Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Quell'insostenibile
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Sessualità e cultura
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Lillibeth
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 14/05/07 08:51
Messaggi: 98

MessaggioInviato: 22 Ago 2013 21:58    Oggetto: Rispondi citando

kevin ha scritto:


Citazione:
Il successivo quando lei si avvicinava all'apice le diceva "Mi pare che tu sia stanca cara...mi fermo".

Ripeto .. due deficienti perchè alla parola: <mi fermo> doveva sputarci in un occhio, fulminarlo con la 220, dargli fuoco col gasolio, staccargli il pisello a mozzichi e metterglielo in testa per poi dargli della doppia testa di cazzo! Una per ognuno


no beh, questa me la rivendo, c'ho riso per due ore!
Top
Profilo Invia messaggio privato
Lillibeth
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 14/05/07 08:51
Messaggi: 98

MessaggioInviato: 22 Ago 2013 22:04    Oggetto: Rispondi citando

Proserpina ha scritto:
Mi ha insegnato a fidarmi...cosa non facile per me.


credo che tu abbia spiegato in due semplici concetti la saggezza dell'uomo che hai accanto. ciò di cui ogni donna forse alla fine ha bisogno, è proprio questo, potersi totalmente abbandonare perchè completamente fiduciosa del proprio compagno.


Proserpina ha scritto:
sottolineando ancora una volta che non sono sessista ma REALISTA.


tristemente vero. non sono critiche sterili e gratuite ma banali verità, non assolute per carità, ma molto moooolto comuni. Cool
Top
Profilo Invia messaggio privato
Silent Runner
Supervisor sezione Chiacchiere a 360°
Supervisor sezione Chiacchiere a 360°


Registrato: 16/05/05 09:17
Messaggi: 20562
Residenza: Pianeta Terra

MessaggioInviato: 23 Ago 2013 15:03    Oggetto: Rispondi citando

Il sesso è una cosa seria.
Il fatto è che il più delle volte se ne ride.
E chi ne ride, il più delle volte lo fa perché ne ha timore.
Questione assai complessa da dirimere così in poche parole.

L'uomo e la donna vivono la propria sessualità in modo assai diverso e non solo per questioni anatomiche.
Anche questa è cosa assai complessa da dirimere in poche parole.

Il punto è che la sessualità umana è una componente molto importante nell'economia generale del vissuto gratificante. Temo che sia impossibile individuare una via universale al pieno appagamento, credo altresì che una via personale possa essere a tutti gli effetti inesistente.
Perciò e proprio in virtù di questo non ci resta che percorrerla fino in fondo.

Questo paradosso finale ha una sola spiegazione e la si può riassumere così: "Quando abbiamo finito la speranza non ci resta che inventarcela."
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 7729

MessaggioInviato: 06 Gen 2015 14:04    Oggetto: Rispondi

Proserpina ha scritto:
Vi racconto un aneddoto per stimolare una discussione.

Una donna ha con il marito rapporti da una vita ma non raggiunge mai l'orgasmo.
Non sapendo di preciso cosa si prova chiede al proprio ginecologo: "Ma l'orgasmo è quando ci si bagna?" e lui borbotta un "Si si".

Quindi lei continua a vivere chiedendosi se forse quanche volta le è capitato di provarlo ma ne è poco convinta.

Dopo anni di interrogativi ci incontriamo e le spiego secondo le cose che so ma soprattutto le mie percezioni cosa si sente e come raggiungerlo da sola.

Lei mi risponde "Ma ad un certo punto mi irrigidisco...e mi viene il nervoso cosi mollo tutto" ...E io le dico "Ennò è proprio in quel momento che devi continuare perchè manca poco!"...

Così va a casa ... prova e ... vive il suo primo orgasmo ... a 54 anni.


Ora io dico....piuttosto che dare una risposta del cavolo perchè non starsene zitto o dire.."Ma sa..non lo so..non sono una donna!".

Mi accaloro tanto perchè penso che rispetto al piacere femminile c'è sempre da un lato un alone di mistero e dall'altro la presunzione di sapere tutto sul fronte maschile...



Mi stupisco sempre molto a leggere esperienze di donne di questo tipo, sottolineo donne in quanto personalmente certe domande me le facevo a 14 - 15 anni, e posso capire che ci sia stata di mezzo un'educazione pudica inculcata alla donna dall'infanzia per tutta la vita, ma mi chiedo...perchè questa "curiosità" le è venuta dopo i 50 anni? Perchè non prima? Quanto tempo sprecato!

E non sono del tutto d'accordo col fatto che l'orgasmo di una donna ci possa essere solo nel caso si trovi l'uomo "giusto", l'orgasmo è una cosa fisiologica, l'intensità dello stesso può variare a seconda del partner, all'innamoramento, attrazione, ecc..

Pudore di lei, misto al menefreghismo del marito, il risultato è stato questo, chissà magari nel suo intimo fingeva pure il piacere e il marito era all'oscuro.

Poi stendiamo un velo pietoso sul ginecologo, un laureato chissà dove, raccomandato, medico "della mutua", come ciliegina sulla torta...
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Sessualità e cultura Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4
Pagina 4 di 4

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi