Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Sexting e minori, facile finire nei guai
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Sessualità e cultura
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Zeus News
Ospite





MessaggioInviato: 14 Set 2015 12:28    Oggetto: Sexting e minori, facile finire nei guai Rispondi citando

Leggi l'articolo Sexting e minori, facile finire nei guai
In molti paesi, tra cui l'Italia, si può venire accusati di reati molto gravi anche fotografando se stessi.


 
(Fai clic sull'immagine per visualizzarla ingrandita)
 

Segnala un refuso
Top
{utente anonimo}
Ospite





MessaggioInviato: 14 Set 2015 13:44    Oggetto: Rispondi citando

ok che la legge è rimasta indietro, ma qualunque pm con un minimo di buon senso non dovrebbe dar corso al processo.
Comunque in italia la pedofilia non c'è tra minorenni o 'coetanei', cioè con tre anni di differenza, mi pare.
Top
neko13
Comune mortale *
Comune mortale *


Registrato: 14/02/14 12:01
Messaggi: 102

MessaggioInviato: 15 Set 2015 07:45    Oggetto: Rispondi citando

Condivido, la colpa e' di chi ha denunciato e il giudice o pm che ha proseguito.

Talvolta ci sono persone che distruggono tutti per venire alla ribalta.

15 anni fa un gip (?) ha avviato una indagine con perquisizioni di 3000 persone (in Italia) per il solo fatto che avevano usato una carta di credito per acquisti online (15 anni fa erano pochi in Italia ad acquistare online).

Era partito dal presupposto acquisto online= acquisto di materiale pedopornografico.

in dieci anni avra' speso milioni in perizie dei computer, agenti, energia tempo... per un nulla di fatto.

ma infangando 3000 famiglie
Top
Profilo Invia messaggio privato
joker87
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 23/05/08 08:32
Messaggi: 166

MessaggioInviato: 15 Set 2015 11:05    Oggetto: Rispondi citando

Quando leggo questo genere di articoli ci sono molti commenti verso i giudici tirati in ballo, tralasciando altre nazioni e limitandoci all'Italia vorrei l'opinione di qualcuno esperto in legge: se il codice penale persegue chiunque "dissemini materiale pedopornografico" il giudice a che titolo può decidere che il reato non sussiste e quindi non dare corso all'accusa?
Visto che in questo caso la legge è così antiquata (come molte altre in Italia) da limitarsi all'azione (distribuzione di immagini sessuali di un soggetto minorenne) senza contemplare suo scopo/effetto (io minorenne mi riprendo =/= io maggiorenne commercio video con minorenni), che margini può avere un giudice?
Top
Profilo Invia messaggio privato
merlin
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 15/03/07 23:32
Messaggi: 2421
Residenza: Kingdom of Camelot

MessaggioInviato: 15 Set 2015 17:10    Oggetto: Rispondi citando

certi giudici sembrano allevati dalle bisnonne in camicia da notte con lo sportellino. Mi meraviglio non abbiano indiziato gl'interessati per atti osceni in luogo aperto al pubblico, visto che il partener era contemporaneamente anche "osservatore"
Top
Profilo Invia messaggio privato
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 7701

MessaggioInviato: 16 Set 2015 13:11    Oggetto: Rispondi citando

Io invece mi chiedo chi denuncia questi fatti e perché... Rolling Eyes
Mica i minori denunceranno se stessi? Shocked
Top
Profilo Invia messaggio privato
gomez
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 28/06/05 10:26
Messaggi: 1658
Residenza: Provincia di Torino

MessaggioInviato: 17 Set 2015 09:46    Oggetto: Rispondi

{utente anonimo} ha scritto:
ok che la legge è rimasta indietro, ma qualunque pm con un minimo di buon senso non dovrebbe dar corso al processo

A parte che le denunce restano comunque agli atti, in Italia è più facile trovare PM dotati di senso degli affari che di buon senso, vedi quelli che scelgono loro sodali come "esperti" per far ottenere risarcimenti sostanziosi per danni inesistenti, o che pur di arrivare in tv sostengono trufffatori conclamati ma amati dai media, o che per entrare in politica calpestano chiunque fregandosene delle conseguenze sugli innocenti.

Mauro
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Sessualità e cultura Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi