Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Tesla si schianta contro camion e prende fuoco, nonostante l'Autopilot
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Scienze e nuove tecnologie
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Gladiator
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 05/12/10 20:32
Messaggi: 8674
Residenza: Purtroppo o per fortuna Italia

MessaggioInviato: 16 Ago 2019 14:26    Oggetto: Rispondi citando

Assiste, assiste, magari il guidatore in impeto di autoconservazione il camion lo avrebbe evitato quindi assiste l'essere umano nella sua estinzione. Wink

Per il momento comincia da uno alla volta poi, magari evolvendosi...
Top
Profilo Invia messaggio privato
Casper71
Mortale pio
Mortale pio


Registrato: 26/09/11 10:16
Messaggi: 23

MessaggioInviato: 16 Ago 2019 14:49    Oggetto: Rispondi citando

etabeta ha scritto:
Casper71 ha scritto:

Come sopra, tutto questo ti fa credere di essere al di sopra delle leggi e di tutti gli altri guidatori? Mi sembra che tu abbia una certa età, è ora di crescere e accettare anche il declino psicofisico: a 20/30 anni eravamo tutti invincibili, pensare di esserlo ancora a 50 è da irresponsabili, per se e per gli atri! Damn!


Sulla macchina ci sono io e alla mia vita ci tengo, per questo curo la manutenzione e non supero mai i miei limiti.

Continui a dare risposte elusive. Ripeto la domanda principale: credi di essere al di sopra della legge e quindi di poter infrangere i limiti di velocità a tua discrezione?
Top
Profilo Invia messaggio privato
Casper71
Mortale pio
Mortale pio


Registrato: 26/09/11 10:16
Messaggi: 23

MessaggioInviato: 16 Ago 2019 14:56    Oggetto: Rispondi citando

Forse la verità è un'altra ma fa più comodo e rumore sparare a zero sulla Tesla, vero?
link
Top
Profilo Invia messaggio privato
etabeta
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 06/04/06 10:02
Messaggi: 2069

MessaggioInviato: 17 Ago 2019 00:39    Oggetto: Rispondi citando

Casper71 ha scritto:
etabeta ha scritto:
Casper71 ha scritto:

Come sopra, tutto questo ti fa credere di essere al di sopra delle leggi e di tutti gli altri guidatori? Mi sembra che tu abbia una certa età, è ora di crescere e accettare anche il declino psicofisico: a 20/30 anni eravamo tutti invincibili, pensare di esserlo ancora a 50 è da irresponsabili, per se e per gli atri! Damn!


Sulla macchina ci sono io e alla mia vita ci tengo, per questo curo la manutenzione e non supero mai i miei limiti.

Continui a dare risposte elusive. Ripeto la domanda principale: credi di essere al di sopra della legge e quindi di poter infrangere i limiti di velocità a tua discrezione?


Scusa ma esistono solo i limiti di velocità?

Le rotatorie sono incroci e va segnalata la direzione in entrata e in uscita sono 4 punti in meno sulla patente per ogni mancato uso dell'indicatore di direzione tu lo usi?

Guardati questo video c'è gente che neanche va a 130 ma... non rispetta comunque il codice, in autostrada si sta nella corsia più libera a destra e se riesce a starci l'autore del video.
Tu in autostrada circoli conformemente al codice?

Nei centri urbani chi è che fa i 50?
Tu li fai?

Addio
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
etabeta
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 06/04/06 10:02
Messaggi: 2069

MessaggioInviato: 17 Ago 2019 00:41    Oggetto: Rispondi citando

Gladiator ha scritto:
Assiste, assiste, magari il guidatore in impeto di autoconservazione il camion lo avrebbe evitato quindi assiste l'essere umano nella sua estinzione. Wink

Per il momento comincia da uno alla volta poi, magari evolvendosi...


Ecco perché Musk usa un jet personale guidato da un essere umano e non usa una tesla! Very Happy
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Casper71
Mortale pio
Mortale pio


Registrato: 26/09/11 10:16
Messaggi: 23

MessaggioInviato: 17 Ago 2019 01:56    Oggetto: Rispondi citando

etabeta ha scritto:

CContinui a dare risposte elusive. Ripeto la domanda principale: credi di essere al di sopra della legge e quindi di poter infrangere i limiti di velocità a tua discrezione?

Scusa ma esistono solo i limiti di velocità?

Le rotatorie sono incroci e va segnalata la direzione in entrata e in uscita sono 4 punti in meno sulla patente per ogni mancato uso dell'indicatore di direzione tu lo usi?

Guardati questo video c'è gente che neanche va a 130 ma... non rispetta comunque il codice, in autostrada si sta nella corsia più libera a destra e se riesce a starci l'autore del video.
Tu in autostrada circoli conformemente al codice?

Nei centri urbani chi è che fa i 50?
Tu li fai?

Addio

Povero Etabeta, non sai proprio a cosa aggrapparti. Fai il ganassa vantandoti delle tue doti di guidatore, come se gli altri fossero tutti incapaci al tuo confronto, e poi rispondi con queste bambinate. Come mi comporto alla guida lo so io, nel bene o nel male, ma non vado in giro a vantarmi delle mie "imprese". Sicuramente in passato ho fatto degli azzardi uscendone sempre illeso, come te e come tanti, ma a ripensarci mi do del coglione per gli inutili rischi. Ti piace tanto imparare? Ricomincia dall'asilo. PUERILE[/quote]
Top
Profilo Invia messaggio privato
etabeta
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 06/04/06 10:02
Messaggi: 2069

MessaggioInviato: 17 Ago 2019 09:22    Oggetto: Rispondi citando

Casper71 ha scritto:

Come mi comporto alla guida lo so io, nel bene o nel male,"


E allora fai la predica a me?
Torna a cuccia e leggi quanto è "ecologico" il cancro ambientale (tonnellate di batterie altamente inquinanti da smaltire) che difendi strenuamente.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Gladiator
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 05/12/10 20:32
Messaggi: 8674
Residenza: Purtroppo o per fortuna Italia

MessaggioInviato: 17 Ago 2019 10:21    Oggetto: Rispondi citando

etabeta ha scritto:
Gladiator ha scritto:
Assiste, assiste, magari il guidatore in impeto di autoconservazione il camion lo avrebbe evitato quindi assiste l'essere umano nella sua estinzione. Wink

Per il momento comincia da uno alla volta poi, magari evolvendosi...


Ecco perché Musk usa un jet personale guidato da un essere umano e non usa una tesla! Very Happy

Non è scemo del tutto... Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato
Casper71
Mortale pio
Mortale pio


Registrato: 26/09/11 10:16
Messaggi: 23

MessaggioInviato: 17 Ago 2019 12:27    Oggetto: Rispondi citando

Etabeta, hai dimenticato di riportare la frase per intero:
Casper71 ha scritto:
Come mi comporto alla guida lo so io, nel bene o nel male, ma non vado in giro a vantarmi delle mie "imprese"

L'essenza del discorso è tutta in quelle poche parole che hai volutamente omesso. Sei così orgoglioso e superbo da cercare mille scuse e argomentazioni fuorvianti (patenti, tipi di automobili e loro manutenzione, etc.) piuttosto che ammettere di averla fatta fuori dal vasino. Oppure semplicemente non riesci a cogliere il concetto, forse spiegato male da me? Nel secondo caso ti chiedo scusa (vedi è facile).

A cuccia ci mandi il cane che abbaia, non le persone che esprimono concetti a te sgraditi.
Non difendo strenuamente l'elettrico, cerco solo di essere obiettivo nelle mie opinioni, valutando i dati a disposizione e senza preconcetti o antipatie (cosa mai ti avrà fatto Musk me lo devi spiegare).

L'articolo da te sottoposto lo lessi già diversi giorni fa e anche direttamente sul sito Adac: interessante certamente, ma l'articolo della Stampa è obiettivamente sbilanciato nel far apparire le auto elettriche peggio di quel che sono, riportando solo dati parziali, ma altrimenti dove sarebbe la notizia!?

Ci sono diversi punti da prendere in considerazione:

1) Sembra che lo studio fosse già stato messo in discussione per l'uso di dati scorretti sull'impatto ambientale della produzione/smaltimento delle batterie, basato su una generazione obsoleta di quest'ultime (informazione riportata da un altro utente sul forum, di cui non sono riuscito a trovare riscontro per evidenti limiti con la lingua degli alemanni)
2) L'Aduc tedesca, praticamente la nostra ACI, non mi sembra la più obiettiva per giudicare/interpretare il contesto, vista l'importanza dell'industria automobilistica germanica, ancora basata principalmente su modelli a combustione (lo scandalo dieselgate ti dice niente?), ma oggettivamente, analizzando i risultati completi, trovo lo studio onesto anche se i fattori da prendere in considerazione sarebbero molti di più
3) Riporto traduzione: "Per determinare le emissioni climalteranti generate durante la fornitura di energia elettrica (WTT Well-to-Tank, dalla fonte al serbatoio), vengono utilizzati un valore di CO2 di 579 g/kWh per il mix elettrico tedesco per il 2013 (fonte: UBA-Text 26/2016) e i valori di consumo elettrico dei modelli selezionati dall'ADAC EcoTest, analogamente all'ADAC EcoTest. Per l'elettricità rinnovabile, a fini comparativi viene utilizzato un valore di CO2 di 20 g/kWh."
Quindi i dati del mix elettrico tedesco risalgono al 2013 e siamo nel 2019
4) Le elettriche risultano più inquinanti solo nel confronto tra veicoli di classe "medio/alta", considerando sempre il mix elettrico tedesco del 2013. Risultano invece più ecologiche nelle classi "medio/basse" e "piccole", sempre con mix 2013.

Se ne conclude che:

1) In caso di energia elettrica da fonti totalmente rinnovabili il paragone tra elettrico e combustione è imbarazzante: quella delle rinnovabili (o di altre tecnologie quanto più possibili pulite) è la via da seguire e non solo nel campo automobilistico
2) Continuo a non capire perché sia necessario dotarsi di mezzi mastodontici (classe medio/alta) per la mobilità urbana/interurbana, quando per la maggior parte del tempo in movimento vengono utilizzati da una sola persona, per poi stazionare ore e ore intasando gli spazi a disposizione
3) La tecnologia promette grandi miglioramenti per la gestione dell'energia elettrica (link) ma anche per i motori a combustione, principalmente diesel, che possono ancora dare molto in una lunga e necessaria fase di transizione verso una mobilità sostenibile, indipendentemente dalla tecnologia utilizzata (combustione, elettrico, celle).
4) Conseguentemente concordo su molti punti dell'articolo (tuo o del tuo mentore) presente sul blog
link
ma evito di prendere posizioni troppo integraliste perché trovo pericoloso correre alla cieca in una direzione, vista la fitta nebbia di informazioni che offusca le possibili strade. La verità assoluta non esiste, cambia ogni giorno in virtù di mille e più variabili. Puoi trovarla oggi la tua verità, ma devi essere pronto a metterla in discussione già da domani.
Stammi bene!

Dimenticavo questo interessante articolo in tema rinnovabili/fossili: link
Top
Profilo Invia messaggio privato
etabeta
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 06/04/06 10:02
Messaggi: 2069

MessaggioInviato: 17 Ago 2019 13:04    Oggetto: Rispondi

L'unica vera soluzione per fermare il #ClimateChange
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Scienze e nuove tecnologie Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4  Successivo
Pagina 3 di 4

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi