Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
povero cristo strippa e da in escandescenze per UBUNTU ma..
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> *Ubuntu
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
strangedays
Dio sotto osservazione


Registrato: 27/11/09 16:48
Messaggi: 1746
Residenza: Nelle zone dell'ubiquità

MessaggioInviato: 18 Nov 2016 18:47    Oggetto: povero cristo strippa e da in escandescenze per UBUNTU ma.. Rispondi citando

ha ragione? http://forum.ubuntu-it.org/viewtopic.php?p=3077675 azz poraccio Sad

no non ditemi che c'è da star male così.. gia ho casini in vita.. Sad

tengo VISTA? peccato perchè volevo provarlo..
Top
Profilo Invia messaggio privato Yahoo
MK66
Moderatore Sistemi Operativi
Moderatore Sistemi Operativi


Registrato: 17/10/06 22:24
Messaggi: 8448
Residenza: dentro una cassa sotto 3 metri di terra...

MessaggioInviato: 18 Nov 2016 20:09    Oggetto: Rispondi citando

Boh! E' da quando è nato Ubuntu che leggo di gente che non è capace a installarlo e si lamenta che fa schifo!
Se poi ci aggiungi che è dai tempi di Windows 95 (si, forse tu non eri ancora nemmeno nato Wink ) che leggo di gente che si lamenta di Windows e dice che fa schifo, mi viene in mente che l'unica soluzione sia passare tutti al MAC... però dal 1997 ho avuto a che fare con gente che usava MAC per lavoro e sovente si lamentavano e dicevano che faceva schifo... Rolling Eyes

C'è un sistema semplice e a prova di idiota!
Si chiama Live CD o Live USB!
Avvii il sistema in Live senza installare nulla e vedi se tutti i componenti del tuo computer vengono riconosciuti: scheda video, scheda audio, scheda di rete (se sei fortunato riconosce al volo anche il wifi), porte usb, stampanti, scanner... tutto insomma

Se in Live non riconosce qualcosa, si può cercare di capire se è solo una questione di driver (da installare dopo aver installato il sistema) o se ci sono proprio delle incompatibilità che potrebbero anche non essere risolvibili
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 8197

MessaggioInviato: 18 Nov 2016 21:53    Oggetto: Rispondi citando

Non saranno mica questi casini della vita! Laughing
Al massimo ti tieni svista, senza supporto MS, visto che è cessato, stando attento a ciò che fai.
Piuttosto, hai supporti di ripristino di svista? Nel caso sbagli qualcosa e lo pialli?
Che ce ne vuole però... A premere cancella tutto e installa Linux....se non lo si vuole fare... Wink

I live come andavano? La macchina era riconosciuta?
Top
Profilo Invia messaggio privato
strangedays
Dio sotto osservazione


Registrato: 27/11/09 16:48
Messaggi: 1746
Residenza: Nelle zone dell'ubiquità

MessaggioInviato: 19 Nov 2016 19:30    Oggetto: Rispondi citando

si si sembra di si tanto è da usare tipo tablet per intenderci.. ma non vorrei strane sorprese come quel tipo.. nei toshiba sembra girare bene ma il comparto audio è un po limitato c'erano opzioni nei driver originali che ovviamente non ritornano.. tipo opzione dolby ma tanto ha un audio pessimo ugualmente.. il resto ok. ho provato la MINT e a me sembra superiore a ubuntu come mai la gente usa per di piu quest'ultimo?
Top
Profilo Invia messaggio privato Yahoo
strangedays
Dio sotto osservazione


Registrato: 27/11/09 16:48
Messaggi: 1746
Residenza: Nelle zone dell'ubiquità

MessaggioInviato: 19 Nov 2016 19:31    Oggetto: Rispondi citando

MK66 ha scritto:
Boh! E' da quando è nato Ubuntu che leggo di gente che non è capace a installarlo e si lamenta che fa schifo!
Se poi ci aggiungi che è dai tempi di Windows 95 (si, forse tu non eri ancora nemmeno nato Wink ) che leggo di gente che si lamenta di Windows e dice che fa schifo, mi viene in mente che l'unica soluzione sia passare tutti al MAC... però dal 1997 ho avuto a che fare con gente che usava MAC per lavoro e sovente si lamentavano e dicevano che faceva schifo... Rolling Eyes

C'è un sistema semplice e a prova di idiota!
Si chiama Live CD o Live USB!
Avvii il sistema in Live senza installare nulla e vedi se tutti i componenti del tuo computer vengono riconosciuti: scheda video, scheda audio, scheda di rete (se sei fortunato riconosce al volo anche il wifi), porte usb, stampanti, scanner... tutto insomma

Se in Live non riconosce qualcosa, si può cercare di capire se è solo una questione di driver (da installare dopo aver installato il sistema) o se ci sono proprio delle incompatibilità che potrebbero anche non essere risolvibili
si si ho una CATERVA di iso.. solo l'imbarazzo della scelta..
Top
Profilo Invia messaggio privato Yahoo
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 8197

MessaggioInviato: 19 Nov 2016 21:37    Oggetto: Rispondi citando

strangedays ha scritto:
si si sembra di si tanto è da usare tipo tablet per intenderci.. ma non vorrei strane sorprese come quel tipo.. nei toshiba sembra girare bene ma il comparto audio è un po limitato c'erano opzioni nei driver originali che ovviamente non ritornano.. tipo opzione dolby ma tanto ha un audio pessimo ugualmente.. il resto ok. ho provato la MINT e a me sembra superiore a ubuntu come mai la gente usa per di piu quest'ultimo?


Beh, l'utente de 3d, nel 2010 lamentava malfunzionamenti dopo un aggiornamento, ma quale? Di cosa? Di versione, kernel, o cosa? E siamo sicuri che non fosse un troll?

Comunque, tu prova ed installa le "stable" (Mint o *buntu lts ad esempio) e vedrai che non avrai problemi.
E in ogni caso, potrai facilmente cambiare distro quando vorrai.

La gente consiglia di solito una distro con cui si trova o si è trovata bene, tutto qui. Ubuntu poi, è tanto pubblicizzato.
Evita le rolling (quelle possono essere paragonate agli insider di MS), e distro complicate tipo Arch o Gentoo.
Top
Profilo Invia messaggio privato
strangedays
Dio sotto osservazione


Registrato: 27/11/09 16:48
Messaggi: 1746
Residenza: Nelle zone dell'ubiquità

MessaggioInviato: 21 Nov 2016 21:30    Oggetto: Rispondi citando

ok ma poi se ricambio idea devo reinstallare e reimpostare tutto? è possibile avere l'immagine iso dellA DISTRO che ho personalizzato ecc..?

rollin e inside so nemmen che cosa siano.. in parole povere? ah poi perchè mate di ubuntu cha la barra in alto? per imitare gli apple? a me pare scomoda..

quindi in generale le modifiche personalizzazioni sono identiche per ogni distro? ubuntu che avrebbe in piu rispetto a mint ad esempio? mi sa che per farmi un idea ci sara' da farsi il mazzo..

ho 50 gb in sta partizione con vista che terro' (non si sa mai) magari un programma per aumentare la partizione che pero' non crei casini? boh tanto ho l'hd fisico non a disco..
Top
Profilo Invia messaggio privato Yahoo
MK66
Moderatore Sistemi Operativi
Moderatore Sistemi Operativi


Registrato: 17/10/06 22:24
Messaggi: 8448
Residenza: dentro una cassa sotto 3 metri di terra...

MessaggioInviato: 21 Nov 2016 22:36    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
ok ma poi se ricambio idea devo reinstallare e reimpostare tutto?

Nel senso che non ti piace più Mint e vuoi passare a Ubuntu (tanto per dire)?
Beh, se le distro non sono parenti strette, dovrai reinstallare daccapo, se invece sono parenti strette (per esempio Debian e Sparkylinux o SolidX) bastano un paio di modifiche a qualche file di sistema e passi da una all'altra.
Tieni però conto che Mint deriva da Ubuntu ma non è affatto consigliabile passare da una all'altra in questo modo: è meglio reinstallare.
Se tieni la home separata puoi evitare di perdere le tue impostazioni.

Citazione:
è possibile avere l'immagine iso dellA DISTRO che ho personalizzato ecc..?

Si, certo, occorre una procedura non proprio semplicissima ma puoi creare la tua ISO personalizzata (in pratica è come se creassi una tua distro personale)

Citazione:
rollin e inside so nemmen che cosa siano.. in parole povere?

Una distribuzione stabile (tipo Debian, Ubuntu, Mint) al termine del periodo di validità (che può variare da 2 a 5 anni, per esempio) deve essere sostituita con la versione successiva (si può fare mediante aggiornamenti o mediante reinstallazione)
Una distribuzione rolling (tipo Arch) ha invece aggiornamenti continui per tutti i programmi (a volte anche più volte al giorno) e alla fine avrai una distro sempre aggiornatissima, ma ovviamente questo può incidere moltissimo anche sulla stabilità della distribuzione: le rolling pure non sono adatte a chi non sa come sistemarsi il sistema quando capita l'aggiornamento che devasta tutto!!!
Debian Sid (unstable, instabile per definizione) è una distro rolling, in realtà non è affatto instabile (alla fine è la base di Ubuntu) ma a volte capita un aggiornamento di qualche libreria che... beh, per aggiornare un programmino da niente magari ti distrugge mezzo sistema... e se non sai come destreggiarti a terminale e come uscirne, finisce che reinstalli daccapo!

Citazione:
ah poi perchè mate di ubuntu cha la barra in alto? per imitare gli apple? a me pare scomoda..

In realtà mate ha 2 barre, una sopra e una sotto: Ubuntu la personalizza simil-apple, altri la personalizzano simil-windows (OpenSUSE mate ha la barra in basso quasi identica a Windows 7 di default) ma tu puoi ovviamente gestirla come vuoi, usando una barra (sopra, sotto, di lato) due barre o N barre (ho visto gente che ne usa 4, una per ciascun lato dello schermo): è tutta questione di comodità, se tu trovi scomoda la barra in alto e la preferisci in basso, la metti in basso, inoltre ci metti quello che vuoi te nella barra.

Citazione:
quindi in generale le modifiche personalizzazioni sono identiche per ogni distro? ubuntu che avrebbe in piu rispetto a mint ad esempio? mi sa che per farmi un idea ci sara' da farsi il mazzo..

In generale sono identiche per ogni ambiente grafico.

Ubuntu è una distribuzione basata su Debian, personalizzata all'estremo, semplificatissima e adattissima per l'uso desktop. Esce una versione ogni 6 mesi (ad aprile e a ottobre) supportata dalla casa per 9 mesi, obbligandoti ad aggiornare da una all'altra. Ogni 2 anni, la versione di aprile viene detta LTS (Long Term Support, ovvero con supporto a lungo termine) e viene supportata dalla casa per 5 anni, ovvero vede 2 LTS successive, essendo così adatta a chi cerca stabilità: da questa puoi aggiornare alla LTS successiva avendo quindi una nuova versione ogni 2 anni. Ha alle spalle una grande azienda che ci studia sopra e un ambiente grafico creato apposta, con i suoi pro e contro: Ubuntu usa Unity e Unity è estremamente difficile da personalizzare: più che cambiar colore e tema non riuscirai a fare (al massimo puoi mettere il lanciatore da sinistra a sotto)

Mint è una distribuzione basata su Ubuntu LTS (all'inizio era semrpe Ubuntu con un tema verde) e con una maggiore cura grafica. Ha gli stessi vantaggi di Ubuntu LTS e le stesse modalità di aggiornamento (esce circa 1 mese dopo Ubuntu). La comunità alle spalle ha ideato il desktop Cinnamon (che praticamente resta simile a Windows 7, e ha richiamato quelli che non riuscivano a sopportare il cambiamento globale di Unity in Ubuntu.
Inoltre la scomparsa di Gnome 2 (amatissimo ambiente desktop) ha fatto si che un gruppo di programmatori lo ricreasse, chiamandolo Mate... Il team di Mint ha quindi creato una versione con Mate oltre alla versione con Cinnamon.
La cura sull'ambiente grafico e il materiale preinstallato sono notevoli, e hanno spinto molti a puntare su Mint, che nel tempo ha superato anche Ubuntu come semplicità per l'utente finale.

In definitiva, sotto il cofano c'è lo stesso identico motore (tra Ubuntu e Mint) ma la carrozzeria è diversa: inoltre mentre Unity (Ubuntu) è difficilissimo da personalizzare, sia Cinnamon che Mate (Mint) sono invece facilissimi da personalizzare.
Va da sè che le vere differenze le vedrai tra Ubuntu/Unity e Mint/Cinnamon, mentre tra Ubuntu/Mate e Mint/Mate in realtà l'unica differenza è sostanzialmente il tema

Citazione:
ho 50 gb in sta partizione con vista che terro' (non si sa mai) magari un programma per aumentare la partizione che pero' non crei casini? boh tanto ho l'hd fisico non a disco..

In ogni Live Linux c'è un programma chiamato Gparted (o Gestore Partizioni) che, da live, ti permette di modificare le partizioni come vuoi... ma ricordati di fare sempre attenzione: a giocare con le partizioni ci si può sempre rimettere tutto quello che c'è dentro... Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 8197

MessaggioInviato: 22 Nov 2016 10:38    Oggetto: Rispondi

strangedays ha scritto:
ok ma poi se ricambio idea devo reinstallare e reimpostare tutto? è possibile avere l'immagine iso dellA DISTRO che ho personalizzato ecc..?

rollin e inside so nemmen che cosa siano.. in parole povere? ah poi perchè mate di ubuntu cha la barra in alto? per imitare gli apple? a me pare scomoda..

quindi in generale le modifiche personalizzazioni sono identiche per ogni distro? ubuntu che avrebbe in piu rispetto a mint ad esempio? mi sa che per farmi un idea ci sara' da farsi il mazzo..

ho 50 gb in sta partizione con vista che terro' (non si sa mai) magari un programma per aumentare la partizione che pero' non crei casini? boh tanto ho l'hd fisico non a disco..


Puoi installarne più di una nello stesso disco, basta partizionare per benino il disco! Wink
Dovrai fare anche la partizione di swap, visto che hai 2 gb di ram (se non ricordo male).
Posta una schermata di gparted che vediamo. Con questo: link

Riguardo a sVista ti conviene ripulirlo il più possibile, deframmentarlo, e restringere la partizione il più possibile con l'utility integrata "gestione disco". Eventuali dati è consigliabile salvarli in una partizione a parte. Che poi condividerai con Linux (Linux vede le partizioni Windows, il contrario no).
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> *Ubuntu Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi