Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Uscire senza cellulare? Come essere nudi
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Al Caffe' Corretto
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Zeus News
Ospite





MessaggioInviato: 14 Set 2008 23:00    Oggetto: Uscire senza cellulare? Come essere nudi Rispondi citando

Commenti all'articolo Uscire senza cellulare? Come essere nudi
Per gli adolescenti americani il cellulare è essenziale per definire popolarità e status.


Top
merlin
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 15/03/07 23:32
Messaggi: 2421
Residenza: Kingdom of Camelot

MessaggioInviato: 17 Set 2008 08:04    Oggetto: da noi, invece... Rispondi citando

serve per telefonare a prezzi stracciati persino all'estero; ma occorre essere romeni o almeno marocchini o albanesi; insomma, una specie di razzismo alla rovescia Applause Applause
Top
Profilo Invia messaggio privato
celestia
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 10/08/08 15:41
Messaggi: 2025

MessaggioInviato: 17 Set 2008 11:15    Oggetto: Cellulare Rispondi citando

Leggendo qui mi sento anormale: io lo uso solo per "servizio", per le telefonate urgenti, se non posso uscire per telefonare, o per necessità e non me lo porto dietro perchè mi crea solo problemi in borsa, appresso ho di tutto e temo che si rovini.
Ci sono rimasta solo io senza l'abitudine del telefono appresso?
Celestia



"La fortuna non esiste: esiste il momento in cui il talento incontra l'occasione" SENECA
Top
Profilo Invia messaggio privato Yahoo MSN
steverm
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 15/02/07 12:33
Messaggi: 186

MessaggioInviato: 17 Set 2008 12:34    Oggetto: Re: Cellulare Rispondi citando

celestia ha scritto:
Leggendo qui mi sento anormale: io lo uso solo per "servizio", per le telefonate urgenti, se non posso uscire per telefonare, o per necessità e non me lo porto dietro perchè mi crea solo problemi in borsa, appresso ho di tutto e temo che si rovini.
Ci sono rimasta solo io senza l'abitudine del telefono appresso?
Celestia



"La fortuna non esiste: esiste il momento in cui il talento incontra l'occasione" SENECA


Ecco un'altro anormale ! 44 anni, informatico, supertecnologico, con una casa piena di aggeggi elettronici all'ultimo grido ma....MAI posseduto cellulare. Me ne regalarono uno ai tempi dei costosi "mattoni" ma io lo rilegalai ! Odio il telefono ma amo tutto il resto...classificato da tutti anomalissimo ! In questi ultimi 3 anni per lavoro devo girare moltissimo in auto e faccio molti km fuori città, per essere sempre pronto alle emergenze (guasti pro-carroattrezzi, incidenti (speriamo di no), forti ritardi per tornare a casa dove mi aspetta la famiglia, ecc.) ho dovuto comprare una sim telefonica ed una...autoradio FISSA che funge anche da cellulare...così chiuso il motore, chiuso il telefono ! Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
chemicalbit
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 01/04/05 17:59
Messaggi: 18597
Residenza: Milano

MessaggioInviato: 17 Set 2008 13:59    Oggetto: Re: Cellulare Rispondi citando

celestia ha scritto:
Leggendo qui mi sento anormale: io lo uso solo per "servizio", per le telefonate urgenti,
Anche io.
E davo per scontato che fosse quello il suo uso.

Ricordo ancora lo "shock" che ho avuto quando ho scoperto che non tutti fanno così:
Un mio amico mi aveva telefonato a casa, nulla di urgente, voleva chiaccherar eun po' e magarimetterci d'accordo per vederci nel fine settimana (mancavano ancora 4 o 5 giorni) o magari quello dopo.
Non mi trova e lascia un messaggio in segreteria telefonica.
Poi mi ha chiamato sul cellulare per dirmelo .....


celestia ha scritto:
e non me lo porto dietro perchè mi crea solo problemi in borsa, appresso ho di tutto e temo che si rovini.
Ci sono rimasta solo io senza l'abitudine del telefono appresso?
Beh io fino a questo punto non c'arrivo (punto di ... presunta "anormalità").
Avere il cellulare e non portarmelo dietro, a quel punto non comprerei il cellulare e userei solo il fisso.
Top
Profilo Invia messaggio privato
danielegr
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 04/05/05 08:54
Messaggi: 2277
Residenza: 43 54 26,81N 7 56 25,35E Altitudine 184 m.

MessaggioInviato: 17 Set 2008 14:25    Oggetto: Rispondi citando

Io non solo non ho mai avuto un cellulare e, fino a che potrò resistere, non lo avrò, ma ho una vera repulsione per quell'attrezzo. In più quando vedo per la strada, al supermercato, al bar o in qualsiasi altro posto gente che parla delle cose più strane con qualcuno, urlando a squarciagola (a quel punto il telefono non serviva: a meno di non essere in un altro continente l'interlocutore avrebbe sentito benissimo anche senza telefono) e girando come una trottola per cercare il punto di miglior ricezione, mi viene il magone...
Non vorrei sembrare un retrogrado troglodita: è solo il cellulare che mi ispira queste repulsioni; le altre tecnologie mi affascinano e mi ci avvicino con interesse.
Top
Profilo Invia messaggio privato
celestia
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 10/08/08 15:41
Messaggi: 2025

MessaggioInviato: 17 Set 2008 15:35    Oggetto: Cellulare Rispondi citando

Ho un buon rapporto con la tecnologia, ma non accetto di diventarne schiava, uso il computer ma non sono come certi amici che lo accendono
24 h su 24, la linea fissa mi dimentico che esiste, il N° lo hanno pochissime persone, e anche per quanto riguarda il resto non sono una fans scatenata, forse dipende dal fatto che sono ribelle e indipendente e non mi subordino alle cose, certamente è carattere.
Celestia



"La fortuna non esiste: esiste il momento in cui il talento incontra l'occasione." SENECA
Top
Profilo Invia messaggio privato Yahoo MSN
Khloe
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 08/04/07 17:52
Messaggi: 1514
Residenza: Nello spazio vuoto tra Internet e il mare

MessaggioInviato: 17 Set 2008 19:54    Oggetto: Re: Cellulare Rispondi citando

celestia ha scritto:
Ho un buon rapporto con la tecnologia, ma non accetto di diventarne schiava





Non mi sento schiava dei miei due cellulari, sono loro che mi seguono notte e giorno come due schiavetti Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato
Proserpina
Moderatore Sessualità
Moderatore Sessualità


Registrato: 08/10/07 14:22
Messaggi: 4599
Residenza: Sono solo nella tua mente (by Odos)

MessaggioInviato: 17 Set 2008 20:17    Oggetto: Re: Cellulare Rispondi citando

Khloe ha scritto:
celestia ha scritto:
Ho un buon rapporto con la tecnologia, ma non accetto di diventarne schiava





Non mi sento schiava dei miei due cellulari, sono loro che mi seguono notte e giorno come due schiavetti Wink


mi hai rubato le parole di bocca! Wink


in realtà... Embarassed a volte...si...sono cellulare dipendente..ma sempre e solo per questioni affettive..per lavoro..me lo dimentico in silenzioso!
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Danielix
Amministratore
Amministratore


Registrato: 31/10/07 15:30
Messaggi: 8497
Residenza: Hinter dem Horizont.

MessaggioInviato: 18 Set 2008 18:33    Oggetto: Rispondi citando

Il titolo del topic esprime esattamente il mio atteggiamento verso una delle più grandi invenzioni degli ultimi ...mila anni!

Sono grandicello, e fino a "pochi" anni or sono non avrei mai immaginato che sarebbe esistito...
Oggi non riesco a immaginare di muovermi senza i miei due cellulari attivi, il terzo di emergenza, il caricabatterie 220v. e quello 12v.

Non comprendo il termine "schiavitù" quando viene applicato a una cosa che liberamente scegliamo e che ci serve, ci gratifica, ci aiuta, ci facilita la vita e se ci disturba possiamo spegnere tranquillamente...

Così come non comprendo l'estremismo di non possederlo neppure (e a dire la verità credo sempre molto poco a questa dichiarazione...).
A chi "non serve"? A un eremita, immagino.

Sono tra quelli che difendono gli adolescenti in crisi se rimangono senza cellulare: li capisco. Paradossalmente ne hanno più bisogno di me.
I miei figli li perdono, li rompono, e io li ricompro quasi immediatamente, senza farli aspettare troppo, quando possibile.

Fortuna che tra una decina d'anni queste discussioni saranno impensabili, giacché sarà impensabile non averlo, come è impensabile non avere il telefono fisso, o l'auto, o il frigorifero...
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
zius
Dio minore
Dio minore


Registrato: 17/09/05 19:33
Messaggi: 626
Residenza: Mediterraneo

MessaggioInviato: 18 Set 2008 21:33    Oggetto: Rispondi citando

zeusnews ha scritto:
...perché comprino un cellulare che sia cool (pare che l'iPhone sia in testa a questa classifica, anche se pochissimi ne hanno uno)
ovvio che risulti più cool, è più esclusivo!

Danielix ha scritto:
Non comprendo il termine "schiavitù" quando viene applicato a una cosa che liberamente scegliamo e che ci serve, ci gratifica, ci aiuta, ci facilita la vita...
in effetti io parlerei più che altro di dipendenza... Hypno

Danielix ha scritto:
...e se ci disturba possiamo spegnere tranquillamente...
Come no? "Posso smettere quando voglio!" Sbonk


P.S.
Visto che si sta facendo una specie di censimento: anche io ho un cellulare, che uso esclusivamente per telefonare... da pochissimo (< 30 min in 1 mese) a parecchissimo (> 4 h in 1 mese, con telefonate di 30 min), a seconda delle esigenze.
Non amo tutti le funzioni oltre a quella per cui è nato il cellulare; in 8 anni ho avuto solo 2 cell, entrambi i più spartani presenti sul mercato al momento dell'acquisto; unici requisiti richiesti: semplicità dei menu, ottima durata batteria, ottima ricezione.
Top
Profilo Invia messaggio privato
OrchidBlues
Dio minore
Dio minore


Registrato: 18/06/05 06:00
Messaggi: 809
Residenza: ...nel mio giardino segreto...

MessaggioInviato: 19 Set 2008 09:51    Oggetto: Re: Cellulare Rispondi citando

celestia ha scritto:

Ci sono rimasta solo io senza l'abitudine del telefono appresso?
Celestia



No. Non sei sola! Io inizialmente lo dimenticavo volutamente ora lo "sto dimenticando" automaticamente e credimi...non ne sento la mancanza anzi....mi chiedo come non mi sono fatta più furba prima.

Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Silent Runner
Supervisor sezione Chiacchiere a 360°
Supervisor sezione Chiacchiere a 360°


Registrato: 16/05/05 09:17
Messaggi: 20617
Residenza: Pianeta Terra

MessaggioInviato: 19 Set 2008 18:36    Oggetto: paradossi palindromi Rispondi

Io una volta sono uscito nudo e mi sono sentito come se fossi senza cellulare.

Ma ero uscito dal bagno!

Il cellulare è una grande invenzione: come il coltello da cucina.
Se lo usi bene è comodissimo, se lo usi male ti fai del male.
Comprendo però la dipendenza mobile. In fondo l'incomunicabilità è necessaria per sentirsi a disagio in una società che il disagio lo impone per legge.

Quando giravo per strada vent'anni fa, vedevo persone che camminavano in silenzio e se conversavano lo facevano con i loro compagni di camminata.
Oggi incontro molti schizofrenici e Giovanne d'Arco che sembrano parlare con i fantasmi, gesticolando davanti a nessuno perché dall'altra parte del telefono non c'è nessuno. O quasi.
Le cabine telefoniche erano rare ma non introvabili, i telefoni nei bar un po' più occupati delle cabine ma comunque sempre accessibili. Bastava avere un po' di pazienza.
La gente si parlava guardandosi negli occhi, scambiandosi messaggi extraverbali, espressioni, posture, gestualità. Non so se la gente fosse meno stressata o si sentisse più o meno sola. So che la gente viveva lo stesso e usciva di casa senza sentirsi nuda, salvo quando dimenticavano a casa l'ombrello in una giornata che minacciava pioggia.

I bei tempi andati non esistono, sono tutte mistificazioni della memoria e della nostalgia e allora, ripensare al passato serve solo per fare un confronto antropologico. La gente è sempre la stessa, sono solo cambiate le abitudini e le abitudini, così come gli oggetti tecnologici non sono altro che protesi dei nostri bisogni fondamentali.

Se ci pensate bene anche il linguaggio verbale è una protesi, una estensione del sentire per immagini e per sensazioni. Il desiderio è una sorta di traduzione approssimativa di ciò che sono i nostri bisogni fondamentali così come riusciamo a sentirli, percepirli e inquadrarli.
Il telefonino è diventato perciò un oggetto di desiderio perché l'uomo è un essere di desiderio. E fa quel che può per riprodurre quel senso di benessere che si ottiene soddisfacendo un desiderio.

Che gli adolescenti o gli adulti si sentano nudi senza telefonino è perciò ovvio ma che questo sia un male proprio non credo, Il male è altrove, nell'origine del desiderio, nella frustrazione o nel sentimento di insicurezza che ci spinge coercitivamente a cercare un costante contatto verbale con persone che non sono vicine fisicamente a noi e perciò sostanzialmente innocue e permutabili di volta in volta con ciò o con chi più ci gratifica e/o conviene.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Al Caffe' Corretto Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi