Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
* [quattro risate] la sai quella...
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Al caffe' dell'Olimpo
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
sibilla
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 01/03/08 17:37
Messaggi: 3289
Residenza: pianeta Terra

MessaggioInviato: 15 Mar 2010 19:58    Oggetto: Rispondi citando

ROTFL ROTFL ROTFL ROTFL ROTFL
Top
Profilo Invia messaggio privato
kevin
Moderatore Caffè dell'Olimpo
Moderatore Caffè dell'Olimpo


Registrato: 08/02/07 09:52
Messaggi: 15764
Residenza: Qui se guardi da lì

MessaggioInviato: 16 Mar 2010 18:29    Oggetto: Rispondi citando

Un bambino in macchina col padre vede alcune prostitute che battono sul viale, allora chiede al padre: "Chi sono quelle signore?".
Il padre (in imbarazzo): "Niente, niente; guarda dall'altra Parte che bel negozio di giocattoli!"
Il bimbo:"Sì, sì, l'ho visto, ma chi sono quelle signore?"
Il padre: "Sono... sono delle venditrici ambulanti!"
Il figlio: "Ah! E cosa vendono?"
Il padre: "Vendono... vendono un po' di felicità..."
Il bambino inizia a riflettere sulla cosa e il giorno dopo, a casa, apre il suo salvadanaio prelevando 50 euro con l'intenzione di andarsi a comprare un po' di felicità da quelle signore.
Così quel pomeriggio si presenta da una delle prostitute e le chiede: "Signora, mi darebbe 50 euro di felicità per favore?"
La donna resta allibita, ma visto il periodo di crisi, decide che non è il caso di lasciarsi sfuggire 50 euro; porta il bimbo a casa sua e gli prepara tre enormi fette di pane con la nutella.
La sera il bimbo torna a casa e trova i genitori visibilmente preoccupati.
Il padre gli chiede: "Dove sei stato fino ad ora? Eravamo in pensiero."
E il bimbo, guardando il padre: "Sono stato da una delle signore che abbiamo visto ieri, a comprare un po' di felicità!"
Il padre sbianca e gli chiede: "E... e a-allora.. co-come è andata???"
Il bimbo: "Beh! Le prime due ce l'ho fatta; la terza però L'ho leccata e basta.....
Top
Profilo Invia messaggio privato
kevin
Moderatore Caffè dell'Olimpo
Moderatore Caffè dell'Olimpo


Registrato: 08/02/07 09:52
Messaggi: 15764
Residenza: Qui se guardi da lì

MessaggioInviato: 16 Mar 2010 18:36    Oggetto: Rispondi citando

Un siciliano, parlando con un amico:
- Sai, ieri sono stato a Milano. Incontro un milanese, parliamo del più e del meno, alla fine mi chiede: "Di dove sei?" E io: "Sicilia." E lui: "Sicilia dove?" E io: "Palermo". E lui: "A Palermo siete tutti mafiosi!" Allora gli dico: "No, mi spiace, guardi che è un luogo comune del tutto infondato." E lui mi ripete: "A Palermo siete tutti mafiosi!" "No" gli dico io "le assicuro di no, si tratta del luogo comune per antonomasia. I mafiosi sono un'esigua minoranza, le assicuro che la maggior parte dei palermitani sono tutti brave e probe persone." Lui insisteva: "Glielo dico io, a Palermo siete tutti mafiosi!!" Non ne potevo più: "Guardi, se ha intenzione di chiudere così la nostra discussione, faccia pure; ma le assicuro che lei è vittima di una visione parziale della realtà, e se vuole..." E lui: "No, glielo dico io, a Palermo siete tutti mafiosi!" Continuava!!
MINCHIA! L'HO DOVUTO FARE AMMAZZARE!!!
Top
Profilo Invia messaggio privato
flyngvfactor87
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 12/03/08 13:11
Messaggi: 7030
Residenza: Casa mia

MessaggioInviato: 17 Mar 2010 00:51    Oggetto: Rispondi citando

ROTFL ROTFL ROTFL ROTFL

Bella la seconda!

ROTFL ROTFL ROTFL ROTFL
Top
Profilo Invia messaggio privato
kevin
Moderatore Caffè dell'Olimpo
Moderatore Caffè dell'Olimpo


Registrato: 08/02/07 09:52
Messaggi: 15764
Residenza: Qui se guardi da lì

MessaggioInviato: 25 Mar 2010 10:20    Oggetto: Rispondi citando

La maestra chiede a Gianni: "Ci sono cinque uccelli appollaiati su un ramo.
Se spari ad uno degli uccelli, quanti ne rimangono?" Il bambino risponde:
"Nessuno, perché con il rumore dello sparo voleranno via tutti".
La maestra:
"Beh, la risposta giusta era 'quattro', ma mi piace come ragioni".
Allora Gianni dice: "Posso farle io una domanda adesso ?
La maestra "Va bene"
Gianni: "Ci sono tre donne sedute su una panchina che mangiano il gelato.
Una lo lecca delicatamente ai lati; la seconda lo ingoia tutto fino al cono, mentre la terza dà piccoli morsi in cima al gelato.
Quale delle tre è sposata?"
L'insegnante arrossisce e risponde: "Suppongo la seconda... quella che ingoia il gelato fino al cono"
E Gianni: "Beh, la risposta corretta è quella che porta la fede, ma mi piace come ragioni".
Top
Profilo Invia messaggio privato
madvero
Amministratore
Amministratore


Registrato: 05/07/05 20:42
Messaggi: 19304
Residenza: Ero il maestro Zen. Scrivevo piccole poesie Haiku. Le mandavo a tutti via e-mail.

MessaggioInviato: 25 Mar 2010 13:31    Oggetto: Rispondi citando

questa è veramente magnifica !!!

ROTFL ROTFL ROTFL
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
freemind
Supervisor sezione Programmazione
Supervisor sezione Programmazione


Registrato: 04/04/07 20:28
Messaggi: 4643
Residenza: Internet

MessaggioInviato: 25 Mar 2010 23:19    Oggetto: Rispondi citando

Spedita da un mio amico:

Lüis, geometra lomellino in pensione è ormai da tempo dedito al bar, agli amici ed alle bevute in compagnia.
Una sera, dopo abbondanti libagioni ed altrettanto abbondanti bevute torna a casa in uno stato pietoso, in qualche modo, ed in qualche modo riesce a togliersi i vestiti ed a crollare sul letto accanto alla moglie, addormentandosi ancor prima di arrivare a toccare il cuscino.
Un sonno profondissimo..
Ad un certo punto apre gli occhi: vede i cancelli del Paradiso e san Pietro (non può sbagiare, null'altro può essere quello che vede..)

-Ma... cosa ci faccio qui?
e San Pierto risponde:- Lüis, sei morto, stanotte nel sonno, hai esagerato così tanto che il tuo cuore non ha retto..
-Ma avevo ancora così tante cose da fare in Terra... San Pietro, non si può far finta che si un errore e rispedirmi indietro?
- Un errore non si può, però posso farti tornare indietro, ma non sotto forma di essere umano, sotto forma di gallina...

Lüis riflette che forse è meglio essere vivi da gallina che morti da uomo ed accetta. In una frazione di secondo si ritrova tutto bello piumato a razzolare il becchime parlando con le altre galline tramite un fitto -Cooo-cococococo-cooooo che però lui capisce benissimo e anche le altre galline capiscono...
Si avvicina il gallo del pollaio_
-Sei tu la gallina nuova?
-No veramente io sono Lüis che sono morto e ritornato sotto forma di gallina.. comunque cosa volevi dirmi?
-Volevo farti fare un giro per il pollaio e farti conoscere le altre galline..
-Ah, bene, però non adesso che mi sento tutta una cosa strana alla pancia, una cosa che da essere umano non ho mai sentito..
Il gallo: - Adesso sei una gallina e ciò che senti non è altro che la sensazione di fare l'uovo!
-.....e come si fa a fare l'uovo? non l'ho mai fatto....
-Siediti sulla paglia laggiù e lasciati andare, vedrai che verrà da solo!

Lüis si siede dulla paglia e si rilassa. Dopo una decina di minuti (non ha mai fatto l'uovo prima) e qualche tribolazione ecco che depone il primo uovo della sua vita. lo guarda con un misto di orgoglio e sentimenti di maternità pensando al pulcino che potrà nascere. Però continua a sentire la stessa sensazione...

Il gallo: - E' perchè devi farne un'altro, rimettiti sulla paglia, non pensare e lascia che le cose siano come devono essere. proprio come per l'uovo che hai appena deposto..

Lüis si mette d'impegno ed ecco il secondo uovo della sua vita, ed ecco aumentare il sentimento di maternità pensandosi come chioccia con una fila di pulcini suoi al seguito, ma anche dopo il secondo uovo rimane la stessa sensazione..
Lüis pensa che dopo die deve deporre il terzo uovo e si mette d'impegno..

Ad un tratto sente una botta in testa.. si distoglie dalla concentrazione, apre gli occhi e vede la moglie furente che gli urla:

- Lüis, cazzo svegliati, stai cagando nel letto!!!!
Top
Profilo Invia messaggio privato
flyngvfactor87
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 12/03/08 13:11
Messaggi: 7030
Residenza: Casa mia

MessaggioInviato: 26 Mar 2010 01:13    Oggetto: Rispondi citando

Ma che diavolo... ROTFL ROTFL ROTFL ROTFL ROTFL
Top
Profilo Invia messaggio privato
newlele
Semidio
Semidio


Registrato: 02/10/05 08:59
Messaggi: 251
Residenza: Bari, brindisi e provincia...

MessaggioInviato: 15 Set 2010 17:10    Oggetto: Rispondi citando

Distesa di ghiaccio.
In mezzo un carabiniere con la sua borsa da pesca e la sua canna.
E' seduto su uno sgabello e comincia a fare un buco nel ghiaccio, poi ci infila la canna da pesca.
Ad un tratto sente una voce d'oltre tomba, profonda, glaciale, rimbombante che annuncia: "NON CI SONO PESCI QUI...".
Il carabiniere, stupefatto, si ferma, si guarda attorno, ma non vedendo nessuno continua a gettare la canna da pesca nel buco sul ghiaccio.
Ad un tratto sente la solita voce: "NON CI SONO PESCI QUI !".
Ancora una volta si ferma, tende l'orecchio e riprende a pescare.
Ma poco dopo di nuovo: "NON CI SONO PESCI QUI !!!".
E il carabiniere: "Ma insomma chi parla?!".
E la voce: "IL DIRETTORE DELLA PISTA DI PATTINAGGIO!!".


Durante gli scavi per l'ampliamento di una caserma nel sottosuolo vengono trovati dei fili di rame.
Il comandante della caserma, archeologo per hobby, comunica subito al Comando di Zona la scoperta suggerendo che i fili possono essere i resti di una linea telefonica dei tempi dei Romani.
Il colonnello, appresa la notizia, ordina subito ulteriori scavi piu' in profondita' e poco dopo vengono alla luce i resti di alcuni pezzi di vetro.
Eccitato della scoperta comunica subito la notizia al Comando Generale suggerendo che probabilmente si tratta di fibre ottiche risalenti a prima dei Romani.
Il Supremo Comando dei carabinieri ordina di proseguire gli scavi, ma dopo mesi di lavoro e dopo essere arrivati a diverse centinaia di metri nel sottosuolo, non viene trovato assolutamente nulla.
Il Comando Supremo allora comunica al Governo: "Scoperti chiari indizi della presenza di telefoni cellulari risalenti a oltre 5.000 anni fa..."


Alle menti più dotate del mondo viene posto il seguente quesito: "Quanto fa 2 x 2?"
L'ingegnere tira fuori il suo regolo calcolatore, lo fa scorrere avanti e indietro e poi annuncia trionfante: "3.99".
Il fisico consulta alcuni manuali tecnici, smanetta sul suo computer, poi afferma: "E' compreso fra 3.98 e 4.02."
Il matematico ci riflette a lungo e poi dichiara: "Non so quale sia la risposta, ma posso dimostrare che esiste."
Il filosofo dice meditabondo: "Cosa intendete esattamente con 2 x 2?"
Il commercialista chiude tutte le porte e le finestre, si guarda intorno con circospezione e chiede a bassa voce: "Cerchiamo di metterci d'accordo. Quanto volete che faccia?".

Ciaoooo Very Happy
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage MSN
etabeta.7
Semidio
Semidio


Registrato: 22/10/08 13:45
Messaggi: 399

MessaggioInviato: 19 Set 2010 12:31    Oggetto: Rispondi citando

Berlusconi ha un'eczema improvviso con pustole e pus sulla faccia... Va dal miglior dermatologo del mondo, che lo esamina a fondo e quindi gli da la cura: prenda tre pillole al giorno, una bianca al mattino, una gialla dopo pranzo, una verde dopo cena e prima di andare a letto si spalmi sul viso un po' di escremento, meglio se suo. Berlusconi stupito, ma fiducioso per la grande fama del professore e soprattutto disperato per l'inconveniente nel pieno della campagna elettorale torna a casa e fa ciò che il dermatologo gli aveva consigliato. Dopo tre giorni gli passa tutto. La sua pelle diventa rosea e fresca , telefona perciò al dermatologo: "Incredibile!.... mi spieghi, sono esterrefatto!!!." " Semplice -risponde il dermatologo - la pillola del mattino era per la pressione, quella del pomeriggio per la circolazione e quella verde della sera un ritrovato nuovissimo per la pelle del viso, una specialità miracolosa" " Va bene - dice allora Berlusconi - ma mi tolga l'ultima curiosità: come mai la m.... sulla faccia?." " Oh, niente -risponde il dermatologo-... quello era un mio sfizio personale!. Sick

In realtà era destinata a D'alema ma si può tranquillamente intercambiare i personaggi che il risultato non cambia
Top
Profilo Invia messaggio privato
chemicalbit
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 01/04/05 17:59
Messaggi: 18597
Residenza: Milano

MessaggioInviato: 31 Ott 2010 19:24    Oggetto: Rispondi citando

Com'è che è un mesetto che nessuno posta più qui?
Provvedo io:


Nell’anno 1969 è bastata la poten­za di calcolo di due Commodore 64 per mandare con successo una na­vicella sulla Luna.
Nell’anno 2010 è necessario un Pentium Dual Quad Core per far funzionare Windows 7.
Qualcosa deve essere andato storto.
Top
Profilo Invia messaggio privato
kevin
Moderatore Caffè dell'Olimpo
Moderatore Caffè dell'Olimpo


Registrato: 08/02/07 09:52
Messaggi: 15764
Residenza: Qui se guardi da lì

MessaggioInviato: 14 Dic 2010 14:36    Oggetto: Rispondi citando

Toscana.
Una signora porta il figlio dal medico della mutua perché ha troppi brufoli e il medico dice:
- "Quando farà attività sessuali gli passeranno. Anzi potrebbe andare qualche volta a puttane...".
- La madre: "Ma le passa la mutua?".
- "Eh, la mutua passa 'na sega".
- "Beh .. allora cominciamo con quella!"
Top
Profilo Invia messaggio privato
ioSOLOio
Amministratore
Amministratore


Registrato: 12/09/03 18:01
Messaggi: 16342
Residenza: in un sacco di...acqua

MessaggioInviato: 27 Dic 2010 18:07    Oggetto: Rispondi citando

Un contadino va dal dottore per una visita. Il dottore, trovandolo particolarmente stressato, gli chiede come va con sua moglie,
dal punto di vista... fisico.
- Beh all'inizio andava bene, ma da un po' di tempo non facciamo piu' nulla.
- Ma perche'? Non ne sente piu' il desiderio?
- Diamine, si che lo sento! Delle volte, quando sono sul trattore, mi viene una voglia irrefrenabile, ma quando torno a casa sono ormai stanco e tutto finisce li'..
- Scusi, faccia così: quando va per campi porti con se il fucile e
quando le viene voglia, spari un colpo in aria per segnalare a sua moglie che e' il momento giusto, e lei le correra' incontro.
- Vabbe', ci provero'.
Qualche mese dopo il nostro contadino torna dal dottore e questo gli chiede se ha seguito il suo suggerimento.
- Si, le prime volte tutto bene: io sparavo, lei arrivava e consumavamo...
- E poi?
- Poi hanno aperto la stagione della caccia e chi l'ha vista piu' mia moglie?
Top
Profilo Invia messaggio privato
Silent Runner
Supervisor sezione Chiacchiere a 360°
Supervisor sezione Chiacchiere a 360°


Registrato: 16/05/05 09:17
Messaggi: 20711
Residenza: Pianeta Terra

MessaggioInviato: 27 Dic 2010 18:27    Oggetto: Rispondi citando

Ahem... Embarassed Ci ho messo un secondo e mezzo a capirla. Non è da me!

Grazie, molto carina...
Scusa se non l'ho capita subito ma tutti quelli spari mi avevano confuso.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
sibilla
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 01/03/08 17:37
Messaggi: 3289
Residenza: pianeta Terra

MessaggioInviato: 28 Dic 2010 20:31    Oggetto: Rispondi citando

Un giardiniere non correrà mai i tremila siepi,
un carpentiere non farà mai il lancio del martello,
un banditore non salterà mai con l'asta,
un avvocato non parteciperà mai ad una staffetta, non passerebbe il testimone!
Top
Profilo Invia messaggio privato
sibilla
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 01/03/08 17:37
Messaggi: 3289
Residenza: pianeta Terra

MessaggioInviato: 28 Dic 2010 20:42    Oggetto: Rispondi citando

- "Ho saputo che hai litigato con tua moglie..., com'è finita?"
- "Sapessi, è venuta da me in ginocchio..."
- "Ah, e cosa ti ha detto?"
- "Esci da sotto al letto, vigliacco!"
Top
Profilo Invia messaggio privato
bdoriano
Amministratore
Amministratore


Registrato: 02/04/07 11:05
Messaggi: 14256
Residenza: 3° pianeta del sistema solare... (Barzotti)

MessaggioInviato: 12 Gen 2011 11:10    Oggetto: Rispondi citando

Un vecchietto si siede vicino ad un punk con una vistosa capigliatura rossa dritta in alto.
Il vecchietto lo guarda perplesso...
Il punk con l'idea di attaccare briga dice: "Beh ... cosa c'è nonno? Nella tua vita di merda non sei mai stato un po' trasgressivo?"
"Veramente sì", risponde il vecchietto, "una volta da giovane mi sono inculato una gallina... e ora mi chiedevo se per caso sei mio figlio!"
Top
Profilo Invia messaggio privato
Danielix
Amministratore
Amministratore


Registrato: 31/10/07 15:30
Messaggi: 8497
Residenza: Hinter dem Horizont.

MessaggioInviato: 18 Gen 2011 11:16    Oggetto: Rispondi citando

Un uomo telefona concitato al 118: «Presto, venite immediatamente, mio figlio piccolo ha ingoiato un preservativo!!»
Dopo cinque minuti l'uomo richiama tranquillo: «Ok, ok, tutto okay, ne ho trovato un altro».

_________________________________

Un bambino chiede alla madre:
«Mamma, mamma, perché tu sei bianca e io sono nero?»
«Lascia perdere tesoro... Se solo ripenso a quel party... Ritieniti fortunato che non abbai...»

_________________________________

Due prostitute, dopo le feste natalizie:
- Cos'hai chiesto tu a Babbo Natale?
- Cento euro, come sempre.

_________________________________

Una donna chiama un taxi. «All'aeroporto per favore».
Dopo dieci minuti, il tassista, guardando la donna nel retrovisore, le dice:
«Sa, lei è la terza donna incinta che oggi accompagno all'aeroporto!»
E la donna: «Mi prende in giro? Io non sono incinta».
«Oh beh, ma non è ancora arrivata all'aeroporto!»

_________________________________

Madre e figlia:
- Mamma, secondo te, qual è il miglior contraccettivo?
- L'aspirina.
- Eh???!
- Sì, guarda, prendi un'aspirina, la metti tra le ginocchia e la tieni stretta.

_________________________________

Un uomo irrompe in un ambulatorio e dice al medico:
«Mi aiuti, per favore! Ho un coltello piantato nella schiena!»
Il dottore, guardando l'orologio, gli risponde calmo:
«Guardi, sono le 14.20, e io lavoro fino alle 14.00, quindi come può ben immaginare per oggi ho finito e non posso aiutarla. Sia così gentile da tornare domattina alle 8.00»
«Ma domattina io sarò già morto! Lei deve aiutarmi adesso!»
Il dottore, già un po' irritato, gli dice:
«Senta, le ho spiegato gentilmente che ho già fatto il mio lavoro oggi, e che non posso fare nulla per lei. Deve passare domattina»
«Ma, ma... fino domani io mi dissanguerò, e morirò! Si rende conto che ho un coltello nella schiena?! Lei deve fare qualcosa adesso!»
Il dottore, parecchio alterato, estrae il coltello dalla schiena e glielo pianta in un occhio.
«Adesso può andare dall'oftalmologo accanto, lui lavora fino alle 15.00»

_________________________________

Un uomo passeggia su una spiaggia, quando improvvisamente sente gridare:
«Aiuto, aiuto! Sto affogando, non so nuotare!»
Si gira e nota in acqua un uomo effettivamente in difficoltà, quindi gli chiede:
«Sprechen Sie Deutsch?»
Il naufrago riesce a rispondere:
«Ja, ja!! Ich spreche Deutsch!! Hilfe, hilfe, bitte!!»
«Che coglione! E non sarebbe stato più utile imparare a nuotare invece d'imparare il tedesco?»

_________________________________

Durante la guerra fredda la paura del comunismo e dell'influenza sovietica era comune in tutti i paesi occidentali.
Wikileaks ha rivelato che la seguente conversazione si è svolta nell'ufficio del presidente degli Stati Uniti:

- Signor Presidente, i Russi sono appena sbarcati sulla luna e la stanno dipingendo di rosso! Lavorano velocemente, un quarto della luna è già finito!
- Ok, quindi, qual'è il problema?
- Ma, signor Presidente, se la fanno tutta rossa il simbolo comunista aleggerà sulle teste dell'intera popolazione mondiale!
- Non si preoccupi di questo, lasciateli pure lavorare.
Due giorni dopo, il segretario della difesa piomba nuovamente nell'ufficio del Presidente:
- Signor Presidente, hanno quasi finito la prima metà!
- Le ho detto di non preoccuparsi, non è nulla di grave, lasciateli fare.
Circa una settimana dopo, lo stesso segretario entra mogio e triste nell'ufficio del Presidente:
- Signor Presidente, dia un'occhiata sù al cielo... Vedrà che la luna è completamente rossa. I Russi hanno ce l'hanno fatta.
- Ok, adesso che hanno finito, per favore mandate sù uno dei nostri shuttle carico di vernice bianca e dite all'equipaggio di scriverci "Coca-Cola" tutt'intorno...

_________________________________

Siccome un aereo sta per precipitare, una passeggera si alza freneticamente e annuncia: «Se sto per morire, voglio morire sentendomi una donna!»
Si toglie tutti i vestiti rimanendo nuda e chiede: «C'è qualcuno su questo aereo che sia abbastanza uomo da farmi sentire una vera femmina?»
Un uomo si alza, si toglie la camicia e gliela porge: «Tò, stirami questa...»
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Silent Runner
Supervisor sezione Chiacchiere a 360°
Supervisor sezione Chiacchiere a 360°


Registrato: 16/05/05 09:17
Messaggi: 20711
Residenza: Pianeta Terra

MessaggioInviato: 18 Gen 2011 11:26    Oggetto: Rispondi citando

Shocked Shocked Shocked Sei reduce da una cena ad Arcore?
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Danielix
Amministratore
Amministratore


Registrato: 31/10/07 15:30
Messaggi: 8497
Residenza: Hinter dem Horizont.

MessaggioInviato: 30 Gen 2011 01:23    Oggetto: Rispondi

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Al caffe' dell'Olimpo Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 55, 56, 57, 58  Successivo
Pagina 56 di 58

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi