Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Installazione e partizioni
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Linux
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
strangedays
Dio sotto osservazione


Registrato: 27/11/09 16:48
Messaggi: 1887
Residenza: Nelle zone dell'ubiquità

MessaggioInviato: 22 Dic 2016 01:58    Oggetto: Rispondi citando

daje eccomi..




l'altra partizione in pratica è vuota non ce nulla.. come mi consigliate di procedere.. ho provato a cipollare per i cavoli miei stavo facendo solo cazzate.. Laughing mica facile sto linux.. na marea di file system ed e diverso rispetto a win.. non iniziamo benissimo ma speriamo bene.. sono troppo intrippato di provare le varie repository ecc...

ma siamo certi che questo mint faccia al caso mio?



ah l'HD è fisico non ha disco era partito ed è stato sostituito.. poi forse è stata aggiunta ram? nelle recensioni lo danno a 2 non 4 mah! Laughing
Top
Profilo Invia messaggio privato Yahoo
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 8740

MessaggioInviato: 22 Dic 2016 10:33    Oggetto: Rispondi citando

Ho diviso la discussione in quanto l'argomento dell'altra c'entrava ben poco con quello che dovrai fare ora.

Ti consiglio ridurre la partizione di Vista , più di 100 gb sono esagerati per Windows e di ripulire Vista con "pulizia disco", successivamente deframmenta con Defraggler link, anche più volte, finchè non arriverai ad una frammentazione al 0%. Poi tramite l'utility "gestione dischi" (Pannello di controllo - Strumenti di Amministrazione - Gestione computer) riduci la partizione di Vista, il massimo che riesce. Guida: link

A questo punto potrai fare a meno di estendere la partizione, lascia lo spazio creato così com'è, riavvia con la live usb e apri Gparted.
Non toccare sdb1 e sdb2, elimina sdb3 (tasto destro del muose sopra la partizione e vedrai le opzioni), avrai tutto spazio vuoto, crea una partizione estesa (e necessario se vuoi più di 4 partizioni sull'hdd). Attenzione che se su sdb3 (D: su Vista) hai qualche dato lo perdi. Ricorda di premere "applica" per salvare le modifiche.

Ora dovrai creare quante partizioni logiche (all'interno di quella grande "estesa") ti servono. Ad esempio una ntfs, così da condividere i dati sia su Linux che su Vista, una di root (/) per Linux, una per i dati di Linux (/home), che non saranno poi visibili da Vista. Puoi fare almeno della swap con 4gb di ram, sempre che tu non usi l'ibernazione.
Tieni presente che per la partizione di root basta poco, se farai la /home separata, 20 - 25 gb al massimo. Il resto va tutto in base alle tue esigenze.
Formatta le partizioni di root e home in ext4.

Per installare ti consiglio di installare col metodo manuale, o meglio l'opzione "installa accanto a Windows" si prende la briga di partizionarti l'hdd e consigliarti il da farsi. Ma se tu questo lo hai fatto prima non ha senso far fare a lui.

Qui c'è un video esempio dove lo youtuber partiziona e installa con il metodo manuale. Non ha fatto la partizione estesa in quanto è rimasto sotto alle 4 partizioni primarie possibili da creare con il bios mbr. link

Non ridimensionare la partizione di Vista con Gparted, in quanto l'applicazione non tiene conto di eventuali file fissi.

Ps: anche se Vista è installato a 32 bit il processore supporta il 64 bit link è meglio che installi direttamente la versione di Linux a 64 bit.
Top
Profilo Invia messaggio privato
strangedays
Dio sotto osservazione


Registrato: 27/11/09 16:48
Messaggi: 1887
Residenza: Nelle zone dell'ubiquità

MessaggioInviato: 28 Dic 2016 00:33    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:

Ho diviso la discussione in quanto l'argomento dell'altra c'entrava ben poco con quello che dovrai fare ora.

Ti consiglio ridurre la partizione di Vista , più di 100 gb sono esagerati per Windows e di ripulire Vista con "pulizia disco", successivamente deframmenta con Defraggler link, anche più volte, finchè non arriverai ad una frammentazione al 0%. Poi tramite l'utility "gestione dischi" (Pannello di controllo - Strumenti di Amministrazione - Gestione computer) riduci la partizione di Vista, il massimo che riesce. Guida: link


ok non ho ancora fatto niente.. fammi capire come mai dovrei ridurre al minimo la partizione di vista e se poi intendo ancora utilizzarla come faccio ad installarci le cose se non ho alcuno spazio..?? ah poi è stato sostituito l'hard disk con uno SSD quindi serve davvero questa deframmentazione? a me hanno detto di no. scusa ma procedo solo se perfettamente compreso e sicuro di quello che sto facendo...

Citazione:

A questo punto potrai fare a meno di estendere la partizione, lascia lo spazio creato così com'è, riavvia con la live usb e apri Gparted.
Non toccare sdb1 e sdb2, elimina sdb3 (tasto destro del muose sopra la partizione e vedrai le opzioni), avrai tutto spazio vuoto, crea una partizione estesa (e necessario se vuoi più di 4 partizioni sull'hdd). Attenzione che se su sdb3 (D: su Vista) hai qualche dato lo perdi. Ricorda di premere "applica" per salvare le modifiche.


ok quindi vista ingabbiato ma in futuro potro' decidere di cambiare ste partizioni a piacere?


Citazione:

Ora dovrai creare quante partizioni logiche (all'interno di quella grande "estesa") ti servono. Ad esempio una ntfs, così da condividere i dati sia su Linux che su Vista, una di root (/) per Linux, una per i dati di Linux (/home), che non saranno poi visibili da Vista. Puoi fare almeno della swap con 4gb di ram, sempre che tu non usi l'ibernazione.
Tieni presente che per la partizione di root basta poco, se farai la /home separata, 20 - 25 gb al massimo. Il resto va tutto in base alle tue esigenze.
Formatta le partizioni di root e home in ext4.


ecco qui le cose si complicano un po.. bene ho quella estesa e vista in galera ne devo fare una NTFS x vista e mint, una ROOT per MINT e una HOME ma dati di linux intendi i repository? dati tipo musica film ecc non centra nulla immagino? finiscono nella prima no? no mi pare di no home è il "C:" di linux dio bene? qua ho un po di confusione..

E SI, USO L'IBERNAZIONE! mi auguro che si possa ibernare con mint senza grossi problemi.. quindi necessito della swap

quindi nella ROOT finiscono le modifiche del OS? o solo l'OS? so tanti 25gb.. come mai?

Citazione:
Per installare ti consiglio di installare col metodo manuale, o meglio l'opzione "installa accanto a Windows" si prende la briga di partizionarti l'hdd e consigliarti il da farsi. Ma se tu questo lo hai fatto prima non ha senso far fare a lui.
quindi come consigli di procedere? facendo le partizioni a mano immagino... poi installare l'OS nella ROOT..
Top
Profilo Invia messaggio privato Yahoo
MK66
Moderatore Sistemi Operativi
Moderatore Sistemi Operativi


Registrato: 17/10/06 22:24
Messaggi: 8448
Residenza: dentro una cassa sotto 3 metri di terra...

MessaggioInviato: 28 Dic 2016 12:03    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
fammi capire come mai dovrei ridurre al minimo la partizione di vista e se poi intendo ancora utilizzarla come faccio ad installarci le cose se non ho alcuno spazio..?

Vista adesso ti occupa 62.5GB in C: comprensivo dei tuoi dati, questi dati (Documenti, Immagini, Video, Musica, Scaricamenti, eccetera) andranno a finire nella nuova partizione NTFS, che sarà usata in comune da Vista e da Mint, quindi lo spazio relativo al sistema sarà ovviamente molto di meno.

Citazione:
in futuro potro' decidere di cambiare ste partizioni a piacere?

Certo che si, se necessario, ma ricorda che toccare le partizioni è sempre ad altissimo rischio, quindi assicurati di avere sempre un backup di tutti i dati (questo vale per tutti i sistemi: Windows e Linux), un disco di installazione del sistema operativo (anche questo vale per Windows e Linux) e dei vari driver e un disco per l'installazione di tutti i programmi che utilizzi (questo vale per Windows solamente: in Linux driver e programmi li trovi nei repository)

Le partizioni logiche che dovrai creare sono: root per Linux (in realtà viene indicata direttamente come /), home per Linux (non è necessaria, ma contiene le tue impostazioni e i collegamenti alla partizione dati, se dovrai in qualche modo reinstallare Linux -c'è chi lo fa- l'aspetto esteriore sarà sempre identico se non toccherai questa cartella), swap (come detto serve sia per aumentare la memoria fisica che per l'ibernazione, quindi a te serve) e partizione Dati in comune (questa sarà NTFS e la più grande, sarà usata contemporaneamente sia da Windows che da Linux e in questo modo i tuoi dati saranno tutti in un solo posto, facilitandoti la vita al momento di fare i backup)

Operazioni preliminari:
backup completo dei dati che dovranno essere spostati (in Win10 c'è l'opzione di spostamento da un disco all'altro, in Vista non lo so, quindi fai il backup!!!)
Riduzione di C: (con l'utility di Windows)
Cancellazione di D: (con gparted da Live Linux)
Nuova creazione di partizione estesa per tutto lo spazio rimanente e creazione delle partizioni logiche interne! (con gparted da Live Linux)

Dimensioni indicative di un partizionamento adatto al tuo caso:
Windows Vista ( C: ) => avrai levato i dati, quindi non più di 65 GB (ntfs)
Partizione estesa contenente le partizioni logiche
Partizione logica swap => almeno pari alla tua RAM ( 5 GB così la usi per l'ibernazione)
Partizione logica / (root) di Linux Mint => 25 GB (ext4)
Partizione logica home di Linux Mint => 5 GB (ext4)
Partizione logica Dati => tutto il resto!!! (NTFS, Vista la vedrà come disco D:, Mint la monterà sotto /mnt/Dati - ricorda che devi impostarlo te!!! - e tutti vivranno felici e contenti)

Fatto ciò, potrai installare Mint e procedere al partizionamento manuale!
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 8740

MessaggioInviato: 28 Dic 2016 12:10    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
fammi capire come mai dovrei ridurre al minimo la partizione di vista e se poi intendo ancora utilizzarla come faccio ad installarci le cose se non ho alcuno spazio..??


Non ho detto ridurre al minimo, intendevo ridurre quanto possibile e dall'utility di Windows, che è sicuro al 100% che non farà danni al filesystem di Windows e ti lascerà lo spazio abbondante per fare nuove installazioni.

Citazione:
ah poi è stato sostituito l'hard disk con uno SSD quindi serve davvero questa deframmentazione? a me hanno detto di no. scusa ma procedo solo se perfettamente compreso e sicuro di quello che sto facendo...


Non avevi detto che era un ssd, la deframmentazione non si fa perchè con questi supporti il sistema operativo raggiunge i dati allo stesso modo, ovunque siano posizionati. E bisogna evitare scritture inutili, in quanto questo gli accorcia la vita (la deframmentazione sposta i dati, dunque...)
Prova a ridurre così com'è oppure lascia la partizione così, anche se a mia avviso è enorme.
Notando che si tratta di sdb, mi chiedo se ci sia anche un sda? Hai anche un hdd meccanico dove salvi i dati?

Citazione:
ok quindi vista ingabbiato ma in futuro potro' decidere di cambiare ste partizioni a piacere?


Si, ma ricorda che hai un ssd, meno formatti, installi, scrivi su quel disco meglio è. Gli ssd hanno pro e contro... Wink

Citazione:
ecco qui le cose si complicano un po.. bene ho quella estesa e vista in galera ne devo fare una NTFS x vista e mint, una ROOT per MINT e una HOME ma dati di linux intendi i repository? dati tipo musica film ecc non centra nulla immagino? finiscono nella prima no? no mi pare di no home è il "C:" di linux dio bene? qua ho un po di confusione..


La /home contiene alcune configurazioni dell'utente e i dati dell'utente (musica, documenti, video, download....queste cartelle finiscono nella /home se c'è) i repositotory, sono i server da cui scarichi gli aggiornamenti, e gli aggiornamenti finiscono nella root.
Root è il C: di Windows, se proprio vogliamo paragonarli...a grandi linee...

Citazione:
E SI, USO L'IBERNAZIONE! mi auguro che si possa ibernare con mint senza grossi problemi.. quindi necessito della swap


4 gb di ram = 4 gb di swap per l'ibernazione.
Sei consapevole che il sistema scrive sull'ssd parecchie cose ogni volta che iberni, accorciandone la vita?
Anche nel caso che tu abbia un hdd meccanico non ti conviene fare la swap sul secondo disco, in quanto il sistema impiegherebbe più tempo a disibernarsi, rispetto all'avvio normale da ssd.


Citazione:
quindi nella ROOT finiscono le modifiche del OS? o solo l'OS? so tanti 25gb.. come mai?


Come dicevo prima in root finiscono OS, aggiornamenti, programmi.
Se non fai la /home, ci finisce tutto (dati utente).

Edit: vista ora la replica di MK66, io intendevo che su C: ci sia solo Vista e i suoi programmi, non i dati (film, musica, ecc..), non è proprio sicuro mettere i dati assieme al SO. Per questo io faccio e consiglio sempre partizioni separate, così anche se dovessi reinstallare i sistemi, i dati, poi te li ritrovi.
Top
Profilo Invia messaggio privato
MK66
Moderatore Sistemi Operativi
Moderatore Sistemi Operativi


Registrato: 17/10/06 22:24
Messaggi: 8448
Residenza: dentro una cassa sotto 3 metri di terra...

MessaggioInviato: 28 Dic 2016 16:33    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
Edit: vista ora la replica di MK66, io intendevo che su C: ci sia solo Vista e i suoi programmi, non i dati (film, musica, ecc..), non è proprio sicuro mettere i dati assieme al SO. Per questo io faccio e consiglio sempre partizioni separate, così anche se dovessi reinstallare i sistemi, i dati, poi te li ritrovi.

Infatti è quello che ho detto anch'io: in C: solo Windows Vista e i programmi installati, tutti i dati (Documenti, Immagini, Scaricamenti, Video, Musica eccetera) andranno a finire in D: (la nuova partizione logica) e saranno visti e usati sia da Windows (che vedrà il disco D per i dati) che da Linux (che monterà automaticamente la partizione e ne avrà i collegamenti sulla home con le cartelle preimpostate Documenti, Musica, Video, Immagini, Scaricamenti...)

@ Maary79: personalmente ritengo che sarebbe la soluzione migliore per il computer di Strangedays, ma naturalmente se tu hai altre idee (o anche lui, ovviamente) non ci sono problemi: le soluzioni in realtà sono innumerevoli Smile

PS: per la swap metti sempre un pochino di più del quantitativo di RAM, così copre anche eventuali settori danneggiati: 4.5 o anche 5 GB
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 8740

MessaggioInviato: 28 Dic 2016 20:12    Oggetto: Rispondi citando

Si, difatti abbiamo detto la stessa cosa, solo che io, ho dato per scontato che in C: avesse già solo Vista, invece potrebbe avere anche i dati, vista la dimensione della partizione, dello spazio occupato e quello libero. Cosa a cui non avevo fatto caso, prima di leggere il tuo post! Wink

Ad ogni modo a Windows serve circa un 30% di spazio libero, per non causare rallentamenti.
Top
Profilo Invia messaggio privato
strangedays
Dio sotto osservazione


Registrato: 27/11/09 16:48
Messaggi: 1887
Residenza: Nelle zone dell'ubiquità

MessaggioInviato: 04 Gen 2017 22:07    Oggetto: Rispondi citando

Ok rega grazie davvero ma non vorrei ritrovarmi il pc bricckato nel senso slambiccare con le partizioni per poi non avere + il pc sarebbe un incubo, non ho mai fatto alcun backup in vita mia.. quindi pure questo inconveniente.. poi devo fare alcune cose appena si stabilizza un po tutto.. (pure casini di sonno ultimamente) vedo come sistemare le partizioni e usare MINT. anche perchè firefox sembra non girare piu fluidissimo ormai sto pc ha una certa... Embarassed
Top
Profilo Invia messaggio privato Yahoo
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 8740

MessaggioInviato: 05 Gen 2017 15:51    Oggetto: Rispondi citando

In che senso brikkarlo? Shocked
Nel senso di mettere ko sVista presumo.
Se segui attentamente le istruzioni non capiterà. E in ogni caso se non tocchi la partizione di Vista (puoi anche non ridurla e usare un po' spazio di D: ) e procedi con l'installazione di Mint manualmente danni non ne farai.
Ti puoi preparare anche l'iso di Vista, per sicurezza link e passa la paura.. Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato
strangedays
Dio sotto osservazione


Registrato: 27/11/09 16:48
Messaggi: 1887
Residenza: Nelle zone dell'ubiquità

MessaggioInviato: 24 Gen 2017 19:27    Oggetto: Rispondi citando

MK66 ha scritto:
Citazione:
fammi capire come mai dovrei ridurre al minimo la partizione di vista e se poi intendo ancora utilizzarla come faccio ad installarci le cose se non ho alcuno spazio..?

Vista adesso ti occupa 62.5GB in C: comprensivo dei tuoi dati, questi dati (Documenti, Immagini, Video, Musica, Scaricamenti, eccetera) andranno a finire nella nuova partizione NTFS, che sarà usata in comune da Vista e da Mint, quindi lo spazio relativo al sistema sarà ovviamente molto di meno.

Citazione:
in futuro potro' decidere di cambiare ste partizioni a piacere?

Certo che si, se necessario, ma ricorda che toccare le partizioni è sempre ad altissimo rischio, quindi assicurati di avere sempre un backup di tutti i dati (questo vale per tutti i sistemi: Windows e Linux), un disco di installazione del sistema operativo (anche questo vale per Windows e Linux) e dei vari driver e un disco per l'installazione di tutti i programmi che utilizzi (questo vale per Windows solamente: in Linux driver e programmi li trovi nei repository)

Le partizioni logiche che dovrai creare sono: root per Linux (in realtà viene indicata direttamente come /), home per Linux (non è necessaria, ma contiene le tue impostazioni e i collegamenti alla partizione dati, se dovrai in qualche modo reinstallare Linux -c'è chi lo fa- l'aspetto esteriore sarà sempre identico se non toccherai questa cartella), swap (come detto serve sia per aumentare la memoria fisica che per l'ibernazione, quindi a te serve) e partizione Dati in comune (questa sarà NTFS e la più grande, sarà usata contemporaneamente sia da Windows che da Linux e in questo modo i tuoi dati saranno tutti in un solo posto, facilitandoti la vita al momento di fare i backup)

Operazioni preliminari:
backup completo dei dati che dovranno essere spostati (in Win10 c'è l'opzione di spostamento da un disco all'altro, in Vista non lo so, quindi fai il backup!!!)
Riduzione di C: (con l'utility di Windows)
Cancellazione di D: (con gparted da Live Linux)
Nuova creazione di partizione estesa per tutto lo spazio rimanente e creazione delle partizioni logiche interne! (con gparted da Live Linux)

Dimensioni indicative di un partizionamento adatto al tuo caso:
Windows Vista ( C: ) => avrai levato i dati, quindi non più di 65 GB (ntfs)
Partizione estesa contenente le partizioni logiche
Partizione logica swap => almeno pari alla tua RAM ( 5 GB così la usi per l'ibernazione)
Partizione logica / (root) di Linux Mint => 25 GB (ext4)
Partizione logica home di Linux Mint => 5 GB (ext4)
Partizione logica Dati => tutto il resto!!! (NTFS, Vista la vedrà come disco D:, Mint la monterà sotto /mnt/Dati - ricorda che devi impostarlo te!!! - e tutti vivranno felici e contenti)

Fatto ciò, potrai installare Mint e procedere al partizionamento manuale!



OK ECCOMI AVEVO ROBE DA FARE.. Embarassed

ALLORA UN PO DI ORDINE NON STO PIU A CAPI NIENTE.. no ok ho capito bene o male (lol) quindi..

SI ! è UN SSD (CACCHIO) NON HO HD meccanico.. ha 1 solo hd. AZZ... idea di un tecnico del computer..managg.. che si fa?? avrei un desktop ma ho qualche problema con la scheda video.. non saprei come fare il backup come lo posso fare? in quel pc si puo' entrare in modalita' provvisoria.. uno in ufficio pero' forse riesce.. un parente ha un hdd fisico.. altro non ho.. che faccio? cosa mi consigliate?


Cancellazione di D: (con gparted da Live Linux)
Nuova creazione di partizione estesa per tutto lo spazio rimanente e creazione delle partizioni logiche interne! (con gparted da Live Linux)


quindi questo potrei anche farlo adesso no? il backup è essenziale? per questa ragione>> Nuova creazione di partizione estesa per tutto lo spazio rimanente e creazione delle partizioni logiche interne! (con gparted da Live Linux) se tocco D e cancello e unisco in un unico C ntfs puo' cioccare C e non partire piu vista del tutto? mi sembra illogico fatemi capire bene..


Dimensioni indicative di un partizionamento adatto al tuo caso:
Windows Vista ( C: ) => avrai levato i dati, quindi non più di 65 GB (ntfs)
Partizione estesa contenente le partizioni logiche
Partizione logica swap => almeno pari alla tua RAM ( 5 GB così la usi per l'ibernazione)
Partizione logica / (root) di Linux Mint => 25 GB (ext4)
Partizione logica home di Linux Mint => 5 GB (ext4)
Partizione logica Dati => tutto il resto!!! (NTFS, Vista la vedrà come disco D:, Mint la monterà sotto /mnt/Dati - ricorda che devi impostarlo te!!! - e tutti vivranno felici e contenti)


ah vabe facilissimo. non vedo come mai servirebbe il backup..
ma sdb1 https://s19.postimg.org/o40svv5sj/GPART1.jpg a cosa si riferisce? vista sta in sbd2 quindi una volta che cancello 3 si incorpora in 2 no? e sto uno che si fa?

ma la logica di mint da 25gb è quella dove verranno messe le repository fighetterie programmi ecc??

comunque sia con sto hd solido a quel che ho capito non ci si riesce a divertire.. immagino che una volta che si rompe sono cazzi istantanei o no?

fatemi un po capire meglio come organizzarmi .. scusate la noia.. arrivati a questo punto ha senso usare questo hd? NO COMUNQUE SE DEVE ESSERE COSì mi tolgo l'ibernazione.. per carità..
Top
Profilo Invia messaggio privato Yahoo
strangedays
Dio sotto osservazione


Registrato: 27/11/09 16:48
Messaggi: 1887
Residenza: Nelle zone dell'ubiquità

MessaggioInviato: 24 Gen 2017 19:38    Oggetto: Rispondi citando

per farvi capire sono sempre stato uno molto braccine corte nello spendere in elettronica.. anche perchè preferisco il recupero e la modifica.. pero' ok se davvero serve acquistare qualcosa fatemelo sapere ormai su ebay danno via hd e simili a poco poco.. vediamo un attimo.. io per adesso non faccio nulla. Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato Yahoo
strangedays
Dio sotto osservazione


Registrato: 27/11/09 16:48
Messaggi: 1887
Residenza: Nelle zone dell'ubiquità

MessaggioInviato: 24 Gen 2017 19:48    Oggetto: Rispondi citando

Maary79 ha scritto:

Ad ogni modo a Windows serve circa un 30% di spazio libero, per non causare rallentamenti.


comunque vista mi occupa 65gb.. quanto lasciare per farlo funzionare bene? di libero ho 45gb.. non andrebbe lasciato.. sto un po confuso.. Laughing

comunque oltre a cccleaner mi avevi consilgiato pure un altro programma come si chiamava?
Top
Profilo Invia messaggio privato Yahoo
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 8740

MessaggioInviato: 25 Gen 2017 10:29    Oggetto: Rispondi citando

strangedays ha scritto:
per farvi capire sono sempre stato uno molto braccine corte nello spendere in elettronica.. anche perchè preferisco il recupero e la modifica.. pero' ok se davvero serve acquistare qualcosa fatemelo sapere ormai su ebay danno via hd e simili a poco poco.. vediamo un attimo.. io per adesso non faccio nulla. Wink


Rispondo un po' in ordine sparso...perché vuoi acquistare un altro hdd? Va bene quello li, sul pc, se non sai dove mettere eventuali dati, vista la poca capienza dell'ssd, acquista un hdd esterno, da 1 o più TB.

Citazione:

comunque vista mi occupa 65gb.. quanto lasciare per farlo funzionare bene? di libero ho 45gb.. non andrebbe lasciato.. sto un po confuso


Va bene cosi, non modificare quella partizione, lascia anche sdb1, è la partizione di ripristino di Vista.


Citazione:
il backup è essenziale? ...


Se hai solo Vista su C: puoi fare un immagine di sistema, ad esempio con Macrium Reflect link, o ancora, come già ti ho detto ti scarichi l'ISO di Vista.
Nel primo caso, in caso di ripristino, avrai il sistema alla data in cui hai fatto l'immagine, con aggiornamenti, programmi, configurazioni, dati... ma anche con eventuali errori, virus, ecc. Con l'iso invece avrai la piattaforma pulita da tutto.
Se vuoi info per questa procedura apri un altro topic.


Citazione:
sta in sbd2 quindi una volta che cancello 3 si incorpora in 2 no? e sto uno che si fa?


No, rimane spazio non allocato (vuoto), non ti conviene estendere C: (non ha senso per quello che devi fare. Se rinunci allo swap, e all'ibernazione (te lo consiglio, visto che hai un ssd), puoi ridurre sdb3, cosi da creare solo una nuova partizione primaria (20, 25 gb), che poi sarà vista da gparted come sdb4. Te l'ho semplificato ancora..

Per il resto non mi ripeto più. Procedi con l'installazione manuale, indicando come root, la nuova partizione creata, sdb4. È sufficiente che la selezioni, e gli dai come punto di mount / .

Quando modifichi le partizioni da Gparted, Windows al riavvio fa solo un controllo del file system, in automatico.

Prossimamente installerò una nuova distro, faccio qualche schermata e le posto sul sito.
Top
Profilo Invia messaggio privato
strangedays
Dio sotto osservazione


Registrato: 27/11/09 16:48
Messaggi: 1887
Residenza: Nelle zone dell'ubiquità

MessaggioInviato: 27 Gen 2017 01:46    Oggetto: Rispondi citando

ALLORA UN ATTIMO..

No, rimane spazio non allocato (vuoto), non ti conviene estendere C: (non ha senso per quello che devi fare. Se rinunci allo swap, e all'ibernazione (te lo consiglio, visto che hai un ssd), puoi ridurre sdb3, cosi da creare solo una nuova partizione primaria (20, 25 gb), che poi sarà vista da gparted come sdb4. Te l'ho semplificato ancora..

Si ovviamente non avevo intenzione di estendere C semmai di rudurla.. ma da quello che hai scritto la tua intezione sarebbe quella di installare mint a fianco a vista nella partizone C? no mi sa che si è fatto un attimo di confusione MK HA INDICATO:
Vista adesso ti occupa 62.5GB in C: comprensivo dei tuoi dati, questi dati (Documenti, Immagini, Video, Musica, Scaricamenti, eccetera) andranno a finire nella nuova partizione NTFS, che sarà usata in comune da Vista e da Mint, quindi lo spazio relativo al sistema sarà ovviamente molto di meno.


Per il resto non mi ripeto più. Procedi con l'installazione manuale, indicando come root, la nuova partizione creata, sdb4. È sufficiente che la selezioni, e gli dai come punto di mount / .
Quando modifichi le partizioni da Gparted, Windows al riavvio fa solo un controllo del file system, in automatico.
Prossimamente installerò una nuova distro, faccio qualche schermata e le posto sul sito.



Le partizioni logiche che dovrai creare sono: root per Linux (in realtà viene indicata direttamente come /), home per Linux (non è necessaria, ma contiene le tue impostazioni e i collegamenti alla partizione dati, se dovrai in qualche modo reinstallare Linux -c'è chi lo fa- l'aspetto esteriore sarà sempre identico se non toccherai questa cartella), swap (come detto serve sia per aumentare la memoria fisica che per l'ibernazione, quindi a te serve) e partizione Dati in comune (questa sarà NTFS e la più grande, sarà usata contemporaneamente sia da Windows che da Linux e in questo modo i tuoi dati saranno tutti in un solo posto, facilitandoti la vita al momento di fare i backup)

Operazioni preliminari:
backup completo dei dati che dovranno essere spostati (in Win10 c'è l'opzione di spostamento da un disco all'altro, in Vista non lo so, quindi fai il backup!!!)
Riduzione di C: (con l'utility di Windows)
Cancellazione di D: (con gparted da Live Linux)
Nuova creazione di partizione estesa per tutto lo spazio rimanente e creazione delle partizioni logiche interne! (con gparted da Live Linux)

Dimensioni indicative di un partizionamento adatto al tuo caso:
Windows Vista ( C: ) => avrai levato i dati, quindi non più di 65 GB (ntfs)
Partizione estesa contenente le partizioni logiche
Partizione logica swap => almeno pari alla tua RAM ( 5 GB così la usi per l'ibernazione)
Partizione logica / (root) di Linux Mint => 25 GB (ext4)
Partizione logica home di Linux Mint => 5 GB (ext4)
Partizione logica Dati => tutto il resto!!! (NTFS, Vista la vedrà come disco D:, Mint la monterà sotto /mnt/Dati - ricorda che devi impostarlo te!!! - e tutti vivranno felici e contenti)

Fatto ciò, potrai installare Mint e procedere al partizionamento manuale!


rega sono un po confuso.. Laughing qui mk vorrebbe farmi ridurre la partizione di vista all'osso? forse non mi sono chiare alcune cose.. si possono fare partizioni estese e sottopartizioni? fatemi capire meglio.. secondo me ci siamo un po confusi.. VISTA PENSO DI TENERLO DI USARLO forse è probabile che linux neanche mi vada a genio (difficile ma potrebbe essere) mary indica di lasciare c mk di ridurla.. io non sto capendo piu niente.. Embarassed

sapevo che non sarebbe stato facile.. Laughing
Top
Profilo Invia messaggio privato Yahoo
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 8740

MessaggioInviato: 27 Gen 2017 11:08    Oggetto: Rispondi citando

Inizialmente ti abbiamo detto di fare più partizioni, sono scelte personali, Linux funziona in tanti modi.
A me, e a MK66 piace fare tante partizioni, esempio: una per Windows, una per i dati (che potrai condividere con Linux, perchè Linux legge il file system di Windows, cioè l'NTFS), una per il sistema Linux (chiamata anche root o / ) una per i dati di Linux (chimata anche /home, o home), che non sarà poi visibile però da Windows.

Questo va tutto a tua discrezione, è l'utente che decide. Puoi fare anche solo 2 partizioni...una Windows e una Linux, e ammassare i dati assieme ai sistemi. In ogni caso Windows non vedrà Linux, in quanto non legge il suo file system (per fortuna!).

Se hai paura di rompere Vista, non lo toccare, è per questo che ti dicevo di non ridurlo o estenderlo, e di procedere con l'installazione manuale, una volta creato lo spazio per Linux, e di non scegliere l'opzione "installa al fianco di Windows".
Sappi solo che il vecchio bios ha delle limitazioni. 4 partizioni in tutto (logiche o primarie che siano). Ma puoi superare questo limite facendo una partizione estesa e infilandoci dentro quante partizioni logiche che vuoi.

A te la scelta! Wink

Oggi, dovrei riuscire a inserire degli screenshot guida, di questa cosa che ho installato poco fa.

Se poi non ti va di tenerlo Linux...lo si toglie, basta ripristinare il boot loader di Windows nell'MBR.
Top
Profilo Invia messaggio privato
MK66
Moderatore Sistemi Operativi
Moderatore Sistemi Operativi


Registrato: 17/10/06 22:24
Messaggi: 8448
Residenza: dentro una cassa sotto 3 metri di terra...

MessaggioInviato: 27 Gen 2017 11:22    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
ma da quello che hai scritto la tua intezione sarebbe quella di installare mint a fianco a vista nella partizone C?

Non puoi installare nella stessa partizione: in C ci sarà solo Vista, inteso come sistema operativo e programmi installati, i tuoi dati (cioè i tuoi file, i tuoi documenti, lavori, musica, filmati scaricati eccetera) dovranno essere trasferiti nella nuova partizione dati che realizzerai.

Citazione:
VISTA PENSO DI TENERLO DI USARLO forse è probabile che linux neanche mi vada a genio (difficile ma potrebbe essere) mary indica di lasciare c mk di ridurla.. io non sto capendo piu niente..

Vai tranquillo seguendo i consigli di Mary Smile

In pratica, non è necessario che tu riduca C: la mia proposta era solo per recuperare un altro po' di spazio, ma non è certo un obbligo: spazio ne hai comunque, quindi è tutto a tua volontà! Quando sposterai i dati (mio consiglio è: spostali PRIMA in un disco esterno e DOPO comincia a giocare con le partizioni) quando sposterai i dati vedrai che Vista non occuperà più i 65 GB, comunque non è un problema: lascia pure la partizione C così com'è.

Nello spazio libero che hai, dovrai creare le nuove partizioni che ti serviranno, e questo lo farai usando gparted dalla versione live di Mint.
Dato che il disco non vuole più di 4 partizioni, dovrai per forza crearne una estesa (è una partizione fittizia, in realtà fa solo da raccoglitore di partizioni chiamate logiche, permettendo di superare il numero limite di 4 partizioni) e all'interno di quella estesa dovrai realizzare le partizioni logiche (sempre con gparted) che ti serviranno.
Anche qua va a tuo piacimento, quelle che sono davvero realmente indispensabili sono queste 3, le altre (sostanzialmente la /home di Mint) sono per tua comodità:
- swap ===> 5 GB [filesystem swap]
- partizione di sistema per Mint ( / ) ===> 25 GB [filesystem ext4]
- partizione Dati in comune ===> TUTTO IL RESTO DELLO SPAZIO [filesystem NTFS]

(Quest'ultima sarà la partizione Dati che Windows vedrà come disco D e Mint vedrà invece come partizione dati montata sotto /mnt/Dati => il punto di montaggio lo dovrai indicare te in fase di installazione di Mint, ti consiglio di usare /mnt/Dati per evitare di trovarti l'icona del disco nel desktop a ogni riavvio, ma se invece preferisci avere l'icona sul desktop allora dovrai montarla in /media/Dati => sempre a tua scelta, comunque comincia a creare le partizioni e poi riparliamo dei punti di montaggio, se preferisci.
Una volta create le partizioni, e con il backup dei tuoi dati, allora potrai iniziare la fase dell'installazione manuale: non usare automatismi (quando arriverai alla finestra del partizionamento non farti imbrogliare dall'opzione "installa mint accanto a windows" che sembra facilitare ma in realtà ti incasina la vita subito dopo, dovrai selezionare per forza l'opzione "altro: partizionare manualmente")
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 8740

MessaggioInviato: 27 Gen 2017 18:07    Oggetto: Rispondi citando

Ecco, strange, studiati questo http://forum.zeusnews.com/viewtopic.php?t=70969

Comunque mai detto io di installare Linux dento C: Shocked Te lo sei sognato? Vorrebbe dire installarlo non dentro...ma sopra Windows ROTFL in quanto se in fase di installazione gli indichi sdb2 (o C: che sia) cancelleresti definitivamente Vista!! Twisted Evil
Top
Profilo Invia messaggio privato
strangedays
Dio sotto osservazione


Registrato: 27/11/09 16:48
Messaggi: 1887
Residenza: Nelle zone dell'ubiquità

MessaggioInviato: 30 Gen 2017 00:28    Oggetto: Rispondi citando

merda è un filino incasinato.. Sad non ci sto capendo quasi un tubo.. vediamo con la guida.. Sad com è che è così difficile?

ovviamente neanche ve lo dico che li fuori i 90% non avrebbe capito nulla gia dai primi post.. mo vediamo ma temo di non farcela..
Top
Profilo Invia messaggio privato Yahoo
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 8740

MessaggioInviato: 30 Gen 2017 13:58    Oggetto: Rispondi citando

Fai un ordine delle idee e chiedi per quello che non ti convince.
"Li fuori", hanno installato nel giro di poco invece! Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato
MK66
Moderatore Sistemi Operativi
Moderatore Sistemi Operativi


Registrato: 17/10/06 22:24
Messaggi: 8448
Residenza: dentro una cassa sotto 3 metri di terra...

MessaggioInviato: 30 Gen 2017 15:00    Oggetto: Rispondi

strangedays ha scritto:
merda è un filino incasinato.. Sad non ci sto capendo quasi un tubo.. vediamo con la guida.. Sad com è che è così difficile?

Il problema principale è che, a differenza di Windows che lo trovi preinstallato, Linux te lo devi installare e, se vuoi tenere anche Windows, devi prima di tutto preparare il terreno (o il disco) per ospitare senza problemi entrambi i sistemi Wink
strangedays ha scritto:
ovviamente neanche ve lo dico che li fuori i 90% non avrebbe capito nulla gia dai primi post.. mo vediamo ma temo di non farcela..

Boh... finora hanno sempre installato tutti quelli a cui è stato spiegato, a partire da me stesso, che all'epoca mi sono dovuto scaricare e stampare la guida di Ubuntu 6.06 e studiarmela passo passo per riuscire a metterlo a fianco di XP, approfittando delle ferie estive (il vantaggio principale correlato al fatto che il mare a Torino non c'è più... Laughing )
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Linux Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a 1, 2, 3  Successivo
Pagina 1 di 3

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi