Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Le interviste alla birra di Mark Zuckerberg
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Social network
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Zeus News
Ospite





MessaggioInviato: 18 Apr 2012 13:12    Oggetto: Le interviste alla birra di Mark Zuckerberg Rispondi citando

Commenti all'articolo Le interviste alla birra di Mark Zuckerberg
Il successo di Facebook? Sta tutto nella passione del suo fondatore per la birra.



Top
LucioMenci
Eroe
Eroe


Registrato: 29/03/10 14:21
Messaggi: 47

MessaggioInviato: 19 Apr 2012 08:22    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
che una concentrazione di alcool nel sangue pari allo 0.07% (dunque al di sopra del limite consentito per la guida in Italia, NdR) le persone sono [...] più brave nel risolvere problemi che richiedono soluzioni creative


Infatti: Dunque, come fare ad avere meno incidenti? Basta stare il meno possibile sulle strade. Come fare a stare il meno possibile sulle strade? Vado a paletta. E se trovo la polizia con la paletta? Berremo in compagnia!!!
Top
Profilo Invia messaggio privato
OXO
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 10/05/05 17:30
Messaggi: 1942
Residenza: Scandicci

MessaggioInviato: 19 Apr 2012 13:06    Oggetto: Rispondi citando

Interessante vedere come la scienza indichi ancora una volta la stupidità di un limite al tasso alcolemico che non ha alcun senso...
Top
Profilo Invia messaggio privato
Freestyler
Semidio
Semidio


Registrato: 12/05/06 12:04
Messaggi: 491

MessaggioInviato: 20 Apr 2012 10:23    Oggetto: Rispondi citando

Ognugno è diverso, ad ognuno l'alcol fa un diverso effetto (ad una data concentrazione nel sangue). L'unico modo per tagliare la testa al toro è mettere ZERO come limite.
Top
Profilo Invia messaggio privato
OXO
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 10/05/05 17:30
Messaggi: 1942
Residenza: Scandicci

MessaggioInviato: 20 Apr 2012 11:08    Oggetto: Rispondi citando

Beh, certo, potremo anche evirare tutta la popolazione maschile mondiale ed infibulare quella femminile, così in un colpo solo debelliamo tutte le MST, risolviamo il problema degli stupri e quello della sovrapopolazione mondiale... veramente geniale! Rolling Eyes
Top
Profilo Invia messaggio privato
Freestyler
Semidio
Semidio


Registrato: 12/05/06 12:04
Messaggi: 491

MessaggioInviato: 20 Apr 2012 11:55    Oggetto: Rispondi citando

Farsi strappare le palle mi sembra leggermente diverso dall'evitare di bere alcol se guidi Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato
OXO
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 10/05/05 17:30
Messaggi: 1942
Residenza: Scandicci

MessaggioInviato: 20 Apr 2012 12:01    Oggetto: Rispondi citando

La mia era ovviamente una provocazione: il concetto è che la storia ci insegna che il proibizionismo ottiene sempre l'effetto contrario.

Nel caso specifico, io ritengo che piuttosto che punire tutti indistintamente e preventivamente, sarebbe sufficiente garantire pene certe e severe per chi arreca realmente un danno alla comunità, cosa che oggi non avviene: l'attuale limite è semplicemente ridicolo, ritengo che almeno un buon 70% (mia personalissima stima per difetto, nda) degli italiani sia perfettamente in grado di guidare in sicurezza oltre quel limite e le statistiche ci dicono che gli incidenti sono provocati da certi fenomeni che presentano ben altri valori. Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato
Freestyler
Semidio
Semidio


Registrato: 12/05/06 12:04
Messaggi: 491

MessaggioInviato: 20 Apr 2012 12:35    Oggetto: Rispondi citando

Insomma tutti gli studi che si fanno dicono cazzate, sbevazziamo in allegria, tanto "Tranquilli sono a posto, posso guidare!"
Certo che mi sentirei molto più sicuro Wink

Io invece credo che la gente non si renda veramente conto di quanto l'alcol sia pericoloso e dovrebbe essere più informata sugli effetti a breve, medio e lungo termine che ha sul nostro corpo e la nostra psiche. Ne so qualcosa (non direttamente, sono astemio per scelta personale) ed ogni volta che sento discorsi come il tuo mi si rizzano i capelli in testa.

Ah, quello studio comunque parlava di scelte creative contro l'uso della memoria, non ha assolutamente menzionato ad esempio i riflessi, che vengono invece rallentati di brutto...
Top
Profilo Invia messaggio privato
OXO
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 10/05/05 17:30
Messaggi: 1942
Residenza: Scandicci

MessaggioInviato: 20 Apr 2012 12:49    Oggetto: Rispondi citando

Perdonami, ma a questo punto è necessario fare una puntualizzazione: io parlo di bere responsabilmente, non di sfondarsi le budella. Qui si parla di rischiare la patente e tanti soldini per 2 bicchieri di vino bevuti a tavola, non di mettersi alla guida gonfi come tacchini il giorno del ringraziamento...

Davo per scontato che il mio non fosse in alcun modo un invito ad ubriacarsi prima di fare il record sul giro, ma un appello al buon senso che (su questo purtroppo non posso non corcordare) in questo Paese pare ormai del tutto scomparso, da una parte come dall'altra.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Freestyler
Semidio
Semidio


Registrato: 12/05/06 12:04
Messaggi: 491

MessaggioInviato: 20 Apr 2012 13:08    Oggetto: Rispondi citando

Sì, OK, ma citando un sito che ho trovato ora, senza andare a guardare tutte le tabelline che ad ogni gradazione alcolica associano un rischio, cito (il link è questo: link ): "Con 0,2 grammi di alcol nel sangue (alcolemia) il 20% delle persone presenta i riflessi rallentati." ed anche: "A 0,5 dal 25 al 70% dei soggetti ha delle difficoltà di diverso tipo.", poi ci sono le solite tabelline, ne metto una a caso, tanto son tutte simili: link

Il PDF indica genericamente, ai 0,2g/l di alcol nel sangue, una lieve diminuzione dei riflessi, ma si ha anche una ridotta percezione del rischio (che tente a far aumentare la velocità e la guida imprudente), mentre il primo link più precisamente indica che questo effetto ce l'ha il 20% delle persone, che non mi sembra poco.
Passando poi al 0,5, il limite di legge, gli effetti (chiaramente peggiori rispetto ai 0,2g/l) si vedono già sul 25-70% delle persone.
Mi sembravano i due valori più significativi da indicare, ed anche i meno rassicuranti vista la falsa sicurezza che si ha nel pensare "sono sotto 0,5, sono a posto" cosa che mi fa dire: l'unico bere responsabilmente è il bere da passeggeri.

Volendo c'è anche un articolo sul sito dell'aci (link) in cui un grafico spiega che tra 0,2 e 0,4 g/l il rischio di incidenti si moltiplica di un fattore 1,4, mentre tra 0,5 e 0,9 il rischio aumenta di un fattore 11. Purtroppo quest'informazione pecca di precisione, ma sicuramente appena sotto i 0,5 il rischio non sarà sicuramente di "sole" 1,4 volte maggiore.
Top
Profilo Invia messaggio privato
OXO
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 10/05/05 17:30
Messaggi: 1942
Residenza: Scandicci

MessaggioInviato: 20 Apr 2012 14:07    Oggetto: Rispondi citando

Tutto "giusto", però sarei curioso di sapere qual'è il campione di riferimento e quanto questo sia significativo, data l'alta devianza del dato in riferimento a persone diverse: ricordo una prova di Quattroruote di un annetto fa dalla quale emergeva chiaramente l'enorme differenza di "prestazioni" fra una donna quasi astemia di 55 kg rispetto ad un uomo di 88 kg sottoposti alla medesima dose di alcolici; ci correva come dal giorno alla notte del giorno dopo!

Mi chiedo, poi, perché accanirsi su questo argomento, quando intorno a me vedo moltitudini di guidatori ebbri di cellulare, che concepiscono l'abitacolo del proprio veicolo come una sorta di call-center perpetuo: onestamente, in qualità di motociclista me la sono vista brutta più di una volta (sono stato addirittura speronato da un furgone telonato), ma non ho mai visto campagne mediatiche contro questa pratica altrettanto pericolosa (e, me lo concederai, infinitamente più diffusa).... Rolling Eyes
Top
Profilo Invia messaggio privato
Freestyler
Semidio
Semidio


Registrato: 12/05/06 12:04
Messaggi: 491

MessaggioInviato: 20 Apr 2012 23:54    Oggetto: Rispondi citando

Chiaro, difatti le percentuali sono molto varianti (infatti si parlava appunto dal 25 al 75%, un intervallo molto ampio), poi il PDF è preso dall'Istituto Superiore di Sanità, avrà (spero Razz ) una buona attendibilità.

Sul secondo punto sono assolutamente d'accordo con te. Sto per iscrivermi all'autoscuola per fare l'estensione della patente B -> A ed il mio pensiero più grande sono proprio le capacità di guida degli altri, non le mie Razz
Top
Profilo Invia messaggio privato
Gladiator
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 05/12/10 20:32
Messaggi: 9465
Residenza: Purtroppo o per fortuna Italia

MessaggioInviato: 22 Apr 2012 18:23    Oggetto: Rispondi

OXO ha scritto:
Tutto "giusto", però sarei curioso di sapere qual'è il campione di riferimento e quanto questo sia significativo, data l'alta devianza del dato in riferimento a persone diverse: ricordo una prova di Quattroruote di un annetto fa dalla quale emergeva chiaramente l'enorme differenza di "prestazioni" fra una donna quasi astemia di 55 kg rispetto ad un uomo di 88 kg sottoposti alla medesima dose di alcolici; ci correva come dal giorno alla notte del giorno dopo!

Mi chiedo, poi, perché accanirsi su questo argomento, quando intorno a me vedo moltitudini di guidatori ebbri di cellulare, che concepiscono l'abitacolo del proprio veicolo come una sorta di call-center perpetuo: onestamente, in qualità di motociclista me la sono vista brutta più di una volta (sono stato addirittura speronato da un furgone telonato), ma non ho mai visto campagne mediatiche contro questa pratica altrettanto pericolosa (e, me lo concederai, infinitamente più diffusa).... Rolling Eyes


Sul primo punto sono d'accordo con te, sul secondo straquoto e ti dedico pure la ola!

olaola
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Social network Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi