Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Il modello del lattaio farà scomparire i contenitori usa e getta
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Scienze e nuove tecnologie
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Zeus News
Ospite





MessaggioInviato: 14 Feb 2019 20:18    Oggetto: Il modello del lattaio farà scomparire i contenitori usa e getta Rispondi citando

Leggi l'articolo Il modello del lattaio farà scomparire i contenitori usa e getta
Con Loop elimineremo la spazzatura, e quindi l'inquinamento.


 

 

Segnala un refuso
Top
{ictuscano}
Ospite





MessaggioInviato: 15 Feb 2019 09:05    Oggetto: Rispondi citando

"Ciò che di questa routine ha affascinato l'ultimo World Economic Forum è proprio la bottiglia: non viene gettata, ma lavata e riutilizzata quasi all'infinito."
A me invece del World Economic Forum non ha mai affascinato niente... :-)
Battute populistiche a parte, non è che si possa commentare granché, visto che nell'articolo non c'è niente che chiarisca come funzionerebbe la cosa. Un commento "al buio" lo posso comunque fare. C'è una cosa oggi che forse è tra le meno disponibili: "il tempo". Per questo (oltre che per altri motivi su cui salto) per es. non mi pare si siano diffuse le iniziative del tipo detersivi "a la carte". Ora, se ci pensiamo, chi impedirebbe di vietare che la frutta debba essere venduta preconfezionata? Solo sfusa, ciascuno prende i suoi sacchettini compostabili e via. Al momento, lo impedisce il tempo. Se io dovessi prendermi lo sfuso, perderei tempo. Perdo tempo col detersivo sfuso. Perdo tempo coi croccantini sfusi. Perdo tempo con l'acqua del fontanello pubblico (ma in questo caso accetto di perderlo: ma è una scelta mia).
Certo, qualcosa potrebbe essere fatto. Per esempio vietare il preincartato al di sotto (che so) di 2 chili. Per esempio mettere a disposizione, oltre ai sacchetti compostabili, quelli di carta (al di sotto di un certo peso, non c'è alcun problema). Saluti
Top
janez
Semidio
Semidio


Registrato: 07/12/11 15:24
Messaggi: 267

MessaggioInviato: 15 Feb 2019 11:23    Oggetto: Rispondi citando

Si vabbè, ma se il preconfezionato sta in contenitori riciclabili, non vedo la perdita di tempo.
Quello che non mi piace è l'affermazione secondo cui
Citazione:
Perché l'idea funzioni è però necessario avere dei partner importanti

Se ci fosse una coscenza politica sull'argomento, il legislatore, pensando al bene pubblico, dovrebbe obbligare i produttori e non aspettare che si degnino di fare quello che è giusto spacciandolo per iniziative ecologiche con cui si fanno pure pubblicità.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Paolosalva
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 16/12/17 15:32
Messaggi: 93
Residenza: Italia

MessaggioInviato: 15 Feb 2019 13:21    Oggetto: Rispondi citando

Sarebbe interessante conoscere i motivi per cui si passo dal sistema dei contenitori riutilizzati a quelli monouso, forse potrebbero essere motivi ancora validi.
Top
Profilo Invia messaggio privato
etabeta
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 06/04/06 10:02
Messaggi: 1975

MessaggioInviato: 15 Feb 2019 13:22    Oggetto: Rispondi citando

Tutte fischiate.

L'inquinamento si riduce consumando il minimo indispensabile e comperando con il cervello valutando costi/benifici anziché marchi.
E soprattutto si riduce smettendo di consumare risorse per produrre cose inutili perché se restano nei magazzini vuol dire che non hanno nessuna utiltà.
link
link
Vi ricordate la fischiata dello start&stop che avrebbe definitivamente eliminato i problemi di inquinamento?
Tutte st....te come direbbe Stallman per spillare soldi ai polli perché l'unica cosa che vale veramente con il modello economico capitalista è il denaro quindi va tenuto stertto.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Cesco67
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 15/10/09 10:34
Messaggi: 1394
Residenza: EU

MessaggioInviato: 15 Feb 2019 13:51    Oggetto: Rispondi citando

Una cosa a cui solitamente non si pensa è al trattamento necessario che occorre ai contenitori prima di essere ri-riempiti; p.es. le bottiglie di vetro ad uso alimentare vengono trattate con agenti chimici, acidi e "contro-acidi" che sono tutti prodotti inquinanti; vero che le industrie devono trattare adeguatamente questo tipo di rifiuti, ma sarebbe da valutare se sia peggio, per l'ambiente, questo tipo di di trattamenti o il riciclo delle bottiglie di plastica (io non sono in grado di valutarlo)
Top
Profilo Invia messaggio privato
Paolosalva
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 16/12/17 15:32
Messaggi: 93
Residenza: Italia

MessaggioInviato: 15 Feb 2019 14:11    Oggetto: Rispondi citando

etabeta ha scritto:
Tutte fischiate.

L'inquinamento si riduce consumando il minimo indispensabile e comperando con il cervello valutando costi/benifici anziché marchi.
E soprattutto si riduce smettendo di consumare risorse per produrre cose inutili perché se restano nei magazzini vuol dire che non hanno nessuna utiltà.
link
link
Vi ricordate la fischiata dello start&stop che avrebbe definitivamente eliminato i problemi di inquinamento?
Tutte st....te come direbbe Stallman per spillare soldi ai polli perché l'unica cosa che vale veramente con il modello economico capitalista è il denaro quindi va tenuto stertto.

No, scusa, ma nessuno si è mai sognato di dire che lo start e stop avrebbe eliminato definitivamente i problemi di inquinamento.
Top
Profilo Invia messaggio privato
{ice}
Ospite





MessaggioInviato: 15 Feb 2019 14:34    Oggetto: Rispondi citando

la COOP nella mia regione aveva lanciato un sistema per fare il refill dei contenitori di acqua e detersivi....ma non ha avuto successo tanto che li hanno aboliti
Troppe volte proprio quando sei al supermercato ti viene in mente che forse ti manca qualcosa...quindi ovviamente non hai con te il conventitore vuoto da ricaricare
.
p.s. nel mondo tedesco va ancora molto di moda il sistema dei vuoti a rendere per le bevande vendute in bottiglia di vetro, in particolare la birra
Top
etabeta
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 06/04/06 10:02
Messaggi: 1975

MessaggioInviato: 15 Feb 2019 15:03    Oggetto: Rispondi citando

Paolosalva ha scritto:
etabeta ha scritto:
Tutte fischiate.

L'inquinamento si riduce consumando il minimo indispensabile e comperando con il cervello valutando costi/benifici anziché marchi.
E soprattutto si riduce smettendo di consumare risorse per produrre cose inutili perché se restano nei magazzini vuol dire che non hanno nessuna utiltà.
link
link
Vi ricordate la fischiata dello start&stop che avrebbe definitivamente eliminato i problemi di inquinamento?
Tutte st....te come direbbe Stallman per spillare soldi ai polli perché l'unica cosa che vale veramente con il modello economico capitalista è il denaro quindi va tenuto stertto.

No, scusa, ma nessuno si è mai sognato di dire che lo start e stop avrebbe eliminato definitivamente i problemi di inquinamento.


Ma come?
L'avevano pure scritto e non un pirla qualunque ma l'ACI
link
Non mi pare che le cose siano migliorate
Visto che gli ita(g)liani notoriamente non amano leggere ....posto anche un video link
Non ho preso volutamente ad esempio grandi città link
Fatevi spennare voi che io preferisco dormire sul
cuscino imbottito di banconote e ridurre l'inquinamento riducendo i consumi, anche di contenitori inutili.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
etabeta
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 06/04/06 10:02
Messaggi: 1975

MessaggioInviato: 15 Feb 2019 15:10    Oggetto: Rispondi

Cesco67 ha scritto:
Una cosa a cui solitamente non si pensa è al trattamento necessario che occorre ai contenitori prima di essere ri-riempiti; p.es. le bottiglie di vetro ad uso alimentare vengono trattate con agenti chimici, acidi e "contro-acidi" che sono tutti prodotti inquinanti; vero che le industrie devono trattare adeguatamente questo tipo di rifiuti, ma sarebbe da valutare se sia peggio, per l'ambiente, questo tipo di di trattamenti o il riciclo delle bottiglie di plastica (io non sono in grado di valutarlo)


ola

Finalmente qualcuno che usa la testa e pensa anche ai contro

C'è anche da considerare che per il lavaggio vengono usati impianti industriali mossi da motori elettrici e riduttori oltre a tutta la carpenteria inanimata.

C'è anche da considerare il consumo energetico delle linee di lavaggio e il loro impatto ambientale a fine vita oltre ai costi e alle risorse per produrre detti impianti.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Scienze e nuove tecnologie Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a 1, 2, 3  Successivo
Pagina 1 di 3

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi