Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
moriremo democristiani?
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Politica e dintorni
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
paolodegregorio
Dio minore
Dio minore


Registrato: 13/07/07 12:00
Messaggi: 942

MessaggioInviato: 07 Gen 2019 16:36    Oggetto: moriremo democristiani? Rispondi citando

Moriremo democristiani?
di Paolo De Gregorio, 7 gennaio 2019

Dopo cinque anni di voluta ed ostentata distanza della politica, Papa Francesco dà due segnali di inversione di tendenza. uno attraverso il quotidiano cattolico Avvenire che apre il dibattito sull’impegno dei credenti in politica per il bene comune. Il secondo più corposo e pesante, in quanto espresso da Civiltà Cattolica, il quindicinale dei gesuiti (ordine religioso da cui proviene il Papa) che attacca il “populismo” (oggi identificabile nel M5S e Lega), dove si parla di “morte della fede”, illiberalismo, totalitarismo politico, ecc. ecc.
Credo che questa svolta vaticana sia stata originata da più di una esigenza. La più importante è l’ambizione di riportare l’identità religiosa, e quindi l’ideologia, in quella politica che da qualche anno se ne era liberata. Ma si nota chiaramente nel pesante attacco al populismo il timore che alcuni provvedimenti dei “populisti” al governo, come il “reddito di cittadinanza”, possano togliere molti poveri dal circuito delle elemosine e della rassegnazione ed ottenere da un governo laico ciò che 50 anni di cristiani al potere non avevano mai concretizzato.

C’è poi la questione della sentenza della Corte di Giustizia della Unione Europea che ha stabilito che lo Stato italiano deve recuperare l’Ici non pagata dalla Chiesa su immobili destinati ad attività commerciali, cliniche, scuole, alberghi. Appare chiaro che un novello partito cattolico sarebbe molto utile per ostacolare questa sentenza e anche fronteggiare la spinta “populista” alla eliminazione dell’8 per mille, che porta ogni anno oltre un miliardo di euro nelle casse vaticane.
La via per una nuova Democrazia Cristiana è ufficialmente aperta.
Paolo De Gregorio
Top
Profilo Invia messaggio privato
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 7819

MessaggioInviato: 11 Gen 2019 17:33    Oggetto: Rispondi

Che ci provino a far la 'democrazia cristiana' avrebbero quei 4 voti dei soliti chirichetti che vanno a messa di domenica, un po' come FN o altri estremisti, che hanno preso 4 voti in croce, neanche a Berlusconi interesserebbero questi elementi.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Politica e dintorni Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi