Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Beethoven legalmente scaricabile gratis
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Il salotto delle Muse
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Zeus News
Ospite





MessaggioInviato: 14 Giu 2005 23:00    Oggetto: Beethoven legalmente scaricabile gratis Rispondi citando

Commenti all'articolo Beethoven legalmente scaricabile gratis
Diritto d'autore e servizi gratuiti possono convivere anche senza il gioco dei sistemi anticopia.
Top
Roberto
Ospite





MessaggioInviato: 15 Giu 2005 17:38    Oggetto: Non è la RAI Rispondi citando

Il suo mandato non è fare soldi: è fare e diffondere cultura spendendo nel modo più efficiente i soldi del canone.
Parole sante, il mandato del servizio pubblico dovrebbe essere questo. Peccato che l'esempio non venga segiuto anche dalla nostra "cara" RAI, anzi.
Top
Pincopallino
Ospite





MessaggioInviato: 15 Giu 2005 17:53    Oggetto: Rispondi citando

"Qualcuno potrebbe obiettare che regalando le registrazioni delle sinfonie, la BBC sta affossando il mercato discografico e quindi va fermata."

Nel caso della musica classica questo ragionamento non starebbe in piedi. Infatti oltre la composizione conta l'esecuzione. E noi melomani spesso abbiamo molte registrazioni diverse di una stessa composizione: ognuna di essere è un po' diversa, e permette di cogliere sfumature diverse. E poi vuoi mettere il gusto di accapigliarsi con qualcuno che ama la registrazione che tu detesti (o il contrario)? :-D
Top
Hayabusa
Ospite





MessaggioInviato: 15 Giu 2005 20:38    Oggetto: Rispondi citando

>Ma la stessa obiezione si potrebbe fare per le
>biblioteche: permettendo a chiunque di scaricare --
>pardon, leggere -- gratuitamente, come potranno mai
>sopravvivere gli editori?

Penso di dover a questo punto ricordare che c'e' chi vuole far pagare il diritto d'autore anche per leggere in biblioteca, rendendo quindi il prestito bibliotecario a pagamento...

Per info: http://www.nopago.org/
Top
floriano
Ospite





MessaggioInviato: 15 Giu 2005 23:03    Oggetto: qualità Rispondi citando

per la musica classica il formato mp3 non è granchè.. da quel che ho capito per l'mp3 vengono tagliato molte frequenze alte (violini e altri), ovviamente dipende tutto anche dal valore di compressione.
L'idea è buona (almeno per farsi un idea dell'opera); la rai offre un servizio simile di download che però si riferisce alla storia della tv fino a oggi (dovrebbe essere la cultura dal punto di vista della rai :) )
Top
Fred
Ospite





MessaggioInviato: 16 Giu 2005 07:23    Oggetto: Ottima cosa Rispondi citando

Ottima cosa, avere le sinfonie di Beethoven gratis. E' un primo passo. Magari qualcuno riprendera' ad ascoltare musica classica.
Non sara' certo una grande esecuzione: il direttore e' un perfetto sconosciuto. Ma forse qualcuno sara' poi invogliato ad acquistarsi delle esecuzioni migliori. E tutti ne guadagneranno. Soprattutto la cultura.
Top
Francesco
Ospite





MessaggioInviato: 16 Giu 2005 08:12    Oggetto: Embe`? Rispondi citando

"Qualcuno potrebbe obiettare che regalando le
registrazioni delle sinfonie, la BBC sta
affossando il mercato discografico e quindi va
fermata"

Embe`? Mica deve per forza esistere la piaga dei
grandi distributori di musica, l'importante e` non
affossare i musicisti che sono gli unici ad avere
il diritto di sopravvivere commercialmente nel
loro mercato. Loro suonano e possono vendere
tramite la rete quel che producono, gli altri che
gravitano loro attorno non servono ad altro che a
rubare i loro soldi.
Top
Pincopallino
Ospite





MessaggioInviato: 16 Giu 2005 08:18    Oggetto: Sconosciuto? Rispondi citando

Gianandrea Noseda è tutt'altro che "un perfetto sconosciuto". Allievo prediletto di Gergiev, ha diretto alcune fra la più grandi orchestre ed ha alle spalle delle tournées in tutto il mondo. Io l'ho ammirato alla Suntory Hall nell'ottava di Mahler, brano tutt'altro che semplice, che Noseda ha eseguito in diversi Paesi.
Top
floppo
Ospite





MessaggioInviato: 16 Giu 2005 08:34    Oggetto: interessante Rispondi citando

era l'ora che i brani , ormai senza discendenze fossero finalmente liberalizzati.
Top
Marco
Ospite





MessaggioInviato: 16 Giu 2005 09:32    Oggetto: pero' la notizia e' un po' tardiva Rispondi

Le prime cinque non si possono piu' scaricare :-(
Top
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Il salotto delle Muse Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a 1, 2, 3  Successivo
Pagina 1 di 3

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi