Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Cassandra Crossing/ Colore viola addio
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Ribelli digitali
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Molok
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 19/04/05 01:21
Messaggi: 129
Residenza: Lodi

MessaggioInviato: 15 Feb 2019 10:53    Oggetto: Rispondi citando

etabeta ha scritto:

madvero ha scritto:

La prima è che senza carta-moneta non avrei il polso delle uscite

ola

Colpito e affondato!


strano Dubbio

a me succede esattamente il contrario:
se ho tanti contanti nel portafoglio spendo tanto,
se ne tengo pochi spendo poco,
mentre tutto ciò che pago in modo tracciabile è lì, da verificare, contare, raffrontare, nero su bianco.

Cerco di limitare al massimo le mie "uscite" in denaro contante perché non riesco a controllarle.

Non posso immaginare cosa farei se avessi tutto in contanti nel materasso...
o forse lo so, mia nonna teneva un quadernetto dove scriveva tutte le sue entrate e uscite... Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
etabeta
Prof.Sconvolto


Registrato: 06/04/06 10:02
Messaggi: 2289

MessaggioInviato: 15 Feb 2019 13:08    Oggetto: Rispondi citando

@Molok

Non è strano.

Sei semplicemente una pecora nera e a loro interessa il molto più redditizio branco di pecore bianche, quelle che l'estratto conto ... al di la del fatto che neanche lo guardano magari non sanno neanche leggerlo.

Non sono scemi, sanno benissimo quello che fanno e lo fanno perché hanno un tornaconto.

E non è che siano furbi, la loro fortuna è che la maggioranza è molto più sprovveduta di loro.

Un esempio che dimostri che i capitalisti se fanno qualcosa è per il loro tornaconto e il popolo è sempre becco e bastonato?

link

Perché si sono impegnati a scrivere?

Per sopravvivere.

link

Che potrebbero scoppiare guerre civili tra poveri l'hanno messo in conto e se ne fottono anzi, maggiore sarà la distruzione più guadagneranno perché il popolo sarà costretto a ricomprare le cose andate distrutte.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Molok
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 19/04/05 01:21
Messaggi: 129
Residenza: Lodi

MessaggioInviato: 15 Feb 2019 13:47    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
Sei semplicemente una pecora nera


Devo prenderlo come complimento? Think

Ad ogni modo penso che una buona metà della casua di tutto sia da ricondurre a questo:
etabeta ha scritto:
E non è che siano furbi, la loro fortuna è che la maggioranza è molto più sprovveduta di loro.


L'unica strada percorribile è quella dell'istruzione,
e della libera discussione (interessanti i link, grazie),
ed è una strada faticosa!
Buona fatica a tutti gli uomini di buona volontà samurai
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
etabeta
Prof.Sconvolto


Registrato: 06/04/06 10:02
Messaggi: 2289

MessaggioInviato: 15 Feb 2019 19:30    Oggetto: Rispondi citando

Molok ha scritto:
Devo prenderlo come complimento?


Assolutamente sì. Detto da me pecora nera per antonomasia è un vero complimento.

Molok ha scritto:
L'unica strada percorribile è quella dell'istruzione


Purtroppo l'istruzione da sola non può niente, ormai chi non studia? non è come una volta che finite le medie andavi a lavorare ma purtroppo un pezzo di carta fosse anche un master non regala materia grigia se non se ne è dotati naturalmente.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
madvero
Amministratore
Amministratore


Registrato: 05/07/05 20:42
Messaggi: 19194
Residenza: Ero il maestro Zen. Scrivevo piccole poesie Haiku. Le mandavo a tutti via e-mail.

MessaggioInviato: 15 Feb 2019 21:35    Oggetto: Rispondi citando

@ etabeta

Non parlarmi del fumo perchè io spendo un botto in tabacco!!! La confezione di American Spirit costa 62 €...
Comunque io per economizzare preferisco la spesa settimanale o bisettimanale. Di solito in contanti o in buoni pasto, ma in questi casi uso volentieri anche il bancomat: ho la certezza che coop esselunga gigante lidl etc abbiano sistemi informatizzati sicuri.

Diverso sarebbe se dovessi pagare un caffè o una brioches o un tramezzino al chioschetto per strada... Ma che ne so io che non abbiano sotto il banco l'aggeggio per clonare il bancomat? Chi si fida?

Sovente si pensa che i criminali informatici siano dei poveri idioti.
Anni fa, nella banca sotto casa mia, hanno clonato centinaia di bancomat.
Non faccio il nome della banca (che fra l'altro non è la mia, io ci prelevo occasionalmente dal bancomat) perchè è una banca molto grossa. Ed estremamente sicura, infatti non ebbe alcuna colpa nell'accaduto e restituì un importo enorme a tutti i correntisti.

I ladri si introdussero nottetempo nell'area bancomat, entrando regolarmente con un bancomat per aprire l'accesso. Velocemente, all'interno dell'area bancomat, applicarono alla porta un dispositivo molto simile a quello presente all'esterno.

Tutti coloro che hanno passato il bancomat per uscire dall'area, in realtà si sono fatti clonare la carta. Ladri Robin Hood, per inciso: rubarono il 5% di ciascun conto corrente.

Io non ci passai il bancomat semplicemente perchè non vedevo alcun motivo logico per dovermi autenticare all'uscita. Pura fortuna.

@ Molok

Anch'io ho le mani bucate. Il mio personale parametro del paniere dell'Istat per misurare il rincaro dei prezzi è la stecca di sigarette. Sotto i 62 € non è troppo caro, sopra ci penso.
Il guaio è che sono una statale, ossia una morta di fame. Mille euro al mese, capirai.
Col contante nel portafoglio, quando finisce smetti di spendere.
Se la prima settimana del mese ti son partite 250€ entro il martedì, ad esempio... Basta non mettere altri soldi nel portafoglio fino al martedì della settimana successiva.
Col bancomat andrei in rosso di uno stipendio al mese, come minimo.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 8188

MessaggioInviato: 16 Feb 2019 08:35    Oggetto: Rispondi citando

Io faccio parte dei tirchi, bado a cosa spendo sia che io abbia contanti (pochi o tanti) o solo bancomat.
Compro solo quello che mi serve, e faccio acquisti sempre e solo programmati.
Alla fine a me non cambierebbe molto pagare solo con il bancomat.
Se non la noia dei piccoli acquisti (caffè al bar, il metano per l'auto, ecc..), che poi diventerei matta a tenere sotto controllo, perderei del tempo che potrei spendere in altro modo, ecc..
E poi gli anziani, si ci sono anche loro, abituati al contante, e quelli che non si fidano delle banche (che in effetti).

Tuttavia, avrei piacere per il piccolo gioiellerie travestito da artigiano che per cambiare una guarnizione mi chiede 40 euro, fa la classica pausa di 5 secondi, e poi dice: '+ iva', 10 minuti di lavoro, guarnizione da 1 euro, e chiamata di 30 euro, per quei 10 km andata e ritorno.
Ma poi penso ancora. Pagherei comunque sempre di più io, perché tutti i costi in più per lui sarebbero poi miei. Per cui non è questa la soluzione, se per combattere il 'nero', poi ci deve rimettere solo il cliente.
Magari combatterebbe lo sfruttamento lavorativo, il traffico e riciclaggio di denaro contante della piccola criminalità. Insomma, non è ci sono tutti lati negativi, né positivi.

Quello che mi infastidisce a non finire però... è che ci stanno portando sempre più verso l'utilizzo di smartphone e app per fare ogni cosa. È già iniziata.
Tempo fa con i parcheggi auto, che davano modo solo di pagare tramite smartphone. Ora ci si mettono pure le banche.
Smartphone e app e non hai neanche più bisogno del bancomat per sputtanarti tutto! Il tutto controllato da Google, Apple o Microsoft, che si rigirano i dati e le statistiche con Facebook, Amazon, ecc..
A questo bel quadretto aggiungiamoci qualche malware, o app spia, e l'impossibilità di utilizzare vecchi sistemi per accedere ai servizi bancari (addio browser anonimo su Linux).
Giusto perché non bastava contactless, come sistema insicuro.

Sistemi comodi, per utenti pigri, economici per banche, istituzioni e aziende.
Tracciare, profilare, spiare e crackare, in questo ordine preciso, a seconda delle necessità di chi prenderà il controllo dei nostri interessi. Evil or Very Mad
Top
Profilo Invia messaggio privato
etabeta
Prof.Sconvolto


Registrato: 06/04/06 10:02
Messaggi: 2289

MessaggioInviato: 16 Feb 2019 15:18    Oggetto: Rispondi citando

madvero ha scritto:

Diverso sarebbe se dovessi pagare un caffè o una brioches o un tramezzino al chioschetto per strada... Ma che ne so io che non abbiano sotto il banco l'aggeggio per clonare il bancomat? Chi si fida?


Giusta osservazione e a cui non avevo pensato Very Happy

madvero ha scritto:
Sovente si pensa che i criminali informatici siano dei poveri idioti.


Appunto, Ed è un grosso errore, servono super competenze, è gente con cervelli notevoli, peccato li usino nel modo sbagliato

madvero ha scritto:

Tutti coloro che hanno passato il bancomat per uscire dall'area, in realtà si sono fatti clonare la carta.

Io non ci passai il bancomat semplicemente perchè non vedevo alcun motivo logico per dovermi autenticare all'uscita. Pura fortuna.


Ti smentisci da sola. Pensare che non c'è motivo logico per passare il bancomat all'uscita è indice di neuroni funzionanti. Ti sei posta una domanda ergo è intelligenza non fortuna.

madvero ha scritto:
@ Molok

Anch'io ho le mani bucate. Il mio personale parametro del paniere dell'Istat per misurare il rincaro dei prezzi è la stecca di sigarette. Sotto i 62 € non è troppo caro, sopra ci penso.
Il guaio è che sono una statale, ossia una morta di fame. Mille euro al mese, capirai.
Col contante nel portafoglio, quando finisce smetti di spendere.
Se la prima settimana del mese ti son partite 250€ entro il martedì, ad esempio... Basta non mettere altri soldi nel portafoglio fino al martedì della settimana successiva.
Col bancomat andrei in rosso di uno stipendio al mese, come minimo.


E' la dimostrazione della verità di quello che si è detto sopra. La maggioranza delle persone sono come te e per i capitalsti sarebbero affari d'oro e i politici li appoggiano appoggiandolo alla gente comune.
Il motivo principale dell'eleliminazione del contante è spennare le persone.

Se aveste in mano una carta da 500€ la spendereste?

Abbiamo già trovato l'unica vera risposta al quesito "Perché le hanno eliminate?".
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
etabeta
Prof.Sconvolto


Registrato: 06/04/06 10:02
Messaggi: 2289

MessaggioInviato: 16 Feb 2019 15:31    Oggetto: Rispondi citando

Maary79 ha scritto:
Io faccio parte dei tirchi, bado a cosa spendo sia che io abbia contanti (pochi o tanti) o solo bancomat.
Compro solo quello che mi serve, e faccio acquisti sempre e solo programmati.
Alla fine a me non cambierebbe molto pagare solo con il bancomat.
Se non la noia dei piccoli acquisti (caffè al bar, il metano per l'auto, ecc..), che poi diventerei matta a tenere sotto controllo, perderei del tempo che potrei spendere in altro modo, ecc..
E poi gli anziani, si ci sono anche loro, abituati al contante, e quelli che non si fidano delle banche (che in effetti).

Tuttavia, avrei piacere per il piccolo gioiellerie travestito da artigiano che per cambiare una guarnizione mi chiede 40 euro, fa la classica pausa di 5 secondi, e poi dice: '+ iva', 10 minuti di lavoro, guarnizione da 1 euro, e chiamata di 30 euro, per quei 10 km andata e ritorno.
Ma poi penso ancora. Pagherei comunque sempre di più io, perché tutti i costi in più per lui sarebbero poi miei. Per cui non è questa la soluzione, se per combattere il 'nero', poi ci deve rimettere solo il cliente.
Magari combatterebbe lo sfruttamento lavorativo, il traffico e riciclaggio di denaro contante della piccola criminalità. Insomma, non è ci sono tutti lati negativi, né positivi.

Quello che mi infastidisce a non finire però... è che ci stanno portando sempre più verso l'utilizzo di smartphone e app per fare ogni cosa. È già iniziata.
Tempo fa con i parcheggi auto, che davano modo solo di pagare tramite smartphone. Ora ci si mettono pure le banche.
Smartphone e app e non hai neanche più bisogno del bancomat per sputtanarti tutto! Il tutto controllato da Google, Apple o Microsoft, che si rigirano i dati e le statistiche con Facebook, Amazon, ecc..
A questo bel quadretto aggiungiamoci qualche malware, o app spia, e l'impossibilità di utilizzare vecchi sistemi per accedere ai servizi bancari (addio browser anonimo su Linux).
Giusto perché non bastava contactless, come sistema insicuro.

Sistemi comodi, per utenti pigri, economici per banche, istituzioni e aziende.
Tracciare, profilare, spiare e crackare, in questo ordine preciso, a seconda delle necessità di chi prenderà il controllo dei nostri interessi. Evil or Very Mad


Di combattere l'evasione non gliene frega niente a nessuno.
La soluzione è semplice
link
ma nessuno la applica perché l'evasione vale circa 10 milioni di voti + rolex e banconote di vario taglio.
E' aumentata l'IVA, Governi si sono succeduti, ma nonostante anche la Procura conosca il blog di questo professore brontolone tutti fanno finta di niente.

Google continua a non pagare le tasse
link

E i cittadini oltre a dover continuare a pagare le tasse sono considerati polli da spennare di ogni centesimo che glà a fatica gli rimane.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 8188

MessaggioInviato: 17 Feb 2019 17:01    Oggetto: Rispondi citando

Si, è vero, si potrebbe detrarre, come in altri paesi, ogni minima spesa. Ma il rimborso avverrebbe l'anno successivo, e chi invece ha bisogno di pagare meno subito? Il denaro tracciato toglierebbe ogni dubbio.
Non è popolare quanto ho scritto, e nemmeno giusto, sto cercando di ragionare da politico o finanziere... Rolling Eyes
Top
Profilo Invia messaggio privato
etabeta
Prof.Sconvolto


Registrato: 06/04/06 10:02
Messaggi: 2289

MessaggioInviato: 17 Feb 2019 22:35    Oggetto: Rispondi citando

Maary79 ha scritto:

Si, è vero, si potrebbe detrarre, come in altri paesi, ogni minima spesa. Ma il rimborso avverrebbe l'anno successivo, e chi invece ha bisogno di pagare meno subito? Il denaro tracciato toglierebbe ogni dubbio.


Vero che il denaro tracciato toglierebbe ogni dubbio ma ... l'artigiano di turno poi ti farebbe pagare l'IVA a prescindere e non risparmieresti niente.

Purtroppo il benessere non è per la maggior parte delle persone, la maggior parte delle persone allo stato attuale dovrebbe limitarsi a soddisfare i bisogni primari e fare cassa in previsione di imprevisti.

Il sistema fa di tutto per far credere il contrario e purtroppo la maggioranza abbocca.

Io è oltre un decennio che vivo ben al di sotto delle mie possibilità, tu sai qualcosa, se non mi fossi sviluppato ora sarei nella m....

Per spendere meno ... selezionare con cura.
Io per scegliere la mia ultima macchina ci ho messo 3 mesi, tutte le sere ricomparavo i dati dei listini parametri: minor potenza ergo bollo inferiore e inferiore assicurazione, maggior volume di carico possibile, minor consumo possibile, prezzo più basso possibile purtroppo le cose non cadono dal cielo, nella vita bisogna sbattersi.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
etabeta
Prof.Sconvolto


Registrato: 06/04/06 10:02
Messaggi: 2289

MessaggioInviato: 18 Feb 2019 15:26    Oggetto: Rispondi

Pensavo che Prof. Sconvolto fosse un po' "estremista"

link

invece ....

link

Shocked

Anche dagli USA consigliano, a prescindere dal taglio delle banconote, di tenerle sotto il materasso.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Ribelli digitali Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2
Pagina 2 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi