Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
* Il portatile da 100 dollari debutta a Tunisi
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Pc e notebook
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
{Francesco}
Ospite





MessaggioInviato: 22 Nov 2005 10:54    Oggetto: re: [28] Rispondi citando

[28] Quei bambini
Hanno già raggiunto il massimo ottenibile da una desktop linux. quando poi dovranno fare il salto da forza 4 a qualcosa di più complesso saranno dolori
____________

Qualcosa di simile gira un po' su tutti i sistemi.
Qualcosa di piu` complesso gira di solito
sugli unix: molto spesso non gira sui sistemi ms.
Qualcosa di molto piu` complesso gira solo sugli unix.
Quindi perche` parcheggiarsi sotto ms mentre si
fa un percorso culturale?

Linux copre tutto il necessario per vivere e
sopravvivere informaticamente.

Ah: un desktop linux fa girare anche le
simulazioni piu` complesse che ci siano, dalle
molecole agli elementi finiti per giorni interi,
senza impallarsi se guardo un file di testo mentre
gira la simulazione.
Altro che forza4.
Top
{AnyFile}
Ospite





MessaggioInviato: 22 Nov 2005 15:00    Oggetto: Re:[7] Il tasto uindous Rispondi citando

e come facevi ad usare il tasto Windows in linux?
Top
anyfile
Semidio
Semidio


Registrato: 27/08/05 16:20
Messaggi: 345

MessaggioInviato: 22 Nov 2005 16:02    Oggetto: Re: Imparare l'inglese in 6 mesi Rispondi citando

{utente anonimo} ha scritto:
Divertente questa... per caso usano Corso d'Inglese di DeA o fanno il tour de force 24/24 e 7/7 per 6 mesi ?
Cmq in ogni caso pare il problema non si porrà neppure: noi crediamo che il protatile verrà spedito in zone veramente disastrate invece facilmente prenderà il volo per zone già "avanzate"


Concordo in pieno, non e' che l'Africa (o che altro) sia solo costituito da savana o deserto. Esistono anche grandi citta e grandi scuole. Per non parlare che in molti stati l'inglese e' perfino la lingua ufficiale.

Poi se la lingua fosse il vero problema non e' che ci vorrebbe molto a prendere una persona che sa sia l'inglese sia la lingua locale e a studiare le opportune modifiche.

Comunque presumo, visto che e' rivolto a bambini, che l'utente vedra' ben poco del sistema operativo, verranno fatti partire dei programmi (ed immagino che questi siano fatti in una lingua comprensibile)
Top
Profilo Invia messaggio privato
anyfile
Semidio
Semidio


Registrato: 27/08/05 16:20
Messaggi: 345

MessaggioInviato: 22 Nov 2005 16:12    Oggetto: Re: e che se fanno... Rispondi citando

{stever} ha scritto:
e che se fanno di un pc da 100 dollari popolazioni che campano con un dollaro al giorno ? mah !

sono 100 dollari di un occidentale (americano), cioe' questo e' il costo che occorre perche' l'occidente lo faccia produrre (dove?) non e' mica il valore che ha quello strumento nella loro scala economica.

Questo in effetti e' uno dei punti centrali dei problemi in via di sviluppo. Che sono in via di sviluppo si fa per dire. Tutto gli viene acquistato a poco prezzo e il lavoro pagato pochissimo. Qulacuno potrebbe dire che tanto li' la vita costa poco. Pero' quando devono comprare attrezzatura o attrezzarsi per svilupparsi invece si applicano ben altri prezzi, dazi, ecc.
Top
Profilo Invia messaggio privato
anyfile
Semidio
Semidio


Registrato: 27/08/05 16:20
Messaggi: 345

MessaggioInviato: 22 Nov 2005 16:18    Oggetto: Re: Prima del DRM ci penserà linux Rispondi citando

{utente anonimo} ha scritto:
Sinceramente viene da domandarmi se qualcuno ci ha mai pensato. Visto che installeranno linux lì sopra e considerato che questi bambini difficilmente hanno quella cultura minima di base per poterlo gestire seriamente anche solo a lv. di utente desktop


Mi spieghi che differenza c'e' tra un bambino di 18-24 mesi italiano (che gia' usa computer e il mouse con una prodezza da far imbestialireun adulto) rispetto ad un bambino di un'altra nazione?

Poi ovviamente non e' detto che il pc venga utilizzato anche da gente piu' grande.

ma poi cosa credete: che la gente vada in giro con l'anello al naso? (seza offesa ovviamente, intendo ne significato del modo di dire)
Top
Profilo Invia messaggio privato
anyfile
Semidio
Semidio


Registrato: 27/08/05 16:20
Messaggi: 345

MessaggioInviato: 22 Nov 2005 16:29    Oggetto: Rispondi citando

{giberg} ha scritto:
A me fanno sorridere certi commenti che ho letto! [...]


concordo in pieno

e poi vorrei sapere come mai c'e' gente che pensa che per usare linux bisogna essere esperti.

Certo aiuta ma non e' mica indispensabile (come aiuta essere esperti anche per usare Windows)

quanto poi all'installazione (a meno che non vuoi installazioni particolari e a maggior ragione se usi un sistema del tutto automatico gia' programmato per quel tipo di harware e per il software che vuoi installare) basta inserire il cd e basta ... fa tutto lui

quale e' la difficolta' rispetto a windows?

Forse il fatto che a differenza di Windows non bisogna impazzire (nota 1) ad inserire il codice

(nota 1) tipico atteggiamento dell'utente medio chi installa Windows quando gli viene chiesto il codice
che codice ? ????
e dove lo trovo?????
[dopo due minuti di ricerca]
ah ... questo ...ah ... ma cosi' complicato
ah ... ma e' cosi' lungo ... e che sono ste lettere ...
... ma che e' sto pasticcio
e ci devo mettere anche i trattini
devo inserirlo tutto in una casella o cosa ... in maiuscolo o in minuscolo
ah ... pero' si sposta da sola
ah ...finalmente dovrei aver finito
urgh ... che e' sta roba ... "Il codice inserito non e' valido" [infatti la probabilita' che sia stato commesso un errore e' maggiore di 0,5]
Top
Profilo Invia messaggio privato
kimer[a]
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 20/07/05 06:40
Messaggi: 1966
Residenza: Ancona

MessaggioInviato: 22 Nov 2005 16:46    Oggetto: Rispondi citando

attenzione a non andare troppo out of topic Very Happy
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
{giberg}
Ospite





MessaggioInviato: 22 Nov 2005 16:47    Oggetto: Rispondi citando

Esperti si diventa! Chi è nato esperto di qualcosa? Io sono passato a linux un anno fa senza essere esperto. Con il tempo sto aumentando le mie conoscenze informatiche. Ora non ho più bisogno dello zio che mi spiega le cose... Ora alcune gliele spiego io! ;)

Comunque per chi non vuole imparare non è facile neanche windows: conosco gente che non sa proteggersi dai virus o che non sa scompattare un file zip!
Top
{utente anonimo}
Ospite





MessaggioInviato: 22 Nov 2005 18:26    Oggetto: Rispondi citando

c'è da augrarsi che non finisca in una bolla di sapone come il motore ad aria compressa
Top
{Francesco}
Ospite





MessaggioInviato: 28 Nov 2005 14:08    Oggetto: Re: [23] Rispondi

[23] scrive:
"Qual'è il vero motivo per il quale un os bacato come winz vende ed è diffuso ? Risposta: la semplicità d'uso che non richiede nè la lettura di tomi o la partecipazione forzata ad un lug per poter capire anche solo le basi d'uso;"

No!

risposta: la pubblicita` e limplicito obbligo di installarlo su tutte le macchine vendute.
L'utente se lo trova li`, mica lo installa da solo.
E, trovandosi un portatile a manovella con pre-installato linux, l'utente sarebbe felice e non considererebbe di certo l'installazione da cd di window al posto di linux.
Top
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Pc e notebook Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4
Pagina 4 di 4

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi