Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
GitHub, progetti open source in salvo tra i ghiacci dell'Artico
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Programmazione
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Zeus News
Ospite





MessaggioInviato: 15 Nov 2019 20:00    Oggetto: GitHub, progetti open source in salvo tra i ghiacci dell'Artico Rispondi citando

Leggi l'articolo GitHub, progetti open source in salvo tra i ghiacci dell'Artico
In vista dell'Apocalisse.


 

 

Segnala un refuso
Top
{Lucio}
Ospite





MessaggioInviato: 16 Nov 2019 01:06    Oggetto: Rispondi citando

Ottimo!...Spero che abbiano conservato anche un paio di lettori di microfilm....;-)
Top
{osvald}
Ospite





MessaggioInviato: 16 Nov 2019 17:56    Oggetto: Rispondi citando

...e si spera che abbiano conservato anche qualcuno in grado di capire qualcosa e che, capendola, eviti di creare una religione con il solito scopo oppioide sui popoli.
D'altra parte dovrebbero anche spargere mappe in giro per il pianeta, facilmente leggibili da regrediti impegnati solo a uccidere o a farsi uccidere.
Infine dovrebbero anche indicare mute da sub, con relative attrezzature per immersione e relative istruzioni d'uso per i regrediti di cui sopra, visto che è probabile che la zona è finisca sott'acqua e che comunque il clima diventi mite.
Top
calamarim
Mortale pio
Mortale pio


Registrato: 21/07/17 08:28
Messaggi: 22

MessaggioInviato: 17 Nov 2019 10:16    Oggetto: Rispondi citando

{Lucio} ha scritto:
Ottimo!...Spero che abbiano conservato anche un paio di lettori di microfilm....;-)


Non sono microfilm.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
{dentelungo}
Ospite





MessaggioInviato: 17 Nov 2019 12:32    Oggetto: Rispondi citando

Mi pare 'na... sciocchezza.
Probabilmente i motivi di questa faccenda davvero poco sensata, come qualcuno ha già scritto, risiedono in qualche sovvenzione e/o in questioni di marketing Microsoft.
Top
osber57
Eroe
Eroe


Registrato: 24/09/05 22:51
Messaggi: 59

MessaggioInviato: 18 Nov 2019 16:30    Oggetto: Rispondi citando

il software open source in mano a Microsoft? mi sembra una decisione poco logica per l'open source.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Gladiator
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 05/12/10 20:32
Messaggi: 9381
Residenza: Purtroppo o per fortuna Italia

MessaggioInviato: 18 Nov 2019 19:04    Oggetto: Rispondi citando

O si da per scontato che, dopo la catastrofe (o forse dovremmo definirla estinzione di massa?), resterà memoria del dove e del perché sono stati fatti questi depositi di backup e del come riutilizzarli oppure stiamo veramente parlando del nulla...

Personalmente propendo per la seconda. Rolling Eyes
Top
Profilo Invia messaggio privato
janez
Semidio
Semidio


Registrato: 07/12/11 15:24
Messaggi: 327

MessaggioInviato: 19 Nov 2019 14:50    Oggetto: Rispondi citando

Ma se si ipotizza una apocalisse, come si fa a capire in anticipo quali zone del pianeta rimarranno immuni ?
Top
Profilo Invia messaggio privato
{gin}
Ospite





MessaggioInviato: 19 Nov 2019 19:18    Oggetto: Rispondi citando

@ janez
Quella di una apocalisse è una di quelle idee cicliche che l'umanità riesuma come catarsi virtuale inconscia di purificazione della specie e delle sue malefatte.
Virtuale perché non accade mai.
Anche questa volta, l'apocalisse sarebbe rappresentata dal restringimento molto relativo delle terre emerse e dai cambiamenti climatici che certamente accadranno e che porteranno enormi flussi migratori, destabilizzazione delle popolazioni e quindi guerre e dittature (terribili perché ipertecnologiche, vedi per es. il 5G e discendenti) in giro per il pianeta.
Niente apocalisse, quindi, solo un altra alternanza di periodi luminosi ed oscuri, come ne sono accadute innumerevoli nel passato, ma stavolta globale.
Top
{Panda}
Ospite





MessaggioInviato: 20 Nov 2019 17:32    Oggetto: Rispondi citando

@CALAMRIM sono microfilm, è scritto nell'articolo.
@GIN: il 5G creerebbe una dittatura ipertecnologica ?!?!?!
Top
k636
Mortale devoto
Mortale devoto


Registrato: 08/10/13 07:08
Messaggi: 16

MessaggioInviato: 21 Nov 2019 14:08    Oggetto: Rispondi citando

"In vista dell'Apocalisse"... ecco , appunto, salviamo il software e poi dove lo facciamo girare? Chi li mette al sicuro i computer, le varie periferiche, le centrali elettriche, le teste che lo dovranno usare... Ah già avremo le iClave ecologiche con App dedicate e lettore di impronte contro l'utilizzo inappropriato. Ma daiii!
Rolling Eyes
Top
Profilo Invia messaggio privato
Gladiator
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 05/12/10 20:32
Messaggi: 9381
Residenza: Purtroppo o per fortuna Italia

MessaggioInviato: 21 Nov 2019 18:55    Oggetto: Rispondi citando

janez ha scritto:
Ma se si ipotizza una apocalisse, come si fa a capire in anticipo quali zone del pianeta rimarranno immuni ?

Al tempo della guerra fredda, se non ricordo male, erano state fatte considerazioni e simulazioni delle aree che potevano essere meno colpite in caso di guerra termonucleare.
Se non ricordo male si teneva conto sia delle fasi iniziali di guerra ipotizzando le zone più colpite dagli ordigni e dei conseguenti fallout radioattivi in funzione dei venti dominanti nelle varie aree colpite e dei tempi.
Non so quanto affidabili ma, già allora, erano utilizzate per individuare le zone del pianeta che potevano restare intatte e meno colpite dai fallout.

Per il resto, ovviamente, pura teoria per non dire fuffa... (IMHO)
Top
Profilo Invia messaggio privato
janez
Semidio
Semidio


Registrato: 07/12/11 15:24
Messaggi: 327

MessaggioInviato: 22 Nov 2019 13:52    Oggetto: Rispondi citando

Anche fosse, a quei tempi le bombe termonucleari le avevano in due.
Adesso sono parecchi di più, e a quanto mi risulta, uno più scemo dell'altro.
Forse quelle stime vanno rifatte, anche se il risultato di questa stima credo si possa fare anche "a occhio" Anxious
Top
Profilo Invia messaggio privato
Gladiator
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 05/12/10 20:32
Messaggi: 9381
Residenza: Purtroppo o per fortuna Italia

MessaggioInviato: 22 Nov 2019 18:04    Oggetto: Rispondi citando

@janez

Personalmente ritengo che le stime da parte delle superpotenze che hanno arsenali nucleari siano sempre molto aggiornate e attente solo che, con ogni probabilità, non vengono rese note al di fuori degli ambienti militari.

Sempre per quello che possono valere, in caso di altri tipi di catastrofe non so nemmeno se siano mai state fatte stime.
Top
Profilo Invia messaggio privato
etabeta
Troll Sconvolto


Registrato: 06/04/06 10:02
Messaggi: 2611

MessaggioInviato: 22 Nov 2019 19:55    Oggetto: Rispondi

k636 ha scritto:
"In vista dell'Apocalisse"... ecco , appunto, salviamo il software e poi dove lo facciamo girare? Chi li mette al sicuro i computer, le varie periferiche, le centrali elettriche, le teste che lo dovranno usare... Ah già avremo le iClave ecologiche con App dedicate e lettore di impronte contro l'utilizzo inappropriato. Ma daiii!
Rolling Eyes


Rolling

A parte che #Github da quando se l'è comperato #Microsoft tutti i Veri sviluppatori Free & Opensource lo stanno sfan.... Laughing
Citazione:
Why Open Source Software is Moving to GitLab After Microsoft-GitHub Deal
Much open source software is seemingly on the move, as the also-ran GitLab repository benefits from GitHub's sale to Microsoft.


Gli resterà solo l'hardware Razz
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Programmazione Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi