Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
BitTorrent, il nuovo padrone vuole "incentivi finanziari" per i seeder più attivi
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Peer to peer
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Zeus News
Ospite





MessaggioInviato: 01 Ago 2018 16:00    Oggetto: BitTorrent, il nuovo padrone vuole "incentivi finanziari" per i seeder più attivi Rispondi citando

Leggi l'articolo BitTorrent, il nuovo padrone vuole "incentivi finanziari" per i seeder più attivi
E a pagare saranno quelli che scaricano.


 

 

Segnala un refuso
Top
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 7713

MessaggioInviato: 01 Ago 2018 17:10    Oggetto: Rispondi citando

Non è male come idea, per il download pago, per l'upload mi pagano. Ma non è chiaro a cosa mi possano poi servire queste criptovalute, per fare acqisti on-line solo dove vogliono loro?
Top
Profilo Invia messaggio privato
Cesco67
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 15/10/09 10:34
Messaggi: 1394
Residenza: EU

MessaggioInviato: 03 Ago 2018 22:46    Oggetto: Rispondi citando

Mmmh, così chi viene "pizzicato" dalle major a condividere non potrà più difendersi con la tesi del "senza scopo di lucro" Evil or Very Mad
Top
Profilo Invia messaggio privato
GipsytheKid
Semidio
Semidio


Registrato: 20/02/15 10:17
Messaggi: 232
Residenza: La città che si vorrebbe eterna, ma che non lo è

MessaggioInviato: 04 Ago 2018 09:56    Oggetto: Rispondi citando

in realtà, per assurdo, le major potrebbero diventare grossi seeders e così il cerchio si chiude: vero che così diventerebbe "a pagamento", ma basterebbe mettere in condivisione e diventare a propria volta seeder per poter scaricare a prezzi ribassati. Senza contare che, se i pagamenti si dovessero effettuare in TRX (l'acronimo di Tron negli exchange), si potrebbe creare una sorta di circolo virtuoso che avrebbe come sistema i crediti (io ho un tot di crediti TRX in quanto metto a disposizione banda e memoria per hostare roba, spendendo questa sorta di crediti TRX per scaricarne alra e, ipotizzo, in tutto ciò una fee (o stecca, o percentuale) potrebbe andare ai detentori del copyright.

Certamente andrebbe studiato come meccanismo, ché sembrerebbe essere una coperta troppo corta, ma invece chissà, forse potrebbe funzionare (sì. ho un po' di Tron sotto il cuscino che sto holdando, sperando che vadano sulla luna ) Laughing
Top
Profilo Invia messaggio privato
Cesco67
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 15/10/09 10:34
Messaggi: 1394
Residenza: EU

MessaggioInviato: 04 Ago 2018 11:06    Oggetto: Rispondi citando

@GipsytheKid
IMHO le major fanno prima a vendere i loro prodotti direttamente dai loro siti dove possono eventualmente inserire anche i DRM e/o watermark personalizzati per l'acquirente
Inoltre, chi usa il p2p difficilmente è propenso a pagare qualcosa per quello che scarica, sempre IMHO
Top
Profilo Invia messaggio privato
zero
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 22/03/08 17:34
Messaggi: 1166

MessaggioInviato: 04 Ago 2018 11:30    Oggetto: Rispondi citando

Cesco67 ha scritto:
Mmmh, così chi viene "pizzicato" dalle major a condividere non potrà più difendersi con la tesi del "senza scopo di lucro" Evil or Very Mad

e' la prima cosa che ho pensato anchio...
Top
Profilo Invia messaggio privato
GipsytheKid
Semidio
Semidio


Registrato: 20/02/15 10:17
Messaggi: 232
Residenza: La città che si vorrebbe eterna, ma che non lo è

MessaggioInviato: 04 Ago 2018 13:37    Oggetto: Rispondi citando

Cesco67 ha scritto:
@GipsytheKid
IMHO le major fanno prima a vendere i loro prodotti direttamente dai loro siti dove possono eventualmente inserire anche i DRM e/o watermark personalizzati per l'acquirente
Inoltre, chi usa il p2p difficilmente è propenso a pagare qualcosa per quello che scarica, sempre IMHO


credo anche io, stavo solamente provando ad immaginare quali fossero le strategie del ceo di Tron
Top
Profilo Invia messaggio privato
Gladiator
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 05/12/10 20:32
Messaggi: 8554
Residenza: Purtroppo o per fortuna Italia

MessaggioInviato: 04 Ago 2018 13:40    Oggetto: Rispondi citando

zero ha scritto:
Cesco67 ha scritto:
Mmmh, così chi viene "pizzicato" dalle major a condividere non potrà più difendersi con la tesi del "senza scopo di lucro" Evil or Very Mad

e' la prima cosa che ho pensato anchio...

anche io... Rolling Eyes
Top
Profilo Invia messaggio privato
Gladiator
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 05/12/10 20:32
Messaggi: 8554
Residenza: Purtroppo o per fortuna Italia

MessaggioInviato: 04 Ago 2018 13:44    Oggetto: Rispondi citando

GipsytheKid ha scritto:
in realtà, per assurdo, le major potrebbero diventare grossi seeders e così il cerchio si chiude: vero che così diventerebbe "a pagamento", ma basterebbe mettere in condivisione e diventare a propria volta seeder per poter scaricare a prezzi ribassati. Senza contare che, se i pagamenti si dovessero effettuare in TRX (l'acronimo di Tron negli exchange), si potrebbe creare una sorta di circolo virtuoso che avrebbe come sistema i crediti (io ho un tot di crediti TRX in quanto metto a disposizione banda e memoria per hostare roba, spendendo questa sorta di crediti TRX per scaricarne alra e, ipotizzo, in tutto ciò una fee (o stecca, o percentuale) potrebbe andare ai detentori del copyright.

Certamente andrebbe studiato come meccanismo, ché sembrerebbe essere una coperta troppo corta, ma invece chissà, forse potrebbe funzionare (sì. ho un po' di Tron sotto il cuscino che sto holdando, sperando che vadano sulla luna ) Laughing

Francamente un sistema dove tutti ci guadagnano e nessuno lascia sul piatto i soldi non mi convince del tutto mi sembra un po un moto perpetuo - che già non esiste - che permette anche di ricavare energia.

A meno che non sia tutta una mossa per far aumentare di valore la sua criptovaluta e guadagnare, alla fine, su quella.
Top
Profilo Invia messaggio privato
GipsytheKid
Semidio
Semidio


Registrato: 20/02/15 10:17
Messaggi: 232
Residenza: La città che si vorrebbe eterna, ma che non lo è

MessaggioInviato: 04 Ago 2018 15:59    Oggetto: Rispondi

Eh, Tron sono mesi che prova a risalire, ma in questo momento di vacche magre per le alt-coin (le criptovalute alternative al bitcoin) non c'è trippa per gatti.

Nello schema che ho abbozzato (e che è sicuramente fallace, imperfetto o chissà cos'altro, sia chiaro) in realtà l'utente finale paga, ma pochissimo, perché ammortizza i costi con la condivisione e rende così meno dispendiosa (teoricamente) la distribuzione.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Peer to peer Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a 1, 2  Successivo
Pagina 1 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi