Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Linux virtualizzato e connessione web
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> *Ubuntu
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
MaXXX eternal tiare
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 18/02/09 11:13
Messaggi: 2290
Residenza: Dreamland

MessaggioInviato: 26 Mar 2011 12:56    Oggetto: Linux virtualizzato e connessione web Rispondi citando

Chiedo scusa se ho sbagliato sezione ero indeciso su dove metterlo.

Da alcune settimane sto utilizzando con soddisfazione virtualbox ho fatto 4 macchine virtuali partendo dalla stessa immagine, è migliorato veramente molto dall'ultima volta che lo avevo provato e quindi ho approfondito.

Il mio "problema" è che il sistema host è win (mi proibiscono di toglierlo Very Happy) ho impostato in virtualbox l'impostazione nat per cui condivide la connessione quando connetto win con una pennina gprs/umts

La mia preoccupazione è che non avendo necessità di avere la connessione contemporaneamente su più macchine virtuali e su win quando uso ubuntu, vorrei connettere direttamente la macchina virtuale a internet lasciando il sistema host sconnesso e protetto.

Mi domando ha senso quello che vorrei fare? se navigo con la macchina virtuale linux sono sicuro che il sistema host non prende virus direttamente però la connessione passa cmq da windows come programma virtualbox che si connette al web come rete pubblica (vbox mi ha anche installato una scheda di rete virtuale: "virtualbox Host-Only network" per prova la ho disabilitata e la navigazione nat prosegue cmq, la lascio disabilitata? che dite?)

Secondo voi come dovrei procedere? il mio problema è che "catturando" la pennina Umts e dando lsusb mi riconosce una pennina "onda" generica e non riesco a navigare in alcun modo, o sono io che non sono capace o vbox non supporta bene questo tipo di hardware Sad (su un altro pc con ubuntu 10 non virtualizzato la pennina viene gestita normalmente da network manager)

Ps. ho notato una cosa strana ma questa è una cavolata, pur installando dallo stesso file immagine nelle varie macchine virtuali la forma grafica del tasto di spegnimento e di network manager ha forma differente Very Happy curioso.
Avete consigli o spiegazioni da darmi? ogni cosa è ben accetta Smile
Top
Profilo Invia messaggio privato
MK66
Moderatore Sistemi Operativi
Moderatore Sistemi Operativi


Registrato: 17/10/06 22:24
Messaggi: 8453
Residenza: dentro una cassa sotto 3 metri di terra...

MessaggioInviato: 26 Mar 2011 21:11    Oggetto: Rispondi citando

Virtualbox è comunque una macchina virtuale, ovvero un'area del tuo sistema host, dove utilizzi il sistema guest. Ma resta comunque un'area del sistema host, per cui si basa sulle caratteristiche messe a disposizione dal sistema host.
Questo significa che, comunque, la connessione online la gestisce Windows, e i tuoi 4 sistemi guest si appoggiano a tale connessione per andare online.
Questo a sua volta vuol dire che tu ti collegherai comunque con Windows (reale) anche se navighi da Linux (virtuale), e purtroppo non ci sono alternative.

Per quanto riguarda la pennina, Virtualbox ha due versioni: una OSE (Edizione Open Source, quella che trovi nei repository di Ubuntu se usi Ubuntu come sistema principale) che non gestisce affatto i dispositivi USB (proprio non li considera, anche se li trovi nelle impostazioni) e una PUEL (versione che devi scaricare dal sito e installare direttamente), che con alcune modifiche di parametri e impostazioni, riesce a gestire i dispositivi USB (intendo chiavette, dischi esterni e stampanti, non ho idea per quanto riguarda penne per la connessione). Tutto dipende anche da che versione hai installato.

Non ti converrebbe partizionare e installare Ubuntu a fianco di Windows?
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
MaXXX eternal tiare
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 18/02/09 11:13
Messaggi: 2290
Residenza: Dreamland

MessaggioInviato: 31 Mar 2011 00:01    Oggetto: Rispondi citando

MK66 ha scritto:
Virtualbox è comunque una macchina virtuale, ovvero un'area del tuo sistema host, dove utilizzi il sistema guest. Ma resta comunque un'area del sistema host, per cui si basa sulle caratteristiche messe a disposizione dal sistema host.
Questo significa che, comunque, la connessione online la gestisce Windows, e i tuoi 4 sistemi guest si appoggiano a tale connessione per andare online.
Questo a sua volta vuol dire che tu ti collegherai comunque con Windows (reale) anche se navighi da Linux (virtuale), e purtroppo non ci sono alternative.

Per quanto riguarda la pennina, Virtualbox ha due versioni: una OSE (Edizione Open Source, quella che trovi nei repository di Ubuntu se usi Ubuntu come sistema principale) che non gestisce affatto i dispositivi USB (proprio non li considera, anche se li trovi nelle impostazioni) e una PUEL (versione che devi scaricare dal sito e installare direttamente), che con alcune modifiche di parametri e impostazioni, riesce a gestire i dispositivi USB (intendo chiavette, dischi esterni e stampanti, non ho idea per quanto riguarda penne per la connessione). Tutto dipende anche da che versione hai installato.

Non ti converrebbe partizionare e installare Ubuntu a fianco di Windows?


Grazie per la risposta, il dual boot per ora lo ho evitato solo perchè ho paura che se facessi qualche casino possa andare a compromettermi anche la partizione win ma credo che lo rivaluterò.
Top
Profilo Invia messaggio privato
MK66
Moderatore Sistemi Operativi
Moderatore Sistemi Operativi


Registrato: 17/10/06 22:24
Messaggi: 8453
Residenza: dentro una cassa sotto 3 metri di terra...

MessaggioInviato: 31 Mar 2011 22:52    Oggetto: Rispondi citando

MaXXX eternal tiare ha scritto:
Grazie per la risposta, il dual boot per ora lo ho evitato solo perchè ho paura che se facessi qualche casino possa andare a compromettermi anche la partizione win ma credo che lo rivaluterò.

Ovviamente, prima di cominciare, è sempre bene fare un backup di tutto ciò che potrebbe causare pianti a dirotto in caso di perdita, ma questo è da fare sempre e comunque Wink

Poi, quando sarà il momento, la cosa migliore è studiare a tavolino come realizzare le partizioni, partizionare prima con il Gparted che trovi nella versione del Live CD di Ubuntu, e quindi installare Ubuntu evitando come la peste l'automatismo suicida del partizionamento guidato e facilitato, ma usare con attenzione il partizionamento manuale: non sempre le opzioni "facilitate" o "guidate" sono le scelte migliori! Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
MaXXX eternal tiare
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 18/02/09 11:13
Messaggi: 2290
Residenza: Dreamland

MessaggioInviato: 01 Apr 2011 17:16    Oggetto: Rispondi

MK66 ha scritto:
MaXXX eternal tiare ha scritto:
Grazie per la risposta, il dual boot per ora lo ho evitato solo perchè ho paura che se facessi qualche casino possa andare a compromettermi anche la partizione win ma credo che lo rivaluterò.

Ovviamente, prima di cominciare, è sempre bene fare un backup di tutto ciò che potrebbe causare pianti a dirotto in caso di perdita, ma questo è da fare sempre e comunque Wink

Poi, quando sarà il momento, la cosa migliore è studiare a tavolino come realizzare le partizioni, partizionare prima con il Gparted che trovi nella versione del Live CD di Ubuntu, e quindi installare Ubuntu evitando come la peste l'automatismo suicida del partizionamento guidato e facilitato, ma usare con attenzione il partizionamento manuale: non sempre le opzioni "facilitate" o "guidate" sono le scelte migliori! Wink

Grazie del suggerimento, proprio perchè non avevo mai fatto un sistema dual boot ma solo o win o ubuntu credo che mi studierò un pò la cosa delle partizioni per evitare di fare casini o lasciarli fare agli automatismi Very Happy
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> *Ubuntu Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi