Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Facebook ti conosce anche se non sei iscritto
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Social network
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
mauro_mbf1948
Dio minore
Dio minore


Registrato: 18/03/08 05:06
Messaggi: 742
Residenza: genova

MessaggioInviato: 25 Ott 2011 23:33    Oggetto: Rispondi citando

Yoda ha scritto:
C'è un altro modo per cancellare i dati.
Basta che prima di cancellare il profilo modifichi tutti i dati con dati FALSI.
Metti numero di telefono falso, indirizzo email falso, ecc. ecc.
Così non ti potrà arrivare niente.
Ciao


Vero, ma ti puoi beccare una denuncia per avere fornito dati falsi, e la legge purtroppo sarebbe dalla loro parte, anche se poi mantengono a vita quei dati. Ci vorrebbe un bel virus di quelli distruttivi per i loro server e le copie di sicurezza. peccato...

Capisco che sono più falsi loro ma loro hanno soldi per pagarsi gli avvocati e tu no.-

Dic che se io riavvio il mio profilo, e me lo modifico con lettere e numeri a caso, basta che siano lettere e cifre, non mi rintracciano? E l'IP dove lo mettiamo?
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail Yahoo MSN
linguist
Semidio
Semidio


Registrato: 09/02/08 22:27
Messaggi: 449
Residenza: ITALIA ma vorrei essere altrove, davvero non qui.

MessaggioInviato: 26 Ott 2011 12:20    Oggetto: Rispondi citando

Kalandra ha scritto:
linguist ha scritto:


Vallo a dire ad una mia vicina che se l'è fatta sotto quando su FB un tizio le ha detto che l'aveva vista e voleva incontrarla. [..]

Laughing perché "se l'è fatta sotto"?
un sacco di gente ci vede per strada ogni giorno e qualcuno che cerca di attaccar bottone c'è sempre, e le intenzioni sono le più varie.


E che ne so? Nel momento che ha realizzato i rischi è impallidita. Le motivazioni della sua iscrizione a FB erano che: era di moda, che le sue amiche e parenti erano iscritte e sciocchezze simili. Forse pensava che l'anonimato (inesistente) di un PC la proteggesse. Vallo a capire.
Giusto per capire il soggetto: un giorno l'ho incontrata ed aveva una faccia strana, di quelle della serie: "ho un problema col computer ma ho timore a chiederti aiuto perché penso che mi manderai a quel paese", - presunzione non del tutto sbagliata - Evil or Very Mad
Chiedendole cosa avesse mi ha detto il computer non scriveva e forse devo ricomprarlo. Inutile dire che non era da ricomprare. Basta
Top
Profilo Invia messaggio privato
Kalandra
Dio minore
Dio minore


Registrato: 17/10/05 09:58
Messaggi: 775

MessaggioInviato: 26 Ott 2011 13:10    Oggetto: Rispondi citando

[quote="linguist"][quote="Kalandra"]
linguist ha scritto:
[..]
Chiedendole cosa avesse mi ha detto il computer non scriveva e forse devo ricomprarlo. Inutile dire che non era da ricomprare. Basta


Laughing ovvio. probabilmente aveva toccato un tasto o qualcos'altro.
che so, il "bloc. num." per esempio.. o inserito inavvertitamente il caps..
(prova tu a scrivere una psw se hai il tutto maiuscolo inserito)
Top
Profilo Invia messaggio privato
Kalandra
Dio minore
Dio minore


Registrato: 17/10/05 09:58
Messaggi: 775

MessaggioInviato: 26 Ott 2011 13:17    Oggetto: Rispondi citando

mauro_mbf1948 ha scritto:

Vero, ma ti puoi beccare una denuncia per avere fornito dati falsi, e la legge purtroppo sarebbe dalla loro parte, anche se poi mantengono a vita quei dati.
[..]


alt alt.. dove sta scritto che tu dovresti dare dati reali a fb?!
forse nell'accettazione delle loro regolette?
non è mica un'emanazione statale.. o quanto meno non ancora, mi pare.

certo è diverso se ti fai passare per qualcun altro in modo incontrovertibile.. ma in questo caso, furto d'identità o altro sia, a mazzolarti, scoprendolo, sarebbe la singola persona.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Gladiator
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 05/12/10 20:32
Messaggi: 9169
Residenza: Purtroppo o per fortuna Italia

MessaggioInviato: 29 Ott 2011 13:17    Oggetto: Rispondi citando

M'è piaciuta soprattutto la frase del sig. Noyes alla fine dell'articolo che, come spesso ccade in queste situazioni, nega esplicitamente ciò che è il vero scopo della pratica in questione. Liar
E' ovvio che una pratica del genere è volta a raccogliere informazioni su chi non si è già dato mani e piedi a questi pesecani con lo scopo di trovare il modo di catturarne quanti più possibile. Twisted Evil
Top
Profilo Invia messaggio privato
Alfio T.
Mortale adepto
Mortale adepto


Registrato: 04/11/11 12:15
Messaggi: 38

MessaggioInviato: 08 Nov 2011 20:50    Oggetto: Rispondi citando

kenshir ha scritto:


Avere accesso a uno sterminato database sulla popolazione, contenente ogni genere di informazione sensibile, e una perfetta mappatura dei contatti di ogni singolo individuo, il tutto ordinato cronologicamente, non interessa a nessuno.

E comunque: tanto noi non abbiamo niente da nascondere.
E il nazismo non e' mai esistito, quindi e' impensabile essere discriminati per le proprie inclinazioni politiche, religiose o sessuali.

Whistle


Oddio, il peggio è che molti usano FB senza minimamente impostare le corrette opzioni della privacy e danno accesso alle info personali a tutte le applicazioni possibili!!!
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
mauro_mbf1948
Dio minore
Dio minore


Registrato: 18/03/08 05:06
Messaggi: 742
Residenza: genova

MessaggioInviato: 08 Nov 2011 23:17    Oggetto: Rispondi citando

Kalandra ha scritto:
mauro_mbf1948 ha scritto:

Vero, ma ti puoi beccare una denuncia per avere fornito dati falsi, e la legge purtroppo sarebbe dalla loro parte, anche se poi mantengono a vita quei dati.
[..]


alt alt.. dove sta scritto che tu dovresti dare dati reali a fb?!
forse nell'accettazione delle loro regolette?
non è mica un'emanazione statale.. o quanto meno non ancora, mi pare.

certo è diverso se ti fai passare per qualcun altro in modo incontrovertibile.. ma in questo caso, furto d'identità o altro sia, a mazzolarti, scoprendolo, sarebbe la singola persona.


Dove sta scritto? E tu la correttezza per accettare un contratto o stipularlo dove la metti? Se sono disonesti loro con i tuoi dati, tu lo sei maggiormente perchè per primo inserisci dati non validi. E ne rispondi anche civilmente se non penalmente, perchè è un falso in atto privato. E chi ti assicura che i numeri scritti a caso di telefono ad esempio non esistano per davvero? Che metti nei guai chi non c'entra magari perchè ha quel numero di telefono per davvero? per mettere un telefono falso od inventato devi essere sicuro che non esista, cosa sicuramente impossibile.-

Non sono assolutamente d'accordo sul discorso di farsi giustizia da soli e mai comunque falsificando i dati.- Quando chiedi la cancellazione ufficiale dei tuoi dati in base alla legge sulla Privacy, tanto osannata, non possono assolutamente evitarlo, perchè loro stessi mettono quando ti iscrivi che i dati saranno trattati a norme. Se poi non lo fanno potrai anche denunciarli, ma loro sono un colosso e tu no.-

Hai proprio voglia di beccarti una controdenuncia per danno di immagine?
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail Yahoo MSN
mauro_mbf1948
Dio minore
Dio minore


Registrato: 18/03/08 05:06
Messaggi: 742
Residenza: genova

MessaggioInviato: 08 Nov 2011 23:31    Oggetto: Rispondi citando

Kalandra ha scritto:
mauro_mbf1948 ha scritto:

Vero, ma ti puoi beccare una denuncia per avere fornito dati falsi, e la legge purtroppo sarebbe dalla loro parte, anche se poi mantengono a vita quei dati.
[..]


alt alt.. dove sta scritto che tu dovresti dare dati reali a fb?!
forse nell'accettazione delle loro regolette?
non è mica un'emanazione statale.. o quanto meno non ancora, mi pare.

certo è diverso se ti fai passare per qualcun altro in modo incontrovertibile.. ma in questo caso, furto d'identità o altro sia, a mazzolarti, scoprendolo, sarebbe la singola persona.


Riporto la tua frase: "alt alt.. dove sta scritto che tu dovresti dare dati reali a fb?!
forse nell'accettazione delle loro regolette?
non è mica un'emanazione statale.. o quanto meno non ancora, mi pare."

Bene questa parole dovrebbero farti pensare che rischi puoi correre con questo comportamento e pensare di essere invincibile o più furbo.- Se poi un comportamento simile lo fai con un contratto scritto dove metti anche la firma ed un documento, (ricorda il codice fiscale) allora....proprio i guai te li cerchi.
Mi pare che Facebook chieda un numero di codice fiscale od altro, perchè deve accertarsi che tu sia maggiorenne.- Quindi ti possono identificare come e quando vogliono anche in base alla prima iscrizione che magari hai fatto correttamente. iNFATTI le modifche che facciamo sono registrate sicuramente sui server, altrimenti non potrebbero capire quando hai cambiato password per sicurezza od hai fatto modifiche ai dati personali sul profilo.- E CONSERVANO IL VECCHIO ED IL NUOVO; NON CREDERE DI MANDARE SUI LORO SERVER UN COLPETTO DI SPUGNA.- I SERVER NON LI HAI MICA INVENTATI TU, NE' IO.

Se loro fanno delle "Regolette" ma tu le accetti perchè quando metti i due asterischi accetti tutte le clausole e dichiari di avere letto il contratto per quanto lungo e farraginoso, dichiari soprattutto di accettare tutte le clausole, comprese quelle vessatorie; La clausola vessatoria accettata va rispettata anche se a tuo completo danno e contro i tuoi interessi, perchè diventa effettivamente operante a tutti gli effetti anche in caso di causa civile.-
Quello che hai accettato lo devi rispettare, non solo per correttezza tua, ma perchè loro sono come dici, ma tu SEI un pesciolino e quindi hanno fior di avvocati per chiedere danni e farsi tutelare.-
Faresti tu una causa contro facebook perchè ha usato in malo modo i tuoi dati? Avresti magari ragione, otterresti un risarcimento, ma da vecchio non certo adesso.- E poi le spese degli avvocati dove le metti? Non puoi mica andare dal Sig. Tal dei tali propietario di facebook e prenderlo a calci come potresti fare con un coetaneo.

Ragazzi, pensate prima di scrivere....non sempre si può fare i furbi contro chi più furbo è, e soprattutto si fa valere con fior di avvocati cavilli leggi e leggine..- A torto o ragione che sia.-

CHI HA ORECCHI DA INTENDERE, INTENDA.-
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail Yahoo MSN
Kalandra
Dio minore
Dio minore


Registrato: 17/10/05 09:58
Messaggi: 775

MessaggioInviato: 14 Nov 2011 15:03    Oggetto: Rispondi

mauro_mbf1948 ha scritto:

Dove sta scritto? E tu la correttezza per accettare un contratto o stipularlo dove la metti? Se sono disonesti loro con i tuoi dati, tu lo sei maggiormente perchè per primo inserisci dati non validi. E ne rispondi anche civilmente se non penalmente, perchè è un falso in atto privato. E chi ti assicura che i numeri scritti a caso di telefono ad esempio non esistano per davvero? Che metti nei guai chi non c'entra magari perchè ha quel numero di telefono per davvero? per mettere un telefono falso od inventato devi essere sicuro che non esista, cosa sicuramente impossibile.-

Non sono assolutamente d'accordo sul discorso di farsi giustizia da soli e mai comunque falsificando i dati.- Quando chiedi la cancellazione ufficiale dei tuoi dati in base alla legge sulla Privacy, tanto osannata, non possono assolutamente evitarlo, perchè loro stessi mettono quando ti iscrivi che i dati saranno trattati a norme. Se poi non lo fanno potrai anche denunciarli, ma loro sono un colosso e tu no.-

Hai proprio voglia di beccarti una controdenuncia per danno di immagine?



Laughing triplo alt! anzi, sestuplo!
intanto erano solo domande. poi, mai mi sono iscritta a facebokk né ho alcuna intenzione di farlo in futuro.
figurati, già mi dà abbastanza fastidio il tono di quegli inviti/SPAM (anche nel senso che li ho messi in SPAM) che mi arrivano anche da gente che conosco e che mai me li invierebbe, già sapendo come la penso.

poi, non bastasse, per curiosità ho letto le faq ancora quando è "esploso" e mi son bastate per cancellare dal mio orizzonte qualsiasi ipotesi di partecipazione.
quindi di "regole tacitamente accettate con l'iscrizione" nulla so.
chiedevo appunto quanto fossero precise.


quindi non ci sono, lì.
di conseguenza, se intendi che qualcuno potrebbe lì "farsi passare per me" e se venissi a saperlo sarebbero cazzi acidi suoi e di facebook da parte mia e poi di fb nei suoi confronti, hai ragione.
però, va da sé, dovrebbe essere messa in atto un'identificazione certa (non una semplice e lecita omonimia), che quindi rientrerebbe nel furto virtuale di identità.


mauro_mbf1948 ha scritto:

Riporto la tua frase: "alt alt.. dove sta scritto che tu dovresti dare dati reali a fb?!
forse nell'accettazione delle loro regolette?
non è mica un'emanazione statale.. o quanto meno non ancora, mi pare."

Bene questa parole dovrebbero farti pensare che rischi puoi correre con questo comportamento e pensare di essere invincibile o più furbo.- Se poi un comportamento simile lo fai con un contratto scritto dove metti anche la firma ed un documento, (ricorda il codice fiscale) allora....proprio i guai te li cerchi.
Mi pare che Facebook chieda un numero di codice fiscale od altro, perchè deve accertarsi che tu sia maggiorenne.- Quindi ti possono identificare come e quando vogliono anche in base alla prima iscrizione che magari hai fatto correttamente. iNFATTI le modifche che facciamo sono registrate sicuramente sui server, altrimenti non potrebbero capire quando hai cambiato password per sicurezza od hai fatto modifiche ai dati personali sul profilo.- E CONSERVANO IL VECCHIO ED IL NUOVO; NON CREDERE DI MANDARE SUI LORO SERVER UN COLPETTO DI SPUGNA.- I SERVER NON LI HAI MICA INVENTATI TU, NE' IO.

Se loro fanno delle "Regolette" ma tu le accetti perchè quando metti i due asterischi accetti tutte le clausole e dichiari di avere letto il contratto per quanto lungo e farraginoso, dichiari soprattutto di accettare tutte le clausole, comprese quelle vessatorie; La clausola vessatoria accettata va rispettata anche se a tuo completo danno e contro i tuoi interessi, perchè diventa effettivamente operante a tutti gli effetti anche in caso di causa civile.-
Quello che hai accettato lo devi rispettare, non solo per correttezza tua, ma perchè loro sono come dici, ma tu SEI un pesciolino e quindi hanno fior di avvocati per chiedere danni e farsi tutelare.-
Faresti tu una causa contro facebook perchè ha usato in malo modo i tuoi dati? Avresti magari ragione, otterresti un risarcimento, ma da vecchio non certo adesso.- E poi le spese degli avvocati dove le metti? Non puoi mica andare dal Sig. Tal dei tali propietario di facebook e prenderlo a calci come potresti fare con un coetaneo.

Ragazzi, pensate prima di scrivere....non sempre si può fare i furbi contro chi più furbo è, e soprattutto si fa valere con fior di avvocati cavilli leggi e leggine..- A torto o ragione che sia.-

CHI HA ORECCHI DA INTENDERE, INTENDA.-



intendi che ti chiedono anche il codice fiscale?! uao, che organizzazione!
e quante associazioni possibili, poi!
(anche sanitarie)
e che c'è chi supinamente accetta 'sta scansione totale, tanto per "esserci"?
ti vien davvero da dire: bah! contenti loro!
a me vien in mente solo una cantina con tanti salami appesi al solito "tanto non ho niente da nascondere".

un'ampia maggioranza non ha niente da nascondere.
ma questo non significa rendersi volontariamente un vassoio di affettati nel frigo del signor X.


ps: che ne pensi del movimento "open ID"?
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Social network Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi