Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Windows 10, iniziano gli aggiornamenti forzati
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Windows 10, 8, 7
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Zeus News
Ospite





MessaggioInviato: 15 Nov 2019 16:05    Oggetto: Windows 10, iniziano gli aggiornamenti forzati Rispondi citando

Leggi l'articolo Windows 10, iniziano gli aggiornamenti forzati



 

 

Segnala un refuso
Top
{ice}
Ospite





MessaggioInviato: 16 Nov 2019 09:58    Oggetto: Rispondi citando

segnalati (e personalmente verificati) seri problemi per le VM basate sun Win10 dopo l'aggiornamento in ambiente esxi 6-6.5
circa 6 settimane non esisteva soluzione nè da parte di VmWare nè da parte di MS
Top
{Fernando}
Ospite





MessaggioInviato: 17 Nov 2019 08:27    Oggetto: Rispondi citando

Spero di riuscire nell'aggiornamento. Sono ancora alla versione iniziale di windows 10. Ho Ho provato più volte ad aggiornarlo ma al riavvio della nuova versione di Win 10 il computer si bloccava probabilmente per qualche incompatibilita hardware.
Top
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 9182

MessaggioInviato: 17 Nov 2019 09:15    Oggetto: Rispondi citando

@fernando

Se indichi le caratteristiche del pc, o il modello, già possiamo farci un idea.
Se stai ancora alla prima versione significa che usi una versione fuori supporto da un bel po'. E a questo punto faresti prima ad installare pulito o tornare al sistema operativo precedente (se il pc, come presumo è nato con W7* o W8).

*Tra qualche mese W7 sarà fuori supporto, per cui, in questo caso potrebbe essere consigliabile una distribuzione Linux stabile.

Sono solo supposizioni, servono più elementi. Oppure un thread scritto bene nel forum.
http://forum.zeusnews.com/viewforum.php?f=90
Top
Profilo Invia messaggio privato
{claudio}
Ospite





MessaggioInviato: 17 Nov 2019 10:18    Oggetto: Rispondi citando

ma se disabilito gli aggiornamenti in questo modo:
win + R > services.msc > invio > windows update > tipo di avvio > disabilitato > ok

l'aggiornamento avverrà comunque?
Top
{Francesco}
Ospite





MessaggioInviato: 17 Nov 2019 15:11    Oggetto: Rispondi citando

Io l ho aggiornato ma sono dovuto tornare indietro, mancanza totale di connessione nonostante abbia fatto di tutto. Poi grafica sconvolta
Top
Gladiator
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 05/12/10 20:32
Messaggi: 9363
Residenza: Purtroppo o per fortuna Italia

MessaggioInviato: 18 Nov 2019 19:21    Oggetto: Rispondi citando

L'aggiornamento forzato è una cosa che non si può proprio sentire, a questi livelli di supponenza e prevaricazione M$ non era ancora arrivata... Umpf
Top
Profilo Invia messaggio privato
stefanomnn
Mortale pio
Mortale pio


Registrato: 04/05/06 20:30
Messaggi: 27

MessaggioInviato: 22 Nov 2019 12:05    Oggetto: Rispondi citando

io non solo ho disattivato il servizio degli aggiornamenti,
ma ho anche impostato la connessione a internet "a consumo"

Morale: non aggiorno il pc da una vita.

Ovviamente sono consapevole dei rischi di sicurezza che cio comporta.
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
etabeta
Troll Sconvolto


Registrato: 06/04/06 10:02
Messaggi: 2608

MessaggioInviato: 22 Nov 2019 19:58    Oggetto: Rispondi citando

Gladiator ha scritto:
L'aggiornamento forzato è una cosa che non si può proprio sentire, a questi livelli di supponenza e prevaricazione M$ non era ancora arrivata... Umpf


Non battono più chiodo ne loro ne i produttori hardware, dovevano pure inventarsi qualcosa. Laughing
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 9182

MessaggioInviato: 22 Nov 2019 23:09    Oggetto: Rispondi citando

stefanomnn ha scritto:
io non solo ho disattivato il servizio degli aggiornamenti,
ma ho anche impostato la connessione a internet "a consumo"

Morale: non aggiorno il pc da una vita.

Ovviamente sono consapevole dei rischi di sicurezza che cio comporta.


Io invece aggiorno quasi subito, entro 15 gg. dall'uscita di ogni nuova versione. Mai un problema. Pc nativo con W8, del 2014.
Devo ammettere che cmq non ho solo Windows sul pc. Per cui, anche se dovessero esserci problemi, non sarei proprio a piedi.

Mi chiedo spesso se la mia a sia fortuna.
Talvolta su pc di amici ci trovo di tutto di più. Anche su pc di utenti che scrivono nel forum.
Un marasma di software di dubbia utilità, pieni di adware, crack, ottimizzatori inutili, o anche più antivirus e privacy tools.
Tutte cose che sul mio W10 non ci sono. Ho solo qualche app dello store e qualche software open source.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Gladiator
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 05/12/10 20:32
Messaggi: 9363
Residenza: Purtroppo o per fortuna Italia

MessaggioInviato: 23 Nov 2019 13:52    Oggetto: Rispondi citando

etabeta ha scritto:
Gladiator ha scritto:
L'aggiornamento forzato è una cosa che non si può proprio sentire, a questi livelli di supponenza e prevaricazione M$ non era ancora arrivata... Umpf


Non battono più chiodo ne loro ne i produttori hardware, dovevano pure inventarsi qualcosa. Laughing

Non ci vedo però un grande guadagno nel forzare un aggiornamento che, tutto sommato, non rende neppure obsoleto il PC a meno che diventi un abitudine che nel giro di pochi mesi costringa gli utilizzatori a cambiare PC perché non più utilizzabile, anche in questo caso però durerà poco...
Top
Profilo Invia messaggio privato
Gladiator
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 05/12/10 20:32
Messaggi: 9363
Residenza: Purtroppo o per fortuna Italia

MessaggioInviato: 23 Nov 2019 14:03    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
[...]Io invece aggiorno quasi subito, entro 15 gg. dall'uscita di ogni nuova versione. Mai un problema. Pc nativo con W8, del 2014.
Devo ammettere che cmq non ho solo Windows sul pc. Per cui, anche se dovessero esserci problemi, non sarei proprio a piedi.

Mi chiedo spesso se la mia a sia fortuna.
Talvolta su pc di amici ci trovo di tutto di più. Anche su pc di utenti che scrivono nel forum.
Un marasma di software di dubbia utilità, pieni di adware, crack, ottimizzatori inutili, o anche più antivirus e privacy tools.
Tutte cose che sul mio W10 non ci sono. Ho solo qualche app dello store e qualche software open source.

Anch'io agivo così con Seven e per quasi ben nove anni non ho mai avuto un problema su un PC assemblato da me con Seven Ultimate fin dall'inizio e reinstallato solo una volta quando ho montato un disco SSD.

Poi M$ ha deciso che chi aveva Seven doveva forzatamente passare a W10 ed allora sono cominciati i problemi che sono arrivati al punto dal farmi desistere da qualsiasi ulteriore aggiornamento di Seven stesso.

Ovviamente anche io sul mio PC non ho mai installato crack, ottimizzatori inutili, programmi contenenti adware e robe varie simili, quindi la tua non è fortuna è semplicemente attenzione e uso del cervello quando si è davanti a schermo e tastiera. Forse la fortuna c'entra solo nel fatto che il tuo HW non ha mai dimostrato incompatibilità di alcun genere con W10.

Certo il giorno che M$ deciderà che tutti gli utenti devono passare alla versione successiva di Win e tu dovessi decidere che stati bene come stai, probabilmente dopo un po, potrebbero cominciare i problemi...
Top
Profilo Invia messaggio privato
etabeta
Troll Sconvolto


Registrato: 06/04/06 10:02
Messaggi: 2608

MessaggioInviato: 23 Nov 2019 16:42    Oggetto: Rispondi citando

Maary79 ha scritto:

Devo ammettere che cmq non ho solo Windows sul pc. Per cui, anche se dovessero esserci problemi, non sarei proprio a piedi.


Io invece da 17 anni non ho proprio più Windows sul pc e non sono mai rimasto a piedi.
Sarà per quello? Laughing
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
etabeta
Troll Sconvolto


Registrato: 06/04/06 10:02
Messaggi: 2608

MessaggioInviato: 23 Nov 2019 16:56    Oggetto: Rispondi citando

Gladiator ha scritto:
etabeta ha scritto:
Gladiator ha scritto:
L'aggiornamento forzato è una cosa che non si può proprio sentire, a questi livelli di supponenza e prevaricazione M$ non era ancora arrivata... Umpf


Non battono più chiodo ne loro ne i produttori hardware, dovevano pure inventarsi qualcosa. Laughing

Non ci vedo però un grande guadagno nel forzare un aggiornamento che, tutto sommato, non rende neppure obsoleto il PC a meno che diventi un abitudine che nel giro di pochi mesi costringa gli utilizzatori a cambiare PC perché non più utilizzabile, anche in questo caso però durerà poco...


Come non lo vedi?
PC con 4GB di ram che durerebbero ancora anni e anni "da buttare" ergo vendita di nuovo hardware e poi il sistema operativo "as a service" dietro pagamento di pizzo, pardon, canone periodico.

Una vera manna per Microsoft e produttori hardware!

L'unico a rimetterci è l'utonto cozza allo scoglio che dovrà stare sempre con il portafoglio aperto e cacciare soldi a comando e l'ambiente che verrà invaso da rifiuti che rifiuti non sono. Sad

Quanta ram basta per far girare un SO utilizzabile?

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Gladiator
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 05/12/10 20:32
Messaggi: 9363
Residenza: Purtroppo o per fortuna Italia

MessaggioInviato: 23 Nov 2019 18:23    Oggetto: Rispondi citando

etabeta ha scritto:
Maary79 ha scritto:

Devo ammettere che cmq non ho solo Windows sul pc. Per cui, anche se dovessero esserci problemi, non sarei proprio a piedi.


Io invece da 17 anni non ho proprio più Windows sul pc e non sono mai rimasto a piedi.
Sarà per quello? Laughing

Io non sono mai rimasto a piedi con Windows - dal 3.0 fino al Seven (escludendo ME e sVista che ho accuratamente evitato - per ciò che riguarda Win 10 ho visto situazioni veramente deprimenti sui PC dei miei collaboratori e dei miei colleghi al lavoro.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Gladiator
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 05/12/10 20:32
Messaggi: 9363
Residenza: Purtroppo o per fortuna Italia

MessaggioInviato: 23 Nov 2019 18:28    Oggetto: Rispondi citando

etabeta ha scritto:
Gladiator ha scritto:
etabeta ha scritto:
Gladiator ha scritto:
L'aggiornamento forzato è una cosa che non si può proprio sentire, a questi livelli di supponenza e prevaricazione M$ non era ancora arrivata... Umpf


Non battono più chiodo ne loro ne i produttori hardware, dovevano pure inventarsi qualcosa. Laughing

Non ci vedo però un grande guadagno nel forzare un aggiornamento che, tutto sommato, non rende neppure obsoleto il PC a meno che diventi un abitudine che nel giro di pochi mesi costringa gli utilizzatori a cambiare PC perché non più utilizzabile, anche in questo caso però durerà poco...


Come non lo vedi?
PC con 4GB di ram che durerebbero ancora anni e anni "da buttare" ergo vendita di nuovo hardware e poi il sistema operativo "as a service" dietro pagamento di pizzo, pardon, canone periodico.

[...]

Su un Pc con 4 giga di RAM non ci gira neppure la prima versione di W10.

Il mio non capire era riferito specificatamente a questo caso in cui un upgrade obbligatorio da W10 precedente versione a W10 ultima versione in realtà non costringe nessuno a cambiar PC poiché i requisiti necessari per far girare l'aggiornamento già c'erano in precedenza, in quanto al "as a service" se hai W10 sei già fottuto.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 9182

MessaggioInviato: 23 Nov 2019 19:33    Oggetto: Rispondi citando

Beh, non ancora Windows è venduto come un servizio. Ovvero a canone, mensile, annuale, come già fanno con MS Office 365.
Se un giorno sarà così, lo saluterò e userò solo Linux, io lo tengo solo per seguirne le novità, sviluppi, aiutare utenti qui o miei amici.
Ma se oltre al volontariato, ci devo mettere soldi mando tranquillamente MS affc.!!

Di mio, utilizzo più volentieri Linux, per un sacco di motivi.
Non sono legata da nessun software a pagamento o professionale, o chissà che altro, che funziona solo su Windows.

Un giorno, è vero, anche il mio portatile potrebbe non più supportare W10, le nuove versioni. E sinceramente, a quel punto, non so se lo terrò, vecchio e fuori supporto, mi cadrebbe quel senso che me lo fa tenere ora (e gli utenti li aiuterei lo stesso, grazie a quello che già so o al massimo con ricerche online).

4 gb RAM è l'ultimo dei problemi di W10, basta non usare software pesante, possono ancora bastare, piuttosto sono un problema i recenti device con memorie eMMC piccole, spesso pieni zeppi, a causa della cartella che contiene i backup delle vecchie versioni.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Gladiator
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 05/12/10 20:32
Messaggi: 9363
Residenza: Purtroppo o per fortuna Italia

MessaggioInviato: 24 Nov 2019 10:53    Oggetto: Rispondi citando

Maary79 ha scritto:
[...] 4 gb RAM è l'ultimo dei problemi di W10, basta non usare software pesante, possono ancora bastare, piuttosto sono un problema i recenti device con memorie eMMC piccole, spesso pieni zeppi, a causa della cartella che contiene i backup delle vecchie versioni.

Ne sei certa?

In alcuni portatili dell'azienda dove lavoro sono stati costretti ad installare 8 giga di RAM anche solo per usare M$ Office con W10 altrimenti non si riusciva a lavorare con excel ed access...
Top
Profilo Invia messaggio privato
etabeta
Troll Sconvolto


Registrato: 06/04/06 10:02
Messaggi: 2608

MessaggioInviato: 24 Nov 2019 22:46    Oggetto: Rispondi citando

Gladiator ha scritto:
etabeta ha scritto:
Gladiator ha scritto:
etabeta ha scritto:
Gladiator ha scritto:
L'aggiornamento forzato è una cosa che non si può proprio sentire, a questi livelli di supponenza e prevaricazione M$ non era ancora arrivata... Umpf


Non battono più chiodo ne loro ne i produttori hardware, dovevano pure inventarsi qualcosa. Laughing

Non ci vedo però un grande guadagno nel forzare un aggiornamento che, tutto sommato, non rende neppure obsoleto il PC a meno che diventi un abitudine che nel giro di pochi mesi costringa gli utilizzatori a cambiare PC perché non più utilizzabile, anche in questo caso però durerà poco...


Come non lo vedi?
PC con 4GB di ram che durerebbero ancora anni e anni "da buttare" ergo vendita di nuovo hardware e poi il sistema operativo "as a service" dietro pagamento di pizzo, pardon, canone periodico.

[...]

Su un Pc con 4 giga di RAM non ci gira neppure la prima versione di W10.

Il mio non capire era riferito specificatamente a questo caso in cui un upgrade obbligatorio da W10 precedente versione a W10 ultima versione in realtà non costringe nessuno a cambiar PC poiché i requisiti necessari per far girare l'aggiornamento già c'erano in precedenza, in quanto al "as a service" se hai W10 sei già fottuto.


Sei proprio sicuro che non abbiano artatamente incrementato i requisiti di sistema? Wink

Comunque essendo francescano provo più gioia nel dare che nel ricevere quindi si può fottere #M$ by itself.
Sono 17 anni che non uso i loro prodotti e continuerò a non farlo. Very Happy
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
etabeta
Troll Sconvolto


Registrato: 06/04/06 10:02
Messaggi: 2608

MessaggioInviato: 24 Nov 2019 22:56    Oggetto: Rispondi

Maary79 ha scritto:
Beh, non ancora Windows è venduto come un servizio. Ovvero a canone, mensile, annuale, come già fanno con MS Office 365.
Se un giorno sarà così, lo saluterò e userò solo Linux, io lo tengo solo per seguirne le novità, sviluppi, aiutare utenti qui o miei amici.
Ma se oltre al volontariato, ci devo mettere soldi mando tranquillamente MS affc.!!


A me invece di #M$ frega di meno, potrebbero anche non esistere, e ho smesso di prestare assistenza a chi lo usa.
Io sono un pragmatico per me chi è causa del suo mal... faccia Tafazzi. Laughing

Maary79 ha scritto:

Di mio, utilizzo più volentieri Linux, per un sacco di motivi.
Non sono legata da nessun software a pagamento o professionale, o chissà che altro, che funziona solo su Windows.

Un giorno, è vero, anche il mio portatile potrebbe non più supportare W10, le nuove versioni. E sinceramente, a quel punto, non so se lo terrò, vecchio e fuori supporto, mi cadrebbe quel senso che me lo fa tenere ora (e gli utenti li aiuterei lo stesso, grazie a quello che già so o al massimo con ricerche online).


Io invece me lo terrei stretto, con GNU/Linux non sei mai fuori supporto. Very Happy

Maary79 ha scritto:

4 gb RAM è l'ultimo dei problemi di W10, basta non usare software pesante, possono ancora bastare, piuttosto sono un problema i recenti device con memorie eMMC piccole, spesso pieni zeppi, a causa della cartella che contiene i backup delle vecchie versioni.


Ho sempre evitato i device con memorie eMMC e se per sfortuna dovessi aver mai bisogno di un pc lo comprerò online con FreeDos poi ci metto quello che mi pare su un hard disk vero. Laughing
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Windows 10, 8, 7 Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a 1, 2  Successivo
Pagina 1 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi