Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Via libera alla pillola dei cinque giorni dopo
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Sessualità e cultura
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Zeus News
Ospite





MessaggioInviato: 16 Giu 2011 14:47    Oggetto: Via libera alla pillola dei cinque giorni dopo Rispondi citando

Commenti all'articolo Via libera alla pillola dei cinque giorni dopo
Il Consiglio Superiore della Sanità ha definito EllaOne compatibile con la legge 194. Ma la Pontificia Accademia per la Vita la definisce un aborto.


Foto via Fotolia
Top
{Rita}
Ospite





MessaggioInviato: 16 Giu 2011 17:17    Oggetto: - Rispondi citando

Commento fuori tema o non conforme al regolamento del forum.
Top
{Giulio}
Ospite





MessaggioInviato: 16 Giu 2011 17:23    Oggetto: Rispondi citando

Come l'attento autore dell'articolo ha correttamente fatto notare, la pillola «è perfettamente compatibile con la legge 194 sull'aborto»...
Quindi le osservazioni della "Pontificia Accademia per la Vita", oltre che condite della solita retorica, sono oltremodo ridondanti e assolutamente inutili giacché non si va perpetrando alcun crimine.

Aggiungo che se la "Pontificia Accademia per la Vita" e tanti altri soggetti similari dicessero meno cose inutili e diffondessero maggiormente e costruttivamente queste notizie, probabilmente avremo molte meno ragazze madri e molti meno neonati abbandonati nei cassonetti o soppressi alla nascita (faccio notare che se la pillola è un aborto, l'uccisione di un neonato è un omicidio).
Top
theyellow
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 05/02/11 00:20
Messaggi: 87
Residenza: tyb

MessaggioInviato: 16 Giu 2011 18:52    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
Aggiungo che se la "Pontificia Accademia per la Vita" e tanti altri soggetti similari dicessero meno cose inutili e diffondessero maggiormente e costruttivamente queste notizie, probabilmente avremo molte meno ragazze madri e molti meno neonati abbandonati nei cassonetti o soppressi alla nascita (faccio notare che se la pillola è un aborto, l'uccisione di un neonato è un omicidio).

quoto su tutto
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
mda
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 01/11/06 09:39
Messaggi: 6647
Residenza: Figonia

MessaggioInviato: 16 Giu 2011 20:57    Oggetto: Rispondi citando

{Giulio} ha scritto:
(...)
Aggiungo che se la "Pontificia Accademia per la Vita" e tanti altri soggetti similari dicessero meno cose inutili e diffondessero maggiormente e costruttivamente queste notizie (...)


Oramai quello è un organo inutile dato che non siamo più nel 1200 ma nel 2011. Ogni tanto devono farsi sentire, tanto per far vedere che "lavorano" (come Brunetta), se no gli troverebbero lavoro come raccoglitori di patate nei conventi!
Laughing Laughing Laughing

Ciao
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage AIM
ZaZa1210
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 04/04/11 15:04
Messaggi: 144

MessaggioInviato: 16 Giu 2011 21:55    Oggetto: Rispondi citando

{Giulio} ha scritto:
se la pillola è un aborto, l'uccisione di un neonato è un omicidio).


Quoto con quello che hai detto...Però sottolineo che: l'aborto è comunque omicidio Smile
Top
Profilo Invia messaggio privato
mda
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 01/11/06 09:39
Messaggi: 6647
Residenza: Figonia

MessaggioInviato: 16 Giu 2011 22:05    Oggetto: Rispondi citando

ZaZa1210 ha scritto:
{Giulio} ha scritto:
se la pillola è un aborto, l'uccisione di un neonato è un omicidio).


Quoto con quello che hai detto...Però sottolineo che: l'aborto è comunque omicidio Smile


Anche bere uccide il fegato! Il fegato è un organo come il feto.
Rolling Eyes

Ciao
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage AIM
francescodue
Semidio
Semidio


Registrato: 26/09/08 10:00
Messaggi: 448

MessaggioInviato: 17 Giu 2011 07:48    Oggetto: Rispondi citando

Paragonare un feto ad un fegato mi pare un errore madornale.
Puoi "coltivare" un fegato come vuoi, ma resta sempre un semplice organo (per quanto sofisticato).
Un feto invece "inevitabilmente" diventa un essere umano.
Dico "inevitabilmente" perché non esiste alcun modo per impedirlo, a meno di congelarlo (ma è solo un rimandare) oppure ucciderlo.
Secondo me tutte queste pillole che stanno sviluppando non faranno altro che peggiorare la situazione: rapporti a rischio, non protetti, ma soprattutto un completo abbandono della responsabilità personale.
Chiariamo un punto: in certi casi può essere utile (per vittime di stupri o per problemi di salute certi).
Ma senza un'adeguata "istruzione" (che è quella che manca), si perderà completamente il senso della responsabilità su quello che si sta facendo (che già adesso latita): poter cambiare idea, se mi consentite l'espressione, significa in realtà non voler considerare o rifiutare le conseguenze e quindi le responsabilità conseguenti delle proprie azioni.
E quando ci si abitua in un certo modo, beh, la vedo molto nera in futuro.
Top
Profilo Invia messaggio privato
merlin
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 15/03/07 23:32
Messaggi: 2421
Residenza: Kingdom of Camelot

MessaggioInviato: 17 Giu 2011 08:11    Oggetto: Rispondi citando

ZaZa1210 ha scritto:
{Giulio} ha scritto:
se la pillola è un aborto, l'uccisione di un neonato è un omicidio).

Quoto con quello che hai detto...Però sottolineo che: l'aborto è comunque omicidio Smile

Ehmmm... Sì, ma per soli credenti E questo piccolo fatto quasi tutti si dimenticano di precisarlo, a cominciare dal Papa per finire con l'oscuro curato dell'ultimo paese della più piccola diocesi montana.

Ma del resto, chi sono in maggioranza 'sti "credenti"? Basta guardarli di domenica in chiesa, ad alzarsi, inginocchiarsi, cantare e segnarsi a comando, senza aver la minima idea del significato di quel che gli succede intorno.
E magari biascicar qualche "preghiera, tra un commento e l'altro sulla disinvoltura della figlia di Tizio piuttosto che sul prurito delle corna di Caio, tenendo d'occhio i vestiti delle "signore" e la più o meno presunta floridezza dei portafogli dei relativi consorti.

Senza contare che, del Messaggio del Vangelo, conoscono solo quel che vien relazionando il celebrante nel corso dell'anno sulla scorta più o meno interpretativa di una serie di Concili a loro volta convocati a causa di un'altra serie infinita di apostasie, scismi, eresie, interpretazioni accettate o respinte, esoteriche o exoteriche che fossero, sul contenuto e significato della Parola.

Magari bruciando o accoppando un po' di gente nel corso del tempo. A.M.D.G.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Ahriman80
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 24/11/09 11:23
Messaggi: 187

MessaggioInviato: 17 Giu 2011 09:03    Oggetto: Rispondi

Non sono d'accordo sull'affermazione di Merlin. Cosa vuol dire è un omicidio per i soli credenti? E' omicidio nel momento in cui si considera il feto vita. Io non sono credente, ma considero l'aborto un omicidio visto che per me è vita o almeno potenziale vita. Legalizzato e a volte necessario, ma non da prenderlo con minore responsabilità. Mi trovo infatti d'accordissimo con quello che dice francescodue, aggiungendo che tecniche per interrompere gravidanze sono già presenti e che creare metodi più facili serve solo per annullare le responsabilità del singolo. Aumentare l'istruzione e l'informazione invece di dare nuove scappatoie all'irresponsabilità.

Non mi ricordo chi ha parlato di cassonetti, ma dubito che le ragazze che smollano il neonato nel cassonetto non abbiano abortito perchè "non era cristiano farlo..."
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Sessualità e cultura Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a 1, 2, 3, 4, 5  Successivo
Pagina 1 di 5

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi