Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Installazione e partizioni
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Linux
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Baffogatto
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 22/11/14 13:15
Messaggi: 3842
Residenza: Astigiano

MessaggioInviato: 30 Gen 2017 18:08    Oggetto: Rispondi citando

Ragazzi scusate se mi intrometto ma io (un informatico imbranato) ho installato Linux Mint, su un portatile Acer con Vista, in modo semplice e veloce.
Scaricata la iso dal sito ufficiale su una chiavetta, lo provato e quindi installato seguendo le varie operazioni che venivano richieste.
E' stato piazzato nella partizione D con assegnati 30Gb. Tutto OK.
Ho iniziato con la 17.3 poi alla 18 e ora alla 18.1 e sempre con semplici aggiornamenti.
Se avessi dovuto fare secondo le vostre istruzioni, che sono giuste e valide, io ci avrei rinunciato.
Maary e MK vi seguo con attenzione per la vostra competenza e disponibilità perdonate la mia intromissione nella discussione Embarassed
Top
Profilo Invia messaggio privato
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 9543

MessaggioInviato: 30 Gen 2017 18:20    Oggetto: Rispondi citando

Allora, ricominciamo daccapo, baffo, spiega tu a Strangedays come fare, detto così è molto semplice, ma vai nel dettaglio, digli passo passo come fare, io sinceramente non so più come scriverlo...
Più di fare una guida illustrata, per tutti ovviamente, come devo fare?

Io la prima volta ho seguito il wiki di Ubuntu, anche se installavo Lubuntu 12.qualcosa.

Che è questo:

link

Con tutte le sue sezioni e sotto sezioni e non ci sono illustrazioni. Ma, ripeto...i modi per partizionare/installare son sempre quelli.

Se si vuole quelle specifiche per Mint:

link

o questo:

link

Ma attenzione al secondo link, perchè per installarlo cancellano l'intero disco (vedi schermata).

PS: hai visto il suo "D" quanto grande è 117 gb per Linux? Shocked Tu avevi un "D" di 30 gb...tutt'altra cosa... Rolling Eyes

PS2: mica mollarci, eh? Spendi un po' di tempo e spiegaglielo pure tu, magari sai usare termini e metodi più semplici. Ma ci vogliono dettagli.
Top
Profilo Invia messaggio privato
MK66
Moderatore Sistemi Operativi
Moderatore Sistemi Operativi


Registrato: 17/10/06 22:24
Messaggi: 8453
Residenza: dentro una cassa sotto 3 metri di terra...

MessaggioInviato: 30 Gen 2017 21:10    Oggetto: Rispondi citando

Baffo, non c'è bisogno di scusarsi: ogni intervento è ben accetto specie se aiuta a risolvere i problemi Smile

In realtà, se noti, vedrai che stiamo praticamente ripetendo le stesse cose fin dalla prima pagina, cose che sono già note per chi ha guardato le guide ufficiali di installazione Smile

Addirittura Mary ha approfittato di una sua recente installazione per creare una guida fotografica passo passo che è persino più dettagliata delle guide ufficiali che si trovano nei siti delle varie distribuzioni.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Baffogatto
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 22/11/14 13:15
Messaggi: 3842
Residenza: Astigiano

MessaggioInviato: 31 Gen 2017 20:59    Oggetto: Rispondi citando

@Maary PS: hai visto il suo "D" quanto grande è 117 gb per Linux? Tu avevi un "D" di 30 gb...tutt'altra cosa...

La partizione D aveva le stesse dimensioni, 120 Gb,
I 30 Gb li ho assegnati io a Mint in fase di installazione.

Top
Profilo Invia messaggio privato
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 9543

MessaggioInviato: 31 Gen 2017 21:50    Oggetto: Rispondi citando

Allora attendiamo fiduciosi che strage crei la nuova partizione in fase di installazione! Very Happy E magari la quinta!

PS: per un utente novellino non è tutto semplice come sembra...sta di fatto che Elisa.r da novellina e con le stesse indicazioni ha installato nel giro di pochi post.
Questo a me basta per capire che se un utente si impegna, non ci sono scuse.
Top
Profilo Invia messaggio privato
strangedays
Dio sotto osservazione


Registrato: 27/11/09 16:48
Messaggi: 1979
Residenza: Nelle zone dell'ubiquità

MessaggioInviato: 08 Feb 2017 00:54    Oggetto: Rispondi citando

ovviamente non ho ancora installato un cazzo Sad

no è che ho alcune stranoiosissime problematiche acquisti vari quindi ho il pc impegnato..


allora fatemi fare un punto della situazione


non è complicato è che senza dubbio sto un po esaurito ultimamente..
allora quello che c'era da fare era semplicemente eliminare sdb3 e creare la famosa partizione estesa poi procedere con

Dimensioni indicative di un partizionamento adatto al tuo caso:
Windows Vista ( C: ) => avrai levato i dati, quindi non più di 65 GB (ntfs)
Partizione estesa contenente le partizioni logiche
Partizione logica swap => almeno pari alla tua RAM ( 5 GB così la usi per l'ibernazione)
Partizione logica / (root) di Linux Mint => 25 GB (ext4)
Partizione logica home di Linux Mint => 5 GB (ext4)
Partizione logica Dati => tutto il resto!!! (NTFS, Vista la vedrà come disco D:, Mint la monterà sotto /mnt/Dati - ricorda che devi impostarlo te!!! - e tutti vivranno felici e contenti)


ah vabe mi ero confuso inutilmente.. domani faccio una prova poi posto l'immagine ma non penso che per questa operazione serva fare il backup di SDB2 manco la tocco.. poi come ha detto maary devo perforza lasciarla così al 35% di spazio altimenti vista si impallerebbe dico bene? quindi non posso portarla nella logica dati (DEVO FARLA PERFORZA NTFS giusto?) ah obbligatoria pure la swap anche se non faro' mai alcuna ibernazione? serve? comunque vorrei scaricare molte repositori giochini vari e fighetterie per farlo figo come windows 10.. qui come nme la gestisco dove finiscono le repository mi avete detto tutte nella logica di ROOT di mint da 25gb ma non saranno pochi?? forse finiro' con l'emigrare totalmente verso mint non so non escludo di cancellare vista se la cosa butta bene, qua ho ancora molta confusione.. vedremo piu avanti..

quindi procedo sicuro con quello che ho appena scritto?

qui pero' vedo http://i68.tinypic.com/igg29k.png che non le ha separate root e home come mai? meglio separarle no? quindi è possibile cambiare distro lasciando tutte le impostazioni della distro precedente oppure me lo sto inventando? no mi sa che non si può tanto alla fine è difficile che ci sia qualcosa di meglio al di fuori di mint.. ma come mai c'è chi non le separa?
Top
Profilo Invia messaggio privato Yahoo
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 9543

MessaggioInviato: 08 Feb 2017 09:54    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
allora quello che c'era da fare era semplicemente eliminare sdb3 e creare la famosa partizione estesa poi procedere con


Questo dipende da te, da quante partizioni vorrai fare, come ho già detto con il tuo bios mbr hai il limite di 4 partizioni (primarie o logiche che sia), se vuoi superare questo limite dovrai creare una partizione estesa, e dentro di essa creare poi quante partizioni ti servono.

Citazione:
ah vabe mi ero confuso inutilmente.. domani faccio una prova poi posto l'immagine ma non penso che per questa operazione serva fare il backup di SDB2 manco la tocco..


Tieni presente che finchè non clicchi su applica (apply) non modifichi nulla, puoi fare tutte le prove che vuoi.
Si, a questo punto sdb2 (Vista) non la toccare, quando avrai più dimestichezza ci penserai, se ridurlo (se si può o conviene, in base a quanto spazio occupa) o eliminarlo, così da avere più spazio per eventuali dati.

Citazione:
poi come ha detto maary devo perforza lasciarla così al 35% di spazio altimenti vista si impallerebbe dico bene? quindi non posso portarla nella logica dati (DEVO FARLA PERFORZA NTFS giusto?)


Eh? Shocked non toccare Vista, punto.

Citazione:
ah obbligatoria pure la swap anche se non faro' mai alcuna ibernazione? serve?


Con l'ssd ti avevo sconsigliato l'ibernazione, dunque la swap non ti serve, se hai 4 o più gb di ram, se ne hai meno conviene farla.

Citazione:
comunque vorrei scaricare molte repositori giochini vari e fighetterie per farlo figo come windows 10.. qui come nme la gestisco dove finiscono le repository mi avete detto tutte nella logica di ROOT di mint da 25gb ma non saranno pochi??


Scaricare repository non ha senso come frase.
I repository non sono altro che siti dove Linux si connette per scaricare programmi e aggiornamenti. Puoi aggiungere ppa, per scaricare al di fuori di questi o scaricando gli eseguibili tipo come con Windows, o scaricando il codice sorgente (ci guardiamo più avanti per tutto questo).
In ogni caso non occupano molto spazio, i programmi finiscono in root, se hai idea di scaricare tanti programmi falla un po' più grande, ma in genere 30gb avanzano per Linux.

Tieni conto che nessuna distro assomiglierà a Windows 10 come grafica, per farti un idea delle personalizzazioni, o di come sono di default guardati un po' di schermate. http://forum.zeusnews.com/viewtopic.php?t=67624

Citazione:
forse finiro' con l'emigrare totalmente verso mint non so non escludo di cancellare vista se la cosa butta bene, qua ho ancora molta confusione.. vedremo piu avanti..


Non ci pensare ora, fai in tempo a togliere entrambi se vuoi... Laughing

Citazione:
qui pero' vedo http://i68.tinypic.com/igg29k.png che non le ha separate root e home come mai? meglio separarle no? quindi è possibile cambiare distro lasciando tutte le impostazioni della distro precedente oppure me lo sto inventando? no mi sa che non si può tanto alla fine è difficile che ci sia qualcosa di meglio al di fuori di mint.. ma come mai c'è chi non le separa?


Vedo che hai già letto la parte che ho aggiunto alla guida su Gparted.

In poche parole è tutto a scelta dell'utente. Se un utente ha poco spazio nel disco, e rimane sotto le 4 partizioni (logiche e primarie), può evitare di fare quella estesa.

Ad esempio se opterai per ridurre sdb3, e con lo spazio creato (di 25-30 gb) fare una partizione in ext4 potrai evitare di fare la partizione estesa, perchè avrai 4 partizioni in tutto.

Se invece vorrai fare la /home, così da lasciare li le impostazioni e dati (della vecchia distro), nel caso che reinstalli, o che cambi distro, non formattando in fase di installazione la partizione, manterrai tutto, e sarà sufficiente che con la nuova distro ti andrai a cercare i file che ti interessano e fare un banale copia e incolla nella /home della nuova distro. In questo caso ricordati di usare un nome utente diverso.

In questo caso dovrai cancellare sdb3 e fare come da guida (nuova partizione estesa con dentro nuove partizioni logiche).

Se questi passaggi ti sembrano complicati puoi evitarli facendo come detto sopra, magari ci penserai più avanti.

Chi non le separa lo fa o perchè non lo sa fare o non gli interessa avere dati e impostazioni separate dal SO.
Riguardo a Mint, che sia la distro migliore in assoluto è molto opinabile... Wink ognuno ti dirà che la distro migliore è quella che usa lui o lei, perchè ognuno ha i propri gusti!
Top
Profilo Invia messaggio privato
strangedays
Dio sotto osservazione


Registrato: 27/11/09 16:48
Messaggi: 1979
Residenza: Nelle zone dell'ubiquità

MessaggioInviato: 09 Feb 2017 12:00    Oggetto: Rispondi citando

qualche inghippo scusate..

qui mi dice che si dovrebbe creare nel caso quella fisica non fosse a sufficenza.. ma la creo o no?


Laughing mi sa di no perchè come mi hai prec. accennato non si deve scrivere piu di tanto sugli ssd.. (poi non so come faro' del p2p forse recuperando il piccoletto travelmate del 2004 (speriamo).

e poi:


cavolo avevo quasi fatto tutto ma poi ho visto che non si salvano le partiizoni dove sta il comando per salvarle? io le ho create ma vedo solo il tasto INSTALLA oppure indietro.. Confused

e poi ancora:


non trovo assolutamente l'opzione per creare la partizione NTFS nel menu a tendina.. come devo fare per crearla?
Top
Profilo Invia messaggio privato Yahoo
strangedays
Dio sotto osservazione


Registrato: 27/11/09 16:48
Messaggi: 1979
Residenza: Nelle zone dell'ubiquità

MessaggioInviato: 09 Feb 2017 12:08    Oggetto: Rispondi citando

- partizione Dati in comune ===> TUTTO IL RESTO DELLO SPAZIO [filesystem NTFS]
(Quest'ultima sarà la partizione Dati che Windows vedrà come disco D e Mint vedrà invece come partizione dati montata sotto /mnt/Dati => il punto di montaggio lo dovrai indicare te in fase di installazione di Mint, ti consiglio di usare /mnt/Dati per evitare di trovarti l'icona del disco nel desktop a ogni riavvio, ma se invece preferisci avere l'icona sul desktop allora dovrai montarla in /media/Dati => sempre a tua scelta, comunque comincia a creare le partizioni e poi riparliamo dei punti di montaggio, se preferisci.
Una volta create le partizioni, e con il backup dei tuoi dati, allora potrai iniziare la fase dell'installazione manuale: non usare automatismi (quando arriverai alla finestra del partizionamento non farti imbrogliare dall'opzione "installa mint accanto a windows" che sembra facilitare ma in realtà ti incasina la vita subito dopo, dovrai selezionare per forza l'opzione "altro: partizionare manualmente")

AH ECCO mi pareva di ricordare.. mado'.. certo che se non ci fosse questo thread buona notte... va proprio ad intuito forte.. Embarassed

comuquque in che senso rimane l'icona sul desktop? è invasiva? vabe la metto sotto mnt dati e amen.. quindi procedo con l'installazione? le partizioni tocca rifarle perchè dubito si siano salvate..
Top
Profilo Invia messaggio privato Yahoo
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 9543

MessaggioInviato: 09 Feb 2017 12:28    Oggetto: Rispondi citando

Strange, stai cercando di partizionare dall'installer di Mint (è per utenti esperti) per quello non c'è il tasto per salvare, puoi solo continuare con l'installazione, fallo da Gparted, guarda gli screenshot che ho messo nella guida.

La partizione di swap creala solo se hai meno di 4 gb di ram, se ce li hai ignora quel messaggio.

Da gparted riuscirai a fare la partizione ntfs per i dati in comune tra Linux e Windows.

Citazione:
comuquque in che senso rimane l'icona sul desktop? è invasiva? vabe la metto sotto mnt dati e amen.. quindi procedo con l'installazione? le partizioni tocca rifarle perchè dubito si siano salvate..


Lascia stare il montaggio delle partizioni in fase di installazione, io non l'ho mai fatto, si montano in un attimo ad istallazione avvenuta e a sistema avviato, basta un clic sopra la partizione.
L'icona è una normale icona, non disturba di certo.
Top
Profilo Invia messaggio privato
strangedays
Dio sotto osservazione


Registrato: 27/11/09 16:48
Messaggi: 1979
Residenza: Nelle zone dell'ubiquità

MessaggioInviato: 15 Feb 2017 20:01    Oggetto: Rispondi citando

ok, ci siamo solo un po di casini con gparted all'avvio questo mi appare...



ho selezionato un po a cazzo pure dopo dandomi una sorta di errore manca questo file manca quest'altro.. sta di fatto che opoi sono riuscito a caricarlo.. c'era il logo di debian in basso a destra (ti risulta??)

fattosta che quando ho selezionato 25gb poi la partizione mi diventa di 24 virgola tipo 876 mai 25 pieni per averli devo selezionare piu spazio cosa normale vero?

pertanto questo è stato il risultato


che poi non ho salvato..
ah poi il programma mi ha avvisato che per avere piu di 4 partizioni necessaria una partizione estesa mi pare che me l'avevate indicato pure voi no? visto che ne ho gia 2 2 di mint rimane quella di dati che non si puo' creare quindi le 3 vanno create tutte DENTRO la partizione estesa giusto?

se mi rispondete entro stasera faccio tutto e amen finalmente mi uso mint e via! grazie ciao
Top
Profilo Invia messaggio privato Yahoo
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 9543

MessaggioInviato: 15 Feb 2017 21:15    Oggetto: Rispondi citando

Devi cercare di essere più preciso.
La schermata della tastiera quando ti compare? In live? Dopo l'installazione? Mi sembra di capire che non hai ancora installato.
Io, schermate cosi le vidi solo in fase di aggiornamento, e solo con alcune distro.

La selezione "don't touch keymap" dovrebbe andar bene.
In quelle finestre li ti muovi con i tasti della tastiera, tab, frecce, per spostarsi, invio per confermare e spazio per selezionare con la x.

Anche nel riportare eventuali errori devi essere più preciso.

Se hai Mint non è normale che vedi il logo di Debian...sempre se non hai scaricato la Debian edition (non l'ho provata ma ad occhio, potrebbe averlo il logo).

Citazione:
fattosta che quando ho selezionato 25gb poi la partizione mi diventa di 24 virgola tipo 876 mai 25 pieni per averli devo selezionare piu spazio cosa normale vero?


È normale, è il file system che occupa spazio dopo la formattazione. Puoi lasciare cosi.

Citazione:
ah poi il programma mi ha avvisato che per avere piu di 4 partizioni necessaria una partizione estesa mi pare che me l'avevate indicato pure voi no? visto che ne ho gia 2 2 di mint rimane quella di dati che non si puo' creare quindi le 3 vanno create tutte DENTRO la partizione estesa giusto?


È da un mese che te lo dico. Hai degli screenshot esempio nella guida che ho fatto.
Si, comunque puoi metterle tutte e 3 dentro quella estesa.
Top
Profilo Invia messaggio privato
strangedays
Dio sotto osservazione


Registrato: 27/11/09 16:48
Messaggi: 1979
Residenza: Nelle zone dell'ubiquità

MessaggioInviato: 15 Feb 2017 22:11    Oggetto: Rispondi citando

no veramente è la chiavetta con gparted che mi ha dato questi menu.. con il logo di debian

quindi mount / sia per home che per root? ma è importante indicare bene le partizioni?

/
/home

così immagino possa andare oppure

/root
/home


maronn 2 mesi.. eh è che ho cose da fare pure io.. Laughing
Top
Profilo Invia messaggio privato Yahoo
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 9543

MessaggioInviato: 15 Feb 2017 22:16    Oggetto: Rispondi citando

Ci metti mesi perché ti complichi la vita.
Gparted lo trovi dentro il live di Mint... Che sei andato a cercarlo altrove.
Per il resto la risposta è si.
Top
Profilo Invia messaggio privato
strangedays
Dio sotto osservazione


Registrato: 27/11/09 16:48
Messaggi: 1979
Residenza: Nelle zone dell'ubiquità

MessaggioInviato: 15 Feb 2017 22:51    Oggetto: Rispondi citando

ma avevo riscontrato difficoltà nel creare la NTFS me l'avevi consigliato tu Laughing
Top
Profilo Invia messaggio privato Yahoo
strangedays
Dio sotto osservazione


Registrato: 27/11/09 16:48
Messaggi: 1979
Residenza: Nelle zone dell'ubiquità

MessaggioInviato: 15 Feb 2017 23:12    Oggetto: Rispondi citando

Maary79 ha scritto:
Ci metti mesi perché ti complichi la vita.
Gparted lo trovi dentro il live di Mint... Che sei andato a cercarlo altrove.
Per il resto la risposta è si.


ok fatto tutto solo un piccolo inghippo



la spunto? direi di si giusto? oppure c'è rischio di robaccia tipo malware? vabe che su linux non si installa nulla senza il terminale da quel che ho capito..


comunque le ha montate sotto la dicitura LABEL non MOUNT penso non cambi nulla dico bene?


questa è l'interfaccia di gparted che ho scaricato da loro sito ufficiale e caricato su una chiavetta visto che il menu per le partizioni di mint non mi permetteva di creare la NTFS.. quella non l'ho messa sotto alcun punto di mount lo dovro' fare in fase di installazione di mint dico bene /mnt/dati giusto?
Top
Profilo Invia messaggio privato Yahoo
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 9543

MessaggioInviato: 16 Feb 2017 11:10    Oggetto: Rispondi citando

strangedays ha scritto:
ma avevo riscontrato difficoltà nel creare la NTFS me l'avevi consigliato tu Laughing


Perchè tu stavi cercando di partizionare dall'installer, quello non è Gparted. Davo per scontato, sbagliando, che avessi guardato il menù di Mint e l'avessi visto.
Gparted è già incluso nella maggior parte dei live di Linux.

Se non lo è, questo può capitare in distro minimali...puoi installarlo sul live dando sul terminale:

Codice:
sudo apt-get update


e premi invio (sul live bisogna vedere se non chiede la passoword, e se la chiede capire qual'è...di solito la password in un live può essere: live o root o ancora, il nome della distro).

Così aggiorni la lista dei pacchetti.

Poi dai:

Codice:
sudo apt-get install gparted


e premi invio.

Così ti installa Gparted, dovrai digitare s, quando te lo chiede, per continuare. Perchè prima ti avvisa quanti mb deve scaricare, e ti da la possibilità di annullare.

Ovviamente questa operazione la puoi fare anche da Synaptic o da un gestore applicazioni specifico di una distro. Molte hanno già tutto dentro, ma bisogna controllare.

Strangedays ha scritto:
a spunto? direi di si giusto? oppure c'è rischio di robaccia tipo malware? vabe che su linux non si installa nulla senza il terminale da quel che ho capito..


Si, oppure puoi scaricarli dopo. Mi autocito dalla mia mini guida:

Maary79 ha scritto:
NB:
io ho usato a scopo dimostrativo Sparky Linux, altre distro avranno una grafica diversa, ma ciò che chiede l'installer è sempre quello. Alcune chiedono se scaricare durante l'installazione gli aggiornamenti, o i plugin, per risparmiare tempo, possiamo farlo dopo, a sistema installato.


Per installare malware ti devi impegnare molto con Linux. Andarti a cercare eseguibili o sorgenti su pagine strane,o su siti torrent e provare ad installarli.
Sui repo c'è tutto software sicuro al 100%. Puoi installarli da terminale o come ti ho detto sopra attraverso applicazioni grafiche, che su Mint trovi già dentro. Il risultato sarà identico.

Strangedays ha scritto:
questa è l'interfaccia di gparted che ho scaricato da loro sito ufficiale e caricato su una chiavetta visto che il menu per le partizioni di mint non mi permetteva di creare la NTFS.. quella non l'ho messa sotto alcun punto di mount lo dovro' fare in fase di installazione di mint dico bene /mnt/dati giusto?


Io non metto nessun puto di mount per le partizioni di Windows, ma se vuoi tu mettilo. A me scoccia che ci impieghi poi di più ad avviarsi, e non avendo necessità di averle sempre montate non lo faccio mai. Ci mette un secondo a montarle a sistema avviato, e in alcune distro ti mostra un'icona sul desktop.
La dicitura Label non è altro che il nome che metti tu alla partizione, da Gparted. Non c'entra nulla con il montaggio.
Top
Profilo Invia messaggio privato
strangedays
Dio sotto osservazione


Registrato: 27/11/09 16:48
Messaggi: 1979
Residenza: Nelle zone dell'ubiquità

MessaggioInviato: 16 Feb 2017 11:39    Oggetto: Rispondi citando

vedro' comunque la live di mint in fase di installazione non permetteva alcuna ntfs per i dati.. ricordi? io non capisco come mai uno deve ingegnarsi a creare le partiizoni e i punti di montaggio con la tua procedura quando non c'è l'interfaccia per farlo in maniera semplice.. robe da matti per un neofita è IMPOSSIBILE arrivare a capire questa cosa senza guide o questo forum stesso.. mah!!! vedo un po cosa riesco a fare con la tua procedura.. grazie
Top
Profilo Invia messaggio privato Yahoo
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 9543

MessaggioInviato: 16 Feb 2017 11:53    Oggetto: Rispondi citando

Ripeto:
L'installer è limitato rispetto a Gparted, e Gparted ce l'hai dentro il live di Mint quasi sicuramente.

Fatto una volta vedrai che non è difficile.
Top
Profilo Invia messaggio privato
strangedays
Dio sotto osservazione


Registrato: 27/11/09 16:48
Messaggi: 1979
Residenza: Nelle zone dell'ubiquità

MessaggioInviato: 18 Feb 2017 16:15    Oggetto: Rispondi

CHISSA SE TUUUUU TI INSTALLERAI
SE CO LE PARTIZIONI DI STRIPPARMI SMETTERAIII
PER NON FARMI SOFFRIRE PIU E MA NON E FACILE LO SAIII


GPARTED DI CANCELLARE NON SE NE PARLA ++

a parte la pausini si.. ancora qualche inghippo...
ho poi trovato gparted BASTAVA DIRE STA NELLO START DI MINT.. Laughing

pero' non mi permette di fare nulla..
penso si debba sempre prima formattare la partizione dico bene?

nell'installer questo mi appare


e sono partizoni non da 25 - 5 gb ma piu grandi ti risulta percaso?

cercando di ridimensionarle


mi hanno poi dato errore




devo comunque installare su quella da 26? con gparted ho poi visto che ha creato da solo un ulteriore partizioncina da 1 gb che pero' con l'installer non la si vede..

procedo così tutto normale? (sepre se poi questa volta sia la volta giusta e sempre se ce la faremo..)


CHIEDO SCUSA PER IL DISTURBO E L'ESTREMA METICOLOSITA' SONO OVVIAMENTE ALLE PRIME ARMI E VA MOLTO AD INTUITO.. E NON VORREI COMMETTERE ALCUN ERRORE. MANCO UNO.
Top
Profilo Invia messaggio privato Yahoo
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Linux Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2, 3  Successivo
Pagina 2 di 3

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi