Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
è più semplice ruby o java?
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Programmazione
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
SverX
Supervisor Macchinisti
Supervisor Macchinisti


Registrato: 25/03/02 11:16
Messaggi: 10225
Residenza: Tokelau

MessaggioInviato: 10 Lug 2013 13:21    Oggetto: Rispondi citando

Alcune versioni di Turbo Pascal sono ormai pubblicamente disponibili, vedi qui.

Conta che va proprio bene solo per iniziare, oggi è difficile che servano ancora applicazioni console.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
franco.ab
Dio minore
Dio minore


Registrato: 17/11/08 11:52
Messaggi: 652

MessaggioInviato: 10 Lug 2013 15:45    Oggetto: Rispondi citando

Shocked .....non sapevo che ci fosse il turbo pascal orientato agli oggetti!quindi potrebbe essere davvero un buon punto di partenza se con il turbo pascal 5.5 si può anche avere un introduzione agli oggetti...ho visto nel link che mi hai dato che è anche inclusa una guida alla programmazione agli oggetti fatta dalla borland.
io propenderei per il turbo pascal solo perchè ho il libro sul pascal che è molto chiaro ed è rivolto agli assoluti principianti ed è pieno di esercizi svolti e da svolgere e arriva a trattare anche i puntatori oltre che i record e i file.
Però ditemi voi...se ritenete che sia meglio il free pascal gli faccio scaricare la guida indicata da mda(che però rispetto al mio libro è più sintetica e priva di esercizi)e lazzarus che sicuramente è più indicato per le applicazioni moderne con interfaccia grafica.
ciao
Top
Profilo Invia messaggio privato
Zeus
Amministratore
Amministratore


Registrato: 21/10/00 01:01
Messaggi: 12708
Residenza: San Junipero

MessaggioInviato: 10 Lug 2013 20:30    Oggetto: Rispondi citando

Ma oggi in quale ambiente lavorativo moderno si programma in turbo pascal?
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
franco.ab
Dio minore
Dio minore


Registrato: 17/11/08 11:52
Messaggi: 652

MessaggioInviato: 10 Lug 2013 20:47    Oggetto: Rispondi citando

sicuramente in nessuno...ma mi dicevano SverX e mda che per imparare la programmazione il pascal è il linguaggio più indicato.
Ciao
Top
Profilo Invia messaggio privato
SverX
Supervisor Macchinisti
Supervisor Macchinisti


Registrato: 25/03/02 11:16
Messaggi: 10225
Residenza: Tokelau

MessaggioInviato: 11 Lug 2013 10:28    Oggetto: Rispondi citando

più precisamente: per imparare la programmazione hai bisogno di apprendere concetti a prescindere dal linguaggio, quindi in teoria potresti imparare a programmare senza usare nessun linguaggio in effetti.
Poi, per quanto concerne il Pascal, è molto indicato per la didattica. Ma ancora meglio, da questo punto di vista, è il LOGO. Viene usato per i bambini in età da scuola primaria...

In soldoni: può apprendere i concetti e iniziare a programmare in Pascal, niente di male in ciò. Appena i concetti di base sono appresi, io non mi fisserei al tentare di fare effettivamente qualcosa con il Pascal ma passerei ad apprendere i concetti del paradigma della programmazione ad oggetti, e quindi guarderei a Java. Smile

Da lì in poi ci si inizia a 'farsi le ossa'

Ciao
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
franco.ab
Dio minore
Dio minore


Registrato: 17/11/08 11:52
Messaggi: 652

MessaggioInviato: 11 Lug 2013 11:11    Oggetto: Rispondi citando

ok...allora gli dirò di apprendere i concetti generali con il pascal e subito dopo passare al java.
grazie....ciao
Top
Profilo Invia messaggio privato
MaXXX eternal tiare
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 18/02/09 11:13
Messaggi: 2280
Residenza: Dreamland

MessaggioInviato: 11 Lug 2013 14:47    Oggetto: Rispondi citando

thread interessante Very Happy

In effetti specie in italia (e non penso sia un luogo comune) i programmatori sono mal pagati e la maggior parte del lavoro delle software house locali cerca di vendere i vari gestionali per commercialisti ecc. per fare altro bisogna avere fortuna ed essere bravo...

Se il tuo amico è neo ragioniere li consigli di trovarsi un tirocinio da un commercialista che li fa curriculum per un lavoro.

Cmq solo per hobbby mi sa che lo spolvero anche io pascal o logo Very Happy
Top
Profilo Invia messaggio privato
SverX
Supervisor Macchinisti
Supervisor Macchinisti


Registrato: 25/03/02 11:16
Messaggi: 10225
Residenza: Tokelau

MessaggioInviato: 11 Lug 2013 15:02    Oggetto: Rispondi citando

sì purtroppo anche io ho notato che in Italia se sei programmatore tipicamente hai uno stipendio veramente infimo. sono (siamo?) un po' carne da macello, e spesso -per causa o per effetto- producono (produciamo?) codice qualitativamente scadente.
Per carità, non voglio generalizzare. Però ho visto codice molto meglio scritto nei progetti open source, e in quei progetti purtroppo spesso di programmatori italiani ce ne sono ben pochi. Dinuovo, che sia causa o effetto non saprei dire.

(OT galattico Wink )
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
franco.ab
Dio minore
Dio minore


Registrato: 17/11/08 11:52
Messaggi: 652

MessaggioInviato: 11 Lug 2013 19:20    Oggetto: Rispondi citando

toglietemi una curiosità....ma cosa intendete per malpagati?...gli stipendi sono al di sotto dei 1000€ al mese?Inoltre dicevano mda e freemind che un programmatore fa una pessima vita....ma vi assicuro che anche un insegnante elementare fa una pessima vita:è impegnato quasi tutto il giorno,deve continuamente aggiornarsi,ha delle responsabilità enormi e ha uno stipendio che permette a malapena di sopravvivere al sud...e di fare praticamente la fame al nord!almeno il programmatore fa un lavoro appassionante....cioè la programmazione appassiona molti,infatti tanti hanno l'hobby della programmazione....quindi un programmatore fa almeno un lavoro che gli piace....un pò come i giocatori di calcio,che guadagnano per un attività che per altri è un divertimento!
ciao
Top
Profilo Invia messaggio privato
SverX
Supervisor Macchinisti
Supervisor Macchinisti


Registrato: 25/03/02 11:16
Messaggi: 10225
Residenza: Tokelau

MessaggioInviato: 12 Lug 2013 13:06    Oggetto: Rispondi citando

premetto che parlo a titolo personale: non essere sicuro che una persona che ha la passione della programmazione sia contento di programmare per lavoro...
mi spiego meglio: per lavoro (quando di mestiere ero programmatore, ora direi che non lo sono più) mi hanno sempre fatto scrivere codice che non richiedeva nessuna particolare conoscenza, intelletto, astuzia, esperienza etc etc. Certo, magari sono stato sfigato io, però semplicemente -passami l'analogia- dovevo tradurre qualcosa in un'altra lingua. Bene che sapevo farlo, portavo a casa la pagnotta, ma fidati che il risultato che porta è perdere la passione.
Quando ho smesso di programmare per lavoro ho riavuto indietro la mia passione, e non sai quanto sono contento.
(e davvero, scusate l'uso privato di mezzo pubblico Embarassed )
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Zeus
Amministratore
Amministratore


Registrato: 21/10/00 01:01
Messaggi: 12708
Residenza: San Junipero

MessaggioInviato: 12 Lug 2013 13:43    Oggetto: Rispondi citando

(cosa fai adesso?)
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
MaXXX eternal tiare
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 18/02/09 11:13
Messaggi: 2280
Residenza: Dreamland

MessaggioInviato: 12 Lug 2013 17:03    Oggetto: Rispondi citando

Aggiungo solo una nota a titolo personale.

Non è detto che un insegnante elementare non sia contento del suo lavoro Very Happy

Ma come spesso accade in ogni lavoro (a parte forse il calciatore ma forse anche li) si perde un pò di passione perchè c'è tanta routine e c'è da fare tutto quel che c'è da fare non solo ciò che ci piace e ci appassiona.
Top
Profilo Invia messaggio privato
franco.ab
Dio minore
Dio minore


Registrato: 17/11/08 11:52
Messaggi: 652

MessaggioInviato: 12 Lug 2013 17:43    Oggetto: Rispondi citando

si....pensandoci bene avete ragione voi!la passione nasce dal gusto di fare qualcosa,ma se la stessa cosa è fatta per dovere e non per libera scelta sicuramente può appassire...e questo vale anche per il giocatore,per il musicista e per il cantante.L'unico mestiere in cui la passione non svanisce mai è il porno star Wink Very Happy Laughing AHAHAHAHHAHAHAHHA.....ovviamente scherzo....penso che in quel campo la passione svanisca molto prima che in altri!!
Ciao
Top
Profilo Invia messaggio privato
freemind
Supervisor sezione Programmazione
Supervisor sezione Programmazione


Registrato: 04/04/07 20:28
Messaggi: 4643
Residenza: Internet

MessaggioInviato: 12 Lug 2013 22:38    Oggetto: Rispondi citando

Sugli insegnanti ci sarebbe molto da dire ma lasciam perdere.
Parlo per me: non arrivo ai 30k € lordi annui; la mia figura negli stati uniti parte invece intorno ai 65/70k $.
Ecco, fa un po' tu.

Franco.ab, tu e il tuo amico non avete idea di cosa vuol dire fare il nostro mestiere.
Il problema non è fare o no la stessa cosa per lavoro o per hobby ma il come te la fanno fare.
Scrivere codice a raglio e continuare a dover rifare roba su roba al volo, mettendo patch invece che riscrivere la cosa nella maniera adeguata vuol dire solo fare un vita del cazzo.

Varia anche dalla realtà e nel settore in cui si lavora: puoi giocarci un po' di più se sviluppi sw da rivendere ma se vendi servizi mission critical o il team è abbastanza grande per gestire il tutto senza impazzire oppure arrivi a sera che vuoi spararti in bocca.
Se poi hai a che fare col marketing... se chi si occupa di questo non capisce un tubo di informatica oltre che in bocca pure nelle palle ti vien voglia di scaricare un revolver.
Se poi nonostante i servizi siano i tuoi ma per renderli disponibili hai a che fare con terze e quarte parta non ne esci vivo.
E poi a seconda di quello che fai ci son tutte le beghe legali che ovviamente l'azienda non vuole avere così ti rovina la vita te.

Buonanotte...
Top
Profilo Invia messaggio privato
franco.ab
Dio minore
Dio minore


Registrato: 17/11/08 11:52
Messaggi: 652

MessaggioInviato: 13 Lug 2013 12:19    Oggetto: Rispondi citando

si....in effetti non so cosa vuol dire fare il programmatore....ma un idea l'ho avuta proprio ieri sera parlando con un mio amico ex programmatore.Lui adesso fa corsi di office e ha detto che a fare il programmatore stava rischiando l'esaurimento nervoso!la cosa che mi ha lasciato più perplesso è che questo amico è la calma e la pazienza fatta persona....cioè se non ci riusciva lui a gestire lo stress mi chiedo chi possa riuscirci...io no di certo...ma a maggior ragione non ci può riuscire l'altro mio amico aspirante programmatore visto che ha un sistema nervoso molto labile.
Per onestà devo dirgli che per fare il programmatore ci vogliono nervi saldi e quindi non fa per lui....anche se non so come fare a dirglielo!
ciao
Top
Profilo Invia messaggio privato
freemind
Supervisor sezione Programmazione
Supervisor sezione Programmazione


Registrato: 04/04/07 20:28
Messaggi: 4643
Residenza: Internet

MessaggioInviato: 17 Lug 2013 19:18    Oggetto: Rispondi citando

Può avere tutta la calma di questo mondo ma quando hai uno scambio del tipo:

c: "aggiungere un bottone"
p: "dove?"
c: "nella pagina"
p: "in che punto?"
c: "nella pagina"
p: "che faccia cosa?"
c: "qualcosa"

dove c = "cliente o chi per lui" e p = "programmatore", se non dai fuori poco ci manca
Top
Profilo Invia messaggio privato
franco.ab
Dio minore
Dio minore


Registrato: 17/11/08 11:52
Messaggi: 652

MessaggioInviato: 17 Lug 2013 20:18    Oggetto: Rispondi citando

si...immagino!comunque ho riportato al mio amico aspirante programmatore tutto quello che mi avete detto voi...ma non sono riuscito a farlo ragionare.ha deciso di provarci comunque e ha deciso di iniziare non dal pascal ma dal ruby(forse gli piace il nome perchè è uguale a quello dell'amica di Berlusconi Laughing )....e ha anche trovato un libro eccezionale che (dice lui) lo catapulterà direttamente nel mondo della programmazione e del lavoro....si lo so quello che state pensando...ma io ve lo avevo detto che ha un sistema nervoso scombinato Very Happy
Comunque nel caso ci fosse qualcun altro che ha voglia di diventare velocemente un programmatore Wink Laughing il libro è questo:
link

ciao
Top
Profilo Invia messaggio privato
freemind
Supervisor sezione Programmazione
Supervisor sezione Programmazione


Registrato: 04/04/07 20:28
Messaggi: 4643
Residenza: Internet

MessaggioInviato: 17 Lug 2013 20:33    Oggetto: Rispondi citando

Guarda, tanto valeva imparare il c++ come prima cosa...
La sintassi di ruby è talmente particolare e, visto che in Italia il linguaggio non è che sia troppo usato, il tuo amico riuscirà sicuramente a trovare lavoro... E sì... zizi...
Spero di sbagliarmi ma ha cannato bracciata secondo me.
Top
Profilo Invia messaggio privato
franco.ab
Dio minore
Dio minore


Registrato: 17/11/08 11:52
Messaggi: 652

MessaggioInviato: 17 Lug 2013 22:44    Oggetto: Rispondi citando

freemind ha scritto:
visto che in Italia il linguaggio non è che sia troppo usato

non è un problema....lui è dispostissimo anche ad andare all'estero! Wink Very Happy Laughing

ciao
Top
Profilo Invia messaggio privato
SverX
Supervisor Macchinisti
Supervisor Macchinisti


Registrato: 25/03/02 11:16
Messaggi: 10225
Residenza: Tokelau

MessaggioInviato: 02 Ago 2013 15:22    Oggetto: Rispondi

Zeus ha scritto:
(cosa fai adesso?)


ah scusa, non avevo visto la domanda Embarassed
... in breve direi 'sistemista'. Il massimo di programmazione che mi è richiesto è scrivere qualche file batch / qualche script sh e poco di più. Per lavoro, intendo.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Programmazione Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2
Pagina 2 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi