Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
E' nato prima il telefono o il fax?
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Telefonia fissa
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Zeus News
Ospite





MessaggioInviato: 03 Mar 2014 20:32    Oggetto: E' nato prima il telefono o il fax? Rispondi citando

Leggi l'articolo E' nato prima il telefono o il fax?
Quizzone.


 
Foto via Fotolia
 

Segnala un refuso
Top
MaXXX eternal tiare
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 18/02/09 11:13
Messaggi: 2280
Residenza: Dreamland

MessaggioInviato: 14 Mar 2014 13:06    Oggetto: Rispondi citando

Sapevo che c'era la fregatura Very Happy

in effetti pensando al telegrafo prima del teleofno qualche dubbio poteva venirmi su esperimenti fax Very Happy
Top
Profilo Invia messaggio privato
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 8094

MessaggioInviato: 15 Mar 2014 15:57    Oggetto: Rispondi citando

La soluzione dell'enigma ce la date alla fine, io ho messo telefono! Smile
Top
Profilo Invia messaggio privato
Zeus
Amministratore
Amministratore


Registrato: 21/10/00 01:01
Messaggi: 12697
Residenza: San Junipero

MessaggioInviato: 15 Mar 2014 19:26    Oggetto: Rispondi citando

La soluzione è indicata Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Zievatron
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 22/12/10 23:36
Messaggi: 3234

MessaggioInviato: 16 Mar 2014 01:04    Oggetto: Rispondi citando

Com'è possibile che ci sia qualcuno che pensi che abbiano inventato prima il fax?! Shocked
Top
Profilo Invia messaggio privato
MaXXX eternal tiare
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 18/02/09 11:13
Messaggi: 2280
Residenza: Dreamland

MessaggioInviato: 16 Mar 2014 12:10    Oggetto: Rispondi citando

@Zievatron

Scottish inventor Alexander Bain worked on chemical mechanical fax type devices and in 1846 was able to reproduce graphic signs in laboratory experiments. He received the first fax patent in 1843. Frederick Bakewell made several improvements on Bain's design and demonstrated a telefax machine. The Pantelegraph was invented by the Italian physicist Giovanni Caselli. He introduced the first commercial telefax service between Paris and Lyon in 1865, some 11 years before the invention of telephones.

incredibile ma è così
Top
Profilo Invia messaggio privato
Zievatron
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 22/12/10 23:36
Messaggi: 3234

MessaggioInviato: 16 Mar 2014 13:31    Oggetto: Rispondi citando

Ma non è corretto così!
Quello che chiamiamo "fax" è il servizio di trasmissione di una copia di documento cartaceo attraverso la linea telefonica per mezzo di un apposito dispositivo, anch'esso chiamato "fax". Quest'ultimo è un dispositivo per inviare/ricevere il documento "fax" attraverso la linea telefonica. Tutti quanti (evidentemente c'è qualche rara eccezione) per fax intendiamo esattamente questo. La possibilità di inviare/ricevere copia di un documento attraverso una linea telefonica, l'apposito dispositivo nonchè il documento stesso.
Tutto ciò è reso possibile dall'esistenza delle linee telefoniche.
Ne consegue che il fax (così inteso) è una invenzione successiva al telefono.

Se invece si volesse parlare della possibilità in assoluto di trasmissione a distanza di una copia di un documento, in modo anche indipendente dalle linee telefoniche, lo si dovrebbe chiarire. Dicendo semplicemente "fax", è da intendersi quello che la gente ha sperimentato e continua a sperimentare come servizio-documento-dispositivo "fax".
Quando io ero bambino (poco dopo il medio evo), era cosa normale che la gente avesse il telefono in casa, mentre il fax non lo avevano neanche le grandi aziende. Il fax (sempre come comunemente inteso) è successivo.

Se c'è stata una storica linea di trasmissione a distanza di documenti tra Parigi e Lione che precede l'invenzione del telefono, io non ci vedo affatto il nostro fax, ma un suo antenato indipendente.
Top
Profilo Invia messaggio privato
{dareios}
Ospite





MessaggioInviato: 16 Mar 2014 14:40    Oggetto: Rispondi citando

Il FAX prende il nome da FAX-SIMILE o TELEFAX, che era un metodo di trasmissione di immagini via RADIO molto prima che ci fosse il telefono e di conseguenza i modem. Una delle più importanti applicazioni del Fax fu la trasmissione delle cartine metereologiche; uno "scanner" esplorava la carta interposta ad una sorgente di luce col metodo raster. Una fotoresistenza captava i livelli di luce percepiti e modulava una portante radio; questa aveva anche il segnale di sincronismo del raster. Il segnale ricevuto andava al fax ricevente dove un motore faceva muovere un elettrodo a righe successive in sincronismo col raster sopra un rotolo di carta elettrosensibile. La modulazione del segnale interveniva sull'elettrodo che generava una scintilla con il rullo sottostante, macchiando la carta. La sequenza delle macchie riproduceva l'immagine trasmessa. Parliamo di pochissima risoluzione e di monocolore, ma era sufficiente per vedere le isobare e i contorni della costa.
Top
gomez
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 28/06/05 10:26
Messaggi: 1660
Residenza: Provincia di Torino

MessaggioInviato: 10 Giu 2014 18:47    Oggetto: Rispondi

{dareios} ha scritto:
Il FAX prende il nome da FAX-SIMILE o TELEFAX, che era un metodo di trasmissione di immagini via RADIO molto prima che ci fosse il telefono e di conseguenza i modem. Una delle più importanti applicazioni del Fax fu la trasmissione delle cartine metereologiche; uno "scanner" esplorava la carta interposta ad una sorgente di luce col metodo raster. Una fotoresistenza captava i livelli di luce percepiti e modulava una portante radio; questa aveva anche il segnale di sincronismo del raster. Il segnale ricevuto andava al fax ricevente dove un motore faceva muovere un elettrodo a righe successive in sincronismo col raster sopra un rotolo di carta elettrosensibile. La modulazione del segnale interveniva sull'elettrodo che generava una scintilla con il rullo sottostante, macchiando la carta. La sequenza delle macchie riproduceva l'immagine trasmessa. Parliamo di pochissima risoluzione e di monocolore, ma era sufficiente per vedere le isobare e i contorni della costa.

Sapevo che era nato prima il fax ma non conoscevo questi dettagli, molto interessante! Smile

Mauro
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Telefonia fissa Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi