Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Lasciare Linux dopo WannaCry? Troppo rischioso
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Linux
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Zeus News
Ospite





MessaggioInviato: 20 Giu 2017 13:00    Oggetto: Lasciare Linux dopo WannaCry? Troppo rischioso Rispondi citando

Leggi l'articolo Lasciare Linux dopo WannaCry? Troppo rischioso
La città di Monaco stava per tornare a Windows. Ma dopo l'epidemia di ransomware farebbe bene a ripensarci.


 

 

Segnala un refuso
Top
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 8430

MessaggioInviato: 20 Giu 2017 21:09    Oggetto: Rispondi citando

Se agli impiegati comunali che avevano problemi ad aprire un PDF con Linux gli capita Wamna Cry...si salvi chi può... Laughing
Top
Profilo Invia messaggio privato
{billy bribe}
Ospite





MessaggioInviato: 20 Giu 2017 21:17    Oggetto: Rispondi citando

Come avevate scritto anche voi, la faccenda è politica (quindi lobby$ da Micro$), non tecnica.
Se è così il rischio non conta, tanto sono i cittadini a pagare.
Top
Gladiator
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 05/12/10 20:32
Messaggi: 9089
Residenza: Purtroppo o per fortuna Italia

MessaggioInviato: 09 Lug 2017 16:50    Oggetto: Rispondi citando

Più che di una domanda trabocchetto si tratta di una domanda puramente retorica la cui risposta è, ovviamente, sì.

Appare evidente che la questione non è ne tecnica ne politica ma squisitamente basata su aspetti derivanti da azioni lobbistiche a scapito di Linux e per favorire M$, la vera domanda da fare al sindaco è che cosa ci guadagni lui dal ritorno a Win...
Top
Profilo Invia messaggio privato
kimotori
Mortale adepto
Mortale adepto


Registrato: 28/08/17 06:22
Messaggi: 30
Residenza: fronte al pc

MessaggioInviato: 30 Ago 2017 00:39    Oggetto: Rispondi citando

i problema è che le amministrazioni usano comprare sistema e supporto insieme, quindi se gli installi linux devi avere anche chi gli fa manutenzione ed interviene in caso di guai, purtroppo i supporter linux non ci sono e neanche alcune qualifiche che ne attestino la qualifica, quindi si finisce per prendere quello che il mercato da, redhat ne ha fatto di strada in tal maniera...

La domanda è: Te la sentiresti a sobbarcarti gli eventuali problemi derivati da un sistema opensource e darlo in pasto all' utente medio?

I peggiori virus, worms o falle, ce le ha windows, vedi il recente blocco europeo... tutte macchine windows...

mente quelle linux, unix e mac (immuni), As400 e similari

Tutti i sistemi sono attaccati e attaccabili, ma le mire ricadono sui più usati...

Win, linux, Unix, Mac, preoccuparsi di qualche worm su linux quando windows è la fabbrica di virus worm e diavolerie varie?

Io mi preoccuperei di più se le amministrazioni usassero totalmente windows...

Fortunatamente alcune vecchie usanze fanno agire via telnet e lì che si dovrebbe sostituire windows con qualunque sistema operativo opensource che abbia telnet ssh o putty Smile
Tutto funzionerebbe comunque e le casistiche di pc-infetti delle ammministrazioni saranno
ridotte o azzerate.

oltre al bilancio...

Smile
Top
Profilo Invia messaggio privato
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 8430

MessaggioInviato: 30 Ago 2017 08:19    Oggetto: Rispondi citando

kimotori ha scritto:
quindi se gli installi linux devi avere anche chi gli fa manutenzione ed interviene in caso di guai,


Ce li avevano, ho seguito tutti gli articoli, erano da 10 anni con Linux, gli avevano sviluppato una distribuzione specifica, e messo tutto il software necessario.
Era subentrato come sindaco un fan boy di Microsoft anche amico di chi conta dentro la MS di Monaco.
Era tutto un pretesto, per passare a Windows, e soddisfare chissà quali interessi, spostando la moneta da chi si occupava di gestire Linux a chi avrebbe poi gestito Windows.

Ovviamente W10, e tenendo conto che i dipendenti poi andavano riformati (prima di Linux usavano XP) e del costo delle licenze (anche di Office).
Pensa poi che costi!
Top
Profilo Invia messaggio privato
kimotori
Mortale adepto
Mortale adepto


Registrato: 28/08/17 06:22
Messaggi: 30
Residenza: fronte al pc

MessaggioInviato: 30 Ago 2017 13:29    Oggetto: Rispondi

Purtroppo in quei casi bisogna ricreare i circoli e riunirsi per discutere obbiettivamente lontano dalle infiltrazioni e clientelari che mafiose (in alcuni estremi casi ovvio), e tornare a fare sana comunale politica sociale, non comunista:)

Scusate se vado di [OT]

Quindi ristabilire l' ordine e la convenienza del condominio (il paese di residenza) e valutare ogni soldo speso... purtroppo questo implica un percorso difficile e a volte pericoloso, ma sradicare le vecchie usanze rimpiazzandole con le nuove ovvie ed economiche scelte,
Mai più di ora ho visto gente decisa a cambiare "usanze" che fino ad ora ha solo ingrassato il sederino di pochi e tolto alla comunità Smile

Mi dispiace per queste situazioni, sono veramente mosche bianche le "amministrazioni" pulite, ma sono fiducioso, la nostra generazione, ha subito più di tutti l' egoismo paterno, pagandone le conseguenze...

I nostri nonni hanno sofferto e fatto la guerra, per dare un mondo migliore ai figli, mentre i "figli" non stanno lasciando un posto migliore e neanche ricchezze ai loro di figli... ed è palesemente chiaro...

Bisogna mettersi una mano sulla coscienza ed avere il coraggio del cambiamento.
Ce la possiamo fare, e mi aspetto che ci se la fa! Smile

Scusate l' [/OT]
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Linux Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi