Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
La Svizzera nega la rianimazione agli anziani malati di Covid? No
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Scienze e nuove tecnologie
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Zeus News
Ospite





MessaggioInviato: 24 Ott 2020 17:08    Oggetto: La Svizzera nega la rianimazione agli anziani malati di Covid? No Rispondi citando

Leggi l'articolo La Svizzera nega la rianimazione agli anziani malati di Covid? No
Per ora no, e cerca di evitarlo, Ma si prepara al peggio.


 

 

Segnala un refuso
Top
{Diego}
Ospite





MessaggioInviato: 24 Ott 2020 22:34    Oggetto: Rispondi citando

Condivido pienamente.
Top
algi
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 08/03/12 18:02
Messaggi: 104

MessaggioInviato: 25 Ott 2020 09:49    Oggetto: Rispondi citando

Ottima precisazione che mi preceduto!
Purtroppo tutta la cosidetta Rete è piena ormai di acchiappaclicks ed il triste è che fanno testo ed 'informazione'.La denuncia in U.S.A. di Google insegna e rattrista...
Top
Profilo Invia messaggio privato
{benatar}
Ospite





MessaggioInviato: 25 Ott 2020 20:17    Oggetto: Rispondi citando

Eh, sentivo fino a poco tempo fa di come la civiltà avesse raggiunto vette elevatissime, nei paesi civili.
Direi invece che la civiltà è una patina di vernice più o meno sottile a seconda dei luoghi e dei tempi, e come sempre l'essere umano viene valutato in denaro, come qualsiasi oggetto, pianta o animale.
Mi aspetto che, date le giuste premesse, si arrivi un giorno non lontano all'eutanasia obbligatoria descritta nel film "2022: i sopravvissuti" (Soylent Green).
Per il bene comune, s'intende.
Top
{anon}
Ospite





MessaggioInviato: 26 Ott 2020 12:06    Oggetto: Rispondi citando

> Fa semplicemente parte di quei piani che ogni governo, ogni pubblica amministrazione, ogni Protezione Civile che abbia un minimo di buon senso prepara in anticipo per decidere come affrontare le situazioni più drammatiche qualora si presentassero

quel che mi fa abbastanza sorridere è che, guardando il problema complessivamente, in realtà praticamente nessuno, nessun governo, si è "preparato" alcun "piano" per una pandemia virale a trasmissione aerea di cui si parlava da almeno un decennio e per la quale abbiamo già avuto SARS e MERS come monito.
Top
Gladiator
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 05/12/10 20:32
Messaggi: 10025
Residenza: Purtroppo o per fortuna Italia

MessaggioInviato: 08 Dic 2020 18:10    Oggetto: Rispondi

Citazione:
A meno che l'obiettivo dell'articolo sia di far pensare ai suoi lettori "oddio guarda gli svizzeri, come sono freddi 'sti gnomi di Berna che già pianificano chi lasciar morire" per acchiappare qualche clic pubblicitario in più.

Penso che, molto semplicemente , lo scopo sia solo quello di attirare click e far salire il contatore pubblicitario, oramai il 99% di quello che si trova in rete, sotto l'appellativo informazione, funziona solo ed esclusivamente in questo modo e, purtroppo, incide profondamente sul modo di pensare e di ragionare della maggior parte delle persone.

Decisamente molto triste ma, forse più che un'eutanasia obbligatoria, sarebbe utile un'estinzione di massa non opzionale...
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Scienze e nuove tecnologie Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi