Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Disfarsi dei vecchi CD
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Il salotto delle Muse
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Danielix
Amministratore
Amministratore


Registrato: 31/10/07 15:30
Messaggi: 8497
Residenza: Hinter dem Horizont.

MessaggioInviato: 29 Feb 2012 03:09    Oggetto: Rispondi citando

iPuppinoCbr ha scritto:
in tutta Italia, TUTTI i supporti ottici VANNO nell' INDIFFERENZIATA!
Mi raccomando Wink

Mi permetto presuntuosamente di correggere lievemente:

Citazione:
in tutta Italia, TUTTI i supporti ottici VANNO nell' INDIFFERENZIATA!
Mi raccomando Wink: se non è proprio possibile, BUTTATELI VIA LO STESSO!, ovunque sia, oppure riciclateli come lampadari Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
PuppinoCbr
Dio minore
Dio minore


Registrato: 10/03/06 17:13
Messaggi: 601
Residenza: Chieti

MessaggioInviato: 29 Feb 2012 03:51    Oggetto: Rispondi citando

{Danielix} ha scritto:
..BUTTATELI VIA LO STESSO..

Certo, basta non nel contenitore plastica o multimateriale, però! Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato
MaXXX eternal tiare
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 18/02/09 11:13
Messaggi: 2280
Residenza: Dreamland

MessaggioInviato: 29 Feb 2012 22:33    Oggetto: Rispondi citando

Io non sarei così drastico è vero ormai la musica (come aveva d'altronde previsto uno degli inventori stessi del cd recentemente scomparto non ricordo il nome avevate fatto un articolo anche qui su zn) è tramite file, la praticità anche a costo di sacrificare un pò la qualità ha vinto.

Su un Icoso e simili la differenza non si sente a mio avviso rispetto ad un vecchio lettore cd portatile (odiosi le pile duravano da natale a santo stefano)

Però oggettivamente un cd audio si sente meglio su uno stereo serio di un mp3 (anche a 320kbit fisso) o un aac (tipo itunes) ma se il file è buono il divario non è enorme.

L'uso dei cd non è finito ma è relegato a chi ha un buono stereo e ogni tanto si prende tempo per un ascolto pro, ma solitamente è innegabile che la gente ormai ascolta i file sul pc, youtube in streaming e Icosi vari è un dato di fatto i cd stanno per la maggiorparte del tempo negli scaffali dopo averli comprati e rippati.
Top
Profilo Invia messaggio privato
whitesquall
Amministratore
Amministratore


Registrato: 26/06/07 14:03
Messaggi: 8413

MessaggioInviato: 29 Feb 2012 23:19    Oggetto: Rispondi citando

Si può anche rippare in un formato lossless, a quel punto la qualità è assolutamente identica rispetto a quella del cd...

I CD sono effettivamente del tutto superati, i discorsi sulla diversa qualità non reggono perché la qualità di un file multimediale dipende dalla compressione: la compressione in mp3 è lossy perché alcune frequenze vengono eliminate lasciando solo quelle udibili dall'orecchio umano. Infatti la differenza fra un .flac (lossless) e un buon mp3 (lossy) la sentono in pochi.

Dire che gli mp3 sono peggio è un po' come dire che le immagini jpeg (altro formato lossy) sono tutte inguardabili...
Top
Profilo Invia messaggio privato
OXO
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 10/05/05 17:30
Messaggi: 1942
Residenza: Scandicci

MessaggioInviato: 01 Mar 2012 13:59    Oggetto: Rispondi citando

Ovvio che un rippaggio "ad hoc" restituisce file musicali di qualità pari all'originale del CD, ma tutto il resto della catena audio dove lo mettiamo? Quanti di voi hanno DAC appena decenti per tirare fuori un suono anche soltanto ascoltabile dai vostri PC?

Ribadisco quanto detto da altri utenti: sondaggio inutile, superficiale, che non prende assolutamente in considerazione la qualità d'ascolto ma la mera, meccanica fruizione.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Zbear
Satiro *
Satiro *


Registrato: 30/03/05 18:15
Messaggi: 175

MessaggioInviato: 01 Mar 2012 20:53    Oggetto: Rispondi citando

Si, il mio orecchio recepisce PERFETTAMENTE la differenza fra un 320 e un CD, per il semplice fatto che gli algoritmi di compressione seguono un modello matematico MEDIO e non applicato al particolare, come sempre.
E chi ha un OTTIMO orecchio, allenato, percepisce la differenza.

Ma è inutile spiegarlo a chi è abituato ad ascoltare la musica da un iPod/iPhone con le relative cuffiette, e che ascolta prevalentemente rumore Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato
linguist
Semidio
Semidio


Registrato: 09/02/08 22:27
Messaggi: 449
Residenza: ITALIA ma vorrei essere altrove, davvero non qui.

MessaggioInviato: 02 Mar 2012 17:23    Oggetto: Rispondi citando

Spiacente zeussino, era meglio includere la scelta "me li tengo". Shame on you
Quanto meno sarebbe stato un sondaggio decente e avrebbe permesso di partecipare anche a coloro che se li tengono alla faccia dei ritmi imposti dai produttori.

E per unirmi al coro di coloro che mi hanno preceduto, proprio in questi giorni sto passando le musicassette in formato Wav (da masterizzare poi su CD) e in .mp3 VBR4. Già proprio così, almeno avrò musica di qualità su CD e file mediamente compressi per l'auto. Le cassette si deterioreranno prima o poi, e tanta musica che ha accompagnato parte della mia vita non deve finire nella pattumiera.

Meno male che hanno concepito Audacity! Very Happy
Top
Profilo Invia messaggio privato
Silent Runner
Supervisor sezione Chiacchiere a 360°
Supervisor sezione Chiacchiere a 360°


Registrato: 16/05/05 09:17
Messaggi: 20617
Residenza: Pianeta Terra

MessaggioInviato: 02 Mar 2012 18:54    Oggetto: Rispondi citando

Zbear ha scritto:
Si, il mio orecchio recepisce PERFETTAMENTE la differenza fra un 320 e un CD, per il semplice fatto che gli algoritmi di compressione seguono un modello matematico MEDIO e non applicato al particolare, come sempre.
E chi ha un OTTIMO orecchio, allenato, percepisce la differenza.

Ma è inutile spiegarlo a chi è abituato ad ascoltare la musica da un iPod/iPhone con le relative cuffiette, e che ascolta prevalentemente rumore Wink
Che toni perentori... Rolling Eyes il mondo è pieno di gente convinta di aver capito tutto mentre gli altri annaspano nel buio dell'ignoranza più nera.
Però hai ragione: è inutile spiegarlo a chi non interessa la differenza perché non ha un orecchio allenato.
Purtroppo, per chi ascolta solo questo o quello, il resto è solo rumore.
Credo sia una legge di natura.
Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Gladiator
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 05/12/10 20:32
Messaggi: 9089
Residenza: Purtroppo o per fortuna Italia

MessaggioInviato: 03 Mar 2012 12:11    Oggetto: Rispondi citando

Anch'io faccio parte della categoria "me li tengo", ovviamente li ho anche rippati per fruirne tramite PC e lettori portatili ma non mi sogno neppure lontanamente di disfarmene in alcun modo.
Anche perchè la mia auto non ha sul frontlino una porta USB quindi, se voglio sentire in auto musica che non provenga dalla radio, non ho molta scelta. Cool
Top
Profilo Invia messaggio privato
OXO
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 10/05/05 17:30
Messaggi: 1942
Residenza: Scandicci

MessaggioInviato: 03 Mar 2012 17:42    Oggetto: Rispondi citando

E per chi proprio i CD non li digerisce più, accattatevi questo, ne diverrete letteralmente dipendenti! Shocked prayer
Top
Profilo Invia messaggio privato
Danielix
Amministratore
Amministratore


Registrato: 31/10/07 15:30
Messaggi: 8497
Residenza: Hinter dem Horizont.

MessaggioInviato: 04 Mar 2012 18:29    Oggetto: Rispondi citando

OXO ha scritto:
E per chi proprio i CD non li digerisce più, accattatevi questo, ne diverrete letteralmente dipendenti! Shocked prayer

Mah... è interessante, ma io non credo di averne bisogno... Think

Questo è uno di quei rari casi in cui non posso esimermi dal dire "dite pure quel che volete, ma..."

Con la musica ho parecchio a che fare, anche per lavoro, e anche praticata, e questo da 35 anni circa, non credo proprio di appartenere a "quelli che al posto dell'orecchio hanno un cassone da camion" (direi tutt'altro).
E ribadisco con fermezza ed esperienza che solo strumentalmente si può osservare la differenza tra un cd e un mp3 a 320 CBR (o, meglio ancora, un wav, o comunque altre compressioni lossless), e non da orecchio umano, se il suddetto brano sta attraversando una catena audio decente.
Chi asserisce di avvertire la differenza può appartenere solo a una di queste categorie: A) ha un impianto stereo comprato 20 euro dai cinesi; B) è in malafede; C) è un nostalgico/purista che lo dice solo per principio (e quindi sempre in malafede).

Questo è il mio attuale impianto stereo sulla terraferma:




È ciò che rimane dell'impianto del "Cafe Concierto" di cui ero proprietario anni or sono in Spagna, un locale interamente dedicato alla buona musica, anche dal vivo nei week-end.

Al posto degli attuali cavetti con minijack fino a un paio d'anni fa vi erano collegati due cd players, un minidisc player e un tape deck, tutta roba che ho letteralmente buttato nel cassonetto della spazzatura quando abbiamo constatato (non ero da solo, eravamo in parecchi a far le prove, incluso un tecnico del suono) che con il DAC del mixer preamplificato e l'ausilio dell'equalizzatore (del quale comunque non si può fare a meno a prescindere dalla sorgente audio, se si vuole ascoltare musica davvero), non era assolutamente percepibile alcuna differenza attaccandoci un buon mp3 player o il mio portatile Acer e ascoltando lo stesso brano rippato in mp3 a 320 CBR.

Attualmente, infatti, ci sono perennemente attaccati il mio portatile, quello di mia moglie e un mp3 player.


"Dite pure quel che volete, ma..." i cd fanno parte della preistoria quanto gli LP in vinile.




Ps: sì, non ho vicini.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
OXO
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 10/05/05 17:30
Messaggi: 1942
Residenza: Scandicci

MessaggioInviato: 04 Mar 2012 19:08    Oggetto: Rispondi citando

Purtroppo credo che tu sia una mosca bianca: molti (i più) si limitano a collegare il PC alle casse amplificate con un modesto cavetto minijack, e per quanto possano essere buone queste casse non potranno mai sopperire all'assenza di un DAC espressamente progettato per l'ascolto musicale stereo.

La mia segnalazione era solo per dimostrare che oggi con relativamente poco si può acquistare un piccolo apparecchio dall'enorme potenziale: in questo we mi sono riascoltato un assaggio della mia collezione alla postazione PC (collegato al FiiO via USB e alimentato da WMP con vari MP3 VBR encodati con EAC, alcuni FLAC e altri file ad altissimo bitrate dal catalogo B&W, tutti contenuti nel mio NAS) e finalmente ho riassaporato quei dettagli, quella musicalità, quella tridimensionalità e spazialità del suono prima appannaggio esclusivo delle mie catene audio dedicate..

È chiaro che poi molto dipende anche dal resto della catena (io lo collego in analogico ad un ampli Onkyo e un sistema Focal Dôme 2.1 e per i cavi USB e minijack ho speso quanto il DAC) ma già con il fenomenale FiiO E10 e un buon sistema di casse amplificate da PC il passo avanti è abissale.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Danielix
Amministratore
Amministratore


Registrato: 31/10/07 15:30
Messaggi: 8497
Residenza: Hinter dem Horizont.

MessaggioInviato: 04 Mar 2012 19:58    Oggetto: Rispondi citando

OXO ha scritto:
molti (i più) si limitano a collegare il PC alle casse amplificate con un modesto cavetto minijack, e per quanto possano essere buone queste casse non potranno mai sopperire all'assenza di un DAC espressamente progettato per l'ascolto musicale stereo.

Esatto, in questo sono d'accordo con te, ma c'è un'incongruenza in quanti si affrettano a "enunciare" senza riflettere che "non c'è paragone tra cd e mp3", e sai perché? Perché se tu hai uno stereo portatile (quelli che chiamavamo "bambini" o "baby", ricordi?) da due lire, con radio, lettore cassette e lettore cd ma anche una presa "Aux", infilandoci un cd la musica la sentirai di pessima qualità, e connettendo un mp3 player alla presa Aux la sentirai allo stesso modo!

Nel tuo esempio del PC collegato alle casse amplificate (maggior parte dei fruitori), non è che cambi molto se infili un cd nel portatazza o ascolti un mp3 dall'hd!!

Ecco perché nella maggior parte degli interventi pro-cd ci vedo solo un "a priori" affettivo, una presa di posizione semplicemente "arroccata" e poco razionalmente giustificata...


Ps: ma a quanto pare le mosche bianche siamo due! Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
OXO
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 10/05/05 17:30
Messaggi: 1942
Residenza: Scandicci

MessaggioInviato: 05 Mar 2012 08:43    Oggetto: Rispondi citando

A questo va aggiunto che fino ad ora io sono partito dal presupposto che la musica liquida sia opportunamente ottenuta dai dischi originali (o proveniente da store on-line che vendono musica di qualità) e che non provenga da improabili download via eMule ed affini, dove poco si sa della qualità del prodotto finale.

Comunque, disquisizioni tecniche a parte, io rimango comunque legato alla fisicità del CD, al piacere che da un bel packaging, un libretto ricco di foto o informazioni (testi e quant'altro), un edizione speciale o meglio ancora l'inarrivata qualità di un SACD (anche se purtroppo, musica classica esclusa, le nuove uscite sono sempre più rare...).
Top
Profilo Invia messaggio privato
{Wbwb}
Ospite





MessaggioInviato: 06 Mar 2012 23:13    Oggetto: - Rispondi citando

Commento fuori tema o non conforme al regolamento del forum.
Top
EmptyHead
Semidio
Semidio


Registrato: 09/04/09 05:34
Messaggi: 202

MessaggioInviato: 07 Mar 2012 07:33    Oggetto: Rispondi citando

Li terrò. Come ho tenuto i dischi in vinile che continuo tutt'oggi a comprare ed ascoltare (e che continuo a preferire).
Top
Profilo Invia messaggio privato
Silent Runner
Supervisor sezione Chiacchiere a 360°
Supervisor sezione Chiacchiere a 360°


Registrato: 16/05/05 09:17
Messaggi: 20617
Residenza: Pianeta Terra

MessaggioInviato: 07 Mar 2012 14:41    Oggetto: Rispondi citando

Io ho un vecchio disco volante. Però non so dove ascoltarlo, non ho apparecchiature in grado di riprodurlo. Che ne faccio? Lo butto?
Se ho scuoto si sente del rumore, dentro ci devono essere ancora i corpi degli extraterrestri deceduti nell'impatto.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Cesco67
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 15/10/09 10:34
Messaggi: 1398
Residenza: EU

MessaggioInviato: 08 Mar 2012 23:06    Oggetto: Rispondi citando

Danielix ha scritto:
Questo è il mio attuale impianto stereo sulla terraferma: [...]

Nel disegno hai riportato 4 cavetti minijack per collegare le fonti e poi citi il DAC del mixer, c'e' qualcosa che non mi torna...
Top
Profilo Invia messaggio privato
Danielix
Amministratore
Amministratore


Registrato: 31/10/07 15:30
Messaggi: 8497
Residenza: Hinter dem Horizont.

MessaggioInviato: 08 Mar 2012 23:59    Oggetto: Rispondi citando

Hai ragione, si tratta di mia omissione (e/o errore, mi hai messo una pulce nell'orecchio): dal momento che uno degli ingressi è ottico (ci collegavo il minidisc Sony via cavo ottico), ho sempre "dedotto" che il mixer dovesse avere un DAC interno, almeno su quella via...

Se dovessi sbagliarmi, però, cambia molto poco: le innumerevoli possibilità di manipolazione del suono - tra le varie regolazioni del mixer, l'eccellente gamma di variazioni di frequenza di un equalizzatore grafico a 10 bande separate per canale, e l'impiego di un software di gestione ambientale delle tracce audio - permettono di raggiungere qualità elevate anche connettendoci una radio del dopoguerra... Smile
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Cesco67
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 15/10/09 10:34
Messaggi: 1398
Residenza: EU

MessaggioInviato: 09 Mar 2012 22:51    Oggetto: Rispondi

Citazione:
Hai ragione, si tratta di mia omissione (e/o errore, mi hai messo una pulce nell'orecchio): dal momento che uno degli ingressi è ottico (ci collegavo il minidisc Sony via cavo ottico), ho sempre "dedotto" che il mixer dovesse avere un DAC interno, almeno su quella via...
Allora la cosa e' plausibile, se il collegamento e' ottico (ritengo sia in standard SPDIF) allora c'e' sicuramente un DAC nel mixer che, ovviamente, lavora sul segnale digitale proveniente dal cavo ottico (e magari c'e' anche un ingresso digitale elettrico).

Immagino, pero', che le attuali fonti che utilizzi
Citazione:
Attualmente, infatti, ci sono perennemente attaccati il mio portatile, quello di mia moglie e un mp3 player.
siano collegate in analogico
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Il salotto delle Muse Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2, 3  Successivo
Pagina 2 di 3

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi