Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Diciassettenne all'asta su Facebook, in sposa al miglior offerente
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Social network
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Zeus News
Ospite





MessaggioInviato: 22 Nov 2018 14:30    Oggetto: Diciassettenne all'asta su Facebook, in sposa al miglior offerente Rispondi citando

Leggi l'articolo Diciassettenne all'asta su Facebook, in sposa al miglior offerente



 

 

Segnala un refuso
Top
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 8180

MessaggioInviato: 22 Nov 2018 19:23    Oggetto: Rispondi citando

Rappresentanti del governo avevano partecipato all'asta. Questo dice molto, oltre che un usanza probabilmente già diffusa in questi luoghi, probabilmente non è neanche reato.
Le femmine vengono vendute in spose e i maschi vengono usati come 'forza lavoro'.
Hanno voluto dargli internet, questo è il risultato, sono poveri, e secondo loro i figli sono sono una risorsa da sfruttare, ed è per questo che ne fanno tanti.
FB, è solo un mezzo nuovo, per far quello che hanno sempre fatto.
Certo, devono vigilare meglio, altrimenti il prossimo ad essere venduto sarà un bambino, e non ad una famiglia che non riesce ad averne, o metteranno in vendita organi umani... Shocked
Top
Profilo Invia messaggio privato
{sudat}
Ospite





MessaggioInviato: 23 Nov 2018 14:27    Oggetto: Rispondi citando

Se si da una bomba in mano a chi usa normalmente le armi, non ci si può certo stupire dei risultati. Internet è la bomba.
Certo, per noi occidentali benpensanti super-ipocriti e dediti a guadagnare non importa a che prezzo (scateniamo guerre nei vari Paesi per accaparrarci l'oro, il petrolio, l'uranio, ecc.) questa notizia è "disumana" e scatena "orrore".
Invece l'iPhone (è solo per fare un esempio conosciuto dai più) costruito da mano d'opera sfruttata fino al suicidio, lo comperiamo e chiudiamo un occhio; anzi, tutti e due, che è meglio....
Siamo peggio del Sud Sudan, molto, ma molto peggio.
Top
utonto_medio
Dio minore
Dio minore


Registrato: 09/02/08 14:28
Messaggi: 966

MessaggioInviato: 24 Nov 2018 09:47    Oggetto: Rispondi citando

A me sconvolge il fatto che questo fatto sia una notizia... è una pratica assolutamente normale in quei posti e in quelle culture. Se non fosse stato usato un social non ne parlerebbe nessuno...
Per loro è la cosa più normale del mondo... ad una mia parente hanno offerto 20 mucche, dicendo: "anche se sei bianca i miei ti accettano"...

A noi sembra assurdo il loro mondo ma per loro è assurdo il nostro.

Per me i social andrebbero tutti chiusi, non ne abbiamo avuto bisogno per milioni di anni, potremmo continuare a farne a meno.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 8180

MessaggioInviato: 24 Nov 2018 13:16    Oggetto: Rispondi citando

Beh, chiudere i social non risolve nessun problema, anzi nega una libertà alle persone. Va vigilato, mai vietato.
Sarà pure normale per loro, ma è giusto? Vorrei sapere se alle ragazze (o donne) piace essere vendute come oggetti e chissà cos'altro.
Top
Profilo Invia messaggio privato
neko13
Comune mortale *
Comune mortale *


Registrato: 14/02/14 12:01
Messaggi: 107

MessaggioInviato: 26 Nov 2018 13:01    Oggetto: Rispondi citando

Lasciando stare tutto... ammesso che sia legale e onesto.

Se hanno offerto 500 mucche un auto e 10mila dollari
Significa come 50mila dollari che per noi forse sarebbe come mezzo milione di euro.

La ragazza deve essere molto bella per aver spuntato un prezzo cosi alto.

Almeno, forse, farà una bella fine, rispetto ad una schiava venduta agli europei per farla battere, penso per quelle che arrivano in italia con il benestare di tutte le autorità per farle battere in tutte le strade d'italia, forse le venderanno a 500 euro non mila.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Cesco67
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 15/10/09 10:34
Messaggi: 1398
Residenza: EU

MessaggioInviato: 26 Nov 2018 13:47    Oggetto: Rispondi citando

utonto_medio ha scritto:
A me sconvolge il fatto che questo fatto sia una notizia... è una pratica assolutamente normale in quei posti e in quelle culture. Se non fosse stato usato un social non ne parlerebbe nessuno...
Per loro è la cosa più normale del mondo... ad una mia parente hanno offerto 20 mucche, dicendo: "anche se sei bianca i miei ti accettano"...

A noi sembra assurdo il loro mondo ma per loro è assurdo il nostro.

Per me i social andrebbero tutti chiusi, non ne abbiamo avuto bisogno per milioni di anni, potremmo continuare a farne a meno.

Condivido tutto, tranne forse il chiudere i social (che personalmente non frequento): per come la vedo io chi vuole può anche "farsi del male"...

Aggiungo che quello che a me personalmente "stona" di questa vicenda è la scelta di Facebook anziché eBay, piattaforma decisamente più indicata per un'asta...


Ps
Giusto per evitare incomprensioni, anche io non condivido la compravendita di esseri umani
Top
Profilo Invia messaggio privato
Milton
Semidio
Semidio


Registrato: 16/01/06 15:32
Messaggi: 228
Residenza: Paperopoli

MessaggioInviato: 26 Nov 2018 14:41    Oggetto: Rispondi citando

Ma...

Forse sarebbe meglio che ci concentrassimo tutti sul nocciolo della questione:

Un padre che VENDE una figlia MINORENNE.

Ho letto con attenzione i precedenti interventi ma nessuno spende una parola su questo.

Non è solo una questione di mezzi (informatici o meno), ma di sostanza.
E' questo che ci dovrebbe far discutere ed (eventualmente), indignare.

Sad
Top
Profilo Invia messaggio privato
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 8180

MessaggioInviato: 26 Nov 2018 16:53    Oggetto: Rispondi citando

neko13 ha scritto:
Lasciando stare tutto... ammesso che sia legale e onesto.

Se hanno offerto 500 mucche un auto e 10mila dollari
Significa come 50mila dollari che per noi forse sarebbe come mezzo milione di euro.

La ragazza deve essere molto bella per aver spuntato un prezzo cosi alto.

Almeno, forse, farà una bella fine, rispetto ad una schiava venduta agli europei per farla battere, penso per quelle che arrivano in italia con il benestare di tutte le autorità per farle battere in tutte le strade d'italia, forse le venderanno a 500 euro non mila.


Ma che ragionamento è? Se è bella li vale...non ho parole.
E poi, chi ti dice che stia meglio di una prostituta? Ne basta uno solo, di uomo bestia, per vivere male tutta la vita, e in più sapere che non c'è scampo perchè è li che dovrà stare.
Una prostituta, può sempre sperare di scappare ai propri aguzzini (sia i clienti occidentali che gli schiavisti del loro paese), o anche essere aiutata dalle associazioni umanitarie. Perchè in occidente si ci sono delle persone menefreghiste e senza scrupoli, ma ci sono anche delle brave persone, e c'è la legge, che vieta lo schiavismo.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 8180

MessaggioInviato: 26 Nov 2018 17:03    Oggetto: Rispondi citando

Milton ha scritto:
Ma...

Forse sarebbe meglio che ci concentrassimo tutti sul nocciolo della questione:

Un padre che VENDE una figlia MINORENNE.

Ho letto con attenzione i precedenti interventi ma nessuno spende una parola su questo.

Non è solo una questione di mezzi (informatici o meno), ma di sostanza.
E' questo che ci dovrebbe far discutere ed (eventualmente), indignare.

Sad


Sono d'accordo, e personalmente mi indigna eccome, ma l'essere umano ha una natura prevaricatrice. Vince il più forte, e il più potente comprerà sempre il più debole, che a sua volta sacrificherà chi è ancora più debole. E' come la storia del pesce grande che mangia il pesce piccolo, e in molti casi non c'è legame di sangue che tenga. La povertà e lo schiavismo sessuale vanno a pari passo.
E forse, a questo, non ci sarà mai soluzione. Triste è il destino a chi gli tocca.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Gladiator
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 05/12/10 20:32
Messaggi: 8963
Residenza: Purtroppo o per fortuna Italia

MessaggioInviato: 27 Nov 2018 19:16    Oggetto: Rispondi

Milton ha scritto:
Ma...

Forse sarebbe meglio che ci concentrassimo tutti sul nocciolo della questione:

Un padre che VENDE una figlia MINORENNE.

Ho letto con attenzione i precedenti interventi ma nessuno spende una parola su questo.

Non è solo una questione di mezzi (informatici o meno), ma di sostanza.
E' questo che ci dovrebbe far discutere ed (eventualmente), indignare.

Sad

Sono d'accordo con te e anche con @Maary79 anzi straquoto.

C'è comunque anche un altra cosa che mi scandalizza in questa vicenda ed è la lentezza di reazione di fessbuk nel rimuovere il post ma, siccome a pensar male ecc., sono convinto che il post non sia stato prontamente rimosso per scelta e proprio perché è diventato virale e fessbuk - e direi che sia fatto noto - su questo campa...
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Social network Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi