Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Tesla rimuove i software opzionali nelle auto rivendute
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Software - generale
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Zeus News
Ospite





MessaggioInviato: 27 Mar 2020 21:37    Oggetto: Tesla rimuove i software opzionali nelle auto rivendute Rispondi citando

Leggi l'articolo Tesla rimuove i software opzionali nelle auto rivendute
Cassandra Crossing/ Tra licenze software, copyright e Dmca, c'è davvero da stupirsi?


 

 

Segnala un refuso
Top
jack.mauro
Semidio
Semidio


Registrato: 07/02/15 16:44
Messaggi: 284

MessaggioInviato: 28 Mar 2020 00:38    Oggetto: Rispondi citando

In effetti ricordo che già una dozzina d'anni fa (urca se sto invecchiando) la società per cui lavoravo aveva comprato alcuni router cisco usati e già all'epoca cisco avrebbe voluto che acquistassimo nuovamente il software ios presente sulle macchine.
Il concetto è lo stesso, la differenza è che i sistemi always on telefonano a casa continuamente rendendo possibile il downgrade forzato, cosa che una volta era impensabile.
Top
Profilo Invia messaggio privato
{pelupo}
Ospite





MessaggioInviato: 28 Mar 2020 10:34    Oggetto: Rispondi citando

Non hai detto niente di nuovo: per decine di millenni pochi uomini hanno dominato sulle moltitudini.
Funziona, e funzionerà per altri millenni perché la psiche umana è fatta così, e ognuno lo può riconoscere in se stesso, se è onesto.
Per attualizzare quanto ho detto, nell'articolo "Il Silenzio sul Grande Bug dell'Hardware" scrivesti: "...normalmente li chiamano consumatori, cioè esseri eminentemente passivi e controllabili"; trovo che hai spiegato tutto in una frase.
Una osservazione OT: cassandracrossing.org non è raggiungibile via Tor, non ti sembra un controsenso?
Top
{aldo}
Ospite





MessaggioInviato: 29 Mar 2020 03:39    Oggetto: Rispondi citando

questo fa calare il valore dell'usato.
Top
{Antonio}
Ospite





MessaggioInviato: 29 Mar 2020 12:28    Oggetto: Rispondi citando

Caro(a) Cassandra, sono un tuo lettore non assiduo ma sicuramente interessato a cio' che scrivi! Avevo letto che il software in questione NON era stato acquistato "correttamente" dal proprietario originale e che quindi non poteva "cederlo" insieme all'auto? E'possibile che sia andata cosi'? Grazie e ciao. Antonio
Top
amldc
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 02/05/06 16:21
Messaggi: 1314

MessaggioInviato: 29 Mar 2020 16:15    Oggetto: Rispondi citando

{pelupo} ha scritto:
Non hai detto niente di nuovo: per decine di millenni pochi uomini hanno dominato sulle moltitudini.

Ricordo lo scalpore per la prima causa sulla proprietà intellettuale intentata dall'inventore della ruota; fu maggiore solo quello suscitato dalla causa per l'acqua calda Cool .
A quei tempi però Cassandra nicchiò, forse pagato dalle lobby plenipotenziarie che ci dominano.
Top
Profilo Invia messaggio privato
calamarim
Mortale pio
Mortale pio


Registrato: 21/07/17 08:28
Messaggi: 22

MessaggioInviato: 30 Mar 2020 17:53    Oggetto: Rispondi citando

{Antonio} ha scritto:
Caro(a) Cassandra, sono un tuo lettore non assiduo ma sicuramente interessato a cio' che scrivi! Avevo letto che il software in questione NON era stato acquistato "correttamente" dal proprietario originale e che quindi non poteva "cederlo" insieme all'auto? E'possibile che sia andata cosi'? Grazie e ciao. Antonio


Non credo; l'acquisto tramite il "prodotto " stesso di solito e' strettamente controllato e monitorato.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
calamarim
Mortale pio
Mortale pio


Registrato: 21/07/17 08:28
Messaggi: 22

MessaggioInviato: 30 Mar 2020 18:00    Oggetto: Rispondi citando

{pelupo} ha scritto:
Non hai detto niente di nuovo: per decine di millenni pochi uomini hanno dominato sulle moltitudini.
Funziona, e funzionerà per altri millenni perché la psiche umana è fatta così, e ognuno lo può riconoscere in se stesso, se è onesto.
Per attualizzare quanto ho detto, nell'articolo "Il Silenzio sul Grande Bug dell'Hardware" scrivesti: "...normalmente li chiamano consumatori, cioè esseri eminentemente passivi e controllabili"; trovo che hai spiegato tutto in una frase.
Una osservazione OT: cassandracrossing.org non è raggiungibile via Tor, non ti sembra un controsenso?


Grazie della segnalazione. Era un problema di certificati scassati. Riprova.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
andreaziffer
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 30/06/05 13:12
Messaggi: 131
Residenza: Firenze, Italia

MessaggioInviato: 31 Mar 2020 08:00    Oggetto: Rispondi citando

La soluzione commercialmente corretta per tutte le parti in causa sarebbe il pagamento di un canone mensile per la licenza d'uso del SW. Non certo una novità nel mondo dell'IT.
Top
Profilo Invia messaggio privato Yahoo
{jenablindata}
Ospite





MessaggioInviato: 31 Mar 2020 11:19    Oggetto: Rispondi citando

....se anche uno avesse idea di acquistare una tesla
usata,questa sparata gli fa cambiare idea in un amen...
e se crolla il mercato dell'usato l'unica cosa che potranno fare è ricomprarselo loro,a fronte della vendita del nuovo.
ma poi?
o lo demoliscono,oppure dovranno svenderlo rimettendoci parecchio...
e
nel frattempo,anche quelli che avrebbero comprato il nuovo saranno molto più prudenti,sapendo che con ogni probabilità non riusciranno a vendere l'usato, a meno di non comprare un'altra tesla:
mah...a conti fatti mi sembra un autogol mica da scherzo.
Top
colemar
Semidio
Semidio


Registrato: 17/08/10 23:44
Messaggi: 379

MessaggioInviato: 31 Mar 2020 15:45    Oggetto: Rispondi citando

Mi risulta che questo tipo di licenza nominativa sia contro le direttive europee. Ci sono già stati casi in cui un acquirente di licenza di uso nominativa ha visto riconosciuto da un giudice il diritto di rivendere la licenza, cioè di cedere l'uso esclusivo del bene sottostante ad un altra persona.
Top
Profilo Invia messaggio privato
lucio_menci
Mortale adepto
Mortale adepto


Registrato: 14/10/14 11:41
Messaggi: 36

MessaggioInviato: 31 Mar 2020 15:59    Oggetto: Rispondi citando

In effetti a me è una soluzione che piace, sotto certe condizionni. So che Tesla, ad esempio per la guida autonoma, mi sembra di ricordare che costi circa 6000€ al momento dell'acquisto del nuovo, ma se lo vuoi acquistare in seguito costa 12000$. Se Tesla, per un usato che acquisto senza autopilot mi chiedesse 12000$ per farlo attivare, sarebbe grave.

Però, con il fatto che gli usati sono senza optional, non mi devo preoccupare dell'allestimento dell'usato che sto acquistando. Avranno tutti lo stesso valore, e se voglio arricchirlo, pago con comodo ciò che voglio aggiungere.

Sarei curioso di sapere però come si comporta Tesla per il secondo acquisto: Ho acquistato un'auto, pago per la guida autonoma. In seguito, rivendo l'auto (su cui la guida autonoma viene esclusa) e ne compro una nuova. Quando ho acquistato un nuovo PC ho riusato le licenze vecchie, non ho dovuto ripagare. Tesla lo permetterà?
Top
Profilo Invia messaggio privato
{Mauro}
Ospite





MessaggioInviato: 03 Apr 2020 18:10    Oggetto: Rispondi

Sarebbe interessante seguire questa storia e vedere se genera una causa e cosa succede.
E' vero comunque che c'e' di mezzo un rivenditore che ha acquistato all'asta un "pacchetto" di auto da Tesla (auto ritirate ai precedenti clienti per difetti di produzione) e le ha poi rivendute come "full optional", con autopilot e tutto il resto.
L'errore e' stato sicuramente del rivenditore che non era informato, ma non se ne puo' nemmeno dargliene colpa alla fine.
Quando, in Europa, avremo i primi scambi di vetture tesla sul mercato dell'usato sara' interesssante vedere come si comportera' tesla con casi del genere e se poi verranno fatte delle cause appoggiandosi al nostro ordinamento che e' molto diverso da quello statunitense.
Top
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Software - generale Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi