Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
La beffa del salto mondiale
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Bufale e indagini antibufala
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Zeus
Amministratore
Amministratore


Registrato: 21/10/00 01:01
Messaggi: 12708
Residenza: San Junipero

MessaggioInviato: 19 Apr 2005 11:57    Oggetto: La beffa del salto mondiale Rispondi citando

alessandro scrive dell'articolo World Jump Day, la beffa del salto mondiale

Citazione:
Sono stato contattato dall'autrice dell'articolo di Repubblica, che conferma le parole del direttore del dipartimento, di cui ha registrazione. Sono allibito.


Non mi è chiara l'ultima parte di frase. Che significa?
Ma cosa pensi che i giornalisti siano tutti scienziati? In realtà riportano spesso delle notizie che creano scalpore, se poi queste non forniscono alcun danno diretto ad alcuno temo, che si dimentichino di verificare essendo subito pronti alla ricerca di una nuova fonte a sensazione. Mi stupisco che tu non ci abbia mai pensato...Visto che scrivere è la mia seconda (fiorentissima) attività....


L'ultima modifica di Zeus il 20 Apr 2005 00:00, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
horus
Macchinista
Macchinista


Registrato: 22/03/05 09:48
Messaggi: 2554
Residenza: Sirio e dintorni

MessaggioInviato: 19 Apr 2005 12:51    Oggetto: Rispondi citando

ehm, credo che Attivissimo fosse allibito dalle parole del direttore del dipartimento e non dalla giornalista.

Per quanto riguarda il verificare le notizie non è una questione di danno o meno, è una questione di serietà e di utilità: che vantaggio ho a leggere una notizia se poi comunque devo cercare in giro per capire se è vera, tanto vale che faccia tutto da solo e tanti saluti al giornalista.

Da sempre l'unica cosa che conta è vendere, più fa scalpore e più vende, per essere sicuro di essere il primo a dare una notizia me la invento.

Sinceramente a me questo sistema non piace, non a caso non compro giornali e generalmente non guardo tg. Leggo volentieri ZN perché mi sembra più serio di altri e le altre notizie me le cerco quando mi servono tramite la rete facendo per conto mio qualche verifica di base.
Top
Profilo Invia messaggio privato
ioSOLOio
Amministratore
Amministratore


Registrato: 12/09/03 18:01
Messaggi: 16342
Residenza: in un sacco di...acqua

MessaggioInviato: 19 Apr 2005 13:10    Oggetto: Rispondi citando

horus ha scritto:
ehm, credo che Attivissimo fosse allibito dalle parole del direttore del dipartimento e non dalla giornalista.

si, credo anche io sia così...

horus ha scritto:
Per quanto riguarda il verificare le notizie non è una questione di danno o meno, è una questione di serietà e di utilità: che vantaggio ho a leggere una notizia se poi comunque devo cercare in giro per capire se è vera, tanto vale che faccia tutto da solo e tanti saluti al giornalista.

concordo...altrimenti non è giornalismo ma gossip

ah, l'argomento era stato postato anche quà sempre su questi fora..
Top
Profilo Invia messaggio privato
paolo.attivissimo
Eroe
Eroe


Registrato: 01/04/05 08:32
Messaggi: 45

MessaggioInviato: 20 Apr 2005 15:20    Oggetto: Allibito Rispondi citando

Ciao a tutti,

ero allibito dalle parole del direttore cosi' come citate dall'articolo. Forse gli sono sfuggite in un momento di distrazione, ma dal punto di vista fisico sono abbastanza imprudenti.

Le cito per intero:

"è già impossibile l'assunto di partenza, ovvero riuscire a saltare tutti nello stesso istante"

E su questo non ci piove.

"Ma se supponiamo che l'evento sia fattibile - prosegue il professore - l'orbita della Terra potrebbe effettivamente venire schiacciata verso il basso."

e qui non ci siamo. Il professore non ha considerato che, come del resto sottolineato da molti commenti, stiamo parlando di un sistema chiuso, senza influenze esterne. I saltatori stanno viaggiando insieme alla Terra, per cui se saltano (ipoteticamente) tutti nella stessa direzione, la Terra deve spostarsi nella direzione opposta (di una quantita' infinitesima) e poi ritornare verso il centro di massa del sistema "saltatori-Terra".

Inoltre non ha alcun senso parlare di "basso", dato che la direzione "basso" ha significato soltanto con riferimento alla superficie terrestre e a un suo punto specifico. "Basso" è verso il centro della Terra, ma per me che sono in Italia e' una direzione ben diversa da chi sta in Uganda.

"Ma solo nell'istante del salto."

Forse con questa precisazione si salva parzialmente in corner. Potrebbe essere sottinteso il ritorno verso il centro di massa che dicevo prima.

"Perché la perturbazione provocata sarebbe comunque di lievissima entità".

Piu' che "di lievissima entita'", direi "assolutamente trascurabile", e non c'e' bisogno di fare grandi calcoli per capirlo. Basta confrontare le due masse in gioco.

"L'unica possibilità - conclude il docente - è che, durante il salto, lo spostamento della Terra rispetto alla sua orbita sia tale per cui, l'effetto debole degli altri pianeti del Sistema Solare, renda irreversibile il ritorno alla posizione di partenza. Questo è l'unico caso in cui l'orbita del nostro Pianeta potrebbe rimanere alterata. Ma valutare questo effetto significa affrontare calcoli di una complessità spaventosa..."

Se bastasse uno spostamento infinitesimale per far uscire la Terra dall'orbita e assumerne una nuova, allora ogni impatto cometario o di asteroidi avrebbe dovuto farlo molte volte nel corso della storia del pianeta. Ma e' piuttosto chiaro che l'orbita terrestre non e' cambiata granche'.

In sostanza, a me sorprende che il professore non si sia fermato a dire "Aspetti un momento, prendo un pezzo di carta, trovo in Google due o tre valori, e con due conticini le so dire se la cosa ha senso".

Ciao da Paolo.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
horus
Macchinista
Macchinista


Registrato: 22/03/05 09:48
Messaggi: 2554
Residenza: Sirio e dintorni

MessaggioInviato: 20 Apr 2005 15:26    Oggetto: Rispondi

Per non stare a riscrivere tutto inserisco solo questo link al post dove avanzo un'ipotesi di come potrebbe essere andata l'intervista.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Bufale e indagini antibufala Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi