Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Windows XP, fine di un'era
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Windows XP e Reperti Archeologici
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
{dbp}
Ospite





MessaggioInviato: 18 Apr 2014 21:58    Oggetto: Rispondi citando

@spacexplorex forse io non so spiegarmi nella mia lingua madre, ovvero nella lingua italiana.

cercherò di esser più chiaro:

chi sviluppa una distribuzione 100 per cento Software Libero, non ha alcun interesse ad inserire plugins od a voler dar supporto con drivers software NON libero.

chi vuole la installa così com'è e poi o comunica che manca il supporto, oppure si mette a disposzione della community, per dar lui stesso supporto al device, cui manca il supporto hardware.

questa è la differenza.

per quel che concerne il wi-fi il mio toshiba sme-30 che non è certamente UNTRUSTED HARDWARE, aveva una scheda wi-fi della INTEL, cercando su internet, ho trovato una scheda ATHEROS che ben si adatta con tale modello, dunque basta darsi da fare, e si trova e si può fare questo ed altro e tu lo sai molto bene.

gentoo la installai anni fa, poi la rimossi, quando all'epoca avevo un powerpc.

le distribuzioni di cui ti ho parlato sino ad oggi, non sanno lontanamente cosa sia il termine open source.

si parla di software libero

a) l'annuncio iniziale per lo sviluppo di un sistema operativo Software Libero, venne avviato in 27 Settembre 1983 da Richard Matthew Stallman.

b) nel 1991 linus torvalds benedict decise di implementare il linux kernel.

c) il linux kernel, arrivò quando il sistema GNU/HURD era già a compimento dopo 8 anni di lavoro.

a seguito di un design di un sistema molto accattivante per l'epoca basato sul microkernel Mach, accadde che si verificarono problemi per la consegna di messaggi di processi servers e questi causavano bugs.

d) la prima licenza, introdotta dalla Free Software Foundation, fu la GNU General Public License Version , che vide la luce nel 1989.

e) la seconda licenza introdotta dalla Free software Foundation, fu la GNU General Public License Version 2 che vide la luce nel 1991.

f) nel 1998 una parte del movimento del Free software, si staccò ed andò a porre le basi per quello che oggi viene definito erroneamente Open Source.

Lo stesso Eric S Raymond anni fa afferò che la Open Source Definition (OSD), con i suoi 10 punti, è frutto di ispirazione della GNU General Public License Version 2, ma ovviamente la OSD, non può esser presa in considerazione come licenza per il Software Libero.

Le licenze assimilate come Software Libero, alla GNU General Public License si trovano su: link

Nel 2005 Eric S Raymond se ne uscì con un'intervista rilasciata a Federico Biancuzzi, che all'epoca scriveva per la rivista Linux&C del gruppo Piscopo Editore, dicendo: "We Don't Need the GPL Anymore" link

Dunque non si può certo dire che Software Libero e Software Open Source abbiano qualcosa in comune.

Richard Matthew Stallman rispose all'intervista di Federico Biancuzzi dicendo:
"The GNU GPL is Here To Stay" link

Richard Matthew Stallman ha chiarito molto bene le differenze fra Software Libero ed Open Source:

What is Free software ? link

Open Source?

Another group has started using the term “open source” to mean something close (but not identical) to “free software”. We prefer the term “free software” because, once you have heard that it refers to freedom rather than price, it calls to mind freedom. The word “open” never refers to freedom. link

g)Nel 2006 venne sviluppata la distribuzione GNU/linux gNewSense

h) Nel 2007 venne rilasciata la GNU General Public License Version 3

i) in altri 6 anni di cose ne sono successe, e nel frattempo, il 27 Settembre 2013, al Massachvsetts Institvte Of Technology, è stato festeggiato il 30° Anniversario dello GNU'S Not Unix Project !

Come già dissi: fui invitato, ma non potei andare

j) Il 3 Aprile 2014, all'associazione VISIVA in Via Assisi, 117, Roma Richard Matthew Stallman faceva il punto della situazione per l'introduzione del Software Libero nella Pubblica Amm.ne della Regione Lazio.

A fine conference, Roberto Tupone del LinuxClub di Roma, fece un'osservazione dicendo che sia nel Software Libero, come in quello Open Source il codice sorgente viene rilasciato e Richard Matthew Stallman ribadì:

Why Open Source misses the point of Free Software link

Roberto Tupone affermò che è riuscito a farsi mandare a fanculo da Richard Matthew Stallman e ci fece un bel sorriso e spallucce.

Il sottoscritto sottolineò a Richard Matthew Stallman, così come a tutte le altre persone presenti in sala, che Richard Matthew Stallman, già nel 2005 diede la sua versione dei fatti, quando Eric S Raymond fece la sua uscita infelice, senza usare benchè minimamente il cervello dicendo: "We Don't Need the GPL Anymore"

Lo stesso Richard Matthew Stallman, sede a parte, mi disse che non ricordava ciò, ed in due giorni, feci presente a Richard Matthew Stallman per e-mail ed alla Free Software Foundation, sempre per e-mail, quanto disse nell'intervista a Federico Biancuzzi: "The GNU GPL Is Here To Stay".

Ora andiamo ad esaminare Free Software ed Open Source.

Free == Libero ; Software == Programma

Non si parla di gratuità, bensì di libertà garantite all'utente, ovvero quelle di poter:

Free software is a matter of the users' freedom to run, copy, distribute, study, change and improve the software. More precisely, it refers to four kinds of freedom, for the users of the software:

* The freedom to run the program, for any purpose (freedom 0).
* The freedom to study how the program works, and adapt it to your needs (freedom 1). Access to the source code is a precondition for this.
* The freedom to redistribute copies so you can help your neighbor (freedom 2).
* The freedom to improve the program, and release your improvements to the public, so that the whole community benefits (freedom 3). Access to the source code is a precondition for this.


e nella traduzione all'intervista rilasciata a Boston, anni or sono, Richard Matthew Stallman affermò:

Sin dall'inizio del movimento Free Software ho avuto l'idea che ci fosse spazio per guadagnare uno dei vantaggi del software libero è che c'è un mercato libero per qualsiasi tipo di servizio o assistenza, perciò se per lavoro usi del software e vuoi un buon servizio d'assistenza hai la possbilità di scegliere fra un vasto numero di persone, puoi scegliere fra varie aziende che operano nel settore dei servizi di assistenza.

In linea generale devono fornirti un servizio di qualità altrimenti ti rivolgi a qualcun altro, con il software proprietario l'assistenza è un monopolio c'è una sola azienda di solito che ha il codice sorgente e solo lei puo' garantirti assistenza, di conseguenza ti trovi alla merce di un monopolio e' il caso per esempio della microsoft, perciò non c'è da stupirsi se l'asistenza è così scadente.


Questa è la visione di Richard Matthew Stallman, ovvero poter guadagnare col Software Libero.

Poter guadagnare, non vuole dire che il solo autore del programma può trarre un benficio economico, ma anche una terza persona che ha le capacità per adattarlo a determinate condizioni, capacità di scrivere manuali, guide, offrire servizi d'assitenza, od anche solo metterlo su CD e venderlo, per il solo motivo che si sono spesi dei soldi per il supporto, a patto che si distribuisca sia il codice sorgente che il binario.

Secondo l'ideologia di Eric S Raymond qualsiasi software dovrebbe essere di Pubblico Dominio.

Andiamo a vedere cosa vuol dire rendere il Software Libero di Pubblico Dominio, vediamo cosa comporterebbe: link

Categories of free and nonfree software

Public domain software

Public domain software is software that is not copyrighted. If the source code is in the public domain, that is a special case of noncopylefted free software, http://www.gnu.org/philosophy/categories.html#Non-CopyleftedFreeSoftware which means that some copies or modified versions may not be free at all.

In some cases, an executable program can be in the public domain but the source code is not available. This is not free software, because free software requires accessibility of source code. Meanwhile, most free software is not in the public domain; it is copyrighted, and the copyright holders have legally given permission for everyone to use it in freedom, using a free software license.

Sometimes people use the term “public domain” in a loose fashion to mean “free” http://www.gnu.org/philosophy/categories.html#FreeSoftware or “available gratis.” However, “public domain” is a legal term and means, precisely, “not copyrighted”. For clarity, we recommend using “public domain” for that meaning only, and using other terms to convey the other meanings.

Under the Berne Convention, which most countries have signed, anything written down is automatically copyrighted. This includes programs. Therefore, if you want a program you have written to be in the public domain, you must take some legal steps to disclaim the copyright on it; otherwise, the program is copyrighted.


Vorrei ricordare come Richard Matthew Stallman, già nel 1984 vendeva il suo GNU/EMACS per $$184USD su nastro per copia.

Soldi che poi nel 1985 usò, per fondare la Free Software Foundation.

Come se già non avessimo problemi con le Software e/o Hardware houses che fanno uso improprio del Software Libero, ci mancherebbe solo che esso diventi di Pubblico Dominio, così invece di veder rispettata la GNU General Public License, una Software e/o Hardware house, potrebbe pacchettizzarlo, fagli qualche modifica e spacciarlo per suo, senza rilasciare il codice sorgente e questa è una violazione delle GNU General Public License.

link
The legal Archives

gli ultimi 10 anni di violazioni della GNU General Public License a partire da Luglio 2004.

Come ben saprai, e me lo auguro, non basta fare delle modifiche ad un software per renderlo proprio,
è necessario andare al FORK, e dunque provvedere a scrivere un codice sorgente ex novo, che non implementi una riga di codice sorgente del programma pre-esistente che serve a svolgere funzioni simili a quello rilasciato con la GNU General Public License.

Fu il caso della Oracle che mise le mani su MYSQL e su OpenOffice, in breve tempo svilupparono LibreOffice e tagliarono i ponti con OpenOffice.

Vediamo ora coa significa Open Source

Open == Aperto ; Source == Sorgente

Non solo non sono termini intercambiabili Free software ed Open Source, ma hanno significati diversi.

E poi cosa vorrebbe mai dire che è Aperto e che è disponibile il codice sorgente ?

Non vuol dire assolutamente nulla.

E' un modo come un altro per le aziende, e non certo per l'utente di fare la differenza fra Software Libero ed Open Source, perchè hanno paura, che usando il termine Free, esso potrebbe essere inteso come gratuito.

Richard Matthew Stallman alla conference del 3 Aprile 2014, in Via Assisi, 117, Roma all'associazione VISIVA ha fatto presente che il termine Free indica il senso di libertà e che non è da intendere come ZERO COSTS !!!

Ovvero privo di costo che in Italiano è inteso come gratuito, in Francese gratuit.

Le aziende non hanno alcun interesse a spiegare il principio di funzionamento del software libero e come esso possa esser venduto, al contrario, esse ne prendono le distanze.

Aziende del calibro di IBM che da un lato lavorano a GNU/linux e lo tutelano, dall'altro gli danno le mazzate, vedasi il mio primo website che realizzai nel 2004, finito nel webarchive: link

la mia interpretazione a fondo pagina !

Non sarebbe meglio parlare di Software Libero e di Software NON Libero, invece che prendersi per i fondelli tutti quanti ?

la mia università e composta da persone quali:

Jennifer Abbott
Mark Achbar
Bernardo Bertolucci
Edwin Black
Felice Casson
Manuel Castells
Eric Corley
Denise Danks
Federico Fellini
Caterina Guzzanti
Corrado Guzzanti
Paolo Guzzanti
Sabina Guzzanti
Pekka Himanen
Alex Kasper
Karl Werner Lothar koch
Naomi Klein
Matt Lee
Steven Levy
Kevin David Mitinick
Paolo Mastrolilli
Wark McKenzie
Nanni Moretti
George Orwell
Federico Rampini
Jeanne Rasata
Libby Reinish
Wendy Goldman Rohm
Raf Valvola Scelsi
Tsutomu Shimomura
Riccardo Staglianò
Ricahrd Matthew Stallman
Bruce Sterling
John Sullivan
Fyodor Yarochin


Ad un'università vecchia e stantia, preferisco questa gente che mi ha dato come formazione molto di più.

saluti paolo
Top
Danielix
Amministratore
Amministratore


Registrato: 31/10/07 15:30
Messaggi: 8497
Residenza: Hinter dem Horizont.

MessaggioInviato: 19 Apr 2014 18:49    Oggetto: Rispondi citando

Il mio computer sta tirando le cuoia, lo tengo in vita con sistemi acrobatici, ma è andato.
Appena potrò mi comprerò un notebook nuovo, con un budget non inferiore a 1200-1500 euro, perché dovrà essere una bomba.
Qualunque OS ci troverò installato non starò neppure a guardarlo: lo piallerò e ci installerò in giornata XP (naturalmente in dual boot con Ubuntu d'emergenza).

Chiunque mi consideri imbecille e nostalgico per questa scelta è palesemente un imbecille e un maniaco.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Zeus
Amministratore
Amministratore


Registrato: 21/10/00 01:01
Messaggi: 12715
Residenza: San Junipero

MessaggioInviato: 19 Apr 2014 21:49    Oggetto: Rispondi citando

Mettici su quello che vuoi, ma non sarebbe meglio spendere meno e cambiare la macchina più spesso?

Ci sono notebook di tutto rispetto che costano meno della metà... e poi tra tre anni lo cambi, anziché aspettarne sei-sette e portare a fine vita la "bomba" da 1500 euro, che fra tre anni sarà comunque un mezzo catorcio.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
R16
Moderatore Sicurezza
Moderatore Sicurezza


Registrato: 07/03/08 21:58
Messaggi: 10094

MessaggioInviato: 20 Apr 2014 13:34    Oggetto: Rispondi citando

Con 500\700\ euro, hai lo stesso una "bomba".
E poi.....anche se vuoi installarci XP, mi sembra uno spreco eliminare un S.O. (anche perchè volente o nolente, lo hai pagato)
Magari salvalo in qualche DVD o HD esterno.
Non si sà mai in futuro.
Top
Profilo Invia messaggio privato
madvero
Amministratore
Amministratore


Registrato: 05/07/05 20:42
Messaggi: 19293
Residenza: Ero il maestro Zen. Scrivevo piccole poesie Haiku. Le mandavo a tutti via e-mail.

MessaggioInviato: 25 Apr 2014 00:35    Oggetto: Rispondi citando

Danielix ha scritto:
Chiunque mi consideri imbecille e nostalgico per questa scelta è palesemente un imbecille e un maniaco.

TU !!! brutto retrogrado privo di cultura informatica che ti ostini ad ostacolare il progresso e la costante evoluzione dei servizi ict, come OSI dichiarare pubblicamente che non vuoi passare a windows 12 o emmabuntus 173?

TU !!! pezzo di incosciente che non vivi nel terrore di beccarti l'aids mentre ti connetti alla rete di ogni male, come OSI pensare di continuare a vivere nel peccato di un sistema tutto bacato...
Per il sol fatto che, nell'ultimo decennio, l'ultima volta che la tua macchina è rimasta inaccessibile per quasi un'intera giornata è stato esclusivamente perchè che ridevi come un cretino davanti all'ultima variante dello schifezzame minaccioso della polizia postale... talmente bello e ingegnoso che ti piangeva il cuore a tirarlo via?

VERGOGNATI
a causa tua, che navighi in rete senza proteggerti adeguatamente dall'aids e dalla scabbia...
ci sono milioni di byte che muoiono di fame nel terzo mondo e non hanno neanche la possibilità di scaricarsi i medicinali che tu getti via.

ROTFL ROTFL ROTFL

dan... rido da un'ora per le boiate che sto per postarti, giuro...
questa volta non è a me che rifilano il pattume di cui sopra... sto godendo come un riccio !!!
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
Danielix
Amministratore
Amministratore


Registrato: 31/10/07 15:30
Messaggi: 8497
Residenza: Hinter dem Horizont.

MessaggioInviato: 25 Apr 2014 19:01    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
TU !!! pezzo di incosciente che non vivi nel terrore di beccarti l'aids mentre ti connetti alla rete di ogni male, come OSI pensare di continuare a vivere nel peccato di un sistema tutto bacato...

Porca miseria Maddina, ma si sono tutti ammattiti??!
Lasciamo stare PdB (o dbp, a seconda di come gli gira), che è un caso disperato e solo spacexplorer non l'ha capito, ma gli altri? Ma che hanno??

'nkia come mi fa inca@@are leggere di "XP tutto bacato, che crea immensi problemi..."
Maremma maiala!! 7 anni che uso XP e non ho MAI avuto un problema, non ho MAI visto un BSOD, e... udite udite voi che discettate del sesso degli angeli perché non avete altro da fare: NON HO ANTIVIRUS, E NON HO MAI PRESO UN MALWARE, UNO CHE SIA UNO.

La cosa mi fa talmente invidia che a volte mi infetto volontariamente una macchina virtuale, per provare l'ebbrezza...

'spè, glielo ripeto ai sapientoni per essere sicuro che abbiano capito: ho XP, non ho antivirus, e non ho preso MAI alcun tipo di malware.

Ma che hanno Maddina?? Ma cosa gli rode? Ma che vitamine gli sono mancate da piccoli?? Shocked
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
kenshir
Semidio
Semidio


Registrato: 21/02/07 15:29
Messaggi: 465
Residenza: un punto nero sulla faccia del mondo

MessaggioInviato: 26 Apr 2014 14:59    Oggetto: Rispondi citando

Allora sono un imbecille. Nel senso che imbello, e nel senso che uso linux e penso che tutti dovrebbero farlo.
Che sia per motivi pratici, tecnici o etici non importa, e' il buon senso che va in quella direzione. Dot. Smack
Top
Profilo Invia messaggio privato
madvero
Amministratore
Amministratore


Registrato: 05/07/05 20:42
Messaggi: 19293
Residenza: Ero il maestro Zen. Scrivevo piccole poesie Haiku. Le mandavo a tutti via e-mail.

MessaggioInviato: 26 Apr 2014 17:11    Oggetto: Rispondi citando

la differenza sostanziale fra windowsiani e linuxiani è che i windowsiani usano il proprio computer senza dir nulla, mentre i linuxiani tentano continuamente di convertirti alla loro religione, pardon, al loro sistema operativo.

Prrr Prrr Prrr
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
madvero
Amministratore
Amministratore


Registrato: 05/07/05 20:42
Messaggi: 19293
Residenza: Ero il maestro Zen. Scrivevo piccole poesie Haiku. Le mandavo a tutti via e-mail.

MessaggioInviato: 26 Apr 2014 17:18    Oggetto: Rispondi citando

Danielix ha scritto:
Citazione:
TU !!! pezzo di incosciente che non vivi nel terrore di beccarti l'aids mentre ti connetti alla rete di ogni male, come OSI pensare di continuare a vivere nel peccato di un sistema tutto bacato...

Porca miseria Maddina, ma si sono tutti ammattiti??!

no no, figurati.
però a breve troverai in casella postale torre di linux.

Danielix ha scritto:
Ma che hanno Maddina?? Ma cosa gli rode? Ma che vitamine gli sono mancate da piccoli?? Shocked

in generale, secondo me... hanno il sacro fuoco dell'informatica.
siccome si trovano immensamente bene con le loro macchine settate in un certo modo, vogliono condividere col resto del mondo il loro modo di usare il computer.
tentano l'evangelizzazione informatica.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
kenshir
Semidio
Semidio


Registrato: 21/02/07 15:29
Messaggi: 465
Residenza: un punto nero sulla faccia del mondo

MessaggioInviato: 27 Apr 2014 03:12    Oggetto: Rispondi citando

Se la maggior parte di quelli che decidono di passare a linux dopo un po' di tempo iniziano a consigliarlo agli amici, ai parenti, ai conoscenti, e spesso investono del gran tempo per permettere loro di provarlo, i casi sono due:
1) siamo una setta, al primo login un minuscolo pinguino ti entra nel cervello da un orecchio e ti divora qualche sinapsi ben mirata
2) abbiamo dei motivi per farlo (pratici, etici, tecnici)

Le mie statistiche personali sono realmente sorprendenti.
Negli ultimi anni, per lavoro o per hobby, stimo di aver fatto fare il salto, personalmente, verificandone i risultati sul medio periodo, almeno a 40/50 persone.
Soprattutto gli utenti inesperti, quelli piu' o meno "vergini" da certi concetti e da molte disgraziatamente radicate abitudini, non la finiscono piu' di ringraziare. Giuro.

Detto questo, viva la liberta' di scelta. Magari nei forum puo' essere seccante sentirsi ripetere mille volte che linux e' un mondo migliore, ma e' andando nei negozi che realmente la liberta' ancora manca, ne' piu' ne' meno per ignoranza programmata in decenni di indottrinamento e sordidi accordi commerciali. E in ultima analisi forse e' per questo che la nostra setta si sta facendo un culo cosi'.
Con firefox abbiamo vinto, con gran soddisfazione e con gran vantaggio per lo sviluppo web. Per i sistemi operativi casalinghi la vedremo Rolling Eyes
Top
Profilo Invia messaggio privato
Zeus
Amministratore
Amministratore


Registrato: 21/10/00 01:01
Messaggi: 12715
Residenza: San Junipero

MessaggioInviato: 28 Apr 2014 10:01    Oggetto: Rispondi citando

Daniel pensavo giusto a te... Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
madvero
Amministratore
Amministratore


Registrato: 05/07/05 20:42
Messaggi: 19293
Residenza: Ero il maestro Zen. Scrivevo piccole poesie Haiku. Le mandavo a tutti via e-mail.

MessaggioInviato: 28 Apr 2014 20:59    Oggetto: Rispondi citando

pure io aspettavo dan, ora rispondo di qua e di là.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
madvero
Amministratore
Amministratore


Registrato: 05/07/05 20:42
Messaggi: 19293
Residenza: Ero il maestro Zen. Scrivevo piccole poesie Haiku. Le mandavo a tutti via e-mail.

MessaggioInviato: 28 Apr 2014 23:58    Oggetto: Rispondi citando

kenshir ha scritto:
1) siamo una setta, al primo login un minuscolo pinguino ti entra nel cervello da un orecchio e ti divora qualche sinapsi ben mirata

sì, siete una setta
Prrr Prrr Prrr

kenshir ha scritto:
2) abbiamo dei motivi per farlo (pratici, etici, tecnici)

vabbè, siete una setta profondamente motivata.
motivazioni che condivido, fra l'altro.

Rolling Eyes Rolling Eyes Rolling Eyes

kenshir ha scritto:
Detto questo, viva la liberta' di scelta. Magari nei forum puo' essere seccante sentirsi ripetere mille volte che linux e' un mondo migliore, ma e' andando nei negozi che realmente la liberta' ancora manca, ne' piu' ne' meno per ignoranza programmata in decenni di indottrinamento e sordidi accordi commerciali. E in ultima analisi forse e' per questo che la nostra setta si sta facendo un culo cosi'.
Con firefox abbiamo vinto, con gran soddisfazione e con gran vantaggio per lo sviluppo web. Per i sistemi operativi casalinghi la vedremo.

hai centrato esattamente il punto.
se si potesse andare in un negozio, e trovare due macchine. o tre.
accese e connesse, come dei fossero dei tester del prodotto.
Citazione:
tieni, prova ad usarle come fai di solito, compra quella che risponde maggiormente alle tue aspettative, il prezzo te lo dico dopo. tu prova.

guarda, io una macchina linux che mi funziona come una windows te la pago volentieri il 30% in più di quel che costa. così, per principio.
io non credo si tratti di decenni di indottrinamento, quanto di semplicità d'uso per l'utente finale.

e invece... stavolta tu non ci crederai mai... sai cosa, d'impatto, a me da veramente fastidio nelle distro? l'interfaccia grafica. troppo in movimento, non so se mi spiego.
a me mi (rafforzativo pleonastico) piace la roba bella ferma lì dov'è. inchiodata lì, e che non interagisce salvo mio espresso consenso. fisico. cliccando.


kenshir ha scritto:
Le mie statistiche personali sono realmente sorprendenti.
Negli ultimi anni, per lavoro o per hobby, stimo di aver fatto fare il salto, personalmente, verificandone i risultati sul medio periodo, almeno a 40/50 persone.
Soprattutto gli utenti inesperti, quelli piu' o meno "vergini" da certi concetti e da molte disgraziatamente radicate abitudini, non la finiscono piu' di ringraziare. Giuro.

ti credo, e 50 non sono pochi.
però adesso sei moralmente obbligato a calarmi qualche dato aggregato relativo a detta utenza vergine da determinati preconcetti.

se si tratta di persone, di qualsivoglia età, estrazione sociale o cultura pregressa ma che comunque... persone che leggono un quotidiano di carta, bingo! ho trovato il discrimine. gente che legge dei fogli di carta.

beh... dalle in mano a me. in due settimane ti vanifico un anno di lavoro, e sti 50 eletti ti diventano win duri e puri, e faranno proseliti fra amici, familiari, conoscenti.

ROTFL ROTFL ROTFL

purtroppo c'è un pieno così di gente che acquista prodotti, non sa che diavolo compra (me inclusa che mi incasino a bestia nella vita off line e faccio pure outing perchè evidentemente sono scema di guerra in tempo di pace)... ma dicevo: un pieno di gente che compra roba high tech e pretende che, visto l'esborso economico, faccia quello per cui pensa di aver pagato il prezzo.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
madvero
Amministratore
Amministratore


Registrato: 05/07/05 20:42
Messaggi: 19293
Residenza: Ero il maestro Zen. Scrivevo piccole poesie Haiku. Le mandavo a tutti via e-mail.

MessaggioInviato: 29 Apr 2014 00:45    Oggetto: Rispondi citando

simpatica carrellata di apologie di windowsiani che se la pigliano col pc.
random. di persone tutte diverse, e cose sentite almeno cinquanta volte.

kenshir, onestamente...
quante sono in grado di entrare nella tua cerchia di eletti?
leggi, leggi...

Citazione:
mi passi queste canzoni su qua così me le sento? col mio pc non ci riesco...

le canzoni sono una manata di cd con regolare bollino siae, e qua è l'ipod

Citazione:
questo telefono funziona benissimo, fa delle foto bellissime, ma la batteria è sempre a terra...

mentre ti fa il decimo flash di fila

Citazione:
maledetta posta, mi ha perso quattro ore di lavoro!

perchè non salvi in locale gli allegati di una webmail?
ah già, sei lo stesso che lavorava sei ore di fila su un file aperto su un floppy, mi ero dimenticata io di evitarti quando ti incrocio per strada...
attaccavi l'etichetta a metà fra la parte di plastica e quella di metallo, giusto?

Citazione:
non riesco a passare le foto sul computer

il cavo, deficiente, il cavo.
dalla digitale al monitor le foto non ci vanno per osmosi.

Citazione:
non riesco a mandarti le foto via mail, sto computer ci mette una vita, devo cambiare gestore di rete che questo m'ha rotto

certo, ovvio. è colpa di wind telecom sacosa.
16 giga di allegati per quattro foto, neanche pigiare sul bottone resize che ti ho messo io come collegamento sul desktop.
e 7zip, quello sconosciuto che ammorba il menù contestuale del mouse.

Citazione:
non trovo più i miei file! erano qui sul desktop! chi me li ha buttati?

stai seriamente rimpiangendo dei .temp? te l'ho spiegato DUE milioni di volte...
ah, non si vedeva, ma i file di cui parli tu non erano quelli...
erano altri che per sicurezza stavano su un hard disk esterno che si è rotto, ma tu che sei un genio del pc ne avevi una copia sempre aggiornata sul desktop... ora ho capito.
quelli con la frecciolina sotto che indica che il file è aggiornato.
sì, lo so che io parlo troppo tecnico e li ho sempre chiamati collegamenti.

Citazione:
non va internet

sì, ho capito. internet non va. poveraccia, sicuramente ha l'influenza.
la luce dell'internet key com'è? ah giusto, l'hai tolta. capisco.
non riuscivi ad incastrarci sotto l'altra chiavetta usb, è vero.

Citazione:
non va internet

ovvio. infatti avevo sentito di un'invasione di topi che rosicchiavano le centraline. senti, che browser usi? no, non bowser, non parlo del supermario, browser dico.
ok ok, ricominciamo. accendi il computer e vai in internet. come ci vai?
ho capito, ho capito, è il pc che va in internet, tu non fai niente, è chiarissimo.
sul monitor, dov'è che doppioclicchi? sì, in alto a sinistra che è comodo lì, ancora più chiaro, ma che forma ha?
azzurrina tipo una e, rotonda verde rossa e gialla, rossa a forma di o, una volpe arancione e blu al centro... nessuna di queste... no, non mi mandare la foto col cellulare, fa niente...

Citazione:
il computer non legge più i cd nè li registra

tranquilla, il computer funziona alla grande come al solito.
ma anche se hai comprato i cd da 4 giga che li scrivi in fronte e retro... secondo me devi continuare a usare quelli da 800 mega.
sì, lo so che i cd di tuo cugino nel pc di tuo cugino si vedono e da te no.
vai dal tecnico (che non te lo compro io il masterizzatore dvd e non te lo vengo a montare a casa)
ti ripeto per la milionesima volta che anche se sono uguali a guardarli, cd e dvd non sono la stessa cosa.

Citazione:
il computer è lentooooooo

pace e bene, sarà stanco. spegnilo e lascialo riposare.
ma l'antivirus che ti avevo messo io, e il firewall, non dicono niente di insolito? ah, li hai tolti e ne hai messi due migliori. bene, bravissimo.
e l'ultima scansione che diceva? come quale scansione?

Citazione:
word mi ha fatto fare l'ennesima figura di m... che mi ha sbagliato un sacco di cognomi e io me ne sono accorto dopo aver mandato la mail

amico mio, ti inoltro di nuovo la stessa mail con lo screenshot...
disattiva la sostituzione automatica durante la digitazione.

Citazione:
la stampante non stampa più, escono solo fogli bianchi

ti ho già detto il mese scorso che finchè non compri le cartucce nuove, continueranno a uscire fogli bianchi. come quali cartucce?
te le ho tirate fuori, te le ho fatte vedere, ti ho detto di andare a comprarle uguali...
le hai rimesse nella stampante? uguali? sicuro?
LE STESSE che avevo tolto io?

kenshir di questi... quanti ne vuoi?
quanti ne converti?

Jump Jump Jump
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
kenshir
Semidio
Semidio


Registrato: 21/02/07 15:29
Messaggi: 465
Residenza: un punto nero sulla faccia del mondo

MessaggioInviato: 29 Apr 2014 03:38    Oggetto: Rispondi citando

madvero ha scritto:
il cavo, deficiente, il cavo.
dalla digitale al monitor le foto non ci vanno per osmosi

LOL!!
Fa ridere perche' e' tutto vero Very Happy
E se ti dicessi, mad, che un abbondante 90% di quei 50 sono esattamente utenti di questo tipo?
Sottovaluti un'arma potente che abbiamo a disposizione noi della setta: la frase "si' hai sempre fatto cosi', ma qui e' diverso, e' piu' semplice".
Se te la giochi bene non ti chiedono piu': "ma perche' qui il computer non fa quello che io penso che debba fare?" ma ti chiedono: "come si fa questo?". Che, se riesci a ottenerlo, e' un modo di porsi che salvaguarda il tuo cervello dalla congestione, e le loro ginocchia dal bullok.

Di fatto il vero bug di molti utenti inesperti e' che sono ancorati alla loro paura di essere inadeguati, o nel caso peggiore alla totale mancanza di volonta' di imparare.
La condizione necessaria e sufficiente perche' io gli faccia provare linux (cosa che gestisco come fosse un premio per loro, perche' lo e') e' che abbiano voglia di imparare qualche concetto nuovo.

Lo "svezzamento" di un utente di base che viene da winxp o 7/8 - di base nel senso che fa tipicamente domande come quelle che dici tu, o a volte ancora piu' di base, cioe' che non capisce un'acca delle domande che hai scritto - mi richiede, a cronometro, circa due ore di spiegazione lenta. Se e' uno che ti segue bene, anche meta' del tempo.

E mi riferisco a utenti novizi portati per la prima volta su una ubuntu configurata, con interfaccia unity (che e' molto semplice, ma non la piu' semplice).

In sostanza, da quello che ho visto personalmente: e' sempre piu' una leggenda metropolitana (abilmente tramandata) che linux sia difficile da usare. Sai cos'e' ancora difficile? La configurazione iniziale di *alcune* macchine. Ad esempio per fare un doppio boot su un portatile con win8 e uefi devi per forza avere molta esperienza, senno' non ce la fai. Niente di meno che per un evidente sabotaggio ai sistemi doppio boot, che il premiato consorzio wintel sta recentemente cercando di spingere verso nuovi orizzonti di disgusto.

Ma del resto e' proprio quello che stavo dicendo: ma chi ha mai detto che un utente di base deve sapersi configurare una macchina vergine da solo? Forse nei negozi ti danno il cd di installazione di windows?
Non e' che quando vai a fare la patente, ti fanno fare la prima guida solo se prima ti monti da solo le candele.
L'utente base deve fare l'utente base, l'amministratore serve apposta per configurare le macchine. E questo lavoro dovrebbero farlo le ditte che vendono computer. Ci vorrebbe solo un equivalente della leggina che ha imposto di far scegliere all'utente quale browser vuole installarsi, alla prima accensione.

madvero ha scritto:
beh... dalle in mano a me. in due settimane ti vanifico un anno di lavoro, e sti 50 eletti ti diventano win duri e puri, e faranno proseliti fra amici, familiari, conoscenti.

Eh! Questa sarebbe una sfida interessante Very Happy
Ma dubito che avresti vita facile, perche' di solito mentre spiego come si usano l'interfaccia e i programmi principali, ci butto dentro anche qualche differenza tecnica tra linux e windows, e magari racconto anche qualche simpatico aneddoto su quello che microsoft ha fatto negli ultimi due o tre decenni. In pratica gli formo gli anticorpi Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato
madvero
Amministratore
Amministratore


Registrato: 05/07/05 20:42
Messaggi: 19293
Residenza: Ero il maestro Zen. Scrivevo piccole poesie Haiku. Le mandavo a tutti via e-mail.

MessaggioInviato: 29 Apr 2014 23:17    Oggetto: Rispondi citando

dubito che avrei vita facile ergo ritiro la sfida.

sono un'ottima giocatrice di poker, ma occorre anche una discreta dose di fortuna (in molti ambiti sono veramente la dea bendata) e avere qualche carta in mano.
però io gioco solo per il piacere di vincere.
NON per partecipare.

1-0 per te, stai bluffando ma hai carte in mano di gran lunga migliori delle mie. sono io il mazziere.

Very Happy Very Happy Very Happy

tornando al vero bug di molti utenti...
e vabbè, io non ho sufficiente cultura informatica. lo so.
ma il BUG della mia particolare fauna è dovuto esclusivamente alla totale mancanza di volontà di imparare

in soldoni... sei proprio un infame che pretende che le cose le faccia il terminale, sua sponte, o il cretino di turno disposto a sprecare inutilmente il suo tempo libero nell'ottica semplice di condividere quel poco che sa.
il principio di wikipidia ma offline.

però ho deciso che non sono io che pecco di scarsa cultura informatica o carenza di pazienza, lessico, spirito di sacrificio nella condivisione della cultura.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
madvero
Amministratore
Amministratore


Registrato: 05/07/05 20:42
Messaggi: 19293
Residenza: Ero il maestro Zen. Scrivevo piccole poesie Haiku. Le mandavo a tutti via e-mail.

MessaggioInviato: 29 Apr 2014 23:56    Oggetto: Rispondi citando

ma guarda... ti faccio un esempio pratico. immagini.
immagini ENORMI che non servono a niente.

ma senti... esempio di assistenza e formazione nel quinquennio.
parto a spiegare cos'è un immagine. proprio poco poco.
faccela almeno fra .png .jpg .bmp .gif
GIF è quella che si muove.

al ribasso, sul concetto immagine che pesa un fucile, risolvimelo

te lo risolvo. di persona.
te lo spiego.
anche il concetto di pixel che è diverso da dpi, NON sono la stessa cosa.

ce la fai benissimo con il microsoft office picture manager.
DUE bottoni da pigiare.
te l'ho fatto vedere di persona almeno 5 volte.
hai anche i power point di promemoria, col bottone che si illumina per indicarti dove cliccare.

naturalmente t'ho messo gimp, volevi ritoccare le immagini...
naturalmente t'ho messo anche l'estensione contestuale del mouse per un resize volante e massivo.

ti ho messo anche il 7zip.
E' UGUALE a quello che usavi tu ma è scaduto, te lo giuro.

ad anni di distanza, sulla fauna che aumenta anzichè diminuire, e ripetizione inutile che si trasforma in un passivo forward di pps (neanche ppt) o pdf e il commento un po' piccato prova a rivedere gli screenshot...

Citazione:
ho capito ho capito, hai ragione. è meglio photoshop, lo so.
ma chi te l'ha venduto e chi te l'ha installato non ti fa consulenza?
ti regalo un manuale che ho qui sul tavolo e che mi cresce nella misura in cui NON intendo aprirlo nè consultarlo?

e come stai messo col resize delle immagini?
hai aperto i file con gimp?


uè senti... e io fino al cs2 quattro bottoni li so pigiare, ma non ho il minimo senso estetico.

io NON mi studio il cs4 per dettare al telefono dove cliccare.
lo fa il computer? benissimo.
prova coi comandi vocali.

oppure dimostrami concretamente che sei in grado di effettuare un semplice resize di immagine.
nel frattempo...

temo di aver terminato i modi garbati e polite per sostituire le bestemmie che mi escono dalla bocca.

Citazione:
tu che sai tutto.

e no!

Citazione:
scio me nihil scire. sgoglazza, quando capisci cosa ho detto, ritorna. eravamo in classe insieme alle medie inferiori e ce l'avevano già detto. afferra il concetto, please.

sono STUFA della mancata volontà di leggere, ascoltare, comprendere... di gran parte della gente che conosco.
sto meglio da sola.
mi faccio il monologo col mio bel muro, di sicuro il livello di comprensione è di gran lunga superiore.

e poi chiedo una mano io a qualcuno che è sicuramente competente laddove io difetto di competenze naturali o esperienza... e a me mi prendono pure per i fondelli.

Citazione:
ciao carissima, per piacere... mi accompagni in un negozio di vestiti che vorrei comprare una maglietta e una gonna e un coso da mettere sulle spalle della maglietta
e non so abbinare nè le forme nei colori e di solito quando lo faccio da sola mi dicono
ciao arlecchino, vai a una festa in maschera?
per me il blu scuro col blu chiaro ci va, io di più non ne capisco...

silenzi assoluti. dieci telefonate, nessuno che ha un buco libero in un mese.
ok, io mi vesto di nero che il nero non ha nuances, al massimo chi ride di me può commentare che vesto a lutto.

e voi dieci, venti, trenta... e i vostri amici, mariti, compagni...
andate dal tecnico e lo pagate.

addio



e invece... resto qui all'olimpo.
qui nel forum.

dove si vive in differita perchè la gente ha rispetto del proprio tempo e di quello altrui, dove prima di parlare chiunque prova almeno a leggere, dove chiunque impara e insegna ciò che sa...

questo è un mondo fantastico, in tempi di interazione diretta.
praticamente utopia.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
madvero
Amministratore
Amministratore


Registrato: 05/07/05 20:42
Messaggi: 19293
Residenza: Ero il maestro Zen. Scrivevo piccole poesie Haiku. Le mandavo a tutti via e-mail.

MessaggioInviato: 30 Apr 2014 00:11    Oggetto: Rispondi citando

e ovviamente, sono molto, molto affezionata a windows xp.
moltissimo.

ma cambio, giuro!
sono DISPOSTA a cambiare.

viene qui qualcuno a casa mia GRATIS, prende tutto il mio hardware e lo lascia esattamente com'è, mi setta il mio attuale home pc come cavolo vuole, a sua discrezione, basta che ci posso fare esattamente le stesse identiche cose che ci faccio oggi.

concedo un massimo di DUE CLICK in più ad operazione.
ed esigo un minimo di assistenza gratuita nel prossimo biennio.

mi casa es su casa.
prego, accomodatevi.

per dormire c'è un divano letto, lo apro e ci metto le lenzuola.
per mangiare... qualcosa si prepara.
mentre qualcuno lavora al mio home pc, io cucino.

NON il contrario, come al solito.
che vado alle grigliate, tutti mangiano e bevono all'aperto e io dietro ai loro home pc (che mi sa che è per quello che mi invitano).

pregasi astenersi cretini & perditempo.
in tal caso... la faccia ve la spacca il madmarito, così io non mi rovino lo smalto.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
strangedays
Dio sotto osservazione


Registrato: 27/11/09 16:48
Messaggi: 1979
Residenza: Nelle zone dell'ubiquità

MessaggioInviato: 30 Apr 2014 08:10    Oggetto: Rispondi citando

che palle e ora come facciamo? si dovra' obbligatoriamente passare a versioni successive.. Sad voii cosa dite? iniziera' ad essere sempre piu incasinato e pericoloso.. sono certo che un casino di persone avevano xp e gli bastava e avanzava di avere versioni successive non gliene fregava un cavolo.. chissa' in quanti siamo chi riesce a fare una stima??

comunque ora come si fa si deve perforza pagare per avere vista? in sto portatile c'era ma chi l'ha usato prima di me l'ha cancellato e ci ha messo xp..
Top
Profilo Invia messaggio privato Yahoo
Danielix
Amministratore
Amministratore


Registrato: 31/10/07 15:30
Messaggi: 8497
Residenza: Hinter dem Horizont.

MessaggioInviato: 02 Mag 2014 21:06    Oggetto: Rispondi

strangedays ha scritto:
iniziera' ad essere sempre piu incasinato e pericoloso..

Pericolosissimo: rischia di esploderti il computer in faccia...

Santi numi che stupida propaganda terroristica state facendo, ragazzi... Umpf
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Windows XP e Reperti Archeologici Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4  Successivo
Pagina 2 di 4

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi