Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Il gettone telefonico, questo sconosciuto
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Telefonia fissa
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Zeus News
Ospite





MessaggioInviato: 30 Ott 2014 21:50    Oggetto: Il gettone telefonico, questo sconosciuto Rispondi citando

Leggi l'articolo Il gettone telefonico, questo sconosciuto
Una breve storia dei gettoni telefonici in Italia.


 
(Fai clic sull'immagine per visualizzarla ingrandita)
 

Segnala un refuso
Top
{PLT}
Ospite





MessaggioInviato: 31 Ott 2014 03:12    Oggetto: Rispondi citando

Gli anni migliori della mia giovinezza li ho passati vendendo gettoni, migliaia di gettoni, quintali di gettoni, svuotando le cabine e la maxigettoniera in uno di "quei posti dove la gente va a telefonare" (Pooh): un posto telefonico pubblico (PTP) della SIP, pieno di militari di leva (allora c'era la leva), di zingari, di persone di colore, anche qualche borghese con signora con pelliccia che telefonava al figlio in teleselezione negli Usa.

Ci ho passato molte sere della settimana, molti Natali e molti Capodanni, lavorando con delle signore telefoniste che avevano fatto da giovani un sacco di scioperi per avere il diritto d'assemblea, la bacheca sindacale e per uscire dal precariato.

Adesso ho un iPhone; ma se fossi stato alla Leopolda avrei preso il mio smartphone e l'avrei messo in un posto "politicamente scorretto" al premier; e ora sarei in carcere, in un carcere senza iPhone... ma non ne sarei pentito!
Top
amldc
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 02/05/06 16:21
Messaggi: 1240

MessaggioInviato: 31 Ott 2014 08:51    Oggetto: Rispondi citando

Ricordo che durante il servizio militare tra le varie prescrizioni per la libera uscita in divisa, due indicavano il dover avere tre strappi di carta igienica ed un gettone telefonico.
Top
Profilo Invia messaggio privato
willy
Semidio
Semidio


Registrato: 07/12/05 15:49
Messaggi: 217
Residenza: FVG

MessaggioInviato: 31 Ott 2014 12:59    Oggetto: Rispondi citando

Io ne posseggo ancora alcuni tra i quali uno in particolare ha un piccolo forellino vicino al bordo che probabilmente serviva per inserirvi un filo.
Si avrebbe dovuto calare il gettone nella feritoia e trattenuto per il filo fino al momento in cui si apriva la comunicazione senza farlo cadere all'interno. Smile
Terminata la comunicazione si recupera il filo con il gettone Very Happy
Top
Profilo Invia messaggio privato
{Carlo}
Ospite





MessaggioInviato: 31 Ott 2014 14:03    Oggetto: Rispondi citando

Mi sembra ci siano alcune imprecisioni storiche. La SIP (Società Idroelettrica Piemontese) soltanto nel 1964 divenne gestore unico della telefonia in Italia e la STIPEL, ad esempio, è stata attiva fino ad allora in Piemonte, Valle d'Aosta e Lombardia.
Soltanto nel 1985 la SIP cambiò la propria denominazione in Società Italiana Per l'esercizio telefonico) e nel 1994 divenne Telecom
(vedere su Vikipedia alle voci SIP, STIPEL e STET
Top
gomez
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 28/06/05 10:26
Messaggi: 1658
Residenza: Provincia di Torino

MessaggioInviato: 01 Nov 2014 03:25    Oggetto: Rispondi citando

willy ha scritto:
Si avrebbe dovuto calare il gettone nella feritoia e trattenuto per il filo fino al momento in cui si apriva la comunicazione senza farlo cadere all'interno. Smile
Terminata la comunicazione si recupera il filo con il gettone Very Happy

Sì, ma era un metodo possibile solo con le vecchie gettoniere, quelle più recenti invece avevano una "tagliola" interna che scattava dopo il passaggio del gettone, imprigionandolo da sopra, poteva solo cadere o nel contenitore interno o nell'apertura di restituzione, tirando si rompeva il filo.

Ma c'erano altri metodi, dal mettere a massa uno dei fili dell'auricolare per comporre i numeri "al tocco", al comporre il numero sempre "al tocco" con la leva d'aggancio.

A Porta Nuova poi c'erano dei personaggi specializzati nel mettere uno straccio nell'apertura di restituzione per impedire che i gettoni restituiti cadessero, poi passavano a levare lo straccio e recuperare i gettoni (altrui)... stando ben attenti a non farsi beccare dalla Polfer. Very Happy

Mauro
Top
Profilo Invia messaggio privato
danielegr
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 04/05/05 08:54
Messaggi: 2277
Residenza: 43 54 26,81N 7 56 25,35E Altitudine 184 m.

MessaggioInviato: 01 Nov 2014 07:30    Oggetto: Rispondi citando

Sono in linea di massima d'accordo con quanto scrive {Carlo}. La SIP si chiamava Società Idroelettrica Piemontese ed era produttrice di elettricità. A seguito della nazionalizzazione delle imprese elettriche con contemporanea creazione dell'ENEL per effetto della legge 1643 del 6 dicembre 1962, tutte le ex produttrici di elettricità si trovarono a disporre di grande liquidità, per effetto dei compensi che lo Stato pagava semestralmente. La Edison che operava principalmente in Lombardia investì questa liquidità nella chimica, fondendosi con la Montecatini e dando vita alla Montedison, la Sip invece si rivolse al campo telefonico nel quale aveva già dei precedenti, assorbendo o comprando le altre società a carattere locale.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Gladiator
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 05/12/10 20:32
Messaggi: 8554
Residenza: Purtroppo o per fortuna Italia

MessaggioInviato: 02 Nov 2014 15:54    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
Matteo Renzi, con una battuta delle sue, ha ridato al gettone telefonico un quarto d'ora di celebrità.

Mi permetto di dissentire, direi più propriamente che sia riuscito ad utilizzare anche il ricordo che molti italiani hanno del gettone telefonico per una delle sue stupide ed insensate metafore. Rolling Eyes Evil or Very Mad
Top
Profilo Invia messaggio privato
carobeppe
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 17/08/07 23:48
Messaggi: 194

MessaggioInviato: 02 Nov 2014 21:37    Oggetto: Rispondi citando

I ventenni forse no, i trentenni come me (che hanno anche scritto la voce iniziale sul gettone telefonico sulla wiki italiana...), se li ricordano assai bene. Ai tempi delle medie e i primi anni del liceo ancora li trovavo in giro e, dovendo tornare a casa in autostop perché il pullman passava ere geologiche dopo che uscissi da scuola, spesso dovevo utilizzare le cabine telefoniche per avvisare a casa che tardavo. Poi mi imposero il cellulare, strumento che ancora oggi mi pesa utilizzare a causa dell'abuso che la gente ne fa...
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Zeus News
Ospite





MessaggioInviato: 02 Dic 2014 20:30    Oggetto: Rispondi

Leggi l'articolo Il successo del gettone, dagli anni '70 in poi
Una breve storia dei gettoni telefonici in Italia.


 

(Fai clic sull'immagine per visualizzarla ingrandita)
Top
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Telefonia fissa Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a 1, 2  Successivo
Pagina 1 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi