Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Il mixer da cucina in legno che non richiede elettricità
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Scienze e nuove tecnologie
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Zeus News
Ospite





MessaggioInviato: 28 Set 2019 18:17    Oggetto: Il mixer da cucina in legno che non richiede elettricità Rispondi citando

Leggi l'articolo Il mixer da cucina in legno che non richiede elettricità
L'ha ideato uno studente dell'Università di Bolzano.


 

 

Segnala un refuso
Top
{zippo}
Ospite





MessaggioInviato: 28 Set 2019 20:08    Oggetto: Rispondi citando

Certo che questa notizia mi lascia perplesso non poco.
Un mixer a manovella progettato da uno studente universitario?!
Mia nonnna si farebbe grasse risate...
Top
zero
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 22/03/08 17:34
Messaggi: 1262

MessaggioInviato: 29 Set 2019 10:12    Oggetto: Rispondi citando

Pero' gli ingranaggi mi sembrano di plastica.
Questa (se la fai col manico in metallo) e' ancora piu' eco:

Top
Profilo Invia messaggio privato
etabeta
Troll Sconvolto


Registrato: 06/04/06 10:02
Messaggi: 2611

MessaggioInviato: 29 Set 2019 11:30    Oggetto: Rispondi citando

@zero

cappello

Secondo me sarebbe meglio con il manico in legno comunque Very Happy
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
jack.mauro
Semidio
Semidio


Registrato: 07/02/15 16:44
Messaggi: 284

MessaggioInviato: 30 Set 2019 00:45    Oggetto: Rispondi citando

Non avrà le marce, ma già esiste il frullatore a manovella:

Top
Profilo Invia messaggio privato
amldc
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 02/05/06 16:21
Messaggi: 1314

MessaggioInviato: 30 Set 2019 08:21    Oggetto: Rispondi citando

Al prossimo giro potrebbe inventare l'affettatrice a manovella, posso prestargli quella che ho a casa (che ha almeno 60 anni) così con un poco di reverse engeenering potrà sviluppare un accessorio da cucina rivoluzionario. Razz
Top
Profilo Invia messaggio privato
{nick}
Ospite





MessaggioInviato: 30 Set 2019 14:19    Oggetto: Rispondi citando

Quegli ingranaggi in plastichetta li voglio vedere a frullare non dico un frutto, ma anche solo il passato di verdura...
E se tanto serve solo a sbattere un uovo o chiarificare il burro, devo mettermi quel catafalco in casa?
Io capisco la voglia di green, ma di certo inquina di più quel coso che la classica frusta a manovella della nonna.
Top
GipsytheKid
Semidio
Semidio


Registrato: 20/02/15 10:17
Messaggi: 257
Residenza: La città che si vorrebbe eterna, ma che non lo è

MessaggioInviato: 02 Ott 2019 09:25    Oggetto: Rispondi citando

Scommetto che chi ha commentato fin'ora non è aduso a cucinare ogni giorno.

Il frullatore a manovella postato da Jack, per intenderci, abbisogna di due mani e di delegare la stabilità (ed eventuali movimenti oltre alla rivoluzione della frusta) alla mano umana, quel coso invece garantisce stabilità di suo, insomma è sicuramente più comodo da usare del frullino di amazon.

L'idea in se potrebbe non essere male, certo non ne conosco troppe variabili per poterla bocciare o promuovere, però non mi pare male.

P.S. utilizzo planetaria, frullatore e minipimer elettrico in cucina, non credo che quell'attrezzo possa sostituirli egregiamente tutti e tre, ma come spunto di riflessione per me può andare.

My 2 Satoshi
Top
Profilo Invia messaggio privato
etabeta
Troll Sconvolto


Registrato: 06/04/06 10:02
Messaggi: 2611

MessaggioInviato: 02 Ott 2019 20:02    Oggetto: Rispondi citando

{nick} ha scritto:

Io capisco la voglia di green.


Questa è voglia di vendere altro che di green Rolling Eyes
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Undertaker
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 25/02/14 16:00
Messaggi: 149

MessaggioInviato: 03 Ott 2019 06:09    Oggetto: Rispondi citando

Non ha alcun senso:

Gli elettrodomestici vengono usati diversi anni prima di essere smaltiti quindi l'inquinamento è minimo. Il problema sono le plastiche usa e getta e lo scarso sentimento ambientale degli asiatici (che sono quelli che inquinano davvero).
Anche il consumo di energia è minimo dato che il frullatore viene usato al massimo qualche minuto e consumerà max 150 W.
Gli elettrodomestici che mangiano energia sono i condizionatori ed i forni a microonde, se volete essere green usate ventilatori e fornelli. Cool
Top
Profilo Invia messaggio privato
etabeta
Troll Sconvolto


Registrato: 06/04/06 10:02
Messaggi: 2611

MessaggioInviato: 03 Ott 2019 11:41    Oggetto: Rispondi citando

undertaker ha scritto:

Il problema sono le plastiche usa e getta e lo scarso sentimento ambientale degli asiatici (che sono quelli che inquinano davvero).


Parrebbe che alcuni asiatici vengono inquinati Rolling Eyes
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Gladiator
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 05/12/10 20:32
Messaggi: 9381
Residenza: Purtroppo o per fortuna Italia

MessaggioInviato: 05 Ott 2019 17:27    Oggetto: Rispondi citando

Per chi stigmatizza l'uso di ingranaggi in plastica, può anche essere che siano in plastica poiché quello che si vede nelle foto è il prototipo e ovviamente si fa prima a fare gli ingranaggi in plastica con una stampante 3D che a realizzarli in materiali più green.

Magari, in caso di produzione di massa, è già previsto di farli in metallo...
Top
Profilo Invia messaggio privato
etabeta
Troll Sconvolto


Registrato: 06/04/06 10:02
Messaggi: 2611

MessaggioInviato: 09 Ott 2019 12:11    Oggetto: Rispondi citando

@Gladiator

Il problema è che la produzione di massa è finita.
I mercati sono saturi ergo non ha più senso.

Il modello capitalista è morto e sepolto e l'annuncio della sua morte lo hanno dato gli stessi capitalisti già nel 2012

Siamo già alla società post commerciale, non si vende più chiodo, lo dimostra la vicenda #MercatoneUno non solo chiudono i piccoli mangiati dai grossi ma chiudono i grossi perché i grossi volumi non si vendono in mercati saturi.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Gladiator
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 05/12/10 20:32
Messaggi: 9381
Residenza: Purtroppo o per fortuna Italia

MessaggioInviato: 09 Ott 2019 17:53    Oggetto: Rispondi citando

@etabeta

Credimi la vicenda del MercatoneUno è un pochino più complessa del semplice fatto legato al mercatoe un pochino la conosco perché non è avvenuta tanto distante da me.
Il problema grosso è che il MercatoneUno si era creato uno spazio - in modo anche intelligente - dove c'era una prateria a disposizione tanti anni fa, mano a mano che la prateria si è trasformata in una città sempre più affollata e si è dovuto confrontare con concorrenti più agguerriti e meglio strutturati nonché più solidi finanziariamente mentre il MercatoneUno perdeva questa solidità è andato incontro al disastro che, oramai, era già annunciato da tempo.

In quanto al tema alle produzioni di massa se te le chiamo di serie ti va bene? Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato
etabeta
Troll Sconvolto


Registrato: 06/04/06 10:02
Messaggi: 2611

MessaggioInviato: 09 Ott 2019 22:11    Oggetto: Rispondi citando

@Gladiator

Il Prof. sa tutto e sa che non sei distante però mi ha detto che pare esserti sfuggito un dettaglio.

Parrebbe che una buona parte dei soldi fatti con le vendite, sponsorizzazioni a parte, si sia... mattonizzata.

L'ha detto lui, io non c'entro

Rolling Eyes
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Gladiator
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 05/12/10 20:32
Messaggi: 9381
Residenza: Purtroppo o per fortuna Italia

MessaggioInviato: 11 Ott 2019 16:45    Oggetto: Rispondi

@etabeta

Il Prof. ha perfettamente ragione, la mia frase mentre il MercatoneUno perdeva questa solidità sottintendeva proprio a quell'aspetto che, peraltro, è anche piuttosto evidente a tutti coloro che percorrono l'A14 passando per Imola...
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Scienze e nuove tecnologie Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi