Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Backup di foto e video
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Grafica e fotografia digitale
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
fuocogreco
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 26/07/12 05:14
Messaggi: 2227

MessaggioInviato: 06 Gen 2016 01:52    Oggetto: Rispondi citando

{utente anonimo} ha scritto:
Gli m-disc (sia in formato dvd che bluray) durano 1000 anni, ma anche se facciamo cento per prudenza non è male

LG e Milleniata metteranno a breve in commercio M-Disc, un disco ottico che durerà per sempre, compatibile con gli attuali lettori DVD e Blu-ray. A quanto pare lo si può immergere in azoto liquido e poi bollire senza danneggiarlo, e vanta già una certificazione del Ministero della Difesa statunitense. link


Voglio vedere i test di prova Laughing
Top
Profilo Invia messaggio privato
Gladiator
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 05/12/10 20:32
Messaggi: 8554
Residenza: Purtroppo o per fortuna Italia

MessaggioInviato: 06 Gen 2016 17:03    Oggetto: Rispondi citando

Zeus ha scritto:
Dvd che dopo cinque anni non si leggono più... Wink

(è un problema serio)

Beh io riesco ancora a leggere tranquillamente tutti CD-R masterizzati nel '95, e, ovviamente, anche quelli masterizzati negli anni successivi... Wink

In ogni caso le mie foto ed i documenti li salvo sempre in tre modi diversi:
una copia sul cloud
una copia sul NAS
una copia su un HD USB che poi scollego dal PC a scanso di cryptolocker e simili
Top
Profilo Invia messaggio privato
4Seven
Comune mortale
Comune mortale


Registrato: 29/12/15 00:51
Messaggi: 2
Residenza: Como

MessaggioInviato: 11 Gen 2016 13:34    Oggetto: Rispondi citando

Io in un mini CD ho 140 Foto, fatte 14 Anni fa, si leggono perfettamente ancora oggi, è importante che il supporto sia di qualità e avere forse anche un po di fattore C.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
{utente anonimo}
Ospite





MessaggioInviato: 11 Gen 2016 14:16    Oggetto: - Rispondi citando

Commento fuori tema o non conforme al regolamento del forum.
Top
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 7713

MessaggioInviato: 11 Gen 2016 18:07    Oggetto: Rispondi citando

Io masterizzo a velocità bassa, 4x di solito, mai avuto problemi! Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato
Gladiator
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 05/12/10 20:32
Messaggi: 8554
Residenza: Purtroppo o per fortuna Italia

MessaggioInviato: 11 Gen 2016 19:17    Oggetto: Rispondi citando

In effetti anch'io ho notato che masterizzando a velocità basse si mantiene maggiore compatibilità con più lettori, a volte CD masterizzati a tutta velocità non si leggono in tutti i lettori ma solo su alcuni...
Top
Profilo Invia messaggio privato
NoName2.0
Mortale devoto
Mortale devoto


Registrato: 10/05/18 13:34
Messaggi: 11

MessaggioInviato: 15 Giu 2018 09:56    Oggetto: Rispondi

I CD e DVD li ho abbandonati da anni... Non hanno spazio sufficiente per le mie esigenze. Uso HDD esterni per archiviare sia le immagini che i lavori in corso.

Faccio un esempio: sto lavorando alla post produzione di un video per un musicista e fra elaborazioni dei frammenti video e relative prove più le immagini che tengo in archivio per le eventuali ristrutturazioni o correzioni dei video smontati in singole immagini (alcune migliaia per frammento) ho occupato la bellezza di 340 (trecentoquaranta) giga per un video che dura 7 minuti.

La maggior parte del materiale è composta di prove, variazioni delle stesse e immagini utili a ricomporre scene già montate ma da modificare. E qui si tratta di materiale per uso professionale

Questo ovviamente non ha nulla a che vedere con l'archiviazione di immagini amatoriali... se penso alle migliaia di diapositive che ho ancora sugli scaffali delle mie librerie, in paragone è di facile definizione!
Oggigiorno, archiviare immagini e dati è assai più economico e pratico rispetto a vent'anni fa.
Ovviamente, l'esistenza di metodi di archiviazione più potenti e flessibili ha incrementato la nostra bulimia e questo sta già mettendo in crisi gli strumenti che fino a qualche anno fa sembravano in sogno, la soluzione definitiva...

Non so come finirà tutto questo. E sulla perdita di dati? Vabbé... dopo l'incendio della Biblioteca d'Alessandria nel 48 a.C. per mano di Giulio Cesare, quale altra tragica distruzione può cancellare la civiltà cancellano parte della sua memoria?

(cit. Silent Runner)
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Grafica e fotografia digitale Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2
Pagina 2 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi