Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
L'autobus senza conducente di Mercedes
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Scienze e nuove tecnologie
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Zeus News
Ospite





MessaggioInviato: 23 Lug 2016 10:03    Oggetto: L'autobus senza conducente di Mercedes Rispondi citando

Leggi l'articolo L'autobus senza conducente di Mercedes
Superato il test su strada sfidando il traffico, i semafori e i pedoni.


 
(Fai clic sull'immagine per visualizzarla ingrandita)
 

Segnala un refuso
Top
ribqah
Eroe
Eroe


Registrato: 06/03/14 10:29
Messaggi: 62
Residenza: Sicilia

MessaggioInviato: 25 Lug 2016 12:04    Oggetto: Rispondi citando

Che strano... l'auto senza conducente mi sembrava una grande idea, ma l'autobus - chissà perché - mi fa un po' paura. Confused
Top
Profilo Invia messaggio privato
rey042008
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 28/04/08 12:38
Messaggi: 143
Residenza: Eridania

MessaggioInviato: 27 Lug 2016 09:47    Oggetto: Rispondi citando

Secondo il mio modesto parere, dopo almeno 30 anni di lavoro passati nel campo dell'automotive automation (process & design) l'automazione può e dovrebbe assistere l'essere umano e sicuramente, dove possibile, alleviare la fatica fisica oltre ad incrementare precisione e ripetibilità, correggere od addiirittura annullarne gli errori.

Un autobus od un camion completamente automatici senza una supervisione umana, che girino nel traffico al momento attuale mi danno un senso di disagio. Se si ripensa e rprogetta e sostituisce tutto il sistema di viabilità con uno completamente integrato (sensori, interfacce, protezioni e soprattutto sicurezza e ridondanza) allora potrebbe essere fattibile.

La "cosiddetta" metro di Torino è automatica, così come molte navette su monorotaia che collegano diversi terminal di aeroporti, ma questi agiscono in ambienti ristretti e dedicati.

Anche negli aerei più moderni, in navigazione e con il pilota automatico inserito, vi è sempre almeno uno dei due piloti presenti ed i decolli ed atterraggi sono governati da essi.
L'elettronica assiste e talvolta sostituisce in caso di atterraggi in condizioni climatiche avverse (vedere ILS e sviluppi), ma anche in questi casi il pilota può intervenire in caso di necessità di abortire la manovra e ridare spinta ai motori.

L'essere umano fa errori, talvolta gravissimi: se qualcuno però pensa che l'elettronica sia infallibile è un sognatore o non conosce di cosa si tratta.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Gladiator
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 05/12/10 20:32
Messaggi: 9674
Residenza: Purtroppo o per fortuna Italia

MessaggioInviato: 28 Lug 2016 17:48    Oggetto: Rispondi

Rispetto a certi autisti - link - forse sono già meglio gli autobus ed i camion a guida autonoma...

Per quello che riguarda l'abitabilità dell'autobus invece sono perplesso, mi sembrano pochini i posti a sedere, assomiglia ad una navetta da aeroporto più che un autobus per tragitti urbani. Confused
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Scienze e nuove tecnologie Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi