Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Egitto, blogger nuda per protesta
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Ribelli digitali
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Zeus News
Ospite





MessaggioInviato: 15 Nov 2011 13:44    Oggetto: Egitto, blogger nuda per protesta Rispondi citando

Commenti all'articolo Egitto, blogger nuda per protesta
Le sue foto di nudo, pubblicate in Rete, sono una protesta contro la censura e "la società della violenza".


Clicca per ingrandire
Top
TheBigPit
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 26/03/10 09:15
Messaggi: 165
Residenza: Castel de Callèr

MessaggioInviato: 15 Nov 2011 15:03    Oggetto: Rispondi citando

Si ritrae nuda per protesta? Ma che razza di protesta è?
In genere chi fa queste cose si auto-infligge un disagio. Del tipo: sciopero della fame/sete, stare per giorni in cima ad una torre al caldo o al freddo e così via....
Fotografarsi nuda (e poi coperta nelle parti intime) mi fa un po' sorridere e se volessi pensare male (Andreotti docet) penserei che il suo blog le stava stretto e desiderava ampliare la propria notorietà.
Pensate se da noi una blogger ventiduenne si fotografasse nuda e diffondesse le proprie foto nel web per 'protestare contro la casta dei politici italiani'...
Aumenterebbero gli indignados contro la nostra classe politica o ci sarebbero ironie e sberleffi contro la blogger?
Top
Profilo Invia messaggio privato
freemind
Supervisor sezione Programmazione
Supervisor sezione Programmazione


Registrato: 04/04/07 20:28
Messaggi: 4643
Residenza: Internet

MessaggioInviato: 15 Nov 2011 15:36    Oggetto: Rispondi citando

Prima di tutto questa ragazza ha pubblicato le foto "coperte" ma pure quelle senza censura e poi non è proprio la stessa cosa mettersi a nudo qui e là.
Qui non c'è bisogno di protestare contro cose come veli, impossibilità delle donne di portare i pantaloni etc... (per carità, non è proprio così estremo l'Egitto se non in alcune zone) quindi un nudo per protestare contro queste cose non avrebbe senso.
Invece lei ora sta rischiando ben più che la notorietà ma questo passa sicuramente in secondo piano visto che se uno/una si spoglia lo fa solo per esibizionismo.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Silent Runner
Supervisor sezione Chiacchiere a 360°
Supervisor sezione Chiacchiere a 360°


Registrato: 16/05/05 09:17
Messaggi: 20680
Residenza: Pianeta Terra

MessaggioInviato: 15 Nov 2011 18:30    Oggetto: Rispondi citando

Ottimo, Freemind!!! Applause Applause

La platealità del gesto ha una sua ragione proprio se teniamo conto dove questa persona vive. Il rischio che corre è assai grande, molto più grande di uno sciopero della fame. Siamo sempre pronti a emettere sentenze senza tenere conto dei contesti e delle altrui ragioni.
Ma anche questo è legittimo. TheBigPit ha tutto il diritto di esprimere la sua opinione, anche se non rischia di finire vittima del fanatismo. Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
TheBigPit
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 26/03/10 09:15
Messaggi: 165
Residenza: Castel de Callèr

MessaggioInviato: 15 Nov 2011 19:52    Oggetto: Rispondi citando

@Silent Runner:
il fatto che il tuo pensiero non corrisponde con il mio, credimi, è solo un problema tuo.
Io non mi sono MAI sognato nè quì nè altrove di criticare i commenti che mi hanno preceduto.
Se ho qualcosa da dire sull'argomento la dico e stop.
Personalmente commento l'articolo. Non commento i commenti altrui.
Men che meno mi pongo su piedistalli di democrazia concedendo ad altri, con ironia, il "diritto di esprimere la propria opinione".
Ma tant'è... se sei contento tu!
Top
Profilo Invia messaggio privato
whitesquall
Amministratore
Amministratore


Registrato: 26/06/07 14:03
Messaggi: 8413

MessaggioInviato: 15 Nov 2011 20:04    Oggetto: Rispondi citando

TheBigPit, forse hai frainteso qualcosa nel commento di Silent perché in nessun momento si è posto su un piedistallo: commentare gli interventi degli altri è non solo normale ma incoraggiato, altrimenti come si fa a discutere di qualcosa? Smile
Siamo in un forum, se gli utenti non interagissero questo luogo non esisterebbe nemmeno, no? Wink

Tieni anche presente che oltre ai thread di commento agli articoli, che magari sono quelli che leggi abitualmente, nel forum c'è molto, molto di più: migliaia di messaggi della community a proposito dei più svariati argomenti... Prova a dare un'occhiata in giro, nelle varie sezioni Very Happy
Top
Profilo Invia messaggio privato
GrayWolf
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 03/07/05 16:24
Messaggi: 2325
Residenza: ... come frontiera i confini del mondo...

MessaggioInviato: 15 Nov 2011 20:49    Oggetto: Rispondi citando

Lady Godiva...

speriamo che i suoi censori facciano la fine del Tom di cui parla la leggenda...
Top
Profilo Invia messaggio privato
{Michele}
Ospite





MessaggioInviato: 15 Nov 2011 20:50    Oggetto: Rispondi citando

"la sua iniziativa e si unisce alla protesta contro l'irrigidimento nei costumi"
....
...
..
.
Muahha
Nel contesto della "manifestazione" sembra quasi ironica questa frase.
Top
v1doc
Mortale devoto
Mortale devoto


Registrato: 04/08/11 12:06
Messaggi: 15

MessaggioInviato: 16 Nov 2011 01:35    Oggetto: Rispondi citando

TheBigPit ha scritto:
Si ritrae nuda per protesta? Ma che razza di protesta è?
In genere chi fa queste cose si auto-infligge un disagio. Del tipo: sciopero della fame/sete, stare per giorni in cima ad una torre al caldo o al freddo e così via....


Potresti scrivere un manuale su come si protesta correttamente.

Citazione:
Fotografarsi nuda (e poi coperta nelle parti intime) mi fa un po' sorridere e se volessi pensare male (Andreotti docet) penserei che il suo blog le stava stretto e desiderava ampliare la propria notorietà.


Quella ragazza rischia di finire sgozzata, pensi che l'abbia fatto per la notorietà? Mad
E' un peccato che questo forum sia moderato, non posso scrivere altro, verrei sicuramente bannato.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Silent Runner
Supervisor sezione Chiacchiere a 360°
Supervisor sezione Chiacchiere a 360°


Registrato: 16/05/05 09:17
Messaggi: 20680
Residenza: Pianeta Terra

MessaggioInviato: 16 Nov 2011 10:26    Oggetto: Rispondi citando

TheBigPit ha scritto:
@Silent Runner:
il fatto che il tuo pensiero non corrisponde con il mio, credimi, è solo un problema tuo.
Io non mi sono MAI sognato nè quì nè altrove di criticare i commenti che mi hanno preceduto.
Se ho qualcosa da dire sull'argomento la dico e stop.
Personalmente commento l'articolo. Non commento i commenti altrui.
Men che meno mi pongo su piedistalli di democrazia concedendo ad altri, con ironia, il "diritto di esprimere la propria opinione".
Ma tant'è... se sei contento tu!
Caro TheBigPit: Fortunatamente per me (ero offline al momento della tua riposta) Squall mi ha preceduto e qui confermo quanto ha osservato: qui non esiste nessun piedistallo se non nei pregiudizi sempre legittimi di chi legge: tutti hanno diritto di affrontare la realtà secondo parametri personali, siano questi coerenti con una realtà oggettiva o meno; qui non si nega nemmeno il diritto ad opinioni fideistiche, benché bizzarre o indimostrabili, faziose, poetiche o anacoretiche.

Se hai inteso così malamente le mie parole ci sarà pure una ragione che però qui nessuno conosce e solo tu puoi spiegare.
Se però questa tua risposta nasce dal'irritazione per altri miei interventi che non ti sono piaciuti, se provi una naturale antipatia per il mio avatar o per quello che ti immagini che io sia, mi spiace ma è una cosa per la quale non ho alcun potere. Usando le parole che mi ha scagliato contro come pietre, dovrei risponderti che è un problema tuo.

Ma non sarebbe carino, non servirebbe a niente. Già ti sei fatta un'idea sbagliata e queste ultime sono sempre le migliori, le più belle, proprio perché servono a coprire le nostre incertezze. Wink

Prova a seguire il consiglio di Squall, guardati in giro: su Zeus News vivono molti forum e vi discutono moltissime persone dalle idee spesso contrastanti e dinamicamente interagenti. Io ho imparato molto dagli altri, ci si può fare una discreta cultura antropologica se la cosa ci può interessare.
Non sempre gli altri sono peggiori di noi, credimi. Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Silent Runner
Supervisor sezione Chiacchiere a 360°
Supervisor sezione Chiacchiere a 360°


Registrato: 16/05/05 09:17
Messaggi: 20680
Residenza: Pianeta Terra

MessaggioInviato: 16 Nov 2011 10:59    Oggetto: Rispondi citando

Sulla foto e sulla ragazza: ho riaperto l'immagine per farmene un'idea sul piano della comunicazione delle idee e dei sentimenti che una simile immagine (ovviamente contestualizzata) può produrre.

A dirla tutta quell'immagine è perfino commovente. Vedo una giovane donna, mediterranea, una ragazza dal corpo un po' infantile, niente a che vedere con le supermodelle alle quali ci hanno abituato, una ragazza che si mostra nella sua naturalità di specie, quella umana, assumendo una posa che in sé è quasi tenera nel suo essere impacciata. Sembra voler imitare più che esporre un manifesto di sé, così come farebbe una prostituta o una provocatrice motivata ma nobili intenti. Sembra voler imitare un modello femminile dove l'erotismo è consegnato a quel poco di abbigliamento che indossa, quasi con pudore, come se le gambe fossero oggetto di maggiore desiderio rispetto ai seni o al pube. E questo voler "imitare" è quasi uno scusarsi di non essere in grado di protestare in altro modo. E' come dire: "non guardate me ma guardate quel che sono, una ragazza, una donna comune che non ha altra libertà se non quella di esporsi a rischio di ogni possibile ritorsione violenta, ritorsione che vivrò sul mio corpo come ogni donna. Malgrado ciò, voglio aggiungere una punta di civetteria e autoironia, con le mie calze a rete e le scarpe rosse, tanto per non sembrare una paziente spogliata davanti al medico per un esame dermatologico. Voglio che mi guardiate perché adesso sono così solo per un istante, il mio dopo sarà diverso, di nuovo vestita e coperta dalla negazione delle mie libertà più che dai vestiti che sempre uno si può togliere quando vuole.
Guardatemi perché sono normale, il mio volto non è sorridente così come appare anche quando sono vestita e non mi guardereste nemmeno, perché sono normale come voi e perciò irrilevante e non pericolosa come adesso, malgrado la mia normalità, il mio corpo imperfetto eppure vero come il vostro. Guardatemi perché sto gridando anche se la mia bocca è chiusa come lo sarà dopo che mi sarò rivestita. Guardatemi uomini e donne perché io sono, potrei essere una di voi, uno di voi, maschi o femmine che siate. E solo perché vi è andata bene di nascere in un paese dove la libertà è negata che oggi vi potete concedere di guardarmi e giudicare."


Questo mi ha trasmesso quest'immagine che io trovo, in qualche modo, commovente oltre che immensamente coraggiosa.
Quanti di voi che fare delle facili ironie e accostamenti ammiccanti avreste il coraggio di fare una cosa simile vivendo in un paese con libertà limitata?
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Zorro
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 23/08/05 08:56
Messaggi: 1111
Residenza: Torino

MessaggioInviato: 16 Nov 2011 16:24    Oggetto: Rispondi citando

TheBigPit ha scritto:
Si ritrae nuda per protesta? Ma che razza di protesta è?
In genere chi fa queste cose si auto-infligge un disagio. Del tipo: sciopero della fame/sete, stare per giorni in cima ad una torre al caldo o al freddo e così via....
Fotografarsi nuda (e poi coperta nelle parti intime) mi fa un po' sorridere e se volessi pensare male (Andreotti docet) penserei che il suo blog le stava stretto e desiderava ampliare la propria notorietà.
Pensate se da noi una blogger ventiduenne si fotografasse nuda e diffondesse le proprie foto nel web per 'protestare contro la casta dei politici italiani'...
Aumenterebbero gli indignados contro la nostra classe politica o ci sarebbero ironie e sberleffi contro la blogger?


Se non capisci i rischi che corre questa ragazza non hai capito niente ... come quello che guarda il dito che indica la luna ...

Ah! dimenticavo! Questo è proprio un commento a ciò che hai detto tu e non all'articolo, e allora?

L'articolo mi ha solo suscitato preoccupazione, già espressa da altri, il tuo pensiero invece mi ha suscitato irritazione. Che dovevo fare? tenermela per me? E cosa partecipo a fare, al forum, allora?

Old
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
nino.dago
Semidio
Semidio


Registrato: 06/09/07 14:59
Messaggi: 232

MessaggioInviato: 17 Nov 2011 13:21    Oggetto: Rispondi citando

Questa protesta plateale dimostra come i regimi o in generale tutte le culture/pensieri che incitano alla repressione di se stessi o obblighino ad eccessive "mutilazioni" morali siano controproducenti e non servano ad "educare" la persona, perché rendono appetibile ciò che, se estremizzato, potrebbe essere realmente deleterio.

Comunque spero per lei che questa ragazza riesca a salvare la propria vita da ritorsioni per il gesto.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Gladiator
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 05/12/10 20:32
Messaggi: 9605
Residenza: Purtroppo o per fortuna Italia

MessaggioInviato: 20 Nov 2011 16:53    Oggetto: Rispondi

Silent Runner ha scritto:
Sulla foto e sulla ragazza: ho riaperto l'immagine per farmene un'idea sul piano della comunicazione delle idee e dei sentimenti che una simile immagine (ovviamente contestualizzata) può produrre.

A dirla tutta quell'immagine è perfino commovente. Vedo una giovane donna, mediterranea, una ragazza dal corpo un po' infantile, niente a che vedere con le supermodelle alle quali ci hanno abituato, una ragazza che si mostra nella sua naturalità di specie, quella umana, assumendo una posa che in sé è quasi tenera nel suo essere impacciata. Sembra voler imitare più che esporre un manifesto di sé, così come farebbe una prostituta o una provocatrice motivata ma nobili intenti. Sembra voler imitare un modello femminile dove l'erotismo è consegnato a quel poco di abbigliamento che indossa, quasi con pudore, come se le gambe fossero oggetto di maggiore desiderio rispetto ai seni o al pube. E questo voler "imitare" è quasi uno scusarsi di non essere in grado di protestare in altro modo. E' come dire: "non guardate me ma guardate quel che sono, una ragazza, una donna comune che non ha altra libertà se non quella di esporsi a rischio di ogni possibile ritorsione violenta, ritorsione che vivrò sul mio corpo come ogni donna. Malgrado ciò, voglio aggiungere una punta di civetteria e autoironia, con le mie calze a rete e le scarpe rosse, tanto per non sembrare una paziente spogliata davanti al medico per un esame dermatologico. Voglio che mi guardiate perché adesso sono così solo per un istante, il mio dopo sarà diverso, di nuovo vestita e coperta dalla negazione delle mie libertà più che dai vestiti che sempre uno si può togliere quando vuole.
Guardatemi perché sono normale, il mio volto non è sorridente così come appare anche quando sono vestita e non mi guardereste nemmeno, perché sono normale come voi e perciò irrilevante e non pericolosa come adesso, malgrado la mia normalità, il mio corpo imperfetto eppure vero come il vostro. Guardatemi perché sto gridando anche se la mia bocca è chiusa come lo sarà dopo che mi sarò rivestita. Guardatemi uomini e donne perché io sono, potrei essere una di voi, uno di voi, maschi o femmine che siate. E solo perché vi è andata bene di nascere in un paese dove la libertà è negata che oggi vi potete concedere di guardarmi e giudicare."


Questo mi ha trasmesso quest'immagine che io trovo, in qualche modo, commovente oltre che immensamente coraggiosa.
Quanti di voi che fare delle facili ironie e accostamenti ammiccanti avreste il coraggio di fare una cosa simile vivendo in un paese con libertà limitata?


Applause Applause Applause Applause

Mi sento di condividere in pieno queste tue considerazioni, sono talmente appropriate, garbate e, nello stesso tempo, decise che non mi riesce di aggiungere altro.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Ribelli digitali Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi