Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
* Il bridge wireless, questo sconosciuto
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Wireless
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
maxismakingwax
Amministratore
Amministratore


Registrato: 23/07/06 20:22
Messaggi: 7437
Residenza: Con la testa nel case

MessaggioInviato: 23 Ago 2011 16:47    Oggetto: * Il bridge wireless, questo sconosciuto Rispondi citando

So già che avrei potuto collegarmi direttamente a questa discussione, ma mi sembrava quella molto più teorica, in cui si discuteva sulla possibile configurazione, sui materiali utilizzabili. Anche i link di budspanzer erano molto educativi ma privi di reali informazioni pratiche come vorrei.
So già anche che Sverx se risponderà mi darà del pivello incompetente e dirà qualcosa del tipo ... "... è così semplice, non capisco dove sia il problema", ma poiché ha ragione e sono un pivello incompetente mi piacerebbe facessimo passo passo una configurazione di una rete wireless con bridge tramite Access Point. Vado ad esporvi la situazione:

- Obiettivo: collegare wireless una lan composta da fisso, due portatili, stampante di rete. Il fisso via cavo, i due portatili wireless e la stampante, poiché lontana dal router e da qualsiasi presa di rete possibile tramite AP.

- Materiali a disposizione: router wi-fi (non so che marca abbia il cliente, io sto usando il Netgear dell'ufficio per le prove), Access Point Intellinet.


L'ultima modifica di maxismakingwax il 24 Ago 2011 14:55, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato
maxismakingwax
Amministratore
Amministratore


Registrato: 23/07/06 20:22
Messaggi: 7437
Residenza: Con la testa nel case

MessaggioInviato: 23 Ago 2011 16:55    Oggetto: Rispondi citando

Per prima cosa accendo l'Access Point (da ora AP, anche se io sono della Samb Smile ), provo ad entrare come amministratore e noto una voce che potrebbe interessarmi:
AP mode setting
Entro e mi chiede se lo voglio come Access Point (presumo intenda collegato con cavo al router?), PtP Bridge(point to point, credo con altri AP?), PtMP (point to multipoint), AP Repeater e AP Client. Non capisco molto bene tutte le varie sfumature, qualora vogliate delucidarci a noi gnoranti facereste anche bbene. Comunque in ogni campo chiede il Mac Address del Ap remoto, ergo devo andare a ricercarlo sul router.
Entro nella pagina della configurazione del router e trovo un fottio di indirizzi MAC. Quale dovrei usare? Ad esempio se vado nella pagina della configurazione WDS, spunto la casella atività bridging e ripetizione wireless mi fa scegliere fra: Bridging point to point wireless, bridging point to multipoint wireless e Ripetitore con associazione client wireless, con ognuno un indirizzo mac diverso fra MAC locale e indirizzo MAC remoto, e perciò mi sono perso, senza delucidazioni procederò per tentativi
Top
Profilo Invia messaggio privato
splarz
Moderatore Hardware e Networking
Moderatore Hardware e Networking


Registrato: 20/08/06 14:54
Messaggi: 2767

MessaggioInviato: 23 Ago 2011 17:54    Oggetto: Rispondi citando

se ho capito bene devi portare il segnale wi-fi dove i portatili e la stampante possano riceverlo, visto che il router nun ja fa , tramite un AP. per fare ciò devi impostare l'AP in modalità repeater (cioè limitare la funzione a ripetitore di segnale, senza autorizzare il dispositivo ad assegnare indirizzi IP, cosa che farà il router principale) e impostare l'IP del dispisitivo del quale deve amplificare il segnale (quindi quello del router). ovviamente gli IP assegnati a router e AP dovranno essere differenti (a casa mia, con grande fantasia, ho messo 192.168.1.1 per il router e 192.168.1.2 per l'AP).
i pc dovranno essere impostati come se l'AP non esistesse (visto che l'AP non assegna indirizzi IP il gateway sarà sempre il router).

e, in attesa di SverX, spero di non aver detto immani corbellerie Smile
Top
Profilo Invia messaggio privato
SverX
Supervisor Macchinisti
Supervisor Macchinisti


Registrato: 25/03/02 11:16
Messaggi: 10161
Residenza: Tokelau

MessaggioInviato: 24 Ago 2011 10:39    Oggetto: Re: Il bridge wireless, questo sconosciuto Rispondi citando

maxismakingwax ha scritto:
[...] So già anche che Sverx se risponderà mi darà del pivello incompetente [...]


ma figurati! Smile

comunque sì, dall'alto della mia esperienza che è ZERO (perché non l'ho mai fatto in vita mia) direi che splarz ha sostanzialmente ragione: se l'AP può essere impostato che lavori come semplice repeater allora fai così. L'unica cosa che credo non sia necessaria è dare un IP della tua sottorete anche all'AP, tanto quando lavora in modalità repeater non gli serve. In ogni caso se vuoi darglielo, ok lo stesso, fastidio non darà Smile
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
splarz
Moderatore Hardware e Networking
Moderatore Hardware e Networking


Registrato: 20/08/06 14:54
Messaggi: 2767

MessaggioInviato: 24 Ago 2011 11:07    Oggetto: Rispondi citando

SverX ha scritto:
L'unica cosa che credo non sia necessaria è dare un IP della tua sottorete anche all'AP
aspe': e come si fa ad accedere alle impostazioni del dispositivo allora? e di quale sottorete parli? se funge da repeater ce ne dovrebbe essere solo una, quella gestita dal router Think
Top
Profilo Invia messaggio privato
maxismakingwax
Amministratore
Amministratore


Registrato: 23/07/06 20:22
Messaggi: 7437
Residenza: Con la testa nel case

MessaggioInviato: 24 Ago 2011 11:20    Oggetto: Rispondi citando

Allora l'obiettivo finale è in pratica mettere in rete la stampante raggiungendola con l'AP, dei portatili mi interessa realativamente, se si spostano nell'altra stanza il segnale lo prendono dal router, la stampante no ha bisogno del cablato. Per far ciò posso sfruttare la presa ethernet dell'AP o devo utilizzare un ulteriore router?
In entrambi i casi ancora non sono riuscito a collegare l'AP alla wireless del router principale della Netgear.

L'AP si configura con cavo dritto o crossato da un computer tramite browser, digitando il realtivo indirizzo (da me opportunamente cambiato in uno della stessa subnet)
Top
Profilo Invia messaggio privato
maxismakingwax
Amministratore
Amministratore


Registrato: 23/07/06 20:22
Messaggi: 7437
Residenza: Con la testa nel case

MessaggioInviato: 24 Ago 2011 14:47    Oggetto: Rispondi citando

Pochi secondi fa la prima stampa con ponte AP.

Sul router:
-> impostazioni Wireless -> Attività bridging e ripetizione wireless -> Bridging point to point wireless. L'indirizzo MAC locale me lo da ovviamente in automatico e in quello remoto ho messo quello dell'AP

Sull'AP:
AP mode setting -> PtP bridge -> Remote AP MAC Address ho inserito il MAC del router che poco sopra mi indicava in automatico.
L'IP dell'AP (fiiico! Cool ) lo avevo già impostato nella stessa subnet del router, con subnet e gateway della rete normale e poi ho configurato tramite l'apposito wizard (unico modo per farlo) la connessione wireless con SSID, canale, protezione a 64bit della rete wireless esistente.

Spento tutto e riacceso ho collegato la stampante nostra di rete all'AP e come per magilla oltre a pingarmi entrambi ha anche stampato.

Ora spero che il cliente abbia un router della Netgear, altrimenti mi riperdo nella configurazione

Very Happy
Top
Profilo Invia messaggio privato
SverX
Supervisor Macchinisti
Supervisor Macchinisti


Registrato: 25/03/02 11:16
Messaggi: 10161
Residenza: Tokelau

MessaggioInviato: 25 Ago 2011 10:07    Oggetto: Rispondi citando

splarz ha scritto:
aspe': e come si fa ad accedere alle impostazioni del dispositivo allora?


all'AP in modalità repeater puoi anche dare un IP che non fa parte della sottorete, ovviamente però per accedere alle impostazioni dovrai un attimo cambiare l'IP della macchina.
Non so se sono stato chiaro. Mettiamo che la tua rete sia 192.168.1.x netmask 255.255.255.0 . Se all'AP dai un IP tipo 192.168.5.1 allora per potere accedere alla sua configurazione dovrai temporaneamente cambiare l'IP del tuo PC. Però ti risparmi un IP della tua sottorete (che tanto all'AP in modalità repeater non servirebbe comunque...)

Ma se fai nell'altro modo è ovviamente più semplice Very Happy
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
maxismakingwax
Amministratore
Amministratore


Registrato: 23/07/06 20:22
Messaggi: 7437
Residenza: Con la testa nel case

MessaggioInviato: 25 Ago 2011 11:47    Oggetto: Rispondi citando

SverX ha scritto:
... (che tanto all'AP in modalità repeater non servirebbe comunque...)

Ma se fai nell'altro modo è ovviamente più semplice Very Happy


Perché non servirebbe? E che differenza c'è fra Point to Point, Point to multipoint, Repeater e Ap Client?
Top
Profilo Invia messaggio privato
splarz
Moderatore Hardware e Networking
Moderatore Hardware e Networking


Registrato: 20/08/06 14:54
Messaggi: 2767

MessaggioInviato: 25 Ago 2011 13:35    Oggetto: Rispondi

SverX ha scritto:
all'AP in modalità repeater puoi anche dare un IP che non fa parte della sottorete, ovviamente però per accedere alle impostazioni dovrai un attimo cambiare l'IP della macchina.
Non so se sono stato chiaro. Mettiamo che la tua rete sia 192.168.1.x netmask 255.255.255.0 . Se all'AP dai un IP tipo 192.168.5.1 allora per potere accedere alla sua configurazione dovrai temporaneamente cambiare l'IP del tuo PC. Però ti risparmi un IP della tua sottorete (che tanto all'AP in modalità repeater non servirebbe comunque...)
ora è chiaro, avevo capito che non volessi assegnare un IP all'AP Cool permetti però, tutto 'sto casino per un-indirizzo-uno... dubito ne avrò mai bisogno con tipo 250 indirizzi a disposizione Razz

Citazione:
Perché non servirebbe?
se ho capito bene, perchè non serve che il dispostivo risulti far parte della sottorete gestita dal router in quanto agisce solo da repeater - un AP, per dire, è in grado di unire reti differenti tra loro.

max ha scritto:
E che differenza c'è fra Point to Point, Point to multipoint, Repeater e Ap Client?
L'unica cosa chiara che ho in testa è che la modalità repeater fa funzionare quella scatoletta come amplificatore di segnale e basta.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Wireless Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a 1, 2  Successivo
Pagina 1 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi