Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Uscire senza cellulare? Come essere nudi
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Al Caffe' Corretto
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
zius
Dio minore
Dio minore


Registrato: 17/09/05 19:33
Messaggi: 626
Residenza: Mediterraneo

MessaggioInviato: 18 Set 2008 21:33    Oggetto: Rispondi citando

zeusnews ha scritto:
...perché comprino un cellulare che sia cool (pare che l'iPhone sia in testa a questa classifica, anche se pochissimi ne hanno uno)
ovvio che risulti più cool, è più esclusivo!

Danielix ha scritto:
Non comprendo il termine "schiavitù" quando viene applicato a una cosa che liberamente scegliamo e che ci serve, ci gratifica, ci aiuta, ci facilita la vita...
in effetti io parlerei più che altro di dipendenza... Hypno

Danielix ha scritto:
...e se ci disturba possiamo spegnere tranquillamente...
Come no? "Posso smettere quando voglio!" Sbonk


P.S.
Visto che si sta facendo una specie di censimento: anche io ho un cellulare, che uso esclusivamente per telefonare... da pochissimo (< 30 min in 1 mese) a parecchissimo (> 4 h in 1 mese, con telefonate di 30 min), a seconda delle esigenze.
Non amo tutti le funzioni oltre a quella per cui è nato il cellulare; in 8 anni ho avuto solo 2 cell, entrambi i più spartani presenti sul mercato al momento dell'acquisto; unici requisiti richiesti: semplicità dei menu, ottima durata batteria, ottima ricezione.
Top
Profilo Invia messaggio privato
OrchidBlues
Dio minore
Dio minore


Registrato: 18/06/05 06:00
Messaggi: 809
Residenza: ...nel mio giardino segreto...

MessaggioInviato: 19 Set 2008 09:51    Oggetto: Re: Cellulare Rispondi citando

celestia ha scritto:

Ci sono rimasta solo io senza l'abitudine del telefono appresso?
Celestia



No. Non sei sola! Io inizialmente lo dimenticavo volutamente ora lo "sto dimenticando" automaticamente e credimi...non ne sento la mancanza anzi....mi chiedo come non mi sono fatta più furba prima.

Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Silent Runner
Supervisor sezione Chiacchiere a 360°
Supervisor sezione Chiacchiere a 360°


Registrato: 16/05/05 09:17
Messaggi: 20564
Residenza: Pianeta Terra

MessaggioInviato: 19 Set 2008 18:36    Oggetto: paradossi palindromi Rispondi

Io una volta sono uscito nudo e mi sono sentito come se fossi senza cellulare.

Ma ero uscito dal bagno!

Il cellulare è una grande invenzione: come il coltello da cucina.
Se lo usi bene è comodissimo, se lo usi male ti fai del male.
Comprendo però la dipendenza mobile. In fondo l'incomunicabilità è necessaria per sentirsi a disagio in una società che il disagio lo impone per legge.

Quando giravo per strada vent'anni fa, vedevo persone che camminavano in silenzio e se conversavano lo facevano con i loro compagni di camminata.
Oggi incontro molti schizofrenici e Giovanne d'Arco che sembrano parlare con i fantasmi, gesticolando davanti a nessuno perché dall'altra parte del telefono non c'è nessuno. O quasi.
Le cabine telefoniche erano rare ma non introvabili, i telefoni nei bar un po' più occupati delle cabine ma comunque sempre accessibili. Bastava avere un po' di pazienza.
La gente si parlava guardandosi negli occhi, scambiandosi messaggi extraverbali, espressioni, posture, gestualità. Non so se la gente fosse meno stressata o si sentisse più o meno sola. So che la gente viveva lo stesso e usciva di casa senza sentirsi nuda, salvo quando dimenticavano a casa l'ombrello in una giornata che minacciava pioggia.

I bei tempi andati non esistono, sono tutte mistificazioni della memoria e della nostalgia e allora, ripensare al passato serve solo per fare un confronto antropologico. La gente è sempre la stessa, sono solo cambiate le abitudini e le abitudini, così come gli oggetti tecnologici non sono altro che protesi dei nostri bisogni fondamentali.

Se ci pensate bene anche il linguaggio verbale è una protesi, una estensione del sentire per immagini e per sensazioni. Il desiderio è una sorta di traduzione approssimativa di ciò che sono i nostri bisogni fondamentali così come riusciamo a sentirli, percepirli e inquadrarli.
Il telefonino è diventato perciò un oggetto di desiderio perché l'uomo è un essere di desiderio. E fa quel che può per riprodurre quel senso di benessere che si ottiene soddisfacendo un desiderio.

Che gli adolescenti o gli adulti si sentano nudi senza telefonino è perciò ovvio ma che questo sia un male proprio non credo, Il male è altrove, nell'origine del desiderio, nella frustrazione o nel sentimento di insicurezza che ci spinge coercitivamente a cercare un costante contatto verbale con persone che non sono vicine fisicamente a noi e perciò sostanzialmente innocue e permutabili di volta in volta con ciò o con chi più ci gratifica e/o conviene.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Al Caffe' Corretto Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2
Pagina 2 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi