Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
I database dei Boeing 747? Si aggiornano con i floppy disk
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Periferiche esterne
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Zeus News
Ospite





MessaggioInviato: 15 Ago 2020 06:30    Oggetto: I database dei Boeing 747? Si aggiornano con i floppy disk Rispondi citando

Leggi l'articolo I database dei Boeing 747? Si aggiornano con i floppy disk
La vetusta tecnologia è ancora usatissima in aviazione.


 

 

Segnala un refuso
Top
Gringo
Eroe
Eroe


Registrato: 07/10/09 14:30
Messaggi: 65

MessaggioInviato: 15 Ago 2020 12:57    Oggetto: Rispondi citando

Come Nostalgico dei Floppy e Possessore di un Interfaccia KryoFlux la cosa mi fa sorridere, ma l'esistenza di Interfacce moderne retrocompatibili come il Gotek e Simili non giustificano la cosa, con 20€ un Gotek lo acquisti e alla fine è più sicuro del floppy, e con un USB fai tutto.
Top
Profilo Invia messaggio privato
{splash}
Ospite





MessaggioInviato: 15 Ago 2020 13:31    Oggetto: Rispondi citando

Ho qualche dubbio sul fatto che non vengano cambiati con una nuova tecnologia perché sono affidabili.
E' vero proprio l'opposto: i floppy sono abbastanza inaffidabili, come del resto ogni cosa di meccanico, come i CD.
Poi, che la Boeing li adotti, è proprio una tragica farsa...
Top
{emanuele}
Ospite





MessaggioInviato: 16 Ago 2020 20:35    Oggetto: Rispondi citando

non ne sono sorpreso in 747 è un aereo vecchio ,anni 70,mi pare che le ultime versioni siano di inizio anni 90 è normale che non abbia proprio tecnologie modernissime ,ma funzioni coi floppy
Top
francescodue
Dio minore
Dio minore


Registrato: 26/09/08 10:00
Messaggi: 511

MessaggioInviato: 16 Ago 2020 21:11    Oggetto: Rispondi citando

Probabilmente ritengono più difficile caricare virus da un dischetto.
A parte questo, stavo pensando che aggiornare tutto un sistema (quello di gestione dell'aereo) per sostituire i floppy probabilmente richiede una serie di modifiche e altri aggiornamenti che nessuno vuole fare. O per ragioni di tempo (tenere fermo un 747 per qualche giorno è una spesa notevole e non giustificata finché tutto funziona e non ci sono altri vantaggi). O per ragioni scaramantiche: nessuno ha il coraggio di ammodernare parzialmente un sistema senza una garanzia assoluta che tutto continui a funzionare come prima.
In fondo stiamo parlando di aerei che hanno già qualche decina di anni sulle ali.
Probabilmente sui prossimi (nuova produzione) o quelli più recenti, i floppy verranno archiviati.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Gringo
Eroe
Eroe


Registrato: 07/10/09 14:30
Messaggi: 65

MessaggioInviato: 17 Ago 2020 10:47    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
"richiede una serie di modifiche e altri aggiornamenti che nessuno vuole fare."


Quindi mi vieni a dire che la "Regolare Manutenzione non viene fatta perchè costa troppo fermare l'aereo ?

Esistono ad oggi 5 Grossi produttori di "Emulatori di Floppy Disk" l'installazione e praticamente l'equivalente di sostituzione del floppy, cosa che viene già fatta di norma per altri componenti più complessi.

Una volta sostituito il pezzo si arrangia il Firmware del Device Emulato a "Caricare e Scaricare" il Floppy Virtuale.
Se i floppy hanno Protezioni Particolari, oggi come oggi non ci stanno problemi,(Kryoflux e formato .ipf) e non credo che la Boeing ha problemi monetari, potrebbe acquistare tutto il team di sviluppo a vita con gli spiccioli.

Mi sa tanto di "Bufalotta Spot" della stessa Boeing
Top
Profilo Invia messaggio privato
francescodue
Dio minore
Dio minore


Registrato: 26/09/08 10:00
Messaggi: 511

MessaggioInviato: 19 Ago 2020 22:58    Oggetto: Rispondi citando

Per regolare manutenzione si intende fare le verifiche dei vari componenti e sostituirli/ripararli nel caso di guasti/usura.
Per le auto si tratta di controllare livello liquidi, luci, stato usura gomme e freni.
Questa la fanno normalmente sugli aerei, anche se la lista è più lunga.
In questo caso si tratta di sostituire una centralina annidata in altri sistemi.
Quindi non si tratta di sostituire solo il lettore, ma anche di rivedere le varie connessioni e i vari "dialoghi" interni.
A parole è semplicissimo mettere un emulatore, in pratica bisogna essere sicuri che non faccia scherzi.
In altri ambiti si usano ancora vecchi sistemi di gestione o hardware di trent'anni fa, perché rivedere tutta la circuiteria e la gestione, solo per montare un sistema più moderno, comporta una serie di costi e modifiche che non giustificano l'intervento che ha lo scopo di fare quello che già fa la macchina.
Naturalmente può trattarsi di una fake, ma quando i sistemi sono molto complessi e gli errori possono essere mortali, fare cambiamenti richiede sempre piedi di piombo.
Top
Profilo Invia messaggio privato
pietro1953
Semidio
Semidio


Registrato: 13/09/07 07:28
Messaggi: 395
Residenza: in volo

MessaggioInviato: 25 Ago 2020 08:58    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
In altri ambiti si usano ancora vecchi sistemi di gestione o hardware di trent'anni fa, perché rivedere tutta la circuiteria e la gestione, solo per montare un sistema più moderno, comporta una serie di costi e modifiche che non giustificano l'intervento che ha lo scopo di fare quello che già fa la macchina.
Naturalmente può trattarsi di una fake, ma quando i sistemi sono molto complessi e gli errori possono essere mortali, fare cambiamenti richiede sempre piedi di piombo.


Esatto... anche perché i sistemi di un aereo sono "certificati", hanno cioè superato una serie di test di e controlli da parte di una o più authority aeronautiche, e cambiare un componente richiede un nuovo processo di certificazione, che può essere lungo e costoso, soprattutto se dal componente in questione dipende l'aggiornamento dei data base che contengono informazioni di vitale importanza non solo per la navigazione, ma per la gestione di tutti gli impianti di bordo, a partire, per esempio, dai comandi di volo e dai motori.

Non conviene dunque andare a "sfruculiare" un sistema che funziona benissimo così come è: sarebbe antieconomico e, soprattutto, non sicuro.

Tra l'altro, proprio alla Boeing, a furia di "sfruculiare" la dimensione e la posizione dei motori del 737 e di imboccare "scorciatoie" per risparmiare sui tempi e le spese di certificazione, hanno combinato il bel pasticcio del MAX.

Cmq il 777, che è nato in tempi più recenti, dispone di una porta USB...
Top
Profilo Invia messaggio privato
Gladiator
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 05/12/10 20:32
Messaggi: 9712
Residenza: Purtroppo o per fortuna Italia

MessaggioInviato: 10 Ott 2020 13:58    Oggetto: Rispondi

Credo che non abbia molto senso aggiornare e riomologare al volo un velivolo che è in fase di ritiro da parte di molti dei vettori che lo stanno utilizzando, credo, quindi, che il 747 manterrà i suoi floppy fino a che volerà.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Periferiche esterne Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi