Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
L'auto elettrica da 5000 euro
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Scienze e nuove tecnologie
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
mda
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 01/11/06 09:39
Messaggi: 6648
Residenza: Figonia

MessaggioInviato: 12 Mag 2013 01:53    Oggetto: Rispondi citando

PuppinoCbr ha scritto:
Se avessi la TOTALE certezza che la ricarica avvenisse da SOLO fonti pulite (es. la cappotta con fotovoltaico, come esempio assurdo) allora ci butterei sopra "qualsiasi" somma di denaro, anche se non coprissi totalmente l'investimento, purchè sia il pianeta a beneficiarne.


Basta mettere al tuo garage una tettoia fotovoltaica. Comunque in Italia siamo già pieni di energia pulita (8'664GW in aumento su 12'909GW termoelettrico in diminuzione costante) e il carbone e oli pesanti sono oramai una misera percentuale nel termoelettrico.



Notare il perchè si faccia tanta propaganda contro le energie rinnovabili, sono decine di miliardi di euro che non prendono quelli del termoelettrico (e i fornitori) e ogni mese è sempre peggio per loro.

Nota: Ringrazio e consiglio www.imgdino.com come il miglior share per immagini.

Ciao
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage AIM
fuocogreco
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 26/07/12 05:14
Messaggi: 2227

MessaggioInviato: 12 Mag 2013 10:49    Oggetto: Rispondi citando

@Puppino cbr, con tutto il rispetto se ti vai a riguardare i commenti la bufala di


MDA inviata l' 11 Maggio 2013 alle 01 :03 l' hai riportata nel tuo commento dell'

11 Maggio 2013 delle 16:56 ma a mio nome. Ripeto, io non ho scritto nessuna

bufala di quel tipo. Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato
ioSOLOio
Amministratore
Amministratore


Registrato: 12/09/03 18:01
Messaggi: 16342
Residenza: in un sacco di...acqua

MessaggioInviato: 12 Mag 2013 12:35    Oggetto: Rispondi citando

fuocogreco, PuppinoCbr...
il vostro misunderstanding è nato da un banale errore di 'quote' che ho provveduto a correggere perciò dovrebbe essere tutto chiarito.
Per quanto a MDA anche lui aveva solo citato la Eolo ma per chiedere informazioni riguardo alla citazione sull'aria, informazioni poi avute con la citazione successiva delle batterie alluminio-aria
Top
Profilo Invia messaggio privato
fuocogreco
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 26/07/12 05:14
Messaggi: 2227

MessaggioInviato: 12 Mag 2013 12:53    Oggetto: Rispondi citando

OK CAPO Very Happy
Top
Profilo Invia messaggio privato
PuppinoCbr
Dio minore
Dio minore


Registrato: 10/03/06 17:13
Messaggi: 611
Residenza: Chieti

MessaggioInviato: 13 Mag 2013 15:07    Oggetto: Rispondi citando

ioSOLOio ha scritto:
fuocogreco, PuppinoCbr...
il vostro misunderstanding è nato da un banale errore di 'quote' che ho provveduto a correggere perciò dovrebbe essere tutto chiarito.


Per fortuna tutto chiarito.
Avevo infatti riguardato più volte i post indietro ma l'accostamento tra te e la Bufala, nei miei post, proprio non c'erano. Meglio così, anche perchè non mi sarei mai permesso Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato
fuocogreco
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 26/07/12 05:14
Messaggi: 2227

MessaggioInviato: 13 Mag 2013 16:05    Oggetto: Rispondi citando

OK Ciao Puppino Cbr Smile
Top
Profilo Invia messaggio privato
{osfor}
Ospite





MessaggioInviato: 14 Mag 2013 10:50    Oggetto: Rispondi citando

Io quando vedo la citazione di prezzi "miracolosi", e soprattutto con riferimenti futuri.. mi si drizzano parecchio le orecchie.. (cioè: ci credo poco, voglio toccar con mano). Vorrei ricordare una "mitica" auto indiana (mi sembra della Tata e non elettrica), che dalle loro parti va sui 3000 euro o circa lì: peccato che se volessero omologarla in Europa andrebbe almeno a 7000 euro.
Riguardo la questione specifica "elettrico", l'idea mi piace, poi va vista bene bene, sul costo dubito: una mia collega, per dire, si è informata sulla elettrica Renault (credo sia quella tipo triciclo diciamo, ora mi sfugge il nome), e comunque sia: c'è questa "strana" questione delle batterie in leasing, che si pagano un tot l'anno. Sarà perché verranno fuori le batterie nigliori? O sarà perché così "mascheri" il costo reale?... Comunque sia, fatti un po' di conti, per ora ha lasciato perdere.
In realtà, sono le "decisioni politiche" che possono spingere o frenare: per dire, se si vietano i centri storici alle auto non elettriche.. piuttosto che dare incentivi all'acquisto, che tra l'altro al momento riguardano, a mio parere, una tecnologia con ancora molti punti interrogativi.
Ma tanto arriva l'auto francese ad aria.. o no?... ;-) sarà vero o sarà marketing?
Top
Zeus News
Ospite





MessaggioInviato: 16 Mag 2013 09:30    Oggetto: Rispondi citando

L'auto elettrica da 5000 euro. Arriva dalla Germania un progetto di auto ecologica a basso costo.
Top
PuppinoCbr
Dio minore
Dio minore


Registrato: 10/03/06 17:13
Messaggi: 611
Residenza: Chieti

MessaggioInviato: 17 Mag 2013 01:03    Oggetto: Rispondi citando

{osfor} ha scritto:
..In realtà, sono le "decisioni politiche" che possono spingere o frenare: per dire, se si vietano i centri storici alle auto non elettriche.. piuttosto che dare incentivi all'acquisto, che tra l'altro al momento riguardano, a mio parere, una tecnologia con ancora molti punti interrogativi...


Su questo mi trovi decisamente IPER d'accordo.
Top
Profilo Invia messaggio privato
mda
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 01/11/06 09:39
Messaggi: 6648
Residenza: Figonia

MessaggioInviato: 17 Mag 2013 05:36    Oggetto: Rispondi citando

{osfor} ha scritto:
Io quando vedo la citazione di prezzi "miracolosi", e soprattutto con riferimenti futuri.. mi si drizzano parecchio le orecchie.. (cioè: ci credo poco, voglio toccar con mano). Vorrei ricordare una "mitica" auto indiana (mi sembra della Tata e non elettrica), che dalle loro parti va sui 3000 euro o circa lì: peccato che se volessero omologarla in Europa andrebbe almeno a 7000 euro.
Riguardo la questione specifica "elettrico", l'idea mi piace, poi va vista bene bene, sul costo dubito: una mia collega, per dire, si è informata sulla elettrica Renault (credo sia quella tipo triciclo diciamo, ora mi sfugge il nome), e comunque sia: c'è questa "strana" questione delle batterie in leasing, che si pagano un tot l'anno. Sarà perché verranno fuori le batterie nigliori? O sarà perché così "mascheri" il costo reale?... Comunque sia, fatti un po' di conti, per ora ha lasciato perdere.
In realtà, sono le "decisioni politiche" che possono spingere o frenare: per dire, se si vietano i centri storici alle auto non elettriche.. piuttosto che dare incentivi all'acquisto, che tra l'altro al momento riguardano, a mio parere, una tecnologia con ancora molti punti interrogativi.
Ma tanto arriva l'auto francese ad aria.. o no?... Wink sarà vero o sarà marketing?


Mica tanto miracolosi, sono in omologazione internazionale, vale dire che possono essere venduti in tutti i Paesi del mondo. Se in omologazione nazionale come la Tata ( e principalmente i produttori indiani) allora è un altro discorso.

Tanto la Tata produce auto FIAT, non pensare che voglia darsi le martellate sulle dita!
Laughing

Logico che sul quel prezzo devi mettere le spese di spedizioni (cavolo è dall'altra parte del mondo), tasse doganali, spese burocratiche, spese export varie, alla fine costano come un auto normale.

Ma erano esempi, da prendere nel contesto della discussione, di quello che potrebbe arrivare!

---

Per il discorso batterie è conveniente comperarle in leasing (anche nel senso del costo per comprarle, non so che calcoli fai te) dato che ora le batterie viaggiano ora sui 100W e tra poco arrivano quelle da 200W ovvero raddoppiano la potenza per kg di peso!!!
Nota. Anche le dimensioni si dimezzano e queste sono già in commercio!!!

Mentre è in uscita commerciale una di 400Wkg!!!
Nota. È già disponibile per i laboratori.

Se già si ottiene una vettura "normale" con le litio.... Notare che il prezzo è in caduta libera! Le Envia da 400Wkg sperano che in produzione il prezzo si aggiri sui $125Kwh e dato che di solito servono 10Kw sono 1250$ invece di 15'000 - 10'000$.

Adesso le batterie, che sono il vero sovra-costo rispetto al benzina, si ripagano con i risparmio di benzina in 10anni circa. Nota che poi dipende come e quanti Km fai.

---

Sono d'accordo con te sulle decisioni politiche.

Le decisioni politiche, però, le fanno i politici che come sanno tutti sono legati alle lobby!

Quale è la più potente lobby del pianeta???

Ciao
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage AIM
PuppinoCbr
Dio minore
Dio minore


Registrato: 10/03/06 17:13
Messaggi: 611
Residenza: Chieti

MessaggioInviato: 17 Mag 2013 11:00    Oggetto: Rispondi citando

mda ha scritto:
ono d'accordo con te sulle decisioni politiche.

Le decisioni politiche, però, le fanno i politici che come sanno tutti sono legati alle lobby!

Quale è la più potente lobby del pianeta???


StraD'accordo anche con te su questo.

In ogni caso, sappiamo bene da quale step procedere.

OT Non certo dalla Santlacchè che starnazza cacxxe su cacatx e nel suo cervello non gli passerebbe "manc p a' càààp" un discorso del genere, perchè non ci arriva proprio. E' stata svezzata a surrogati d'amore e questo è il risultato: pensare solo a se stessi, lampadari da attaccare alle orecchie, gioielli e cacate varie. Che poi tutta la baracca pianeta sta morendo, figurati un po' se gli può toccare.
/OT
Top
Profilo Invia messaggio privato
{pinko}
Ospite





MessaggioInviato: 17 Mag 2013 18:58    Oggetto: Rispondi citando

trasparenza sui prezzi 0, volontà di fare ripartire tutta l'economia del settore con trasparenza e onestà tecnologica 0, libertà per la gente di farsela nel senso costruirsela la macchina ancora 0.
Vogliono creare un sistema in cui a beneficiare del opportunità sono solo i vari Minchionne multimilionari su debiti tangenti e perdite che appiana lo stato poi con le tasse a tutti, non guadagnano neanche gli operai della produzione schiavizzati che non prendono a sufficienza per vivere lavorando.
Col leasing hanno rotto i coglioni.
Se compri un trapano a batterie non ti scassano la minchia col leasing perchè è a batterie e intanto ti costringono a ingrassare banca e assicurazione della banca pagando un prezzo che a tasso composto è il triplo del valore industriale.
Aggiungo ancora una domanda: Per quale motivo nessuna elettrica ha il pannello fotovoltaico ad alta resa sul tetto e cofano? Perchè se la si usa solo il weekend te la troveresti ricaricata senza passare per enel o qualche altro corrotto? Per quale motivo nessuna elettrica è fatta in serie non dico con carrozzeria in fibra di carbonio anche se potrebbe industrialmente essere fatto domani senza costi e difficoltà una volta fatti gli stampi per la serie ma anche solo in resina o in fibre vegetali come la ford del 1921; anche se, e insisto la fibra di carbonio è cara perchè la fanno essere cara.
Quando faranno cose serie come ha fatto Tesla e la prima BO non il cesso di Autolib forse potremo comprarcele.
Top
jumpjack
Semidio
Semidio


Registrato: 23/03/11 08:20
Messaggi: 328

MessaggioInviato: 23 Mag 2013 09:38    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
servono come seconda auto da città per un pubblico di nicchia che può permettere due auto, due assicurazioni..., che la lascia in ricarica di notte nel box (per due auto...).

Lo scoglio, è inutile ripeterlo ogni volta, non è il costo dell'auto elettrica, è il TEMPO che occorre a ricaricare le batterie: non è neppure questione di autonomia, 100, 200, 800 km, ok, ma prima o poi la carica finisce, e se non hai avuto 8 ore per ricaricare e ti trovi a metà strada alle 2 di notte che fai, dormi in macchina attaccato a una presa? (sempre che poi dove ti fermi ci siano prese disponibili, non è detto che tu sia il solo a restare a secco lì).

Mauro

di nicchia???
secondo me il 90% delle famiglie ha 2 auto, una delle quali inutilmente a 5 posti e a benzina quando invece è regolarmente usata da 1 sola persona sol per spostamenti locali di meno di 50km! Spero di trovare prima o poi dei dati in merito.
Tu quanti chilometri fai al giorno, DI REGOLA, lasciando stare le eccezioni da 500 km una volta all'anno?

mda ha scritto:
stanno arrivando nuove batterie che non solo sono da 200W/g (il doppio delle litio normali) ma anche ricaricabili in mezzora.

Ciao

Lo sento dire continuamente da6 mesi, anche da gente del settore, ma nessuno mi sa dare info precise, tu cosa sai?
Cmq non sono 200W/g ma 200Wh/kg, contro i 100 delle LiFePO4 e i 35 del piombo.
Top
Profilo Invia messaggio privato
mda
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 01/11/06 09:39
Messaggi: 6648
Residenza: Figonia

MessaggioInviato: 23 Mag 2013 10:58    Oggetto: Rispondi citando

@jumpjack

La maggioranza due auto? Vivi in una zona ricca!
Shocked

Citazione:
Lo sento dire continuamente da 6 mesi, anche da gente del settore, ma nessuno mi sa dare info precise, tu cosa sai?
Cmq non sono 200W/g ma 200Wh/kg, contro i 100 delle LiFePO4 e i 35 del piombo.


Lo specifico poi che è per "ora" ("h") comunque è giustissima la tua precisazione.

Sono già in vendita anche se solo per i laboratori: Devono vedere le possibili integrazioni nei prodotti come laptop e simili, stress test e vari e non sono ancora pacchettizzate.

Di solito impiegano 4 anni per uscire pacchettizzate (in una comoda custodia standard) e poi fare i macchinari adatti per produrle in serie, dunque non avere fretta! Dopo tutto le novità portano sempre qualche "difetto di nascita" iniziale.
Wink

Il mio discorso era per preferire o meno di acquistare le batterie. Come vedi non conviene!

Ciao
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage AIM
jumpjack
Semidio
Semidio


Registrato: 23/03/11 08:20
Messaggi: 328

MessaggioInviato: 23 Mag 2013 13:02    Oggetto: Rispondi citando

ma c'e' qualche datasheet, paper o ricerca da leggere?
Top
Profilo Invia messaggio privato
PuppinoCbr
Dio minore
Dio minore


Registrato: 10/03/06 17:13
Messaggi: 611
Residenza: Chieti

MessaggioInviato: 23 Mag 2013 14:06    Oggetto: Rispondi citando

jumpjack ha scritto:
secondo me il 90% delle famiglie ha 2 auto, una delle quali inutilmente a 5 posti e a benzina quando invece è regolarmente usata da 1 sola persona sol per spostamenti locali di meno di 50km! Spero di trovare prima o poi dei dati in merito.
Tu quanti chilometri fai al giorno, DI REGOLA, lasciando stare le eccezioni da 500 km una volta all'anno?


Su questo, mi spiace, ma STRAQUOTO in PIENONE! La penso esattamente così e molto spesso (avendo anche la smart dove riesco a fare 33Km al litro), nelle code osservavo dal finestrino tutti quelli che passavano dal lato opposto, aggiornando la mia casistica empirica: molto più del 90% sono soli in macchina (o peggio nei carrarmati di moda spinti dalle femmine), circa un 5% in 2 persone, il resto non in 3, bensì AUTOPILOTA Very Happy .

Per il fatto di comprarsi la macchina per fare un ipotetico viaggio una volta ogni 3 anni "comodamente", è un pensiero fatto da molti (o forse TROPPI) ma non hanno mai pensato che se affittano un'automobile grande per quell'evento (che poi spesso si mette in cantiere senza un risvolto nella realtà) risparmiano talmente tanto da farsi una vacanza fissa tutti gli anni!
Dal mio punto di vista, sposo in pieno quanto detto da jumpjack e scatta anche un Applause
Top
Profilo Invia messaggio privato
mda
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 01/11/06 09:39
Messaggi: 6648
Residenza: Figonia

MessaggioInviato: 23 Mag 2013 14:32    Oggetto: Rispondi citando

jumpjack ha scritto:
ma c'e' qualche datasheet, paper o ricerca da leggere?


Rivolgiti direttamente alla Ditta: Non è cosa Open source, se ne fregano in questo momento di cosa può pensare un utente normale.

Quello che ti dico lo trovo nelle "news" dello stesso sito.

Ciao
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage AIM
yeye8
Comune mortale
Comune mortale


Registrato: 04/09/13 20:49
Messaggi: 1

MessaggioInviato: 04 Set 2013 21:39    Oggetto: Rispondi citando

Non si parla più delle auto ad aria compressa. che fine hanno fatto?
Top
Profilo Invia messaggio privato
mda
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 01/11/06 09:39
Messaggi: 6648
Residenza: Figonia

MessaggioInviato: 06 Set 2013 10:45    Oggetto: Rispondi citando

Sgonfiato!
Laughing Laughing Laughing

Ciao
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage AIM
Zievatron
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 22/12/10 23:36
Messaggi: 3234

MessaggioInviato: 09 Set 2013 23:53    Oggetto: Rispondi

Mi dite da dove lo prendete che il 90% delle famiglie posseggono 2 auto? Confused

Scusate lo scetticismo, ma la mia famiglia non possiede un'auto.
La famiglia di mia zia non possiede un'auto.
Ignoro le statistiche, ma tra le famiglie che non possiedono affatto un'auto e quelle che ne possiedono solo una siete proprio sicuri che non si superi il 10% delle famiglie?
Io ho qualche dubbio?
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Scienze e nuove tecnologie Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2, 3  Successivo
Pagina 2 di 3

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi