Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Windows 10 disporrà di un vero kernel Linux
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Windows 10, 8, 7
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Zeus News
Ospite





MessaggioInviato: 07 Mag 2019 16:49    Oggetto: Windows 10 disporrà di un vero kernel Linux Rispondi citando

Leggi l'articolo Windows 10 disporrà di un vero kernel Linux
Sarà parte del nuovo WSL 2.


 

 

Segnala un refuso
Top
etabeta
Troll Sconvolto


Registrato: 06/04/06 10:02
Messaggi: 2608

MessaggioInviato: 07 Mag 2019 17:57    Oggetto: Rispondi citando

Più che altro credo abbiano capito che fare sistemi operativi non è il loro mestiere.
Windows 10 docet.
Meglio affidarsi ad una comunità di sviluppatori che ha dimostrato di saper fare le cose.
Avanti così pur di non essere sfanculata dagli utenti stanchi delle sue ciofeche Windows diventerà una distro GNU/Linux.
Laughing
Quelli di ReactOS possono definitivamente darsi all'ippica.
ROTFL
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
R16
Moderatore Sicurezza
Moderatore Sicurezza


Registrato: 07/03/08 21:58
Messaggi: 10062

MessaggioInviato: 07 Mag 2019 19:41    Oggetto: Rispondi citando

etabeta ha scritto:
Citazione:
Più che altro credo abbiano capito che fare sistemi operativi non è il loro mestiere.

Alla faccia che non sanno fare il loro mestiere.......hanno fatto i miliardi. Laughing
E dire a dei miliardari che sono partiti dal nulla che sono degli incapaci ce ne passa.
Citazione:
Meglio affidarsi ad una comunità di sviluppatori che ha dimostrato di saper fare le cose.

Sono tutti scemi i milioni di utenti che hanno scelto Windows?
Certamente i linuxiani duri e puri ne sono convinti, ma faticano ad arrivare al 3% del mercato pur "dimostrando di saper fare le cose".
Top
Profilo Invia messaggio privato
{winux}
Ospite





MessaggioInviato: 07 Mag 2019 20:00    Oggetto: Rispondi citando

Con il tempo non ci sarà più bisogno di Linux, visto che i suoi programmi gireranno in Windows.
E quando Linux sarà diventato una mosca bianca, dichiareranno che non c'è più ragione di avere questa compatibilità, e la "estingueranno".
Non so se funzionerà, ma mi sembra che questa strategia sia evidente.
Top
ok_cian
Semidio
Semidio


Registrato: 11/08/15 17:28
Messaggi: 227

MessaggioInviato: 07 Mag 2019 20:46    Oggetto: Rispondi citando

R16 ha scritto:
etabeta ha scritto:
Citazione:
Più che altro credo abbiano capito che fare sistemi operativi non è il loro mestiere.

Alla faccia che non sanno fare il loro mestiere.......hanno fatto i miliardi. Laughing
E dire a dei miliardari che sono partiti dal nulla che sono degli incapaci ce ne passa.
Citazione:
Meglio affidarsi ad una comunità di sviluppatori che ha dimostrato di saper fare le cose.

Sono tutti scemi i milioni di utenti che hanno scelto Windows?
Certamente i linuxiani duri e puri ne sono convinti, ma faticano ad arrivare al 3% del mercato pur "dimostrando di saper fare le cose".


Temo tu stia confondendo il successo commerciale/mafioso con quello tecnico.

L'inferiorità del mondo Open Source non è nei prodotti, ma nel non dotarsi di eserciti di markettari ed avvocati che sono la vera spina dorsale della M$.

La qualità del prodotto/servizio perde in confronto alle frottole e alle mazzette, perché non è mai un tecnico a scegliere ma sempre un incomp...ahem...manager pieno di tanti collaboratori che gli spiegano le cose.

Se il mondo open source si fosse coalizzato sul serio in assetto da guerra commerciale, a quest'ora non ci sarebbe storia.
Top
Profilo Invia messaggio privato
R16
Moderatore Sicurezza
Moderatore Sicurezza


Registrato: 07/03/08 21:58
Messaggi: 10062

MessaggioInviato: 07 Mag 2019 21:31    Oggetto: Rispondi citando

ok_cian ha scritto:
Citazione:
Temo tu stia confondendo il successo commerciale/mafioso con quello tecnico.

No, non confondo niente.
Il mio concetto è che chi ha inventato Windows è stato un genio e di conseguenza ha avuto un successo enorme.
Può piacere o non piacere, ma questa è la realtà.
Citazione:
La qualità del prodotto/servizio perde in confronto

Non ho mai usato Linux, (non ne ho bisogno) quindi non mi azzardo fare paragoni.
Ma che voi Linuxiani vi ergete a dei onnipotenti dell'informatica del "chi usa Windows è un utonto" e chi usa Linux è un "intelligentone" denota un'arroganza quasi unica.
Sembrate i portatori della Verità.
Invece la verità è che quasi tutti (leggi quasi) non rispettate le opinioni diverse dal vostro credo.
Citazione:
Se il mondo open source si fosse coalizzato sul serio in assetto da guerra commerciale, a quest'ora non ci sarebbe storia.

La storia è che con i se e relativi ma, non si và da nessuna parte.
E la prova a mio modo vedere è proprio Linux e company.

Comunque non voglio creare sterili polemiche, ognuno si tiene il proprio S.O rispettandoci a vicenda.
Buonanotte.
Top
Profilo Invia messaggio privato
SabatoMaiello
Comune mortale
Comune mortale


Registrato: 26/01/18 21:09
Messaggi: 3

MessaggioInviato: 07 Mag 2019 21:48    Oggetto: Rispondi citando

ok_cian ha scritto:


Se il mondo open source si fosse coalizzato sul serio in assetto da guerra commerciale, a quest'ora non ci sarebbe storia.
Sono dello stesso pensiero. Speak to the hand

Caro r16 da tempo non ci sentiamo e colgo l'occasione per salutarti.
Detto questo non sono d'accordo su quanto hai scritto,ovvero "Il mio concetto è che chi ha inventato Windows è stato un genio e di conseguenza ha avuto un successo enorme.
Può piacere o non piacere, ma questa è la realtà.
"

2 cose: chi ha inventato Windows è un genio lo trovo molto discutibile, specie il fattore inventato. La storia, carta canta. Hanno inventato? Rolling Eyes

Sul fattore successo e la realtà,le realtà ci sarebbe da analizzare..
C'è tantissima gente ahimè che apparentemente ha avuto successo.
Anche nella realtà apparente, o tangibile, lato visivo è gente in gamba.

Poi sono andato a vedere, copioni "di prima classe",intrallazzatori e farabutti a vario titolo (parlo e faccio esempi in generale, non legato al fatto in oggetto; sono solo esempi di gente di successo e geni) .

Poi se vogliamo prenderli per gente ok è un altro affare, ma si sa il m0ndo gira così. Questo mondo ..

Rinnovo i saluti Ciao
Top
Profilo Invia messaggio privato
etabeta
Troll Sconvolto


Registrato: 06/04/06 10:02
Messaggi: 2608

MessaggioInviato: 07 Mag 2019 22:20    Oggetto: Rispondi citando

R16 ha scritto:
etabeta ha scritto:
Citazione:
Più che altro credo abbiano capito che fare sistemi operativi non è il loro mestiere.

Alla faccia che non sanno fare il loro mestiere.......hanno fatto i miliardi. Laughing
E dire a dei miliardari che sono partiti dal nulla che sono degli incapaci ce ne passa.


Con la "mafia" fai presto a fare soldi, farli onestamente è un po' più difficile IMHO

R16 ha scritto:
etabeta ha scritto:
Meglio affidarsi ad una comunità di sviluppatori che ha dimostrato di saper fare le cose.

Sono tutti scemi i milioni di utenti che hanno scelto Windows?
Certamente i linuxiani duri e puri ne sono convinti, ma faticano ad arrivare al 3% del mercato pur "dimostrando di saper fare le cose".


Scemi non l'ho mai detto ma se ad ogni sistema operativo che esce cambiano pc perché costretti dai tricks di #Microsoft quanto meno poco furbi.

Per saper fare le cose intendevo chi ha sviluppato e sviluppa GNU/Linux non gli utenti di GNU/Linux e infatti Microsoft ha deciso di usare un kernel Linux che casualmente nella maggior parte dei casi si appoggia alle librerie GNU standard C del progetto GNU non di Microsoft come interfaccia tra programmi e kernel.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
etabeta
Troll Sconvolto


Registrato: 06/04/06 10:02
Messaggi: 2608

MessaggioInviato: 07 Mag 2019 22:31    Oggetto: Rispondi citando

ok_cian ha scritto:
R16 ha scritto:
etabeta ha scritto:
Citazione:
Più che altro credo abbiano capito che fare sistemi operativi non è il loro mestiere.

Alla faccia che non sanno fare il loro mestiere.......hanno fatto i miliardi. Laughing
E dire a dei miliardari che sono partiti dal nulla che sono degli incapaci ce ne passa.
Citazione:
Meglio affidarsi ad una comunità di sviluppatori che ha dimostrato di saper fare le cose.

Sono tutti scemi i milioni di utenti che hanno scelto Windows?
Certamente i linuxiani duri e puri ne sono convinti, ma faticano ad arrivare al 3% del mercato pur "dimostrando di saper fare le cose".


Temo tu stia confondendo il successo commerciale/mafioso con quello tecnico.

L'inferiorità del mondo Open Source non è nei prodotti, ma nel non dotarsi di eserciti di markettari ed avvocati che sono la vera spina dorsale della M$.

La qualità del prodotto/servizio perde in confronto alle frottole e alle mazzette, perché non è mai un tecnico a scegliere ma sempre un incomp...ahem...manager pieno di tanti collaboratori che gli spiegano le cose.

Se il mondo open source si fosse coalizzato sul serio in assetto da guerra commerciale, a quest'ora non ci sarebbe storia.


Che il mondo del Free Software avrebbe fatto meglio a coalizzarsi qualcuno l'ha scritto da qualche anno.

Per tutto il resto...
ola ola ola

E infatti #Microsoft lato server è praticamente inesistente visto che per i server le scelte le fanno veri tecnici.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
GipsytheKid
Semidio
Semidio


Registrato: 20/02/15 10:17
Messaggi: 257
Residenza: La città che si vorrebbe eterna, ma che non lo è

MessaggioInviato: 08 Mag 2019 17:48    Oggetto: Rispondi citando

R16 ha scritto:
ok_cian ha scritto:
Citazione:
Temo tu stia confondendo il successo commerciale/mafioso con quello tecnico.

No, non confondo niente.
Il mio concetto è che chi ha inventato Windows è stato un genio e di conseguenza ha avuto un successo enorme.
Può piacere o non piacere, ma questa è la realtà.
Citazione:
La qualità del prodotto/servizio perde in confronto

Non ho mai usato Linux, (non ne ho bisogno) quindi non mi azzardo fare paragoni.
Ma che voi Linuxiani vi ergete a dei onnipotenti dell'informatica del "chi usa Windows è un utonto" e chi usa Linux è un "intelligentone" denota un'arroganza quasi unica.
Sembrate i portatori della Verità.
Invece la verità è che quasi tutti (leggi quasi) non rispettate le opinioni diverse dal vostro credo.
Citazione:
Se il mondo open source si fosse coalizzato sul serio in assetto da guerra commerciale, a quest'ora non ci sarebbe storia.

La storia è che con i se e relativi ma, non si và da nessuna parte.
E la prova a mio modo vedere è proprio Linux e company.

Comunque non voglio creare sterili polemiche, ognuno si tiene il proprio S.O rispettandoci a vicenda.
Buonanotte.


Scusa, ma che argomentazioni sono?

Sembra invidia culturale, quella che oggi promuove l'incompetenza ed il populismo.

"non ho mai usato linux" e parlarne è come stroncare un film che non si è visto.

Boh, mi meraviglio del ruolo ricoperto.
Top
Profilo Invia messaggio privato
R16
Moderatore Sicurezza
Moderatore Sicurezza


Registrato: 07/03/08 21:58
Messaggi: 10062

MessaggioInviato: 08 Mag 2019 18:28    Oggetto: Rispondi citando

GipsytheKid ha scritto:
Citazione:
Scusa, ma che argomentazioni sono?

Se non ti sono chiare mi scuso.
Citazione:
Sembra invidia culturale, quella che oggi promuove l'incompetenza ed il populismo.

Invidia culturale?? Rolling Eyes
Per favore evita di dare giudizi a vanvera su persone che non conosci, potresti sbagliarti di grosso.
Citazione:
"non ho mai usato linux" e parlarne è come stroncare un film che non si è visto.

Sì,non ho mai usato Linux. E allora? Non dovrei parlarne? O devi essere tu a decidere di cosa devo parlare?
Citazione:
Boh, mi meraviglio del ruolo ricoperto.

Chissà perchè, io non mi meraviglio di te.
Top
Profilo Invia messaggio privato
bdoriano
Amministratore
Amministratore


Registrato: 02/04/07 11:05
Messaggi: 14159
Residenza: 3° pianeta del sistema solare... (Barzotti)

MessaggioInviato: 09 Mag 2019 10:12    Oggetto: Rispondi citando

Scusate se intervengo, ma
evitiamo di uscire dal seminato.

L'articolo, a mio parere, spiega chiaramente che Microsoft vuole ampliare il proprio campo di influenza. Già il fatto che esista .NET Core anche per Linux e che Visual Studio Code giri in ambiente Linux, la dice lunga.

Sicuramente MS non fa nulla per nulla. Il rischio che arrivi a influenzare l'ambiente Linux, è molto alto.

I motivi che stanno dietro alle recenti decisioni di MS, li vedremo nel medio/lungo periodo.
E' palese che intenda estendere le proprie quote di mercato.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 9182

MessaggioInviato: 09 Mag 2019 14:45    Oggetto: Rispondi citando

{winux} ha scritto:
Con il tempo non ci sarà più bisogno di Linux, visto che i suoi programmi gireranno in Windows.
E quando Linux sarà diventato una mosca bianca, dichiareranno che non c'è più ragione di avere questa compatibilità, e la "estingueranno".
Non so se funzionerà, ma mi sembra che questa strategia sia evidente.


Già la maggior parte dei software 'famosi' che girano su Linux sono multipiattaforma, e girano su Linux. Ho virgolettato perchè questi software vengono spesso definiti un ripiego dei ancora più famosi software a pagamento, disponibili solo per Windows.

Secondo me a livello di utenza comune non cambierà nulla.
Linux rimarrà al suo 3%, per tanti motivi (i soliti, che non sto qui a scrivere).
Windows sarà sempre il più usato, ma ciò non toglie che Linux sia più sicuro e prestante.
Una giusta alternativa anche solo per non buttare pc funzionanti.
Poi, nessuno toglie la possibilità di fare un dual boot ed avere entrambi.
Top
Profilo Invia messaggio privato
GipsytheKid
Semidio
Semidio


Registrato: 20/02/15 10:17
Messaggi: 257
Residenza: La città che si vorrebbe eterna, ma che non lo è

MessaggioInviato: 10 Mag 2019 15:07    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:

Se non ti sono chiare mi scuso.


Non ti devi scusare, mica mi hai offeso.
Citazione:

Invidia culturale?? Rolling Eyes
Per favore evita di dare giudizi a vanvera su persone che non conosci, potresti sbagliarti di grosso.

Non sto giudicando la persona, ma gli argomenti, nel merito. Tu non stai spiegando, evidentemente mi ritieni uno stupido

Citazione:

Sì,non ho mai usato Linux. E allora? Non dovrei parlarne? O devi essere tu a decidere di cosa devo parlare?


Mi accusi puerilmente di cose che non ho scritto: ho detto che giudicare cosa non si conosce (non parlarne, ma giudicarla, che è diverso) mi sembra un atteggiamento ed un approccio sbagliatissimo a qualsiasi discussione e, in aggiunta lo ribadisco, un male dei nostri tempi
Citazione:

Chissà perché, io non mi meraviglio di te.


Perché, appunto, giudichi senza conoscere, hai già i pregiudizi e quindi nulla ti meraviglierà mai.

Contento tu.
Top
Profilo Invia messaggio privato
kenshir
Semidio
Semidio


Registrato: 21/02/07 15:29
Messaggi: 455
Residenza: un punto nero sulla faccia del mondo

MessaggioInviato: 11 Mag 2019 02:10    Oggetto: Rispondi citando

Nadella e' pericoloso, un tipo intelligente, non un carciofo come Ballmer.

Qui e' chiaro che vogliono togliere motivazioni all'utenza professionale per usare linux. Anche solo la compatibilta' nativa con i containers docker potrebbe essere sufficiente a giustificare il kernel integrato. Ma chissa' cos'altro hanno nel mirino, con le mosse EEE di questi ultimi anni.

Oppure e' perche' amano linux... quanta ipocrisia.
E' proprio per affermazioni come questa che molti tecnici li disprezzano (oltre che per le infinite ore buttate via per rimediare agli enormi casini causati dai loro sistemi operativi).
Top
Profilo Invia messaggio privato
etabeta
Troll Sconvolto


Registrato: 06/04/06 10:02
Messaggi: 2608

MessaggioInviato: 11 Mag 2019 13:01    Oggetto: Rispondi

@kenshir

Certa gente a stelle e strisce pur di salvarsi il c...o farebbe di tutto.

offtopic

E' off topic, poi torno in topic tranquilli, ma è un aneddoto che credo meriti chiedo anticipatamente venia.

Il Prof. Sconvolto ha scritto un eBook in cui smonta le "meraviglie" dell'IoT distribuito con licenza Creative Commons e in coda all'ultimo capitolo ha messo un link tramite cui chi vuole può fare una libera donazione essendo convinto che siano le persone a dover dare un valore alla tua opera se ne ha.

Ho scaricato il libro per leggermelo in ufficio, mi sono accorto che il link per la donazione non era quello originale ma uno che non portava a niente e l'hosting su cui è ospitato il libro in pdf è il mio, solo io avrei potuto teoricamente caricarne una copia.

Il libro è scritto con LaTeX il Prof. ha scoperto che qualcuno aveva modificato il file sorgente che risiedeva fisicamente sul suo pc, lo ha modificato, ha ricompilato il libro e lo ha ricaricato sul Mio hosting e tutto a nostra insaputa.

Ora ho ripristinato la copia originale quindi chi ha una copia con un link farlocco per la donazione può riscaricarlo.

Come vedete sono disposti a fare qualsiasi cosa fosse anche illegale.

ontopic

Torno in topic.

L'installazione e l'uso di GNU/Linux ora sono alla portata di tutti, non è più come 17 anni fa quando iniziai io quindi con sistemi operativi GNU/Linux veri loro non batterebbero più chiodo e nemmeno i produttori di hardware batterebbero più chiodo.

Questo è il commento di un utente del GNU/Linux di cui ho postato il link tratto dai commenti di chi lo utilizza


e questo un altro


Stanno tentando di creare una visione e una versione distorta di GNU/Linux sfruttando l'ignoranza delle masse perché se la gente impara ad usare Veri GNU/Linux come quello, a titolo esemplificativo, di cui sopra per Microsoft, RedHat, Canonical, produttori di hardware sarà fallimento.

Io sono 17 anni che non spendo un euro in software e il mio pc più recente è un netbook del 2010 e credo tutto si possa dire fuorché che io sia informaticamente arretrato e anzi se non fosse stato per la volontà, la curiosità e soprattutto per GNU/Linux sarei ancora un utonto medio dietro deframmentare, reinstallare driver, farmi prendere per il c...o.

Ecco cos c'è dietro Nadella e soci.

Scusate per l'estensione del post.
Grazie
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Windows 10, 8, 7 Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi