Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Quell'insostenibile
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Sessualità e cultura
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Proserpina
Moderatore Sessualità
Moderatore Sessualità


Registrato: 08/10/07 14:22
Messaggi: 4599
Residenza: Sono solo nella tua mente (by Odos)

MessaggioInviato: 09 Apr 2012 09:10    Oggetto: Quell'insostenibile Rispondi citando

Vi racconto un aneddoto per stimolare una discussione.

Una donna ha con il marito rapporti da una vita ma non raggiunge mai l'orgasmo.
Non sapendo di preciso cosa si prova chiede al proprio ginecologo: "Ma l'orgasmo è quando ci si bagna?" e lui borbotta un "Si si".

Quindi lei continua a vivere chiedendosi se forse quanche volta le è capitato di provarlo ma ne è poco convinta.

Dopo anni di interrogativi ci incontriamo e le spiego secondo le cose che so ma soprattutto le mie percezioni cosa si sente e come raggiungerlo da sola.

Lei mi risponde "Ma ad un certo punto mi irrigidisco...e mi viene il nervoso cosi mollo tutto" ...E io le dico "Ennò è proprio in quel momento che devi continuare perchè manca poco!"...

Così va a casa ... prova e ... vive il suo primo orgasmo ... a 54 anni.


Ora io dico....piuttosto che dare una risposta del cavolo perchè non starsene zitto o dire.."Ma sa..non lo so..non sono una donna!".

Mi accaloro tanto perchè penso che rispetto al piacere femminile c'è sempre da un lato un alone di mistero e dall'altro la presunzione di sapere tutto sul fronte maschile...


L'ultima modifica di Proserpina il 29 Apr 2012 14:36, modificato 2 volte
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Zeus
Amministratore
Amministratore


Registrato: 21/10/00 01:01
Messaggi: 12692
Residenza: San Junipero

MessaggioInviato: 09 Apr 2012 09:37    Oggetto: Rispondi citando

E mai si perde un'occasione per raccontare una storia, ovviamente di parte, per poter prendersela con il genere maschile presuntuoso e ignorante...
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Proserpina
Moderatore Sessualità
Moderatore Sessualità


Registrato: 08/10/07 14:22
Messaggi: 4599
Residenza: Sono solo nella tua mente (by Odos)

MessaggioInviato: 09 Apr 2012 10:07    Oggetto: Rispondi citando

e tu invece non perdi tempo e corri qui a confermare la tua stessa tesi sugli uomini Cool
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Proserpina
Moderatore Sessualità
Moderatore Sessualità


Registrato: 08/10/07 14:22
Messaggi: 4599
Residenza: Sono solo nella tua mente (by Odos)

MessaggioInviato: 09 Apr 2012 11:16    Oggetto: Rispondi citando

a questo punto però vorrei fare una riflessione, data proprio dalla tua reazione, Zeussino:

il genere maschile, portato da un latente ma radicato senso d'impotenza verso un femminile complesso e imperscrutabile, si irrita quando viene messo davanti alla sua fragilità. E tu hai immediatamente confermato.

Non ce l'ho con gli uomini però...credo semplicemente che le donne si siano lasciate espopriare della conoscenza del loro corpo e di fenomeni naturali come il parto e la sessualità dai cosiddetti "esperti" quasi sempre maschi.
I quali capendoci molto poco si sono subito attivati per "guardarci dentro" mettendo ad esempio la donna a partorire in posizione litotomica (ossia con le gambe per aria) e rendendo il parto un incubo ( riusciresti a fare la cacca a gambe all'aria?).

E quando hanno tentato di parlare di sesso ci hanno smembrate in zone e punti...come se fossimo un flipper e non un organismo senziente fino alla punta dei capelli (anzi sopratutto li!).

Tu subito ti irriti ma la mia era una critica alla mancanza di "ascolto" e di "dialgo" fra noi donne e i cosiddetti "esperti".

Il maschio deve sempre far credere di sapere tutto anche quando non sa...e quel ginecologo non sapeva.

Come non sapeva il marito che non l'ha mai fatta godere!

E questa non è una colpa..siamo noi donne che dobbiamo riappropiarci di un corpo negato e iniziare un dialogo con voi dicendo.."questo mi piace ..questo no..."

Ma finchè ci sono atteggiamenti tanto "barricati" come il tuo..la vedo dura eh... Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Spinoza
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 31/01/08 18:27
Messaggi: 106

MessaggioInviato: 10 Apr 2012 10:32    Oggetto: Rispondi citando

Ma sempre in uomini VS donne si va a finire?
Sinceramente non riesco a capire quale sia la colpa del ginecologo.
Ah, giusto, è un uomo. Ecco di che cosa è colpevole.
Basta andare da una ginecologa.

Di una donna di 54 anni che non conosce assolutamente il proprio corpo ne vogliamo parlare, invece? I maschi sono abituati a toccare i propri organi genitali, e va bene. Le femmine il bidet con che cosa se lo fanno, con i guanti di gomma per lavare i piatti?

Ma per piacere...

Non ho capito nemmeno perchè alle donne debba essere insegnato dagli uomini cosa sia l'orgasmo, come si raggiunga etc etc.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Proserpina
Moderatore Sessualità
Moderatore Sessualità


Registrato: 08/10/07 14:22
Messaggi: 4599
Residenza: Sono solo nella tua mente (by Odos)

MessaggioInviato: 10 Apr 2012 11:23    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
Ma sempre in uomini VS donne si va a finire?
Sinceramente non riesco a capire quale sia la colpa del ginecologo.
Ah, giusto, è un uomo. Ecco di che cosa è colpevole.
Basta andare da una ginecologa.

Di una donna di 54 anni che non conosce assolutamente il proprio corpo ne vogliamo parlare, invece? I maschi sono abituati a toccare i propri organi genitali, e va bene. Le femmine il bidet con che cosa se lo fanno, con i guanti di gomma per lavare i piatti?

Ma per piacere...

Non ho capito nemmeno perchè alle donne debba essere insegnato dagli uomini cosa sia l'orgasmo, come si raggiunga etc etc.


La colpa del ginecologo è semplice...quando non si sa si dice "Non so!" e non "Si si...". E questo vale per qualsiasi professionista, maschio o femmina non c'entra.

Seconda cosa...se le donne sono "ignoranti" sul loro corpo è proprio grazie a due millenni di educazione repressiva portata avanti in primis da uomini (la Chiesa...hai presente?) per poterle in questo modo controllare meglio.

Terza..e passamela...non hai capito un cazzo perchè io non ho mai detto che deve essere un uomo a spiegare ad una donna il piacere ma casomai il contrario ossia che le donne devono riappropriarsi del loro corpo.

Il delegare al ginecologo è un errore enorme come al partner. E lo avevo detto due post fa.

Quindi mi sorge un dubbio...ma tu...leggi con attenzione?
E ancora...capisci quello che leggi?
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
kevin
Moderatore Caffè dell'Olimpo
Moderatore Caffè dell'Olimpo


Registrato: 08/02/07 09:52
Messaggi: 15764
Residenza: Qui se guardi da lì

MessaggioInviato: 10 Apr 2012 12:34    Oggetto: Rispondi citando

Spinoza ha scritto:

Non ho capito nemmeno perchè alle donne debba essere insegnato dagli uomini cosa sia l'orgasmo, come si raggiunga etc etc.

Ebbè .. che male c'è? Il casino è che come te ce ne sono tanti .. questo è il problema. alright


Comunque t'assicuro che se ci provi la capisci il perchè .. eccome! player
Top
Profilo Invia messaggio privato
Spinoza
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 31/01/08 18:27
Messaggi: 106

MessaggioInviato: 10 Apr 2012 12:40    Oggetto: Rispondi citando

Io leggerò con disattenzione, ma come ben saprai l'intensità di un orgasmo varia da persona a persona e da momento a momento.
Ci sono orgasmi lievissimi, e un ginecologo può anche essere autorizzato a pensare che la lubrificazione in fase successiva alla penetrazione possa coincidere con l'orgasmo, se l'orgasmo è di lieve entità.

Encomio solenne alla donna che, andando dal ginecologo, è riuscita a formulare proprio per bene la domanda, ed è ovviamente anche stata capace di chiedere altro visto che la risposta non l'ha convinta.

Ho ragione io a dire che avrebbe dovuto rivolgersi a una ginecologa.
Ha chiesto a te ed ha capito tutto. Ti ha fatto una sola domanda, secca?
E dalla tua risposta secca ha desunto tutto?

Oppure ne avete parlato per bene?

Probabilmente questa donna non è riuscita a parlarne liberamente con il ginecologo, come non è riuscita a parlarne con il marito.
Tutto qua.

L'educazione repressiva portata avanti dalla chiesa per secoli era per entrambi i sessi, donne e uomini. Quante volte le madri sono andate a disturbare i propri figli che se stavano chiusi in bagno/chiusi in camera, gridando "diventi cieco"?

La colpa della mancata conoscenza del proprio corpo è da imputarsi esclusivamente alla persona (uomo o donna che sia) che non ha l'ardire di guardarsi allo specchio/di scoprire come è fatto il proprio corpo.
Se le donne investissero nella scoperta del proprio corpo un quarto del tempo che sprecano per imparare come ci si pettina/ci si trucca/ci si veste alla moda.... Non avrebbero bisogno di chiedere in giro cos'è il clitoride e come si usa.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Spinoza
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 31/01/08 18:27
Messaggi: 106

MessaggioInviato: 10 Apr 2012 12:45    Oggetto: Rispondi citando

kevin ha scritto:
Comunque t'assicuro che se ci provi la capisci il perchè .. eccome! player

Sarò stato molto fortunato in vita mia.
Tutte le donne con cui sono andato io (e ti garantisco che non son poi così poche) mi hanno sempre detto
Citazione:
Fai questo / No questo non mi piace / Fai quest'altro / Aspetta / Tu da questo non ti alzi finchè non sono venuta anch'io, ricominciamo!

Loro sapevano esattamente cosa volevano e non avevano pudori nel chiedermelo. Eravamo nello stesso letto insieme per fare del sesso, non in sala da the a chiacchierare sotto gli sguardi compiaciuti degli astanti.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Proserpina
Moderatore Sessualità
Moderatore Sessualità


Registrato: 08/10/07 14:22
Messaggi: 4599
Residenza: Sono solo nella tua mente (by Odos)

MessaggioInviato: 10 Apr 2012 13:26    Oggetto: Rispondi

Spinoza ha scritto:

Ti ha fatto una sola domanda, secca?
E dalla tua risposta secca ha desunto tutto?

Oppure ne avete parlato per bene?





Mi ha fatto moltissime domande...abbiamo carcato insieme di capire come poteva stimolarsi da sola...ma soprattutto cosa si sente quando si viene.

E ho parlato molto più da donna che da esperta...è stato molto bello e ho messo in gioco me come persona.

Certo nè al marito nè al ginecologo ha avuto il coraggio di chiedere certe cose perchè si sentiva giudicata...

Ma il marito poteva però almeno "tentare" di capirne la fisiologia no?...30 anni a letto insieme senza chiedersi cosa provava lei mi sembra allucinante.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Sessualità e cultura Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a 1, 2, 3, 4  Successivo
Pagina 1 di 4

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi