Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Ubuntu 19.04 Disco Dingo, con kernel Linux 5.0 e Gnome 3.32
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> *Ubuntu
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Zeus News
Ospite





MessaggioInviato: 18 Apr 2019 22:00    Oggetto: Ubuntu 19.04 Disco Dingo, con kernel Linux 5.0 e Gnome 3.32 Rispondi citando

Leggi l'articolo Ubuntu 19.04 Disco Dingo, con kernel Linux 5.0 e Gnome 3.32



 

 

Segnala un refuso
Top
etabeta
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 06/04/06 10:02
Messaggi: 2091

MessaggioInviato: 28 Apr 2019 16:11    Oggetto: Rispondi citando

Se devo comperare un'astronave per usarlo...
(Dannatamente lento su un Intel Core i7 con 16GB di ram e disco SSD)

Commento di un utilizzatore preso dalle recensioni dei lettori di DistroWatch

Preferisco continuare ad usare System7


e mettere da parte i 1000€ non spesi nel supercomputer necessario per far girare Ubuntu dalla 18.04.
Potrebbero servirmi un domani per mangiare.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 7838

MessaggioInviato: 29 Apr 2019 13:57    Oggetto: Rispondi citando

Io ce l'ho installato in un Pentium recente, va bene, non è lento, ma sarà che io non ho la pretesa che sia velocissimo, mi interessa avere un ambiente grafico gradevole, e semplice da usare... Smile
Top
Profilo Invia messaggio privato
etabeta
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 06/04/06 10:02
Messaggi: 2091

MessaggioInviato: 29 Apr 2019 19:42    Oggetto: Rispondi citando

Maary79 ha scritto:

Io ce l'ho installato in un Pentium recente, va bene, non è lento, ma sarà che io non ho la pretesa che sia velocissimo, mi interessa avere un ambiente grafico gradevole, e semplice da usare... Very Happy


Vedi, il fatto è che non è un detrattore di Ubuntu, lo usa da 7 anni, e non è neanche un utonto, è un programmatore e con una super macchina.
E se dice cose così...

Io non faccio testo, riuscirei ad andare in internet anche con un tostapane, ma GNU/Linux è nato per dare a tutti prescindendo dalle capacità di spesa di alfabetizzarsi informaticamente ed evitare che hardware ancora perfettamente funzionante inquini l'ambiente come rifiuto.

Ubuntu sta diventando l'opposto di quello che GNU/LInux era e dovrebbe essere.
Sta diventando un sistema per fomentare il consumismo.
Non so il tuo Pentium che specifiche abbia e che release di Ubuntu usi ma di capitalisti come Shuttleworth e le sue distribuzioni "designed to force to buy new hardware" temo il mondo non abbia bisogno.
IMHO

Questa ti sembra brutta?

E' una mia vecchia installazione, Debian con XFCE e bastano 5 minuti per farla così.
Ora capisci perché preferisco distribuzioni molto più parche?
Quello che io ho fatto con la Debian della foto puoi farlo con qualsiasi distribuzione, addirittura su Devuan o Xubuntu è ancora più semplice visto che XFCE è il desktop manager di default.
E più semplice di così... è come OSX di Apple ma magari sono io sbagliato.
Talebano.
Rolling Eyes
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 7838

MessaggioInviato: 30 Apr 2019 14:37    Oggetto: Rispondi citando

Ci sono distribuzioni più adatte a pc recenti ed altre no, tutto qui.
Ubuntu, e derivate strette (Xubuntu, Lubuntu, Kubuntu, ecc..) hanno fatto la loro scelta, a prescindere dal DE utilizzato.
Un esempio? Lubuntu nei miei pc vecchi dalla edizione del 2013 aveva smesso di funzionare, e il portatile dell'epoca era del 2005, mica vecchissimo, mentre l'altro era del 2002, poco male, all'epoca ne provai tantissime! Very Happy
In particolare proprio con xfce, lxde o openbox (gli altri DE ovviamente risultavano pachidermici, ma ho avuto modo poi di provarli e sfruttarli al meglio, con hardware più recente).

E' una strada che scelgono le varie distribuzioni. Non solo Ubuntu, ma anche Mint, Manjaro, Open Suse, ecc.. Hai voglia ad installarli su un hardware con più di 10 anni.
Ma ci sono anche quei pc e per fortuna ci sono distribuzioni che scelgono di seguire i vecchi pc.

C'è questa discussione per i desktop, non sembra ma qui di linussiani ce ne sono... Smile
http://forum.zeusnews.com/viewtopic.php?t=67624&postdays=0&postorder=asc&start=0
Top
Profilo Invia messaggio privato
etabeta
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 06/04/06 10:02
Messaggi: 2091

MessaggioInviato: 30 Apr 2019 21:23    Oggetto: Rispondi

Non è questione di scelta.

La filosofia di GNU/Linux è dare a tutti la possibilità di alfabetizzarsi informaticamente prescidendo dalle capacità economiche ed evitare che computer ancora funzionanti vadano ad inquinare l'ambiente come rifiuti.

Chi sceglie diverso non è GNU/LInux IMHO

Vuoi fare soldi e far fare soldi a chi vende hardware?

Fatti un sistema operativo proprietario anziché far credere alla gente che GNU/LInux è una ciofeca che peggio di Windows ad ogni release ti obbliga a cambiare computer sputtanando GNU/Linux e anni di lavoro di volontari.
Twisted Evil

Onestamente spero che gente come Red Hat e Canonical faccia la loro fine.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> *Ubuntu Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi