Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Windows XP, fine di un'era
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Windows XP e Reperti Archeologici
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Danielix
Amministratore
Amministratore


Registrato: 31/10/07 15:30
Messaggi: 8497
Residenza: Hinter dem Horizont.

MessaggioInviato: 04 Mag 2014 16:56    Oggetto: Rispondi citando

Zeus ha scritto:
Daniel pensavo giusto a te... Wink

Eh già, come se io sapessi dov'è Internet Explorer nel mio computer... Razz


E comunque...

Microsoft rilascia anche per Windows XP l'aggiornamento per la falla di Internet Explorer link
Citazione:
Qualche giorno fa l'azienda per la sicurezza informatica FireEye ha scoperto una grave falla del browser Internet Explorer, una pericolosa vulnerabilità che affligge il programma a partire dalla vecchia versione 6 fino all'ultima, la 11.
[...] l'azienda di Redmond preso atto del pericolo proprio ieri ha rilasciato un aggiornamento Windows Update (identificato con la sigla KB2964358) per risolvere la falla rimettendo in sicurezza Internet Explorer versione 6, 7, 8, 9, 10 e 11.

Al contrario di ciò che ci si sarebbe aspettato dato che il supporto è terminato quasi un mese fa ovvero l'8 Aprile 2014, ad ogni modo la Microsoft rilascia questo aggiornamento per la sicurezza di Internet Explorer anche per Windows XP.

Mr. Green
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Danielix
Amministratore
Amministratore


Registrato: 31/10/07 15:30
Messaggi: 8497
Residenza: Hinter dem Horizont.

MessaggioInviato: 04 Mag 2014 17:06    Oggetto: Rispondi citando

Forte mi punge vaghezza di chiarire una cosa che mi sta a cuore, specialmente con kenshir, che sembra aver malinteso i miei due post delle pagine precedenti:
fermo restando che dopo aver letto il legittimo sfogo di madvero mi sono reso conto di quanto abbia ragione lei e che, : la maggior parte dei "linuxari" sono una setta, una setta che rompe il cazzo molto più del dovuto e del lecito, come fa intendere madvero anche se un po' troppo politically correct pertanto le menti poco fini potrebbero non averlo capito, io devo chiarire la mia posizione:
  • apprezzo assai Linux, e sogno un mondo dove su tutti i computer (eccetto il mio, beninteso) vi sia installata una distro Linux dacché questo sarebbe indubbiamente un mondo migliore;

  • io mi adopero attivamente per la diffusione di Linux tra i più giovani, e ho ridato vita a decine di macchine obsolete in possesso di centri di ritrovo giovanili grazie a distro Linux leggere, tra cui anche Puppy, elargendo gratuitamente sessioni di apprendimento Linux per bambini giacché non sono affatto digiuno di Linux;

  • in famiglia siamo 6, e io me stesso medesimo ho convertito definitivamente 4 dei componenti a Ubuntu: mia moglie usa e ha solo Ubuntu (non è in dual boot); mio figlio di 12 anni usa ormai solo Ubuntu, e quello di 20 l'ho convertito sin da Hardy Heron (la mitica 8.04), aggiornando di volta in volta fino alla più recente, anche lui non in dual boot da anni. L'altro figlio usa solo Facebook e non sa cosa vuol dire 'Sistema Operativo', per cui quando gli ho formattato il Pc gli ho messo sù Ubuntu con una grossa icona di FB al centro del Desktop, e non ha notato alcuna differenza;

  • io sono da anni indissolubilmente in dual boot con Ubuntu, e non concepisco un mio computer configurato in altra maniera che non sia un dual boot con XP e Ubuntu, i due migliori OS mai concepiti da mente umana (ovviamente IMHO, e chi come Paolo Del Bene dissente vada pure a giocare a pallone in autostrada in una galleria senza luci in curva: la loro eventuale mancanza non potrà che giovare al resto dell'umanità. E se proprio mi sbaglio gioverà almeno a me, che è ciò che conta. Per me, obviously). (Che ho pure l'incombenza di doverlo moderare con criterio, invece di tagliargli la giugulare come vorrei, e come vorrebbero i 9/10 dell'Olimpo che però abbozzano, perché questo è il forum più democratico e liberale che esista).


Credo, suppongo, immagino, che con siffatte credenziali appena esposte io possa aspirare a non finire nell'inferno dei Windowsiani condannati senza appello, ed avere più che un minimo di considerazione da parte degli "eletti dal dio *nix", e dal dio stesso... spero.
In realtà no, scherzo e ironizzo: non ci spero e non me ne fotte una gran beata mazza, giacché solo un idiota può anelare l'approvazione di elite di talebani di qualunque "religione", sia essa di radice mistica, sociale, politica, tecnologica o quant'altro: un "talebano" (nell'accezione comune, neh?) è sempre un essere deleterio allo sviluppo della specie umana, qualunque sia il "verbo" che egli crede di essere in dovere di diffondere, e i linuxiani talebani non differiscono in nulla dai mormoni, dagli islamici estremisti e dagli innumerevoli scassacazzi convinti di detenere la verità in tasca, che in virtù di quest'errore affliggono tutti coloro che non la pensano come loro.

Ciò premesso, gradirei che non mi si scassariassero i cabasisi con questo cazzo di Linux. Come ben dice Madvero: godetevi il vostro cazzo di Linux ma state zitti. Ma proprio zitti, lasciando usare agli altri quello che gli garba, e portando loro il massimo rispetto, ché talebani come voi non sono.
Io provo puro schifo nell'usare Linux, e ricordo che ce l'ho, lo so usare, sono costretto a usarlo spesso quando uso il computer di mia moglie, etc, e adoro alla follia XP, che trovo splendido, non mi ha MAI creato un solo problema, neppure piccolissimo (mentre sono spesso con le mani sull'Ubuntu di mia moglie per risolverle un sacco di malfunzionamenti).
Ma perché diamine dovrei cambiare qualcosa che mi funziona alla perfezione, non mi crea alcun problema, mi piace da morire e mi lascia fare tutto ciò che voglio? Ma vi siete davvero ammattiti??!

Attenzione, però, ricordiamoci qual'è il tema del thread: io non sono windowsiano, e se un giorno per misteriose ragioni non potessi più usare XP passerei immediatamente a Ubuntu. Da casa Microsoft escono solo porcate, è un covo di biechi individui senza scrupoli e ho schifo per tutto ciò che porta il marchio Microsoft, ma una cosa hanno fatto di splendido e irripetibile: Windows XP (vabbè, anche il client Windows Live Mail non ha rivali nel mondo, in quanto a perfezione). Io non sono windowsiano: sono XParo. Ad oltranza. E a ragion veduta.
Mai e poi mai monterei sulla mia macchina uno di quegli orrori che ha partorito Microsoft dopo XP: quel cesso di Vista, quella fetenzia di Win 8, e neppure Seven: dopo XP la Microsoft è andata in rapido declino, e affermare che lasciare XP per un OS più recente significhi "evolversi in meglio" è pura blasfemia. Lasciare XP per montare Win 8 è retrocedere nell'evoluzione... Win 8, quel giocattolone per utonti tutto luccicante e con le mattonelle, ottimo per andare su Facebook...

Per cui faccio presente che il mio post precedente non era propriamente rivolto ai talebani linuxari, ma contro tutti coloro che, A VANVERA, parlano male di XP.
Lo ripeto: A VANVERA.

Alla luce di quanto detto, rileggetevi il mio post. Anzi, ve ne riporto qui gli stralci più salienti, e leggeteli bene, attentamente:
Danielix ha scritto:
Maremma maiala!! 7 anni che uso XP e non ho MAI avuto un problema, non ho MAI visto un BSOD, e... udite udite voi che discettate del sesso degli angeli perché non avete altro da fare: NON HO ANTIVIRUS, E NON HO MAI PRESO UN MALWARE, UNO CHE SIA UNO.

La cosa mi fa talmente invidia che a volte mi infetto volontariamente una macchina virtuale, per provare l'ebbrezza...

'spè, glielo ripeto ai sapientoni per essere sicuro che abbiano capito: ho XP, non ho antivirus, e non ho preso MAI alcun tipo di malware.

Vi è entrato nel cranio che non ho installato alcun tipo di antivirus?

Ora tornate a giocare con Linux, ma in silenzio, mi raccomando...
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
ioSOLOio
Amministratore
Amministratore


Registrato: 12/09/03 18:01
Messaggi: 16342
Residenza: in un sacco di...acqua

MessaggioInviato: 08 Mag 2014 17:20    Oggetto: Rispondi citando

madvero ha scritto:
Citazione:
non riesco a passare le foto sul computer

il cavo, deficiente, il cavo.
dalla digitale al monitor le foto non ci vanno per osmosi.

ma per wifi magari si....così non deve usare il cavo
(e tu hai un modo nuovo per essere chiamata a risolvere il problema Mr. Green)
Top
Profilo Invia messaggio privato
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 9585

MessaggioInviato: 09 Mag 2014 16:49    Oggetto: Rispondi citando

madvero ha scritto:
la differenza sostanziale fra windowsiani e linuxiani è che i windowsiani usano il proprio computer senza dir nulla, mentre i linuxiani tentano continuamente di convertirti alla loro religione, pardon, al loro sistema operativo.

Prrr Prrr Prrr


Io i papiri dei linuxiani, specie quelli scritti in piccolo da pdb o dbp/Paolo Del Bene, li trovo così pesanti e noiosi, ripetitivi, che dopo 3 righe sono già al post successivo...e non per dire ma come metodo di conversione al loro credo informatico non mi sembra il massimo, spiegando poi cose che la maggiorparte non capisce.

Dunque, fatemi capire...ci sono queste sette... e si può scegliere di far parte di più di una? Laughing

La prima è quella dei linuxxiani...con il guru spacexpoler, io lo uso e mi ci trovo bene ora, sembra a posto ma per quanto non lo sò ma lo dico piano perchè poi so che potrebbero essere le ultime parole famose! Wink

Poi c'è la setta di Danielix, i satan-feticisti di XP (il nome non l'ho inventato io, bensì spacexplorer, in un suo precedente post mi è rimasto impresso
Mr. Green il merito è suo!). Io lo uso ancora per certe cose, ed è essenziale tenerlo...quando linux da i numeri... Very Happy

Dunque vorrei sapere se ci sono delle prove pratiche goliardiche da superare! Cool

Del tipo, ora mi viene in mente...su 2 piedi:

@strangedays

Non passare assolutamente a quel cesso di Window$ svista, o peggio a cag8, o setten...tieni XP che fa arte retrò! Mr. Green
Anzi mettici in dual boot una distro LInux...cosi avrai la perfezione e bla bla bla bla bla Cool
Top
Profilo Invia messaggio privato
R16
Moderatore Sicurezza
Moderatore Sicurezza


Registrato: 07/03/08 21:58
Messaggi: 10094

MessaggioInviato: 09 Mag 2014 17:19    Oggetto: Rispondi citando

Danielix ha scritto:
Citazione:
Maremma maiala!! 7 anni che uso XP e non ho MAI avuto un problema, non ho MAI visto un BSOD, e... udite udite voi che discettate del sesso degli angeli perché non avete altro da fare: NON HO ANTIVIRUS, E NON HO MAI PRESO UN MALWARE, UNO CHE SIA UNO.

Di sicuro tu non hai un valido motivo per cambiare la configurazione del tuo pc.
Però lasciati dire una cosa amico mio: tu sei la classica mosca bianca. Cool
Oserei dire l'eletto degli eletti su come si naviga, si scarica ecc....
Complimenti Dan, sai usare il pc. Razz perchè non può essere un caso.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Danielix
Amministratore
Amministratore


Registrato: 31/10/07 15:30
Messaggi: 8497
Residenza: Hinter dem Horizont.

MessaggioInviato: 09 Mag 2014 20:15    Oggetto: Rispondi citando

Maary79 ha scritto:
Poi c'è la setta di Danielix, i satan-feticisti di XP (il nome non l'ho inventato io, bensì spacexplorer

No, aspetta... Il concetto te l'ha chiarito bene madvero (altra XPara a oltranza), quando dice senza peli sulla lingua "la differenza sostanziale fra windowsiani e linuxiani è che i windowsiani usano il proprio computer senza dir nulla, mentre i linuxiani tentano continuamente di convertirti alla loro religione, pardon, al loro sistema operativo."
E io l'ho rafforzato quando mi sono apertamente dichiarato contento che tanti usino Linux, e io stesso ho convertito molta gente.
Quindi non costituiamo "setta", poiché non vogliamo convertire nessuno, anzi Smile
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Danielix
Amministratore
Amministratore


Registrato: 31/10/07 15:30
Messaggi: 8497
Residenza: Hinter dem Horizont.

MessaggioInviato: 09 Mag 2014 20:16    Oggetto: Rispondi citando

R16 ha scritto:
Di sicuro tu non hai un valido motivo per cambiare la configurazione del tuo pc.
Però lasciati dire una cosa amico mio: tu sei la classica mosca bianca. Cool
[...]
Complimenti Dan, sai usare il pc. Razz perchè non può essere un caso.

Mah, che devo dirti, sarà così come dici... Think

D'altra parte tu lo sai meglio di chiunque altro: se mi fossi mai infettato sarei venuto a chiedere aiuto a te... Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
madvero
Amministratore
Amministratore


Registrato: 05/07/05 20:42
Messaggi: 19293
Residenza: Ero il maestro Zen. Scrivevo piccole poesie Haiku. Le mandavo a tutti via e-mail.

MessaggioInviato: 09 Mag 2014 21:05    Oggetto: Rispondi citando

satan-feticisti di XP...
spettacolo, devo essermi persa il post !!!
devo troppo farmici stampare una maglietta... o quasi quasi mi ci faccio una borsetta.

l'anno scorso mi sono brandizzata una borsa da spiaggia (naturalmente ci ho ricamato sopra madvero) e forse... forse potrei anche metterci sotto satan-feticista di xp.
ora ci rifletto un attimo sopra.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
R16
Moderatore Sicurezza
Moderatore Sicurezza


Registrato: 07/03/08 21:58
Messaggi: 10094

MessaggioInviato: 09 Mag 2014 21:34    Oggetto: Rispondi citando

Danielix ha scritto:
Citazione:
Mah, che devo dirti, sarà così come dici...

Non è che lo dico io....
Lo dicono i fatti.
Se non hai beccato un'infezione in tutti questi anni, non può essere per fortuna, o per caso.
Ci vuole abilità, testa, senso del pericolo.
Tutte qualità per evitare i malware.
Poi, può darsi che un giorno andrai a sbattere contro il "muro", ma resterai sempre una "mosca bianca". Razz
Top
Profilo Invia messaggio privato
MK66
Moderatore Sistemi Operativi
Moderatore Sistemi Operativi


Registrato: 17/10/06 22:24
Messaggi: 8453
Residenza: dentro una cassa sotto 3 metri di terra...

MessaggioInviato: 09 Mag 2014 22:43    Oggetto: Rispondi citando

Danielix ha scritto:
"la differenza sostanziale fra windowsiani e linuxiani è che i windowsiani usano il proprio computer senza dir nulla, mentre i linuxiani tentano continuamente di convertirti alla loro religione, pardon, al loro sistema operativo."

Rolling Eyes ho dei dubbi fondati su entrambe le affermazioni Wink

Danielix ha scritto:
E io l'ho rafforzato quando mi sono apertamente dichiarato contento che tanti usino Linux, e io stesso ho convertito molta gente.
Quindi non costituiamo "setta", poiché non vogliamo convertire nessuno, anzi Smile

Rolling Eyes Twisted Evil Wink


Danielix ha scritto:
Maremma maiala!! 7 anni che uso XP e non ho MAI avuto un problema, non ho MAI visto un BSOD, e... udite udite voi che discettate del sesso degli angeli perché non avete altro da fare: NON HO ANTIVIRUS, E NON HO MAI PRESO UN MALWARE, UNO CHE SIA UNO.

Uhm... ma senza un antivirus o un "qualcosa" che ti dia il segnale di allarme, come fai a esser sicuro di non aver mai preso nulla? Twisted Evil
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
R16
Moderatore Sicurezza
Moderatore Sicurezza


Registrato: 07/03/08 21:58
Messaggi: 10094

MessaggioInviato: 10 Mag 2014 12:51    Oggetto: Rispondi citando

MK66 ha scritto:
Citazione:
Uhm... ma senza un antivirus o un "qualcosa" che ti dia il segnale di allarme, come fai a esser sicuro di non aver mai preso nulla?

Te lo dice il pc.....Smile
Rallentamenti ingiustificati, instabilità, pagine che non si aprono,cadute frequenti della connessione, non poter scaricare software di difesa o altri programmi, blocchi del pc con frequenti Blue Screen of Death , e mi fermo qui per non annoiare nessuno.....
Per quanto una persona sia a digiuno di informatica,non può pensare che dipenda dagli "spiriti".
Top
Profilo Invia messaggio privato
Danielix
Amministratore
Amministratore


Registrato: 31/10/07 15:30
Messaggi: 8497
Residenza: Hinter dem Horizont.

MessaggioInviato: 10 Mag 2014 19:20    Oggetto: Rispondi citando

@ MK66:
guarda, tu sei l'ultimo dei "linuxari" con cui mi scontrerei, poiché hai sempre mostrato di non essere estremista nonostante sia uno dei più esperti; hai sempre aiutato senza puzza sotto al naso i windowsiani che chiedevano aiuto sul forum e non ti sei mai atteggiato a "detentore della verità" Wink


MK66 ha scritto:
Uhm... ma senza un antivirus o un "qualcosa" che ti dia il segnale di allarme, come fai a esser sicuro di non aver mai preso nulla? Twisted Evil

A parte quel che ha detto R16 appena sopra, che è la sacrosanta verità, forse non sai dell'esistenza di una marea di antivirus "Live CD":
Kaspersky, Avira, Avg, BitDefender, Dr.Web, per citare i più noti (e quelli che ho io) forniscono tutti delle versioni da masterizzare su CD e poi usarli come Live, esattamente come le distro Linux.
Ovviamente non sono antivirus in tempo reale: li fai semplicemente bootare da BIOS, e a SO inattivo fanno una scansione completa e se trovano qualche infezione la eliminano o comunque ti chiedono che azione intraprendere. Insomma, servono solo a controllare se tu abbia già fatto danni o no, e non a prevenirli.
Un tempo, quando decisi di verificare il noto detto che "il miglior antivirus sta tra la sedia e la tastiera" e mi liberai per sempre dell'antivirus, essendo ancora insicuro li usavo una volta al mese, ma non trovavano mai nulla, poi passai a usarli una volta ogni due mesi, ma nulla, poi... boh, l'ultima volta che li ho usati sarà stato un sei mesi fa! Tanto, non c'è nulla! Il miglior antivirus sta tra la sedia e la tastiera, non ci piove! Very Happy Verificato (a lunghissimo termine) e confermato! Very Happy Very Happy Very Happy

Ho però un firewall, perché ciò che più mi infastidisce è che una qualsiasi applicazione si connetta a Internet, che sia a scopi benigni o maligni poco m'importa: odio - come puro esempio - che un software si connetta per fare gli aggiornamenti, anche perché quando mi trovo bene con un software non mi sognerei mai di aggiornarlo, con buona pace dei paranoici che qui sentenziano che bisogna sempre aggiornare tutto, altrimenti esplode il computer, la casa va a fuoco, tuo figlio muore e infine ti arrestano.

Ma anche lì, sul firewall, ho lesinato: giusto perché mi occorre solo per quanto detto ho scelto il considerato mite e "scialbo" ZoneAlarm, che in fondo fa solo quello, mentre - pensa te! - sulle svariate macchine virtuali con XP, Vista e Seven, che infetto deliberatamente per studiarmi i malware, ho installata l'intera suite di Comodo. Du' palle... Laughing


L'ultima modifica di Danielix il 10 Mag 2014 21:20, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Danielix
Amministratore
Amministratore


Registrato: 31/10/07 15:30
Messaggi: 8497
Residenza: Hinter dem Horizont.

MessaggioInviato: 10 Mag 2014 21:14    Oggetto: Rispondi citando

R16 ha scritto:
Poi, può darsi che un giorno andrai a sbattere contro il "muro", ma resterai sempre una "mosca bianca". Razz

Sai R16, c'è una cosa che mi fa sorridere sempre quando si parla di virus e malware in genere: c'è un sacco di gente che ha preso questa faccenda maledettamente sul serio, ma così troppo sul serio da poter essere considerata vera e propria paranoia.
E questa gente quando ne parla fa puro terrorismo informatico.

Perché nessuno ricorda che stiamo solo parlando di una "macchina", di un "elettrodomestico"? Perché salta fuori la parola "pericolosissimo" come se il virus potesse infettare la popolazione mondiale, dopo aver infettato la macchina?

Non c'è alcun dubbio che sia un'enorme scocciatura infettarsi, ma lo è anche la rottura di una guarnizione della lavatrice!! Non è una tragedia!

Quando ricordo questo a qualche paranoico, mi risponde sempre tirando in ballo la solita cosa: se un malware che ha infettato te trasforma la tua macchina in un "Pc zombie" tieni presente che sta facendo del male anche ad altri.
Ora, a parte il fatto che io non sono molto altruista quindi se un virus mi infetta e si limita a questo, ma a me non rompe le balle in alcun modo, a me non frega nulla, c'è da dire che questo è solo un unico specifico caso.

Poi però tirano fuori la parola grossa, quella che fa paura: "prendono il completo controllo della tua macchina".
Ora, io non capisco... cioè, non è che non capisco cosa significhi, anzi, pure troppo!! Rolling Eyes Io mi diletto a "fabbricare" RAT, le più potenti backdoor per "prendere il completo controllo della macchina"... (le uso per controllare i computer dei miei figli piccoli e anche un mio netbook a distanza, tutto qua). Per riuscirci sul serio devi avere il controllo fisico della macchina, come nel mio caso, per poter configurare il firewall, etc... Certo, puoi riuscirci anche a distanza, ma devi avere a che fare non con un utonto, ma con un imbecille.
E anche in quel caso: wow, riesci a "spiare" il suo Desktop, tragedia! Con il "trasferimento file" puoi rubargli tutte le foto che ha fatto in vacanza, wow che dramma! (le password nel browser non puoi, perché la "vittima" se ne accorgerebbe, in quanto devi adoperare il mouse e aprire finestre di dialogo).

Ora, R16, a parte il fatto che non mi sembra tutta questa tragedia, ma solo una spiacevole violazione della privacy, io ti chiedo: tu che operi al PSV, quante volte ti è capitato di dover bonificare una macchina infetta da un RAT o altra backdoor? Razz

Può uno stupidissimo falso avviso della Polizia Postale che tu elimini in quattro passaggi creare tutto questo ingiustificato clima di terrore? Smile


> può darsi che un giorno andrai a sbattere contro il "muro"
Il "muro" mi pare eccessivo... "Può darsi" che un giorno io debba subire una scocciatura, e debba ricorrere a te per fixarla. Ecco tutto.
Per giunta gratis, mentre la lavatrice no Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
R16
Moderatore Sicurezza
Moderatore Sicurezza


Registrato: 07/03/08 21:58
Messaggi: 10094

MessaggioInviato: 11 Mag 2014 11:09    Oggetto: Rispondi citando

Ciao Dan.
Coloro che prendono un virus come una tragedia, li posso capire.
E' la loro "ignoranza" (nel senso che "ignorano") in materia, che suscita timore, paura, panico.
Nel 95% dei casi, i virus che si prendono sono sciocchezze, o poco più.
I virus "veri", quelli che ti infettano migliaia di file in un baleno, sono non più di 4 o 5 nel mondo.
E in questo forum, non mi ricordo di casi di questo genere.

Citazione:
può darsi che un giorno andrai a sbattere contro il "muro"


Per "muro" intendevo questi tipi di virus.
In rete,nessuno si mette a bonificare un pc infetto da un "Virut", o particolari varianti del "Delphi".
Non ne vale la pena.
Questi tipi di virus, infettano 3000\4000 file di sistema, e a meno che, non si abbia il pc sottomano, e tanto tempo libero,la guerra è persa.
Ma per persa, non intendo dire che si deve buttare il pc dalla finestra.
Si ricomincia da capo: si formatta, e si reistalla il S.O.
Chi ha avuto in passato il buon senso di crearsi un'immagine pulita e aggiornata, non dovrà perdere più di 30 minuti per avere ancora un pc bello e funzionante.
Alla faccia di chi dice che XP è "finito" ,e che appunto come dici tu, fà del "terrorismo informatico" non sapendo niente, o poco, di sicurezza informatica.
Top
Profilo Invia messaggio privato
ioSOLOio
Amministratore
Amministratore


Registrato: 12/09/03 18:01
Messaggi: 16342
Residenza: in un sacco di...acqua

MessaggioInviato: 11 Mag 2014 12:17    Oggetto: Rispondi citando

Quoto il ragionamento del vecchio lupo di mare Dan...


R16 ha scritto:
Chi ha avuto in passato il buon senso di crearsi un'immagine pulita e aggiornata, non dovrà perdere più di 30 minuti per avere ancora un pc bello e funzionante.

io io io..... Mr. Green

beh io lo faccio anche senza virus....di tanto in tanto zzzzzzot(*) e si riparte Wink




(*)...suono di un olimpico fulmine preso in prestito!
Top
Profilo Invia messaggio privato
R16
Moderatore Sicurezza
Moderatore Sicurezza


Registrato: 07/03/08 21:58
Messaggi: 10094

MessaggioInviato: 11 Mag 2014 14:06    Oggetto: Rispondi citando

ioSOLOio ha scritto:
Citazione:
beh io lo faccio anche senza virus....di tanto in tanto zzzzzzot(*) e si riparte

Questa è la tecnica (quasi) perfetta.....
Se la copia d'immagine è abbastanza recente (non più di 6 mesi) non sarai costretto a reistallare i software antecedenti a una determinata data. (che è quella in cui hai fatto l'immagine)

La tecnica perfetta, (senza quasi) consiste nel creare copie incrementali: link

In pratica, il programma esegue una copia autonomamente, ogni volta che viene modificato il file system.
Di solito, questa tecnica viene usata su pc di lavoro.
Per gli utenti normali, basta un backup completo di tutto il PC, da archiviare poi, in un HD esterno.
Top
Profilo Invia messaggio privato
MK66
Moderatore Sistemi Operativi
Moderatore Sistemi Operativi


Registrato: 17/10/06 22:24
Messaggi: 8453
Residenza: dentro una cassa sotto 3 metri di terra...

MessaggioInviato: 11 Mag 2014 14:45    Oggetto: Rispondi citando

@R16 & Danielix

Ovviamente avete capito che il mio intento era principalmente scherzoso, soprattutto per ridurre il tono apocalittico della discussione (cosa che non è certo limitata all'Olimpo Informatico: ho visto analoghi segni di paranoia e di clima post-apocalittico in moltissime zone del web), ma le domande erano anche mirate a introdurre i vostri successivi interventi, che naturalmente non si sono fatti attendere e spero possano essere utilissimi (come lo sono sempre i vostri interventi) ai nostri lettori (anche non necessariamente in merito all'argomento effettivo della discussione).

La stranezza è che in fondo si sta parlando di un sistema operativo, ovvero di una serie di codici che sostanzialmente non fanno altro che far capire al computer cosa vuol fare l'utente e all'utente cosa sta rispondendo il computer, nulla di più, a livello pratico. Al contrario le applicazioni specifiche influiscono invece in maniera maggiormente diretta sulla scelta del sistema operativo (e non parlo solo del lontano passato prima di XP, quando dopo pochi mesi che M$ lanciava un nuovo sistema, non si trovava praticamente più nulla che andasse ancora sul vecchio sistema, ma anche di tempi recentissimi: da noi avevano installato Windows 8 su tutti i computer aziendali, e io ho dovuto farmi formattare tutto e installare Windows 7 solo perchè la "ciofeca" - programma che di fatto uso maggiormente - non voleva assolutamente girare su Windows 8).

Malgrado tutto, apprezzo anch'io XP, ottimo sistema operativo (non per niente uno dei più longevi di Microsoft) ma ricordo anche che, all'inizio, anch'esso ha subito le solite critiche che hanno accompagnato ogni precedente (e successiva) versione di Windows.

Personalmente ammetto che anch'io, per coprire alcune lacune tuttora presenti nel "mondo del pinguino", utilizzo una macchina virtuale con XP (il grande vantaggio di una macchina virtuale è che ci va un istante a crearsi un'immagine della stessa e un istante a ripristinare l'immagine e ritrovarsi tutto pronto anche in caso di catastrofe)
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
ioSOLOio
Amministratore
Amministratore


Registrato: 12/09/03 18:01
Messaggi: 16342
Residenza: in un sacco di...acqua

MessaggioInviato: 11 Mag 2014 16:13    Oggetto: Rispondi citando

R16 ha scritto:
Se la copia d'immagine è abbastanza recente (non più di 6 mesi) non sarai costretto a reistallare i software antecedenti a una determinata data. (che è quella in cui hai fatto l'immagine)

nel mio caso il problema non si pone nel senso che seppur ne faccia un utilizzo intenso (in termine di tempo) non necessito quasi mai di installare programmi 'nuovi' e per lo più utilizzo una serie di utility e programmi senza installazione.
Quindi...fatte tutte le personalizzazioni del caso (icone, disposizione, cartelle, collegamenti, ecc.) vado di immagine.

Resta(va)no eventualmente fuori patch e aggiornamenti del sistema operativo...a riscaricarli non ci si metteva poi così tanto (nel caso si volesse proprio metterle tutte Wink)

Naturalmente il backup (dei dati) è altra cosa.



R16 ha scritto:
La tecnica perfetta, (senza quasi) consiste nel creare copie incrementali: link

In pratica, il programma esegue una copia autonomamente, ogni volta che viene modificato il file system.


In effetti mai provato, più che altro per quanto detto sopra.
Però con Windows ho sempre notato un peggioramento delle prestazioni/reattività anche solo per il 'trascorrere del tempo' (concedetemi questa semplificazione) per cui andando di incrementale nel tempo non si porta con se questo decadimento ?
Top
Profilo Invia messaggio privato
R16
Moderatore Sicurezza
Moderatore Sicurezza


Registrato: 07/03/08 21:58
Messaggi: 10094

MessaggioInviato: 11 Mag 2014 17:41    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
Però con Windows ho sempre notato un peggioramento delle prestazioni/reattività anche solo per il 'trascorrere del tempo'

Siamo un pò fuori tema, ma ti rispondo lo stesso: Wink
E' normale che con il tempo si noti un peggioramento, perchè il pc lavora lo stesso anche se non viene usato molto.
Per esempio continua a creare punti di ripristino.
Tali punti di ripristino possono occupare anche diversi GB di spazio sul disco rigido. (anche 20-30 GB)
Tutto dipende da come è configurato il pc.
Poi sono importanti le pulizie: file temporanei, pulizia del disco, deframmentazione, Scan Disk, pulizie del registro.
Altra cosa importante, è la capienza del disco rigido, e qual'è la sua percentuale di "spazio libero".
Insomma, tante piccole cosette, che messe assieme possono velocizzare un pc in modo sensibile.

Citazione:
per cui andando di incrementale nel tempo non si porta con se questo decadimento ?

Relativamente:
Citazione:
Macrium Reflect include anche una funzionalità che consente di eliminare automaticamente i gruppi di immagini ormai obsolete. Ad esempio, se si prende un’immagine completa ogni mese e poi immagini incrementali ogni giorno, è possibile configurare Reflect in modo di conservare solo due immagini complete (l’equivalente di due mesi di backup) e di eliminare tutti gli eventuali file più vecchi. Ciò consentirà di non riempire inutilmente il supporto di backup con file di immagini obsolete.

Inoltre la versione che permette il backup incrementale, è a pagamento.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 9585

MessaggioInviato: 12 Mag 2014 09:51    Oggetto: Rispondi

Danielix ha scritto:
Maary79 ha scritto:
Poi c'è la setta di Danielix, i satan-feticisti di XP (il nome non l'ho inventato io, bensì spacexplorer

No, aspetta... Il concetto te l'ha chiarito bene madvero (altra XPara a oltranza), quando dice senza peli sulla lingua "la differenza sostanziale fra windowsiani e linuxiani è che i windowsiani usano il proprio computer senza dir nulla, mentre i linuxiani tentano continuamente di convertirti alla loro religione, pardon, al loro sistema operativo."
E io l'ho rafforzato quando mi sono apertamente dichiarato contento che tanti usino Linux, e io stesso ho convertito molta gente.
Quindi non costituiamo "setta", poiché non vogliamo convertire nessuno, anzi Smile


Stavo scherzando, tentavo di sdrammatizzare un po'! Wink
Anche perchè personalmente quando leggo i papiri di certi linussiani non ci vedo niente che potrebbe far si che questi possano riuscire a convertire qualcuno che usa Windows o altro SO.
Spesso usano dei termini che si capiscono solo fra di loro...difatti quando iniziano con i loro "botta e risposta" e pure in caratteri micro, io perdo di concentrazione... Embarassed
E personalmente, quando decisi di provare linux devo dire che non sono mai stata incalzata da guru e a dire il vero all'epoca i forum non li leggevo...ho capito poi che per alcuni è un fattore di principio.

Però non sopporto chi per elogiare il proprio SO preferito getta fango su tutto il resto. Leggo continuamente utenti che giudicano imbecilli chi usa Windows (tra questi si fanno guerra anche tra le varie versioni), chi usa Android, chi usa Apple, ecc...magari alcuni senza mai avere provato...solo per principio, perchè una cosa non gli piace per un motivo od un altro.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Windows XP e Reperti Archeologici Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4  Successivo
Pagina 3 di 4

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi