Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Il Grande Fratello regna in Inghilterra
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Privacy
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
-unknown
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 15/11/10 20:32
Messaggi: 86
Residenza: Beijing - Hong Kong - Oslo - New York

MessaggioInviato: 17 Giu 2012 09:51    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:

Quindi se siamo o peggio saremo sempre più monitorati lo dobbiamo anche a questi criminali, che oltre a rappresentare un pericolo vero (gli attentati fin qui messi in atto sono reali, con buona pace dei complottisti) danno, come ho scritto sopra, le motivazioni (eticamente lecite o meno) per esercitare controlli sempre più invasivi e lesivi della privacy delle persone che non fanno nulla di male.


Il problema è che ai "criminali" non glie può fregar di meno di eventuali controlli o tracking da parte di enti governativi, riuscendo ormai anche un utente medio relativamente inesperto e/o un bambino di 12 anni a bypassarli senza difficoltà previa qualche ricerca su Google (VPN "anonime e non ricollegabili al compratore",TOR,OTR messaging,TrueCrypt,transazioni via Bitcoin "lavati", servizi ad-hoc anonimi deepweb/underweb/hidden internet etc.)

In sostanza quindi anche un ipotetico controllo delle attività internet, per prevenire "attività illecite" risulterebbe completamente invano per lo scopo dichiarato, finendo quindi con l'essere una scusa per monitorare [per quanto tecnicamente possibile] gli utenti "onesti" per altri scopi non meglio definiti. (NWO anyone ? Laughing )

Citazione:


Non ho i mezzi per provare le mie affermazioni, e forse faccio parte della schiera dei "creduloni"; ma se un controllo in più su ciò che scrivo o ciò che faccio telematicamente (oltre alle decine che già sappiamo esistano) possa servire alla sicurezza di tutti, a me - che non ho nulla da temere per le mie azioni - può anche star bene.


E' lì il problema Very Happy
Servisse effettivamente (e fosse possibile, cosa che non è) , anche io in primis sarei al 100% d'accordo con un eventuale legge equivalente, ma il problema è che non essendo neanche lontanamente possibile un monitoraggio degli utenti "che non si vogliono fare monitorare" , il tutto risulta più che altro come scusa per trackare i cittadini normali, dato che "i terroristi" non potrebbero comunque venir scovati usando sistemi impossibili da decifrare e/o monitorare da parte delle autorità..
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
freemind
Supervisor sezione Programmazione
Supervisor sezione Programmazione


Registrato: 04/04/07 20:28
Messaggi: 4643
Residenza: Internet

MessaggioInviato: 17 Giu 2012 11:56    Oggetto: Rispondi citando

@rey042008: il terrorismo ha già vinto da un bel po' grazie a quelli che la pensano come te.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Cesco67
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 15/10/09 10:34
Messaggi: 1398
Residenza: EU

MessaggioInviato: 17 Giu 2012 14:35    Oggetto: Rispondi citando

dany88 ha scritto:
non credo google o qualunque altra società al mondo dia la propria chiave privata per far decriptare https (lol). Al massimo li potrebbero costringere a far passare le connessioni in un server https loro, agendo da "man in the middle" possono effettivamente decriptare quello che arriva, ma è una cosa impossibile, perchè 1) dovresti FORZARE ogni sito web al mondo ad usare https passando prima da te, e 2) dovresti fare un server gigantesco in grado di soddisfare tutte le https, che ora prima di arrivare al server "vero", passano da te.
E' sufficiente che google e gli altri provider di contenuti diano l'accesso ai governi/forze di polizia al database degli utenti (mail, documenti, file salvati nel cloud, ecc.)
Top
Profilo Invia messaggio privato
Gladiator
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 05/12/10 20:32
Messaggi: 8979
Residenza: Purtroppo o per fortuna Italia

MessaggioInviato: 17 Giu 2012 16:14    Oggetto: Rispondi citando

Sono d'accordo con unknown si tratta dell'ennesimo tentativo di mettere in pista un sistema per tracciare e controllare gli utenti onesti sfruttando la sempre efficace leva della paura.
Il terrorismo e chi vuole delinquere in modo organizzato tramite le rete non avrà certo problemi ad aggirare qualsiasi tipo di controllo.
Di contro si potrà cercare di avere un migliore monitoraggio sui normali cittadini manovrandone poi i comportamenti e/o limitandone le libertà di pensiero e di condivisione delle idee per mantenerli meglio omologati al sistema.
Top
Profilo Invia messaggio privato
carloef
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 15/12/07 11:55
Messaggi: 146

MessaggioInviato: 17 Giu 2012 23:35    Oggetto: Rispondi citando

rey042008 non sono per niente d'accordo con ciò che scrivi

guerre religiose, occidente contro oriente, nostra tecnologia...
il nuovo medioevo insomma

facci caso, chi uccide sterminando popoli con le armi o con la fame che produce, chi saccheggia risorse alle popolazioni, chi specula portando la gente al suicidio, chi vive e prospera dal terrore che genera

questi per me sono i terroristi

è facile per questa gente convincere gli altri a pensare ciò che loro ripetono continuamente perchè ne hanno il potere

quelli a cui ti riferisci tu è gente esasperata altri sono indottrinati fino al midollo altri dei folli altri ancora sono loro stessi che aumentando il livello di terrore si mantengono e trovano giustificazioni per il controllo che andranno ad esercitare

ogni governo ha i suoi nemici
in cina i nemici del partito
in egitto i nemici di mubarak
in libia i nemici di gheddaffi
in occidente i nemici della democrazia
in vaticano i nemici di dio

per me la maggior parte è gente che ne ha piene le scatole di questi pagliacci e dei loro sporchi affari
Top
Profilo Invia messaggio privato
dany88
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 12/02/09 11:14
Messaggi: 1300

MessaggioInviato: 19 Giu 2012 12:00    Oggetto: Rispondi

Cesco67 ha scritto:
E' sufficiente che google e gli altri provider di contenuti diano l'accesso ai governi/forze di polizia al database degli utenti (mail, documenti, file salvati nel cloud, ecc.)


ma figurati, il database in mano non glie lo daranno mai, al massimo possono esaudire loro specifiche richieste previa approvazione del giudice.
E poi quello che dici tu non è quello che è scritto sull'articolo.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Privacy Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi