Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Samsung presenta i portatili più leggeri di sempre
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Pc e notebook
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Zeus News
Ospite





MessaggioInviato: 21 Dic 2016 23:00    Oggetto: Samsung presenta i portatili più leggeri di sempre Rispondi citando

Leggi l'articolo Samsung presenta i portatili più leggeri di sempre
I nuovi Notebook 9 pesano meno di 1 kg e dispongono già dei processori Intel Core di settima generazione.


 
(Fai clic sull'immagine per visualizzarla ingrandita)
 

Segnala un refuso
Top
pentolino
Semidio
Semidio


Registrato: 04/09/08 13:53
Messaggi: 237

MessaggioInviato: 22 Dic 2016 10:15    Oggetto: Rispondi citando

Uhm, 256 GB di SSD max mi sembrano limitanti; il fatto che il 13" abbia più RAM del 15" semplicemente incomprensibile
Top
Profilo Invia messaggio privato
{zemekis}
Ospite





MessaggioInviato: 22 Dic 2016 16:16    Oggetto: Rispondi citando

In realtà, l'uso dell'SSD è inutile.
All'atto pratico, i tempi di trasferimento sono molto meno buoni di quelli teorici (anche se elevati) e sono uno specchietto per le allodole, se non si trasferiscono *continuamente* file di grosse dimensioni.
Io uso un HD meccanico, pagato una frazione degli SSD e molto più capiente e affidabile nel tempo, ho una ram da 16 GB e ne ho settati 8 GB a fare da Ramdisk.
Ho anche disabilitato lo swap sul disco.
Il computer è una freccia in ogni condizione d'uso.
Lo scrivo per quelli interessati: fatti, non parole.
Top
{aldolo}
Ospite





MessaggioInviato: 22 Dic 2016 17:30    Oggetto: Rispondi citando

il 13 lo usano i manager, il 15 invece i peones. ecco perché la differenza di ram
Top
Danielix
Amministratore
Amministratore


Registrato: 31/10/07 15:30
Messaggi: 8497
Residenza: Hinter dem Horizont.

MessaggioInviato: 23 Dic 2016 01:48    Oggetto: Rispondi citando

Ed esplodono anche questi?
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
franz
Dio minore
Dio minore


Registrato: 25/05/05 16:12
Messaggi: 769
Residenza: Lac Majeur

MessaggioInviato: 23 Dic 2016 07:49    Oggetto: Rispondi citando

@Zemekis: la scelta dell'SSD è obbligata perché in un computer di quello spessore un HDD non avrebbe posto e poi in un portatile che puoi muovere con così tanta semplicità, un disco meccanico avrebbe vita breve. Colpi e movimenti vari porterebbero il disco a morte certa.
Per il resto la tua configurazione non è male Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
pentolino
Semidio
Semidio


Registrato: 04/09/08 13:53
Messaggi: 237

MessaggioInviato: 23 Dic 2016 08:39    Oggetto: Rispondi citando

{zemekis} ha scritto:
In realtà, l'uso dell'SSD è inutile.
All'atto pratico, i tempi di trasferimento sono molto meno buoni di quelli teorici (anche se elevati) e sono uno specchietto per le allodole, se non si trasferiscono *continuamente* file di grosse dimensioni.
Io uso un HD meccanico, pagato una frazione degli SSD e molto più capiente e affidabile nel tempo, ho una ram da 16 GB e ne ho settati 8 GB a fare da Ramdisk.
Ho anche disabilitato lo swap sul disco.
Il computer è una freccia in ogni condizione d'uso.
Lo scrivo per quelli interessati: fatti, non parole.


Parla per te, non assumere che il setup che va bene per te sia ottimo per tutti o che tutti usino il disco o la RAM come dici tu... io non trasferisco continuamente grossi file ma trasferisco di continuo tanti piccoli file, e su questo tra HD ed SSD non c'è proprio storia (parlo di operazioni eseguite in metà tempo o meno, a parità del resto dell'hardware).
Usi 8 GB di RAM per il ramdisk? Ottima idea, peccato che a me i 16 GB servano ad altro.
Il tuo computer è una freccia? Anche il mio notebook con i5, 4GB di RAM e disco SSD.
Io, dopo avere provato l'ssd con diversi computer e diversi profili di utilizzo, semplicemente non tornerei mai indietro.
Top
Profilo Invia messaggio privato
superfrankie
Mortale pio
Mortale pio


Registrato: 26/05/10 08:46
Messaggi: 24

MessaggioInviato: 23 Dic 2016 09:24    Oggetto: Rispondi citando

{zemekis} ha scritto:
In realtà, l'uso dell'SSD è inutile.
All'atto pratico, i tempi di trasferimento sono molto meno buoni di quelli teorici (anche se elevati) e sono uno specchietto per le allodole, se non si
Lo scrivo per quelli interessati: fatti, non parole.


A me gli SSD hanno cambiato la vita. Ne ho uno sul desktop con un vecchio Pentium G860 e 4Gb di RAM, e uno sul notebook con i5, 8Gb. Visto che un SSD da 256Gb oggi costa 90 euro, ovvero una cifra irrisoria, e un banco di RAM da 8Gb 50 euro, la tua scelta secondo me non ha molto senso. L'SSD è più veloce in ogni contesto, dall'avvio di Windows ai tempi di accesso ai files, la cosa più importante.
Non scalda, non si rompe con gli urti, non fa rumore. Gli HDD sono obsoleti ormai. La durata di un SSD recente? Decine di anni con un utilizzo medio, quindi non mi preoccupo.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Gladiator
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 05/12/10 20:32
Messaggi: 8876
Residenza: Purtroppo o per fortuna Italia

MessaggioInviato: 23 Dic 2016 18:53    Oggetto: Rispondi citando

{aldolo} ha scritto:
il 13 lo usano i manager, il 15 invece i peones. ecco perché la differenza di ram

Appunto i peones che lavorano hanno bisogno di RAM, che se ne fanno i manager che fanno qualche presentazione e navigano in internet di 16 Giga di RAM?
Top
Profilo Invia messaggio privato
Gladiator
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 05/12/10 20:32
Messaggi: 8876
Residenza: Purtroppo o per fortuna Italia

MessaggioInviato: 23 Dic 2016 18:54    Oggetto: Rispondi

superfrankie ha scritto:
{zemekis} ha scritto:
In realtà, l'uso dell'SSD è inutile.
All'atto pratico, i tempi di trasferimento sono molto meno buoni di quelli teorici (anche se elevati) e sono uno specchietto per le allodole, se non si
Lo scrivo per quelli interessati: fatti, non parole.


A me gli SSD hanno cambiato la vita. Ne ho uno sul desktop con un vecchio Pentium G860 e 4Gb di RAM, e uno sul notebook con i5, 8Gb. Visto che un SSD da 256Gb oggi costa 90 euro, ovvero una cifra irrisoria, e un banco di RAM da 8Gb 50 euro, la tua scelta secondo me non ha molto senso. L'SSD è più veloce in ogni contesto, dall'avvio di Windows ai tempi di accesso ai files, la cosa più importante.
Non scalda, non si rompe con gli urti, non fa rumore. Gli HDD sono obsoleti ormai. La durata di un SSD recente? Decine di anni con un utilizzo medio, quindi non mi preoccupo.

Quoto, stesse considerazioni.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Pc e notebook Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a 1, 2  Successivo
Pagina 1 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi