Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
L'Unione Europea vuole un proprio sistema operativo
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Windows 10, 8, 7
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Zeus News
Ospite





MessaggioInviato: 04 Mar 2020 20:18    Oggetto: L'Unione Europea vuole un proprio sistema operativo Rispondi citando

Leggi l'articolo L'Unione Europea vuole un proprio sistema operativo
Non ha mai sentito parlare di Linux?


 

 

Segnala un refuso
Top
{utente anonimo}
Ospite





MessaggioInviato: 04 Mar 2020 20:33    Oggetto: Rispondi citando

Ma con linux non possono andare a inserire backdoors e sistemi di allarme contro le opinioni sbagliate dei sudd-CITTADINI!
Top
ellorenz
Mortale devoto
Mortale devoto


Registrato: 28/06/11 23:21
Messaggi: 9

MessaggioInviato: 05 Mar 2020 09:07    Oggetto: Rispondi citando

Innanzitutto vorrei ricordarti che la Corea del Nord sembra che usi una distribuzione linux propria con tutte le aggiunte di carattere di controllo che intendi, per cui inserirle in un progetto del genere dubito che sia un grosso problema se volessero veramente.
Per quanto mi riguarda non credo che sia quello il problema, i Finlandesi di recente si sono accorti che ci sono alcuni problemi di privacy per via dei dati che windows 10 manda a casa MS, inoltre c'è stato anche il caso Hauwei che ha fatto tremare le gambe a qualcuno.
Inoltre non so quante competenze informatiche abbia questa deputata europea oppure se sappia del fatto che linux è nato in europa ma ormai ha subito contribuzioni da tutto il mondo e quindi di europeo ne è rimasto poco.
Probabilmente non vengono tenute in considerazioni moltissime cose in questa dichiarazione che per quanto possa avere un valore simbolico faccio fatica a vederne un attuazione pratica.
Ricordo comunque che linux non è un sistema operativo, è un kernell, occorrerebbe allora fare l'ennesima distribuzione linux basata su debian o ubuntu (che ricordo essere la prima americana e la seconda inglese)?
Oppure prendiamo OpenBSD e facciamo come apple? (E' vero OpenBSD è nato negli Stati Uniti)
Prendiamo Kde Neon (sempre con base debian e ubuntu)? che è sviluppata in europa ed esiste da anni?
A parte la Nokia dei tempi d'oro e sailfishos non ho mai visto una società europea o un università anche solo pensare di sviluppare un sistema operativo (ad eccezione di linux) o un compilatore per conto proprio, mentre gli Americani da questo punto vista hanno sempre avuto molta più iniziativa.
Ricordo che prima del caso huawei nemmeno i cinesi stavano pensavando e si che controllano tutto e tutti.
Top
Profilo Invia messaggio privato
{Paolo}
Ospite





MessaggioInviato: 05 Mar 2020 09:49    Oggetto: Rispondi citando

Vorrei ricordare intanto che il sistema operativo NON si chiama Linux, bensì GNU/linux, che nasce dal progetto iniziale di Richard Matthew Stallman http://paolodelbene.pbworks.com/Richard_Matthew_Stallman ed http://paolodelbene.pbworks.com/Richard_Matthew_Stallman_en Il progetto iniziale come tutto il resto del sistema operativo è Software Libero, NON ha nulla di open source, ne ho già parlato nel passato delle differenze fra Free Software ed Open Source, in base ai termini di licenza, non vedo perchè si insista ad identificarlo open source, quando tale non è! Siete pregati di identificare le cose per quello che sono realmente e non per modelli che non sono e che fa comodo ad aziende ed a pochi altri identificare per quello che non sono per un loro vantaggio economico ed ideologico. La GNU General Public License Version 2 e Version 3 NON hanno un accidenti di Open Source, sono licenze Free Software, chi usa GNU/linux ha deciso di VolerLe usare, chi non vuole usare il Free Software, NON usi GNU/linux, GNU/linux è in buona parte Free Software ed ha molto poco di open source, quindi se volete usare software open source usate altri sistemi operativi, se tenete alla LIBERTÀ, usate GNU/linux.
Top
MrKappa
Mortale pio
Mortale pio


Registrato: 19/01/12 12:28
Messaggi: 29

MessaggioInviato: 05 Mar 2020 10:33    Oggetto: Rispondi citando

{utente anonimo} ha scritto:
Ma con linux non possono andare a inserire backdoors e sistemi di allarme contro le opinioni sbagliate dei sudd-CITTADINI!


Infatti. Non ci sarebbe bisogno di reinventare la ruota perche' l'ambiente software sicuro esiste gia', ma magari hanno in mente qualcosa di chiuso per poter inserire delle backdoor.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Paolosalva
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 16/12/17 15:32
Messaggi: 115
Residenza: Italia

MessaggioInviato: 05 Mar 2020 10:51    Oggetto: Rispondi citando

Le solite sparate di politici ignoranti, non d'informatica, ma di tutto.
E' assurdo pensare che un Paese o una unione di Paesi come la UE, debba essere autosufficiente in tutto, è impossibile e non funziona così.
La globalizzazione ha regole diverse, ogni Paese ha una sua caratteristica in cui eccelle e che lo rende forte per gli altri, ed è questo che si mette sul tavolo del gioco mondiale, uno ha i sistemi operativi, un altro ha il petrolio, un altro ha la manodopera a buon prezzo, un altro eccelle nell'agroalimentare, un altro nella cantieristica navale etc. etc.
La UE ha già le sue eccellenze, e le vendiamo al resto del mondo, questa è la garanzia che abbiamo, se ci boicottassero con l'informatica noi lo faremmo con qualcos'altro.
Top
Profilo Invia messaggio privato
{AF}
Ospite





MessaggioInviato: 05 Mar 2020 11:01    Oggetto: Rispondi citando

Ottima soluzione , era ora.
P.S. L’adozione di una propria lingua europea ( per esempio l’Esperanto).
Top
{ice}
Ospite





MessaggioInviato: 05 Mar 2020 11:37    Oggetto: Rispondi citando

la scelta è giusta
non dimentichiamo che Linux è solo un kernel, non un OS
e che spesso è proprio nella implementazione finale che si trasforma da qualcosa di aperto a qualcosa di chiuso. Chi non ricorda le bataglie di Stalmann contro i kernel module e i driver firmware che inseriscono nel sistema dipendenze da codice aliena con relativi problemi di licenze.
Infatti saggiamente si parla di OS e altro (web vrowser, repository, etc)
basti vedere cosa sta succedendo a Huawei col Ban di trump
Top
janez
Semidio
Semidio


Registrato: 07/12/11 15:24
Messaggi: 327

MessaggioInviato: 05 Mar 2020 11:43    Oggetto: Rispondi citando

Non sono daccordo con i commenti precedenti, mentre condivido il senso di base dell'articolo.
Non si può equiparare l'utilizzo di sistemi informatici agli scambi commerciali di beni e servizi in cui oguno eccelle.
A parte che anche per quello che riguarda gli scambi commerciali ci sarebbe da approfondire visto che TTIP, CETA e simili sono a nostro svantaggio e a vantaggio dei soliti che vogliono appiopparci OGM e alimenti con antibiotici.
Ma per non deviare, quando gli strumenti informatici contengono strumenti di controllo, che oramai sono diventati fin troppo sofisticati, sarebbe opportuno riuscire a liberarsene, e uscire da questa sudditanza sociale e politica (e poi anche economica, militare, ecc...).
Per cui credo sia opportuno che l'Europa si doti di sistemi informatici propri, a partire dai sistemi operativi sostituendo Windows ed anche Android con un sistema operativo proprio, che (questo si lo condivido) potrebbe essere una versione personalizzata di Linux.
E poi continuare con sostituti di browser, facebook whatsapp, ecc.
Potrebbe benissimo essere una attività fatta nelle università europee che si spartiscono i compiti e si coordinano comunque tra loro.
Top
Profilo Invia messaggio privato
{chare}
Ospite





MessaggioInviato: 05 Mar 2020 15:41    Oggetto: Rispondi citando

Già, un continente diviso, parassita, sclerotizzato e impotente, che utilizza tecnologia al 95 percento USA (come il resto del mondo), capace solo di burocratizzare nel senso peggiorativo del termine e tassare il lavoro degli altri.
Se si facesse questo SO, sicuramente sarebbe inefficiente, lento negli aggiornamenti, burocratizzato e probabilmente pieno di backdoor di Stato.
Queste ultime per il bene dei cittadini, s'intende.
Top
Milton
Semidio
Semidio


Registrato: 16/01/06 15:32
Messaggi: 231
Residenza: Paperopoli

MessaggioInviato: 05 Mar 2020 20:57    Oggetto: Rispondi citando

Old

Che bello leggere questo thread...
Scatena in me una serie di ricordi.

Negli anni '80 mi capitò di lavorare ad un progetto (che poi sviluppai per bene).
Girava sull' M24 Olivetti, con sistema operativo PCOS.
La Olivetti, infatti, aveva optato per la creazione di un sistema operativo totalmente nato al suo interno (europeo, quindi).
A quei tempi era anche migliore dell'allora nascente MS-Dos (chi ricorda qualcosa?)

Le grandi strategie industriali (o la loro mancanza), l'evoluzione tecnologica e il predominio statunitense affossarono tutto.

Si sta parlando di era pre-Windows...mamma mia, quanti anni!!!
Top
Profilo Invia messaggio privato
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 9187

MessaggioInviato: 06 Mar 2020 00:08    Oggetto: Rispondi citando

{chare} ha scritto:
Già, un continente diviso, parassita, sclerotizzato e impotente, che utilizza tecnologia al 95 percento USA (come il resto del mondo), capace solo di burocratizzare nel senso peggiorativo del termine e tassare il lavoro degli altri.
Se si facesse questo SO, sicuramente sarebbe inefficiente, lento negli aggiornamenti, burocratizzato e probabilmente pieno di backdoor di Stato.
Queste ultime per il bene dei cittadini, s'intende.


Se questo OS, venisse fatto, come qualsiasi distribuzione Linux, se ci provano, verrebbero scoperti.
Vedi il caso di Deepin.
Diversamente sarebbe solo un derivato di Android europeo...
Rolling Eyes
Top
Profilo Invia messaggio privato
{Adalberto}
Ospite





MessaggioInviato: 06 Mar 2020 03:48    Oggetto: Rispondi citando

Ho iniziato ad usare Linux nel 2006 e dopo poco tempo mi sono reso conto che il software open source ti rende libero ed è una sensazione questa meravigliosa.
Top
THAMIEL
Mortale devoto
Mortale devoto


Registrato: 07/09/15 20:10
Messaggi: 5
Residenza: MILANO

MessaggioInviato: 06 Mar 2020 11:43    Oggetto: Rispondi citando

pazzesco ma linux è uno schifo ma per favore lo useranno solo loro della uè io non l'userò mai
Top
Profilo Invia messaggio privato
zero
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 22/03/08 17:34
Messaggi: 1262

MessaggioInviato: 06 Mar 2020 12:00    Oggetto: Rispondi citando

Spero che qualcuno spieghi al ministro filandese che fare un NUOVO sistema operativo implica di dover sviluppare anche migliaia di applicazioni e centinaia di driver.
Senza applicazioni e driver, il sistema operativo e' totalmente inutile.
Top
Profilo Invia messaggio privato
{chare}
Ospite





MessaggioInviato: 06 Mar 2020 14:22    Oggetto: Rispondi citando

{Maary} ha scritto:

Diversamente sarebbe solo un derivato di Android europeo...

Intendevo proprio qualcosa di simile perché, sempre per motivi di sicurezza, il codice sarebbe probabilmente chiuso completamente o parzialmente.
Top
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 9187

MessaggioInviato: 06 Mar 2020 15:51    Oggetto: Rispondi citando

@chare

Comporterebbe comunque costi esagerati, creare un nuovo OS, in questo modo.
Vedo molto più fattibile creare una nuova distribuzione Linux magari basata su Debian o altri famosi.
In questo modo avrebbero già risolto il problema della disponibilità software e il riconoscimento hardware (driver).
Certo si mangerebbero la possibilità di spiare....ma che senso avrebbe dire che non vogliono essere spiati da OS stranieri se poi loro farebbero uguale?

Io un pc con un Android europeo non lo vorrei, mi tengo Linux, alla vecchia maniera... Wink

L'utenza base però se lo terrebbe comunque, come si tengono Windows, e neanche immaginando che esistano alternative che non siano un Mac.

Mi piacerebbe comunque che uscisse un OS europeo derivato di Android che spia.
Solo per vedere gli utenti medio-alti di Windows sbattersi per riuscire ad installarlo. Twisted Evil
Top
Profilo Invia messaggio privato
amldc
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 02/05/06 16:21
Messaggi: 1314

MessaggioInviato: 09 Mar 2020 19:18    Oggetto: Rispondi citando

THAMIEL ha scritto:
pazzesco ma linux è uno schifo ma per favore lo useranno solo loro della uè io non l'userò mai

Continua pure ad utilizzare un sistema operativo dove nascono nuovi problemi ad ogni aggiornamento correttivo. Il mondo GNU/Linux non sentirà la tua mancanza. Very Happy
Top
Profilo Invia messaggio privato
amldc
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 02/05/06 16:21
Messaggi: 1314

MessaggioInviato: 09 Mar 2020 19:33    Oggetto: Rispondi citando

{chare} ha scritto:

Intendevo proprio qualcosa di simile perché, sempre per motivi di sicurezza, il codice sarebbe probabilmente chiuso completamente o parzialmente.


Non hai capito molto bene alcuni concetti sulla sicurezza: il paradigma 'security by obfuscation" tanto amato da windows e suoi sostenitori è fallace in partenza e si presta facilmente ad abusi: non sai cosa stai realmente utilizzando, non sai se chi ha prodotto il sistema ci abbia infilato delle backdoor, non sai se ci ha lasciato dei buchi grossi come crateri e nel momento in cui viene scoperto un buco, devi aspettare che il produttore decida di prenderlo in considerazione e correggerlo; equivale ad avere una password annegata nel codice che, una volta scoperta, richieda che il sistema venga ricompilato dopo averla modificata. Un sistema di cui i sorgenti sono conosciuti può essere esaminato per verificare che non contenga buchi, backdoor e quant'altro. Se qualcunoi crea una propria distribuzione, è sempre possibile confrontare i sorgenti per vedere cosa sia stato modificato e/o personalizzato. Se sei particolarmente paranoico, puoi ricompilarti tutto il sistema (approfittandone per ottimizzarlo per la tua macchina) ed essere sicuro che nessuno ci ha infilato qualche strano pezzo di codice che chiama casa per passare le informazioni sul tuo conto.
Certo non è da tutti ma anche quando cambi l'olio all'automobile, se non sai fartelo da solo devi rivolgerti ad un'officina sperando sempre che cambi veramente olio e filtro invece di farti un bidone.

Ritornando alla tua affermazione, nel software la sicurezza non si ottiene e 'nascondendo' il codice ma scrivendolo con cura e attenzione, ne puoi avere una dimostrazione dai firmware bacati di automobili, telecamere di sorveglianza e altri apparati che in questi anni si sono dimostrati altamente inaffidabili a causa dell'attenzione dei produttori rivolta solamente a presentare nuove funzionalità invece di consolidare quelle di base.
Top
Profilo Invia messaggio privato
{utente anonimo}
Ospite





MessaggioInviato: 10 Mar 2020 13:32    Oggetto: Rispondi

@almdc
Intendi Linux? Perché ciò che hai detto descrive perfettamente la mia esperienza nell'usarlo
Top
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Windows 10, 8, 7 Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a 1, 2  Successivo
Pagina 1 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi