Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Perché la parola "pedofilia" ha questo significato
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Sessualità e cultura
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
syaochan
Dio minore
Dio minore


Registrato: 15/02/06 09:38
Messaggi: 779

MessaggioInviato: 31 Gen 2009 13:42    Oggetto: Perché la parola "pedofilia" ha questo significato Rispondi citando

Ciao a tutti, spero di aver azzeccato il forum adatto. Stavo rispondendo in un thread nel forum "Internet", quando mi è venuto questo dubbio: perché la parola "pedofilia" ha il significato negativo che ormai conosciamo bene?
Da wikipedia:
Citazione:
La parola pedofilia deriva dal greco παις (fanciullo) e φιλία (amicizia, affetto).

Inoltre, il "cinofilo" è colui a cui piacciono cani, senza connotazioni sessuali.
Non andrebbe usato invece il termine "pederastia"?
Top
Profilo Invia messaggio privato
Ranger_Trivette
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 21/08/07 16:11
Messaggi: 4980
Residenza: Genova

MessaggioInviato: 31 Gen 2009 14:02    Oggetto: Rispondi citando

forse perchè l'amore verso un figlio è scontato mentre non lo è affatto verso un bambino "sconosciuto"

per questo l'amore materno si è distaccato come significato da quello "pedofilo", discostando la traduzione letteraria da quella con un'accezione negativa...




...poi vallo a sapere il vero motivo, deriva dal greco, prova a chiederlo a loro Very Happy
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
mdweb
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 18/12/07 15:59
Messaggi: 4412

MessaggioInviato: 31 Gen 2009 15:12    Oggetto: Rispondi citando

bella domanda
Top
Profilo Invia messaggio privato
anyfile
Semidio
Semidio


Registrato: 27/08/05 16:20
Messaggi: 345

MessaggioInviato: 31 Gen 2009 17:17    Oggetto: Rispondi citando

Semplicemente perché ormai tutti usano la parola sbagliata.
Top
Profilo Invia messaggio privato
flyngvfactor87
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 12/03/08 13:11
Messaggi: 7030
Residenza: Casa mia

MessaggioInviato: 31 Gen 2009 17:32    Oggetto: Rispondi citando

anyfile ha scritto:
Semplicemente perché ormai tutti usano la parola sbagliata.


...e non solo in questo caso...
Top
Profilo Invia messaggio privato
Ermengarda Categna
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 31/03/08 15:20
Messaggi: 2414
Residenza: torino

MessaggioInviato: 31 Gen 2009 22:12    Oggetto: Rispondi citando

Se prendessimo la parola alla lettera, sarebbe una cosa bellissima: un pedofilo sarebbe colui che si occupa con amore dei bambini, che so un educatore o un missionario... perché invece ci si riferisca a quello che sappiamo, mi viene in mente che possa essere un'ipocrisia che ha origini nella più laida omertà piccoloborghese. Purtroppo é tristemente noto il fatto che molti abusi e molte violenze avvengono in casa, nella cerchia familiare allargata. Se uno zio alla lontana o un amico di famiglia mostra un grande interesse per un bambino o una bambina é solo perché i bambini "gli piacciono", non perché sia un pervertito: infatti gli episodi turpi si devono tacere e, all'occasione negare, quindi le attenzioni non possono che essere dettate da un sentimento sano ed elevato, come l'amore. Non esite alternativa ammissibile.
Ma siccome si parla sempre di più e ormai é molto più difficile di un tempo mantenere segreti certi inconfessabili episodi, il termine rimane, ma la realtà che doveva coprire si fa fianlmente strada tra vergogna e omertà sociale.

Forse sono acida, ma proprio ieri mi hanno raccontato una storia così assurda, proprio su questo tema, che non l'avrei creduta se non avessi conoscito molto bene la persona da cui l'ho sentita. Alta borghesia, adulto stimato, rapporto apparentemente sano e bello con la madre... non parliamo del resto, dell'inconfessabile. "Gli piacevano i bambini": e poi é venuto fuori quanto e in che modo. Scusate, i miei figli ormai sono oltre la fascia di età a rischio di questi episodi, ma non posso fare a meno di orripilare per il disgusto...
Top
Profilo Invia messaggio privato
Proserpina
Moderatore Sessualità
Moderatore Sessualità


Registrato: 08/10/07 14:22
Messaggi: 4599
Residenza: Sono solo nella tua mente (by Odos)

MessaggioInviato: 02 Feb 2009 19:37    Oggetto: Rispondi citando

anyfile ha scritto:
Semplicemente perché ormai tutti usano la parola sbagliata.


La usano in modo improprio e si è diffusa una sorta di "pedofobia"..si vedono pedofili ovunque.
Non nego l'esistenza del problema ma non me vedo dimensioni tanto macroscopiche.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
syaochan
Dio minore
Dio minore


Registrato: 15/02/06 09:38
Messaggi: 779

MessaggioInviato: 02 Feb 2009 20:25    Oggetto: Rispondi citando

Grazie a tutti. Ranger_Trivette il tuo post non l'ho mica capito ^^;;
Concordo per la fobia, siamo a livelli da delirio. d'oh!
Citazione:
Dragon Ball è stato oggetto di un deciso attacco da parte del Moige (Movimento italiano genitori), che ne ha denunciato i contenuti violenti all'Autorità garante per le comunicazioni, e dell'Associazione Cittadinanza Attiva, che ha presentato un esposto alla Procura della Repubblica di Roma contro il numero di settembre del fumetto, accusato di rappresentare scene "a possibile carattere pedofilo"
Top
Profilo Invia messaggio privato
Proserpina
Moderatore Sessualità
Moderatore Sessualità


Registrato: 08/10/07 14:22
Messaggi: 4599
Residenza: Sono solo nella tua mente (by Odos)

MessaggioInviato: 02 Feb 2009 21:05    Oggetto: Rispondi citando

syaochan ha scritto:
Grazie a tutti. Ranger_Trivette il tuo post non l'ho mica capito ^^;;
Concordo per la fobia, siamo a livelli da delirio. d'oh!
Citazione:
Dragon Ball è stato oggetto di un deciso attacco da parte del Moige (Movimento italiano genitori), che ne ha denunciato i contenuti violenti all'Autorità garante per le comunicazioni, e dell'Associazione Cittadinanza Attiva, che ha presentato un esposto alla Procura della Repubblica di Roma contro il numero di settembre del fumetto, accusato di rappresentare scene "a possibile carattere pedofilo"


Mi riferivo esattamente a questo tipo di fenomeni.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Zeus
Amministratore
Amministratore


Registrato: 21/10/00 01:01
Messaggi: 12711
Residenza: San Junipero

MessaggioInviato: 02 Feb 2009 22:11    Oggetto: Rispondi citando

Proprio per questo su Zeus News non trovano mai spazio i deliri del Moige e altre associazioni simili - al contrario di quanto avviene su altra stampa.
Anche se - come si diceva sopra - il problema "pedofilia" purtroppo esiste. Ma la caccia alle streghe a mio avviso è peggio.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
chemicalbit
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 01/04/05 17:59
Messaggi: 18597
Residenza: Milano

MessaggioInviato: 08 Feb 2009 15:27    Oggetto: Re: Perché la parola "pedofilia" ha questo signifi Rispondi citando

syaochan ha scritto:
perché la parola "pedofilia" ha il significato negativo che ormai conosciamo bene?
Da wikipedia:
Citazione:
La parola pedofilia deriva dal greco παις (fanciullo) e φιλία (amicizia, affetto).
Sono tante le parole che vengono ampiamente usate in modo "improprio" (ammesso che si possa parlare di un uso improprio per parole usate non nel loo significato etimologico: che in una lingua il significato di una parola si modifichi è -almeno fino ad un certo punto- normale).

Sempre da Wikipedia:
Citazione:
L'eutanasia - letteralmente buona morte (dal greco ευθανασία, composta da ευ-, bene e θανατος, morte)
e indica in generale
Citazione:
una morte serena e consapevolmente accettata come naturale chiusura della vita (eventualmente autoinflitta).



syaochan ha scritto:
Inoltre, il "cinofilo" è colui a cui piacciono cani, senza connotazioni sessuali.
Già ....

syaochan ha scritto:
Non andrebbe usato invece il termine "pederastia"?
Uhm .. non so l'esatto significato etimologico del termine
Top
Profilo Invia messaggio privato
syaochan
Dio minore
Dio minore


Registrato: 15/02/06 09:38
Messaggi: 779

MessaggioInviato: 08 Feb 2009 16:29    Oggetto: Rispondi

Sempre dalla wiki:
Citazione:
dal greco antico παιs- pais/paida, "ragazzo", e ἐραστής erastès, "amante"

Se ci fosse qualcuno che sta leggendo e che conosce il greco (ed io, come chemicalbit ormai sa, non sono tra questi Smile ), sarebbe bello che ci dicesse se "amante" si intende nella sua accezione sessuale.
Comunque è vero, parecchie parole vengono usate a sproposito, per esempio "kamikaze" per indicare i terroristi suicidi.
In questo modo accade poi che una madre ignorante scriva ad una casa editrice di fumetti un'infuocata lettera di protesta, perché secondo lei essi sfrutterebbero la situazione internazionale attuale per ricavarne un guadagno, vendendo un fumetto giapponese dal titolo "Kamikaze". d'oh!
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Sessualità e cultura Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi