Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Addio, Dada.it
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Internet - generale
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Zeus News
Ospite





MessaggioInviato: 02 Mar 2020 22:12    Oggetto: Addio, Dada.it Rispondi citando

Leggi l'articolo Addio, Dada.it
Cassandra Crossing/ Un antico e significativo pezzetto di Cassandra muore; può ancora insegnarci qualcosa?


 

 

Segnala un refuso
Top
{utente anonimo}
Ospite





MessaggioInviato: 03 Mar 2020 00:17    Oggetto: Rispondi citando

non ce la faccio, troppi ricordi, sigh! (cit.)
Top
{JeJe}
Ospite





MessaggioInviato: 03 Mar 2020 09:49    Oggetto: Rispondi citando

Curiosita : cosa è (era) il Dada Cubo?
Top
Paolosalva
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 16/12/17 15:32
Messaggi: 116
Residenza: Italia

MessaggioInviato: 03 Mar 2020 12:36    Oggetto: Rispondi citando

Non ci ho capito niente, ma è stato scritto in lingua criptata?
Top
Profilo Invia messaggio privato
calamarim
Mortale pio
Mortale pio


Registrato: 21/07/17 08:28
Messaggi: 23

MessaggioInviato: 03 Mar 2020 16:44    Oggetto: Rispondi citando

{JeJe} ha scritto:
Curiosita : cosa è (era) il Dada Cubo?


Era un cubetto di cartone con dentro un floppy da 3.5" ed un libretto di istruzioni dello stesso formato, che spiegava come collegarsi ad internet usando Trumpet Winsock
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
calamarim
Mortale pio
Mortale pio


Registrato: 21/07/17 08:28
Messaggi: 23

MessaggioInviato: 04 Mar 2020 08:37    Oggetto: Rispondi citando

Paolosalva ha scritto:
Non ci ho capito niente, ma è stato scritto in lingua criptata?


=) No, antica, non più di moda, vittima del disinteresse di chi pensa che la storia non abbia niente da insegnarci, forse quasi perduta, ma non criptata.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 9193

MessaggioInviato: 04 Mar 2020 08:58    Oggetto: Rispondi citando

calamarim ha scritto:
{JeJe} ha scritto:
Curiosita : cosa è (era) il Dada Cubo?


Era un cubetto di cartone con dentro un floppy da 3.5" ed un libretto di istruzioni dello stesso formato, che spiegava come collegarsi ad internet usando Trumpet Winsock


Ad occhio e croce io non avevo ancora il pc.
Cominciai col modem 56k, e una connessione a consumo.
Era forse il 2000.
Top
Profilo Invia messaggio privato
{utente anonimo}
Ospite





MessaggioInviato: 04 Mar 2020 11:21    Oggetto: Rispondi citando

Signor Calamari, non può lamentarsi che la massa non riconosce gli avvertimenti della comunità informatica "vecchia scuola" e ne segua i consigli se ogni comunicato è scritto in maniera opaca e incomprensibile a chi non è addetto ai lavori.
Top
amldc
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 02/05/06 16:21
Messaggi: 1315

MessaggioInviato: 04 Mar 2020 15:49    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
Signor Calamari, non può lamentarsi che la massa non riconosce gli avvertimenti della comunità informatica "vecchia scuola" e ne segua i consigli se ogni comunicato è scritto in maniera opaca e incomprensibile a chi non è addetto ai lavori.

Non è neanche molto logico che nel 2020 ci sia ancora tanta gente che non riesce ad avere quel minimo di cultura informatica per capire cosa siano gli strumenti che utilizza.
A parte fessbuk et simila, che crede di conoscere e ritiene che siano 'internet'.

Per quanto riguarda il criptico "Ragazzi, il 10 marzo staccheremo la spina, e grazie di tutto il pesce.", a) staccheremo la spina è equivalente a 'spegneremo i server', equivalente a 'chiuderemo il servizio' b) "grazie per tutto il pesce" fa riferimento ad un romanzo, chi sa utilizzare internet per qualcosa di più che scrivere e leggere inutili post su fessbuk, è in grado di effettuare qualche veloce ricerca per trovare esaustive spiegazioni.

Il 'messaggio' generale di Cassandra è semplicemente: se vi affidate a servizi gratuiti, rischiate che gli stessi vengano chiusi con conseguenze non sempre gradevoli; se non ascoltate consigli perché siete troppo ottusi, prima o poi vi ritroverete impreparati ed in brache di tela.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 9193

MessaggioInviato: 04 Mar 2020 16:09    Oggetto: Rispondi citando

Di servizi veramente gratuiti in internet oggigiorno ne vedo sempre meno, in qualche modo si finanziano, con la pubblicità, con i dati personali che gli diamo e se li rivendono.
Solo l'open source sembra tirare avanti con le donazioni... Confused
Top
Profilo Invia messaggio privato
calamarim
Mortale pio
Mortale pio


Registrato: 21/07/17 08:28
Messaggi: 23

MessaggioInviato: 05 Mar 2020 09:19    Oggetto: Rispondi citando

{utente anonimo} ha scritto:
Signor Calamari, non può lamentarsi che la massa non riconosce gli avvertimenti della comunità informatica "vecchia scuola" e ne segua i consigli se ogni comunicato è scritto in maniera opaca e incomprensibile a chi non è addetto ai lavori.


Non mi sono mai lamentato che la "massa" (definizione sua) non riconosca gli "avvertimenti" (sempre definizione sua).

Dire alle persone che sono "ignoranti" nel senso latino del termine, cioè che "non conoscono", non può essere una posizione popolare, particolarmente se oltre ad essere ignoranti sono anche poco curiosi e poco interessati a "faticare" (definizione mia) per avere una migliore comprensione della realtà.

Personalmente anche instillare un dubbio in alcuni mi sembra già un buon risultato, di sicuro meglio di niente.

Per incidere sulle masse bisogna darsi alla politica ... cosa che ho già provato a fare.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
wandal
Mortale devoto
Mortale devoto


Registrato: 16/09/05 10:00
Messaggi: 10
Residenza: Cividale del Friuli

MessaggioInviato: 27 Mar 2020 11:16    Oggetto: Rispondi citando

Non ho ben capito.
"segregando aggratis in un server di posta dedicato gli indirizzi degli abbonati storici più affezionati" parliamo di indirizzi di posta, oppure di nomi a dominio?
Think

Personalmente ho goduto per otto anni dopo il mio recesso dal contratto di connessione, dell'indirizzo di posta @albaweb, bello funzionante e probabilmente "dimenticato" da Albacom/BT.
Top
Profilo Invia messaggio privato
asleiu
Mortale devoto
Mortale devoto


Registrato: 22/09/06 06:58
Messaggi: 16

MessaggioInviato: 27 Mar 2020 16:35    Oggetto: Rispondi citando

Dopo DADA https://www.registergroup.eu/
Top
Profilo Invia messaggio privato
Gladiator
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 05/12/10 20:32
Messaggi: 9392
Residenza: Purtroppo o per fortuna Italia

MessaggioInviato: 05 Apr 2020 15:23    Oggetto: Rispondi citando

amldc ha scritto:
Citazione:
Signor Calamari, non può lamentarsi che la massa non riconosce gli avvertimenti della comunità informatica "vecchia scuola" e ne segua i consigli se ogni comunicato è scritto in maniera opaca e incomprensibile a chi non è addetto ai lavori.

Non è neanche molto logico che nel 2020 ci sia ancora tanta gente che non riesce ad avere quel minimo di cultura informatica per capire cosa siano gli strumenti che utilizza.
A parte fessbuk et simila, che crede di conoscere e ritiene che siano 'internet'.

Per quanto riguarda il criptico "Ragazzi, il 10 marzo staccheremo la spina, e grazie di tutto il pesce.", a) staccheremo la spina è equivalente a 'spegneremo i server', equivalente a 'chiuderemo il servizio' b) "grazie per tutto il pesce" fa riferimento ad un romanzo, chi sa utilizzare internet per qualcosa di più che scrivere e leggere inutili post su fessbuk, è in grado di effettuare qualche veloce ricerca per trovare esaustive spiegazioni.

Il 'messaggio' generale di Cassandra è semplicemente: se vi affidate a servizi gratuiti, rischiate che gli stessi vengano chiusi con conseguenze non sempre gradevoli; se non ascoltate consigli perché siete troppo ottusi, prima o poi vi ritroverete impreparati ed in brache di tela.

E speriamo che la traduzione per non capenti che sottoscrivo sia di aiuto anche per gli "ignoranti" nel senso latino del termine...

Applause Applause Applause
Top
Profilo Invia messaggio privato
{Ventiquattresimo lettor}
Ospite





MessaggioInviato: 03 Mag 2020 16:37    Oggetto: Rispondi citando

Buonasera,

Sono uno dei 24 lettori.

Le indicazioni per essere proprietari del proprio indirizzo di posta sono le puntate di Cassandra Crossing "L'email di chi?" e "un 95 per cento di privacy"?

In pratica bisogna installare un mail server casalingo. Per chi non se la sentisse, esistono servizi a pagamento affidabili?

Per chi invece ci vuole provare, ci sono delle istruzioni aggiornate? Quale è l'alternativa odierna alla pbox?

Grazie
Top
calamarim
Mortale pio
Mortale pio


Registrato: 21/07/17 08:28
Messaggi: 23

MessaggioInviato: 05 Giu 2020 09:04    Oggetto: Rispondi

Scusa il ritardo, non avevo seguito il forum.

Il server di posta privato serve per questioni di privacy, che in una risposta come questa sarebbero troppo lunghe ma che trovi in altri miei articoli.

Per risolvere invece il problema di avere un indirizzo di posta "tuo" devi semplicemente scegliere un provider, tipo Register, Aruba, etc, scegliere e comprare un nome di dominio tuo, e su questo (spesso e' compresa) comprare una casella di posta.

Se ti guardi un po' in giro puoi cavartela con molto poco, qualche decina di euro/anno. Controlla pero' che il nome di dominio venga intestato a te.
Ci sono furbetti (sono i piu' economici, che lo intestano a se stessi e poi lo mettono a disposizione solo a te.

Questo vuol dire che se poi cambi provider non puoi portarti dietro il nume di dominio, e saremmo alle solite.

Spero che questo aiuti. Marco
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Internet - generale Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi