Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Google ammette: possono cambiare le impostazioni degli smartphone da remoto
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Privacy
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Zeus News
Ospite





MessaggioInviato: 18 Set 2018 15:30    Oggetto: Google ammette: possono cambiare le impostazioni degli smartphone da remoto Rispondi citando

Leggi l'articolo Google ammette: possono cambiare le impostazioni degli smartphone da remoto
E la privacy degli utenti?


 

 

Segnala un refuso
Top
{GodSigma}
Ospite





MessaggioInviato: 18 Set 2018 18:21    Oggetto: Rispondi citando

"Che ne è della privacy degli utenti?"
Se è la privacy che vuoi, di certo non ti fai uno smartphone, in special modo non uno con il sistema operativo di Google. Se invece non puoi farne a meno, poi non puoi cascare dal pero ogni qualvolta vieni a sapere che sei localizzato anche a gps spento... o se Google attiva/disattiva ciò che vuole da remoto, etcetera. Dobbiamo essere consapevoli di ciò che stiamo usando.
Top
{Shiba}
Ospite





MessaggioInviato: 18 Set 2018 19:53    Oggetto: Rispondi citando

"Che ne è della privacy degli utenti?"
Stiamo parlando di software proprietario che gira con permessi di amministratore, è una domanda retorica?
Top
francescodue
Semidio
Semidio


Registrato: 26/09/08 10:00
Messaggi: 495

MessaggioInviato: 18 Set 2018 22:14    Oggetto: Rispondi citando

Mi chiedo: se disattivo ogni aggiornamento e scambio dati e lascio solo la funzione telefono (che è quella che mi serve), rischio lo stesso di essere controllato?
Abbiamo già visto che i comandi telnet sono acora attivi, non è che mi arriva un SMS che attiva una procedura che nasconde la connessione a me (legittimo utilizzatore) e la lascia attiva a qualcun altro?
Top
Profilo Invia messaggio privato
{ice}
Ospite





MessaggioInviato: 19 Set 2018 06:34    Oggetto: Rispondi citando

in realtà è sempre stato così.
Quando viene rilasciato un aggiornamento dell'Os è possibile che la nuova impostazione di default per un certo paramentro venga modificata. Di solito se invece l'utente ha cambiato l'impostazione con una personalizzata il paramentro non viene sovrascritto
Succede cosi con TUTTI gli aggiornamenti os (Win, linux, Android, osx)
Poi bisogna vedere se questa modifica è avvenuta contestualmente ad un aggiornamento OS o in maniera assolutamente "nascosta"
Top
{Keyless}
Ospite





MessaggioInviato: 19 Set 2018 11:27    Oggetto: Rispondi citando

Piano piano stiamo venendo esautorati da ogni proprietà.
Fra poco anche le automobili le noleggeremo e mi aspetto che in qualche decennio anche le case inizieranno a essere noleggiate (o quant'altro), per i soliti motivi di crescita dei costi e complessità tecnologica da mantenere aggiornata, con ulteriori oneri burocratici e costi non sostenibili dai privati.
Il comunismo (estremizzazione del socialismo), scacciato dalla porta, rientra dalla finestra sotto forma di capitalismo estremo.
Tragica ironia.
Top
Eutropia
Comune mortale
Comune mortale


Registrato: 31/01/11 13:15
Messaggi: 4

MessaggioInviato: 19 Set 2018 14:24    Oggetto: Rispondi citando

Questo non mi giunge nuovo. Tempo fa ho cercato di installare una app sullo smartphone ed alla fine della procedura me l'ha installata sull'apparato smart TV anch'esso connesso sulla medesima rete WiFi di casa, ambedue con Android e registrati con la stessa mail di Google. Se questa si chiama sicurezza allora Windows è come Fort Knox !!
Top
Profilo Invia messaggio privato
Molok
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 19/04/05 01:21
Messaggi: 139
Residenza: Lodi

MessaggioInviato: 19 Set 2018 15:22    Oggetto: Rispondi citando

Comunque mi stupisco che faccia scalpore questo avvenimento, basta guardare nei permessi delle APP di Google, in particolare della Google Play Services (già dalle versioni precedenti di Android) per notare il permesso "Modifica impostazioni di sistema" -> Sì

Quindi basta non installare i servizi Google per evitare la loro intromissione...


ciao a tutti
Twisted Evil
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
Gladiator
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 05/12/10 20:32
Messaggi: 9451
Residenza: Purtroppo o per fortuna Italia

MessaggioInviato: 21 Set 2018 18:16    Oggetto: Rispondi

@Molok

Mi puoi dire su quale versione di Android hai trovato questa opzione?

Mi spiego meglio: io ho un Nexus 6P con Android 8.1.0 aggiornato a settembre 2018 e fra le 9 autorizzazioni sulle quali si può intervenire per Google Play Services il permesso "Modifica impostazioni di sistema" non è presente.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Privacy Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi