Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Windows 10, disponibile l'aggiornamento di novembre
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Windows 10, 8, 7
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Gladiator
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 05/12/10 20:32
Messaggi: 8959
Residenza: Purtroppo o per fortuna Italia

MessaggioInviato: 17 Nov 2019 17:06    Oggetto: Rispondi citando

Maary79 ha scritto:
willy ha scritto:
Domadona del secolo : visto e considerato che win 10 con i sui aggiornamenti crea ancora problemi perchè togliere di mezzo win 7 ?


Non è che W7 sia stato immune a problemi di aggiornamento, come XP, Vista. Me li ricordo ancora molto bene.
W7 ultimamente, parecchio. Ma sarà che gli stessi sviluppatori MS, mantengono tutte le versioni supportate di Windows. Insomma...sono sempre gli stessi che lavorano... Laughing

Permettimi di dissentire su Seven che di problemi con gli aggiornamenti, almeno per quanto mi riguarda, ha cominciato ad averne solo poco più di un anno fa dopo oltre 8 anni di aggiornamenti fatti appena disponibili senza mai alcun problema. Su sVista preferisco stendere un velo pietoso...

Maary79 ha scritto:
Tra un po' W7 non si aggiornerà più...sai che stabilità poi sarà vantata dagli utenti, felici di utilizzare un sistema fuori supporto?

Personalmente ho già scelto questa strada per uno dei miei PC e continuerò con Seven per almeno ancora un paio di anni prima di abbandonare completamente M$ su tutte le mie macchine (almeno questi sono i miei programmi attuali).

Maary79 ha scritto:
Dalla lista degli OS Windows hai dimenticato W95, W98, W98se, Wme.

Windows Me un altra delle ingistificabili performance negative di M$ ai livelli di sVista.

Maary79 ha scritto:
Spesso poi, gli utenti sono la vera causa di problemi.
Io non ho mai avuto problemi di aggiornamento, con i vari OS Windows passati e presenti, che ho avuto personalmente.
Pc non miei invece si. Ma poi ci trovavo crack, ottimizzatori, minimo 2 antivirus, software di dubbia utilità che contiene adware.

W10 non ha mai perso un colpo dal 2015, installato pulito (e mantenuto), in un pc nativo con W8.
Pc di utenti invece messi una disperazione.

Io, purtroppo, su questo ho esperienze totalmente opposte: su almeno 3 PC aziendali - in dotazione ai miei collaboratori - dove gli utenti non hanno alcuna responsabilità dal momento che non possono installarci niente ma si sono già trovati almeno un paio di volte a farsi reinstallare da 0 il SO dopo un aggiornamento che ha creato mari di problemi e so che nella mia azienda non sono gli unici...
Top
Profilo Invia messaggio privato
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 8165

MessaggioInviato: 19 Nov 2019 14:39    Oggetto: Rispondi

Io ho appena fatto l'aggiornamento, vers. 1909, ci ha messo veramente poco, ero convinta di dover attendere i soliti 40 minuti tra rotelle che girano, pallini fluttuanti e diversi riavvii, con percentuali e scritte tipo 'solo un momento' o 'attendi'...invece stranamente, l'ha installato in 10 minuti... Shocked Shocked Shocked
Download escluso, in quanto l'aveva effettuato prima.

Tasto start. Non dovrebbe aprirsi con il solo passaggio del mouse, cosa fra l'altro scomoda e piuttosto inutile.
Ingrandisce solo i tasti ad icona 'arresta', 'impostazioni', 'immagini', ecc.. dello start, con una banale descrizione.

Almeno a me, funziona così.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Windows 10, 8, 7 Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2
Pagina 2 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi