Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
101 str...ate a cui abbiamo creduto tutti almeno una volta n
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Bufale e indagini antibufala
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Zeus News
Ospite





MessaggioInviato: 08 Apr 2011 10:14    Oggetto: 101 str...ate a cui abbiamo creduto tutti almeno una volta n Rispondi citando

Commenti all'articolo 101 str...ate a cui abbiamo creduto tutti almeno una volta nella vita
Una simpatica e ricca antologia di bufale online e offline.



Top
mars
Eroe
Eroe


Registrato: 25/03/11 12:30
Messaggi: 53

MessaggioInviato: 08 Apr 2011 10:22    Oggetto: Rispondi citando

Beh.. a quella di D'Annunzio c'ho sempre creduto, mannaggia a me... Embarassed
Top
Profilo Invia messaggio privato
Gummy Bear
Dio minore
Dio minore


Registrato: 02/01/11 22:54
Messaggi: 674
Residenza: Paese dei Balocchi

MessaggioInviato: 08 Apr 2011 12:15    Oggetto: Rispondi citando

mars ha scritto:
Beh.. a quella di D'Annunzio c'ho sempre creduto, mannaggia a me... Embarassed

Ma sì ch'è vera, se l'era fatte inserire nel pisello per farselo diventar duro come... un osso. Embarassed Embarassed
Top
Profilo Invia messaggio privato
haberdasherv
Eroe
Eroe


Registrato: 11/09/10 23:22
Messaggi: 58

MessaggioInviato: 08 Apr 2011 18:23    Oggetto: Rispondi citando

vogliamo aggiungere anche questa alla lunga lista? Rolling Eyes
Top
Profilo Invia messaggio privato
Blind Guardian
Semidio
Semidio


Registrato: 26/07/07 14:23
Messaggi: 497
Residenza: Frankfurt

MessaggioInviato: 10 Apr 2011 19:54    Oggetto: Rispondi citando

Giustamente l'autore si è sentito in diritto di dire la sua opinione aggiungendo alle 101 stronzate, la sua...

Mi piacerebbe sapere che tipo di indagini ha svolto LUI per dire che D'Annunzio non si è fatto asportare due costole, e mi piacerebbe sapere se lui c'è stato sulla luna per essere tanto sicuro che l'uomo c'ha messo piede.

Severino è un credulone né più né meno di tutti gli altri, semplicemente lui ha scelto una delle due posizioni, quella che sembra più figa, e c'ha fatto soldi.

Come si dice dalle mie parti "Ah Severì, ma VAFFANC**O!"

Amen
Top
Profilo Invia messaggio privato
joker87
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 23/05/08 08:32
Messaggi: 166

MessaggioInviato: 10 Apr 2011 20:12    Oggetto: Rispondi citando

Blind Guardian ha scritto:
Giustamente l'autore si è sentito in diritto di dire la sua opinione aggiungendo alle 101 stronzate, la sua...

Mi piacerebbe sapere che tipo di indagini ha svolto LUI per dire che D'Annunzio non si è fatto asportare due costole, e mi piacerebbe sapere se lui c'è stato sulla luna per essere tanto sicuro che l'uomo c'ha messo piede.

Severino è un credulone né più né meno di tutti gli altri, semplicemente lui ha scelto una delle due posizioni, quella che sembra più figa, e c'ha fatto soldi.

Come si dice dalle mie parti "Ah Severì, ma VAFFANC**O!"

Amen


Non conosco Severino, nè posso sapere se abbia solo copia-incollato ricerche altrui, ma io ho letto le teorie di chi crede che l'uomo sia stato sulla Luna e di chi crede che non ci sia mai stato e ho trovato errori/contraddizioni solo nelle seconde. Quindi pur non essendo mai stato sulla Luna posso comunque ritenermi sicuro che ci siamo stati.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Blind Guardian
Semidio
Semidio


Registrato: 26/07/07 14:23
Messaggi: 497
Residenza: Frankfurt

MessaggioInviato: 10 Apr 2011 20:51    Oggetto: Rispondi citando

joker87 ha scritto:
Blind Guardian ha scritto:
Giustamente l'autore si è sentito in diritto di dire la sua opinione aggiungendo alle 101 stronzate, la sua...

Mi piacerebbe sapere che tipo di indagini ha svolto LUI per dire che D'Annunzio non si è fatto asportare due costole, e mi piacerebbe sapere se lui c'è stato sulla luna per essere tanto sicuro che l'uomo c'ha messo piede.

Severino è un credulone né più né meno di tutti gli altri, semplicemente lui ha scelto una delle due posizioni, quella che sembra più figa, e c'ha fatto soldi.

Come si dice dalle mie parti "Ah Severì, ma VAFFANC**O!"

Amen


Non conosco Severino, nè posso sapere se abbia solo copia-incollato ricerche altrui, ma io ho letto le teorie di chi crede che l'uomo sia stato sulla Luna e di chi crede che non ci sia mai stato e ho trovato errori/contraddizioni solo nelle seconde. Quindi pur non essendo mai stato
sulla Luna posso comunque ritenermi sicuro che ci siamo stati.


Purtoppo non si può essere sicuri di niente che si trovi su internet, e le teorie sono e rimangono soltanto teorie... le prove non ci sono.

Per quanto riguarda la luna, l'unica cosa di cui si può essere certi è che se qualcuno sulla luna c'è stato, era in missione suicida. Basta vedere l'esito catastrofico di decine e decine di lanci, di portata anche minore, compiuti oltre 40 anni dapo. Anche lì comunque la sicurezza non ci può essere da nessuna delle parti. Io almeno non ho ancora mai visto prove schiaccianti nell'una on nell'altra direzione.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Silent Runner
Supervisor sezione Chiacchiere a 360°
Supervisor sezione Chiacchiere a 360°


Registrato: 16/05/05 09:17
Messaggi: 20631
Residenza: Pianeta Terra

MessaggioInviato: 10 Apr 2011 21:08    Oggetto: Rispondi citando

Ecco bravo, non avendo prove certe vedi di non mandare affanc**o nessuno. Così, tanto per educazione.

Amen.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Blind Guardian
Semidio
Semidio


Registrato: 26/07/07 14:23
Messaggi: 497
Residenza: Frankfurt

MessaggioInviato: 10 Apr 2011 21:27    Oggetto: Rispondi citando

Bhe lui non è stato tanto educato nel titolo del suo libro Smile Che piaccia o no, senza prove una teoria è solo una teoria, e dire che un'ipotesi è una stronzata... è una stronzata!

Oltretutto i giornalisti del Corriere non fanno che deludermi ultimamente. Forse è anche per questo che ho messo da parte le cordialità Confused sorry!
Top
Profilo Invia messaggio privato
joker87
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 23/05/08 08:32
Messaggi: 166

MessaggioInviato: 10 Apr 2011 21:57    Oggetto: Rispondi citando

Blind Guardian ha scritto:
Purtoppo non si può essere sicuri di niente che si trovi su internet, e le teorie sono e rimangono soltanto teorie... le prove non ci sono.

Dal punto di vista tecnico/scientifico esistono solo teorie e queste possono essere solo confutate, mai dimostrate. Quindi i concetti di prova e di ipotesi sono fuori luogo.

Rimanendo sull'esempio della luna, io (con mezzi miei o seguendo il ragionamento e i calcoli di altri) sono riuscito a confutare tutte le teorie di chi non crede all'allunaggio, al contrario non conosco nessuno che sia riuscito a confutare la teoria ufficiale dell'allunaggio.
Quindi la teoria pro-allunaggio è possibile, le teorie anti-allunaggio (che conosco io) non lo sono.

Citazione:
Per quanto riguarda la luna, l'unica cosa di cui si può essere certi è che se qualcuno sulla luna c'è stato, era in missione suicida. Basta vedere l'esito catastrofico di decine e decine di lanci, di portata anche minore, compiuti oltre 40 anni dapo.

Ci sono migliaia di persone che sono disposte a pagare migliaia di dollari per provare qualche minuto di assenza di gravità (o meglio di caduta libera), non credo che abbiano dovuto faticare a trovare dei "kamikaze" disposti a rischiare la vita per andare per primi sulla luna (io infatti lo farei subito).
Top
Profilo Invia messaggio privato
Silent Runner
Supervisor sezione Chiacchiere a 360°
Supervisor sezione Chiacchiere a 360°


Registrato: 16/05/05 09:17
Messaggi: 20631
Residenza: Pianeta Terra

MessaggioInviato: 11 Apr 2011 09:23    Oggetto: Rispondi citando

haberdasherv ha scritto:
vogliamo aggiungere anche questa alla lunga lista? Rolling Eyes


Bastava leggere questo per capire l'equilibrio formale dell'articolo:
Citazione:
Il dottor Primack ammette però che, al momento, "non è chiaro se le persone depresse inizino ad ascoltare la musica per evadere o se ascoltare grandi quantità di musica possa condurre alla depressione, o se siano vere entrambe le possibilità".


Che le dinamiche causa-effetto siano oggetto di discussione nella ricerca scientifica o parascientifica dovrebbe attenuare lo scetticismo liquidatorio di chi ama "fare le pulci" senza prendersi la passione o la fatica di confutare gli argomenti trattati.
Scorgo in questo atteggiamento una sorta di emulazione del tifo calcistico Ultrà o delle contrapposizioni politiche dell'ultimo periodo storico. Ogni pretesto per cancellare con un colpo le argomentazioni altrui è buono ma oltre al piccolo trofeo da portare a casa, cioè la soddisfazione di aver "toccato" l'avversario con la punta del proprio fioretto, niente di utile viene aggiunto alla discussione.

Peccato, perché tutto ciò, oltre ad essere poco sportivo, è sostanzialmente inutile.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Zorro
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 23/08/05 08:56
Messaggi: 1111
Residenza: Torino

MessaggioInviato: 11 Apr 2011 10:13    Oggetto: Rispondi citando

Silent Runner ha scritto:


.....

Peccato, perché tutto ciò, oltre ad essere poco sportivo, è sostanzialmente inutile.


@Silent Runner
Mai pensato alla categoria del divertimento?

Io sono convinto che i vari Sgarbi e "litigatori" di professione lo facciano anche perchè si divertono un mucchio a recitare quella parte.

Certo il loro comportamento non è nè edificante nè utile, per chi li osserva, ... ma se questo non fosse il loro obiettivo?

@Blind Guardian

secondo me non c'è bisogno di mandare "in quel posto" l'autore. Non comprare il libro è azione sufficientemente compiuta.

Old
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Silent Runner
Supervisor sezione Chiacchiere a 360°
Supervisor sezione Chiacchiere a 360°


Registrato: 16/05/05 09:17
Messaggi: 20631
Residenza: Pianeta Terra

MessaggioInviato: 11 Apr 2011 11:36    Oggetto: ...Sempre meglio del Mein Kampf! Rispondi citando

Zorro ha scritto:
@Silent Runner
Mai pensato alla categoria del divertimento?
Secondo te? Ironico

Zorro ha scritto:

Io sono convinto che i vari Sgarbi e "litigatori" di professione lo facciano anche perchè si divertono un mucchio a recitare quella parte.
...Un mucchio eh? Curioso: era un po' che non incontravo questa forma per indicare una grande quantità di persone o cose. Questa rappresentazione quantitativa assurge a figura retorica aperta, mentre "si divertono un sacco" tratta la quantità in termini "chiusi".

Tornando a noi, Sgarbi è sicuramente una personalità con evidenti aspetti che qui non definirò in termini clinici per motivi di opportunità. A giudicare dalla foga e dalla violenza che esprime nei suoi litigi a me non sembra che si diverta poi così tanto; l'esplosione di rabbia è troppo evidente per essere simulata. Non voglio entrare in argomenti di psicologia spicciola ma ci sarebbe molto da dire su questa tipologia di persone. Tutto può far pensare meno che al divertimento, alla consapevolezza e al controllo delle proprie reazioni.

Sui litiganti per professione anche lì il divertimento non ce lo vedo proprio: nessuno fra attori in campo potrebbe essere così bravo nel simulare scatti d'ira tanto credibili quanto evidenti. A me appaiono solo persone veramente fuori dalla grazia di Dio. E questo non è divertente per chi lo vive. Anche perché non so dove vanno a finire i livelli di serotonina quando ti arrabbi come un babbuino in calore. Poi ci sono i finti litiganti a pagamento ma questi sono talmente patetici da rendere insopportabile qualsiasi trasmissione, anche ai patiti del genere.

Zorro ha scritto:
Certo il loro comportamento non è nè edificante nè utile, per chi li osserva, ... ma se questo non fosse il loro obiettivo?
E non era evidente? se il loro obiettivo è quello, resta poco edificante e inutile, perché chi è orientato a pensarla diversamente da loro rafforzerà questo orientamento.

Zorro ha scritto:
@Blind Guardian

secondo me non c'è bisogno di mandare "in quel posto" l'autore. Non comprare il libro è azione sufficientemente compiuta.

Old
Sì certo, ma anche no. Se uno vuole leggersi la raccolta di bufale, indipendentemente dal titolo o dall'orientamento etico, ideologico, religioso, sessuale, etilico, fumettistico, apotropaico, teleologico, antropologico, alimentare, apostolico, può fare quel che vuole. Comprarselo, farselo prestare, attendere che arrivi in qualche biblioteca pubblica e prenderlo in prestito, farselo raccontare da un amico, crackarlo da internet, rubarlo (ma è un reato) ad un altro lettore distratto, leggerselo con noncuranza da Feltrinelli, fingendo di essere solo incuriosito, pagare un veggente perché lo legga senza sfogliarlo ecc.

Non comprare il libro non sarà mai una vera forma di boicottaggio ma solo una scelta personale, peraltro del tutto legittima. Per fare un vero boicottaggio (non considero il boicottaggio fai-da-te, è come quello che inveisce contro la Nazionale davanti alla tivù come se la cosa davvero potesse influire sulla partita) sarebbe necessario mettere in atto azioni dimostrative collettive e pubbliche, con grancassa mediatica acclusa. A
chi verrebbe in mente di fare una cosa del genere per un libro "leggero", aneddotico e magari anche divertente? Non vedo perché sprecare tante energie per "punire" qualcuno per un libro scritto. Manco fosse il Mein Kampf del vecchio Adolf.

Sono miliardi i libri che non ho acquistato ma non è che per ciascuno di essi io abbia espresso il mio NON gradimento.
Semplicemente non li ho acquistati per motivi di spazio, per motivi di tempo, per motivi di interesse, per motivi di prurito al gomito destro, per sopravvenuti altri interessi, per mancanza di interesse specifico, per totale ignoranza della loro esistenza e così via discorrendo.
Ma dai, credi davvero che sia motivo di contendere tanto da porre in atto un boicottaggio vero e proprio? Santo cielo è solo una raccolta di bufale, vale a dire di arguzie sprecate e ingenuità tradite.
Siamo fatti così, la commedia dell'arte, Shakesperare, Omero, Siddharta, Lao Tze, Erasmo da Rotterdam, Emily Dickinson, Robert Frost, Walt Whitman, Voltaire, e fors'anche qualche poeta persiano, insieme ai molti altri, hanno descritto piani differenti dell'umana natura.
Non hanno fatto altro che parlare delle nostre fragilità, talvolta in tragedia, talvolta in commedia. Ma siamo sempre noi la causa e l'effetto di tutto questo.

Così almeno appare ad una serena analisi che, sempre è e sarà soggetta a confutazioni.
Fortunatamente, per in buon nome della Ragione e della Logica.

Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
mars
Eroe
Eroe


Registrato: 25/03/11 12:30
Messaggi: 53

MessaggioInviato: 11 Apr 2011 12:05    Oggetto: Rispondi citando

Sgarbi. A proposito di bufale.
Qual è la relazione ?

Che in Italia - credo possa accadere solo presso di noi - un uomo (col rispetto per le forme umanoidi, uso questo termine per sola comodità linguistica) sia considerato un "intellettuale" o almeno "intelligente".
Lui che non ha il minimo credito universitario, non ha uno straccio di pubblicazione degna di nota nella sua carriera e quando ha scritto qualcosa, era pure un plagio!
Top
Profilo Invia messaggio privato
Silent Runner
Supervisor sezione Chiacchiere a 360°
Supervisor sezione Chiacchiere a 360°


Registrato: 16/05/05 09:17
Messaggi: 20631
Residenza: Pianeta Terra

MessaggioInviato: 11 Apr 2011 14:02    Oggetto: L'autonemesi del pateracchio Rispondi citando

mars ha scritto:
Sgarbi. A proposito di bufale.
Qual è la relazione ?

Che in Italia - credo possa accadere solo presso di noi - un uomo (col rispetto per le forme umanoidi, uso questo termine per sola comodità linguistica) sia considerato un "intellettuale" o almeno "intelligente".
Lui che non ha il minimo credito universitario, non ha uno straccio di pubblicazione degna di nota nella sua carriera e quando ha scritto qualcosa, era pure un plagio!
Qual è? Ebbene l'hai appena trovata! Sgarbi ha la stessa funzione di una bufala per alcuni, per altri è invece un insigne intellettuale da ascoltare e ammirare, nonché pagare profumatamente perché faccia e dica quel che gli pare a dispetto di qualsiasi forma di educazione o bon ton.
Sul rispetto per le forme umanoidi ne avrei di più per un manichino ma tant'è, il mio rifiuto di provare rispetto nei confronti di costui non lascerà tracce nella storia dell'umanità. Perciò mi limito a lasciarlo intuire a consolazione di chi non ama troppo il signore dal ciuffo instabile quanto l'umore.

Ma se invece cominciassimo a ignorare questo genere di persone? Badate bene, non è un invito al boicottaggio, cosa che prevede un interesse negativo. Io parlo proprio di disinteresse assoluto.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Zorro
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 23/08/05 08:56
Messaggi: 1111
Residenza: Torino

MessaggioInviato: 11 Apr 2011 14:11    Oggetto: Re: ...Sempre meglio del Mein Kampf! Rispondi citando

Silent Runner ha scritto:
.
Siamo fatti così, la commedia dell'arte, Shakesperare, Omero, Siddharta, Lao Tze, Erasmo da Rotterdam, Emily Dickinson, Robert Frost, Walt Whitman, Voltaire, e fors'anche qualche poeta persiano, insieme ai molti altri, hanno descritto piani differenti dell'umana natura.


Wink


Allora! Accetto le provocazioni!

Shakespeare: ce l'ho!
Omero: ce l'ho!
Siddharta: chi? quello di Hesse? ce l'ho!
Lao Tze: si vabbe' qualche citazione ma cmq ce l'ho!
Erasmo da Rotterdam: 'o pazzariello? ce l'ho!
Emily Dickinson, ma dai! proprio lei?ce l'ho("Un sepalo, un petalo e una spina
In un comune mattino d'estate,
Un fiasco di rugiada, un'ape o due,
Una brezza,
Un frullo in mezzo agli alberi -
Ed io sono una rosa!")

Robert Frost: MANCA
Walt Whitman: ce l'ho!
Voltaire:ce l'ho!

otto su nove! mica male!

Grazie per Robert Frost,vado a conoscerlo!

Domanda? come mai non c'è Bondi? (come poeta, dico!)

Old
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Silent Runner
Supervisor sezione Chiacchiere a 360°
Supervisor sezione Chiacchiere a 360°


Registrato: 16/05/05 09:17
Messaggi: 20631
Residenza: Pianeta Terra

MessaggioInviato: 11 Apr 2011 14:18    Oggetto: Rispondi citando

Se era per questo potevamo aprire un 3D a parte ma già stiamo andando troppo OT. Basta

Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
zeross
Moderatore Software e Programmazione
Moderatore Software e Programmazione


Registrato: 19/11/08 11:04
Messaggi: 3464
Residenza: Atlantica

MessaggioInviato: 28 Apr 2011 09:15    Oggetto: Rispondi citando

Silent Runner ha scritto:
già stiamo andando troppo OT. Basta

Wink


In fondo parlando di S****zate è impossibile non andare Ot e forse non esiste un vero confine Exclamation
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
Silent Runner
Supervisor sezione Chiacchiere a 360°
Supervisor sezione Chiacchiere a 360°


Registrato: 16/05/05 09:17
Messaggi: 20631
Residenza: Pianeta Terra

MessaggioInviato: 28 Apr 2011 14:22    Oggetto: Rispondi

zeross ha scritto:
In fondo parlando di Stronzate è impossibile non andare Ot e forse non esiste un vero confine Exclamation
Prendo nota:
"Da aggiungere alla lista delle bufale" Twisted Evil
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Bufale e indagini antibufala Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi