Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Lo smartphone dual screen che è anche un computer con Linux
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Tablet e smartphone
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Zeus News
Ospite





MessaggioInviato: 01 Dic 2019 20:00    Oggetto: Lo smartphone dual screen che è anche un computer con Linux Rispondi citando

Leggi l'articolo Lo smartphone dual screen che è anche un computer con Linux
Cosmo Communicator riporta in vita gli storici PDA in versione moderna.


 

 

Segnala un refuso
Top
etabeta
Prof.Sconvolto


Registrato: 06/04/06 10:02
Messaggi: 2269

MessaggioInviato: 01 Dic 2019 23:03    Oggetto: Rispondi citando

Onestamente visto che 6 pollici non sono poi granché come visibilità per chi ha problemi di vista come me credo terrò il mio Nokia 2 come telefono e hot spot wifi e continuerò a portarmi dietro l'eeePC da 10 pollici oltre a portarmi ovviamente i 750€ di differenza che mi rimangono in tasca che quando sei in giro si sa mai, un imprevisto... Very Happy
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
{Paolo}
Ospite





MessaggioInviato: 03 Dic 2019 02:37    Oggetto: - Rispondi citando

Commento di utente non verificato, in attesa di approvazione.
Top
{Paolo}
Ospite





MessaggioInviato: 03 Dic 2019 02:43    Oggetto: - Rispondi citando

Commento di utente non verificato, in attesa di approvazione.
Top
Molok
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 19/04/05 01:21
Messaggi: 126
Residenza: Lodi

MessaggioInviato: 05 Dic 2019 13:02    Oggetto: Rispondi citando

etabeta ha scritto:
Onestamente visto che 6 pollici non sono poi granché come visibilità per chi ha problemi di vista come me credo terrò il mio Nokia 2 come telefono e hot spot wifi e continuerò a portarmi dietro l'eeePC da 10 pollici oltre a portarmi ovviamente i 750€ di differenza che mi rimangono in tasca che quando sei in giro si sa mai, un imprevisto... Very Happy


Hai ragione: è piccolo e costoso, ma posso aggiungere che è un dispositivo potente e tutto in uno.
(e poi siamo abituati a guardare schermi da 6'' Rolling Eyes )

Ho partecipato al crowdfunding del fratellino minore: Gemini PDA, che costa circa 730€ e ne sono un felice possessore.
Non ti devi portare dietro un PC,
non devi attivare hotspot e connessioni volanti,
non devi ricaricare due dispositivi
e, a parte per te che sei affezionato al tuo Nokia, 750€ per un PC con connettività LTE o, in alternativa per un telefono molto potente + una tastiera esterna (che poi dovresti portatri sempre appresso) non sono una spesa esagerata né infrequente.

PS: il Gemini può già montare Linux o SailfishOS, e in dual-boot, quindi senza rinunciare ad avere un comodo e "ufficiale" smartphone Android per la app della banca Wink

... ma è solo la mia opinione dei fatti.
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
etabeta
Prof.Sconvolto


Registrato: 06/04/06 10:02
Messaggi: 2269

MessaggioInviato: 05 Dic 2019 16:15    Oggetto: Rispondi citando

Molok ha scritto:

Hai ragione: è piccolo e costoso, ma posso aggiungere che è un dispositivo potente e tutto in uno.
(e poi siamo abituati a guardare schermi da 6'' Rolling Eyes )


Io ero addirittura abituato ad un 4 pollici (Motorola Atrix) ma un ictus ischemico mi ha portato via quasi completamente l'occhio sinistro e la vista mi è calata notevolmente, mi servono gli occhiali anche con un monitor desktop da 19" per me è inutile.

Molok ha scritto:

Non ti devi portare dietro un PC,
non devi attivare hotspot e connessioni volanti,


Nonostante l'ictus sono ancora in grado di configurare ed attivare l'hot spot del telefono, se qualcuno sano snza i miei problemi non è in grado... che l'informatica non faccia per lui e sia meglio l'ippica? Rolling Eyes

Molok ha scritto:

non devi ricaricare due dispositivi


Mica devo ricaricarli a manovella come un OLPC Very Happy
Esistono le prese di corrente se non abiti nel deserto.

Molok ha scritto:

a parte per te che sei affezionato al tuo Nokia


Non sono affezionato, era semplicemente quello che aveva la batteria più capiente con componentistica decente, chip Qualcomm Snapdragon anziché il più economico ma peggiore anche a livello di potenza termica dissipata ergo maggior consumo e minor durata della batteria Mediatek, al prezzo inferiore ed era addiruttura dual sim il tutto per soli 89€ oltre al monitor da 5" che per me è il massimo accettabile come ingombro fisico del telefono.

Molok ha scritto:

750€ per un PC con connettività LTE o, in alternativa per un telefono molto potente + una tastiera esterna (che poi dovresti portatri sempre appresso) non sono una spesa esagerata né infrequente.


Sarà che a me il Nokia 2 ed un netbook del 2010 con Atom N455 e 1GB di ram sono più che sufficienti, e non sono uno che usa il pc solo per aprire un browser ed andare su fessbuck, ma 750€ li considero buttati proprio perché sono in grado di fare molto di più del comune utente con molto meno.
Quanto vale il tuo giocattolino dopo che è uscito dal negozio?
Un 17 pollici core i5 4210U con 8GB di ram e SSD da 256GB del 2015 attualmente vale 150€, quanto costava nel 2015?
Con la deflazione 750€ del 2015 addirittura oggi valgono di più quindi preferisco tenere in tasca banconote.

Molok ha scritto:

PS: il Gemini può già montare Linux o SailfishOS, e in dual-boot, quindi senza rinunciare ad avere un comodo e "ufficiale" smartphone Android per la app della banca Wink


Veramente senza android sarebbe meglio. Su android i padroni del vapore possono pure installarti applicazioni senza il tuo consenso e l'ho anche provato proprio su questo forum.

Posto che nessuna legge mi obbliga ancora ad avere uno smartphone per me le norme #EU (leggi PSD2) incostituzionali in Italia posto che la Costituzione non è ancora stata abrogata possono mettersele dove non batte il sole, per farmi avere i codici mi mandino un piccione viaggiatore al call center da dove mi collego all'home banking. Laughing
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Molok
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 19/04/05 01:21
Messaggi: 126
Residenza: Lodi

MessaggioInviato: 05 Dic 2019 16:38    Oggetto: Rispondi citando

etabeta ha scritto:
ma 750€ li considero buttati proprio perché sono in grado di fare molto di più del comune utente con molto meno.

Sì, pure io, ma non stiamo parlando di me, nè di te.
Parliamo del mercato, degli utonti e delle persone comuni.

etabeta ha scritto:
Quanto vale il tuo giocattolino dopo che è uscito dal negozio?

Non sono uomo di mercato, se compro un oggetto significa che mi serve e non è un capriccio del momento, e che quindi terrò a lungo, se possibile fino alla fine della sua vita utile.
(quindi non mi pongo il problema)

Tornando a parlare degli utonti, comunque, sono pochissimi i prodotti di elettronica di consumo che usciti dal negozio valgono ancora il 50% di quello che hai pagato, ma non mi sembra che questo freni i consumi... e comunque vale appunto per quasi tutti i concorrenti quindi è una considerazione che sposta poco la validità dell'acquisto.

E per inciso, mi spiace per i tuoi problemi di salute e rispetto il tuo punto di vista, ma i produttori di cellulari guardano ovviamente al mercato nella sua interezza... e anzi sono i 'nerd' come noi che cercano di tirarsene fuori... in questo senso non puoi biasimarli se progettano dispositivi che non si sposano con le nostre rispettive peculiarità.
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
etabeta
Prof.Sconvolto


Registrato: 06/04/06 10:02
Messaggi: 2269

MessaggioInviato: 06 Dic 2019 13:16    Oggetto: Rispondi citando

Molok ha scritto:
etabeta ha scritto:

ma 750€ li considero buttati proprio perché sono in grado di fare molto di più del comune utente con molto meno.


Sì, pure io, ma non stiamo parlando di me, nè di te.
Parliamo del mercato, degli utonti e delle persone comuni.


Appunto!
Hanno ancora meno bisogno di quella potenza di calcolo che pagano ben oltre il vero valore e mai useranno.
Ancora più buttati. Very Happy

Molok ha scritto:
etabeta ha scritto:

Quanto vale il tuo giocattolino dopo che è uscito dal negozio?


Non sono uomo di mercato, se compro un oggetto significa che mi serve e non è un capriccio del momento, e che quindi terrò a lungo, se possibile fino alla fine della sua vita utile.
(quindi non mi pongo il problema)


Io invece al mercato ci vado per soddisfare le mie esigenze alimentari che sono una delle poche cose realmente indispensabili oltre al minimo per vestirsi e ad una casa e tutti gli ambulanti vogliono soldi non vedere il tuo giocattolino quindi per essere sicuro di mangiare anche domani soddisfo bisogni superflui con un'attenta analisi costi/benifici in modo da avere qualcosa di funzionale pagandolo il minimo.

Molok ha scritto:

Tornando a parlare degli utonti, comunque, sono pochissimi i prodotti di elettronica di consumo che usciti dal negozio valgono ancora il 50% di quello che hai pagato, ma non mi sembra che questo freni i consumi... e comunque vale appunto per quasi tutti i concorrenti quindi è una considerazione che sposta poco la validità dell'acquisto.


E infatti dovrebbero svilupparsi anche se pare che lo stiano già facendo se addirittura in #USA oltre che in #Cina #Apple è stata costretta a tagliare del 40% i prezzi al pubblico di alcuni smartphone riducendo al 15% il suo margine proprio perché la gente non abboccava, pardon, comperava più.

Molok ha scritto:

E per inciso, mi spiace per i tuoi problemi di salute e rispetto il tuo punto di vista, ma i produttori di cellulari guardano ovviamente al mercato nella sua interezza... e anzi sono i 'nerd' come noi che cercano di tirarsene fuori... in questo senso non puoi biasimarli se progettano dispositivi che non si sposano con le nostre rispettive peculiarità.


Io non sono un nerd, sono solo una persona comune nata ignorante come tutti che ha solo deciso di sviluppare il cervello per evitare che altri gli sviluppassero l'unico posto più piccolo del cervello rimanente. Very Happy

Non devi dispiacerti e comunque non sono l'unico ad avere problemi di questo tipo quindi imporre lo smartphone per usare l'home banking ai sensi dell'art. 3 Cost. è una discriminazione ergo la PSD2 è carta straccia. Very Happy
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Molok
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 19/04/05 01:21
Messaggi: 126
Residenza: Lodi

MessaggioInviato: 06 Dic 2019 14:00    Oggetto: Rispondi citando

etabeta ha scritto:
Molok ha scritto:
etabeta ha scritto:
ma 750€ li considero buttati proprio perché sono in grado di fare molto di più del comune utente con molto meno.

Sì, pure io, ma non stiamo parlando di me, nè di te.
Parliamo del mercato, degli utonti e delle persone comuni.

Appunto!
Hanno ancora meno bisogno di quella potenza di calcolo che pagano ben oltre il vero valore e mai useranno.
Ancora più buttati.


Ti contraddici.
Prima dichiari che tu sai fare di più con meno, e quindi non ti serve potenza,
poi dici che anche agli altri, che sanno fare molto meno sebbene con più potenza, non serve?

Parliamo di un uso normale e confrontabile (immagina da solo lo scenario, tanto uno vale l'altro):
- tu puoi farlo con molto poco perché sai come sfruttare al massimo la potenza dei tuoi dispositivi (lo hai detto tu);
- le persone che non si intendono di informatica hanno bisogno della potenza richiesta dalle applicazioni mainstream (pesanti) che usano,
perché sono le uniche che sanno usare, e quindi per fare le stesse cose hanno bisogno di molta più potenza.

E' sempre stato così, oggi un sistema operativo per PC 'pronto uso' per utenti non esperti richiede almeno 10GB di spazio-disco, occupa a runtime almeno 500MB di RAM (solo l'OS) con processori da 10TFLOPs per fare le stesse cose che 20 anni fa si facevano con 1GB / 50MB / 500 GFLOPs ...
e per un utente che non sa o non vuole diventare esperto di computer, non c'è modo di aggirare il problema, si può solo seguire lo stato dell'arte della tecnologia.

Per il resto vedo che la discussione divaga, quindi chiudo con una considerazione personale: anche solo per il fatto di aver lavorato in questo settore, tuo malgrado sei diventato NERD e questa tua frase lo dimostra:
etabeta ha scritto:
... sono in grado di fare molto di più del comune utente con molto meno.


Speriamo in (e perseguiamo un) futuro tecnologico migliore!
CinCin
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
etabeta
Prof.Sconvolto


Registrato: 06/04/06 10:02
Messaggi: 2269

MessaggioInviato: 06 Dic 2019 17:20    Oggetto: Rispondi

Molok ha scritto:
etabeta ha scritto:

ma 750€ li considero buttati proprio perché sono in grado di fare molto di più del comune utente con molto meno.

"Molok ha scritto:
Sì, pure io, ma non stiamo parlando di me, nè di te.
Parliamo del mercato, degli utonti e delle persone comuni.

etabeta ha scritto:

Appunto!
Hanno ancora meno bisogno di quella potenza di calcolo che pagano ben oltre il vero valore e mai useranno.
Ancora più buttati.


Ti contraddici.
Prima dichiari che tu sai fare di più con meno, e quindi non ti serve potenza,
poi dici che anche agli altri, che sanno fare molto meno sebbene con più potenza, non serve?


Mi pare di aver scritto in italiano e non vedo contraddizioni.
Dalle mie parti si dice
Citazione:
Più la rimescoli più puzza


Molok ha scritto:

Parliamo di un uso normale e confrontabile (immagina da solo lo scenario, tanto uno vale l'altro):
- tu puoi farlo con molto poco perché sai come sfruttare al massimo la potenza dei tuoi dispositivi (lo hai detto tu);
- le persone che non si intendono di informatica hanno bisogno della potenza richiesta dalle applicazioni mainstream (pesanti) che usano,
perché sono le uniche che sanno usare, e quindi per fare le stesse cose hanno bisogno di molta più potenza.


Scusa, pensavo si parlasse di normodotati.
Stiamo parlando di persone che trarrebbero immenso beneficio dall'essere affiancate da un amministratore di sostegno?

Molok ha scritto:

E' sempre stato così, oggi un sistema operativo per PC 'pronto uso' per utenti non esperti richiede almeno 10GB di spazio-disco, occupa a runtime almeno 500MB di RAM (solo l'OS) con processori da 10TFLOPs per fare le stesse cose che 20 anni fa si facevano con 1GB / 50MB / 500 GFLOPs ...
e per un utente che non sa o non vuole diventare esperto di computer, non c'è modo di aggirare il problema, si può solo seguire lo stato dell'arte della tecnologia.


Dove sta scritto?



Questo lo usa un bambino di 10 anni in autonomia, ci guarda la tv e i dvd con mpv, ci fa i giochi in flash, ci fa le ricerche su internet usando Palemoon il tutto con 10 minuti di formazione e qualcuno qui nel forum sa che non è una battuta.
Tanto per inciso è un sistema GNU/Linux con JWM e non mi pare molto diverso da windows anche se potrei sbagliare essendomi fermato a giugno del 2002 come uso di sistemi operativi Microsoft e non servono neanche 2GB di spazio disco per l'installazione del sistema completo e non consuma neanche 100MB di ram e nel 2019 non nel 1997.

Molok ha scritto:

Per il resto vedo che la discussione divaga, quindi chiudo con una considerazione personale: anche solo per il fatto di aver lavorato in questo settore, tuo malgrado sei diventato NERD e questa tua frase lo dimostra:
etabeta ha scritto:
... sono in grado di fare molto di più del comune utente con molto meno.


Non vivo guardando indietro, si va a sbattere vivendo così, ma non dimentico mai il passato e nel passato anch'io credevo che un computer senza windows fosse una scatola vuota, inanimata, inutilizzabile.
Ho semplicemente preferito, come già scritto, sviluppare una parte che era rimasta piccola piuttosto che farmi sviluppare una parte ancor più piccola guadagnandoci anche di non dover sempre aprire il portafoglio a comando quando qualcuno lo decide e quando magari non ho neanche soldi.

Ti sembra poco con la crisi economica in arrivo?

Sono nero?
Scusa, non me ne ero accorto, vado a lavarmi.
bath
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Tablet e smartphone Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a 1, 2  Successivo
Pagina 1 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi